Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Feffe

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 ... 1117
1
Master Forum / Re:Celeste
« il: Ieri alle 12:06 AM »
Non un mero platform, ma anche un puzzle game: il grosso del gioco sta nel capire come muoversi, prima di eseguire salti di precisione.
Interessante. Quindi la difficoltà non è data, come in Mario e (sopratutto) DK nell'adrenalinica assegnazione di input al personaggio, rispondendo a quello che avviene a schermo, ma piuttosto nella comprensione di come uscire da una data situazione? Con Badeleine che, immagino, aggiunge un po' di pepe al gioco di tanto in tanto.

2
Aiutatemi / Re:Super quiz su KIRBY
« il: April, 13, 2019, 22:00 »
E' un po' inquietante. Comunque non ricordo le risposte al quiz, per cui assegno honoris causa il titolo di vincitore a Alefede!

3
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 28, 2019, 16:29 »
Il mio punto non era screditare K. Rool e la sua fanbase, anzi. Vedi qua:
Controargomento: da Sakurai sappiamo che i personaggi scelti per certo dal ballot sono Bayonetta, Ridley, K. Rool, i Belmondo e probabilmente (nel senso che ha usato giri di parole tipo "personaggio popolare") Dark Samus e Chrom (correggimi se ho dimenticato qualcuno). I rettiloni non sono certo una sorpresa, ma Bayonetta avrebbe avuto, a leggere te, "solo qualche richiesta" e i Belmondo, cercano velocemente online ("balott smash" su google immagini), praticamente nessuna. Questo ci suggerisce che l'utenza a cui ti riferisci tu è abbastanza cospicua da riuscire a "eleggere" KR&R, ma non è l'unica utenza abbastanza appassionata e affezionata a Smash da votare al ballot.
Le richieste dal medio-basso all'inesistente per Bayonetta, Simon e 'Belle confermano questo. Sono personaggi votati dai fan, ma non (mediamente) dagli "smashisti" a cui fai riferimento. Tu citi giustamente gli assistenti nuovi o tornati come misura delle popolarità: beh, fra loro c'è anche gente come Nikki o Akira.

Il mio punto è che gli Smashisti sono una bella fanbase, ma non l'unica (e imho anche al proprio interno non è superomogenea: l'"unione" che c'era per i due rettiloni ad esempio non mi sembra esserci per Bandana "Goomba with a hat" Dee).

Per quanto riguarda Bayonetta, conosco solo questo articolo: https://www.sourcegaming.info/2018/07/03/bayo106/ Ed è plausibilissimo che le prime due settimane Bayo abbia avuto un botto di voti e subito la macchina burocratica di Nintendo sia partita, senza troppe difficoltà dato il forte legame con Platinum e SEGA.

Se vuoi la mia opinione personale, in un mondo ideale molti (non tutti: con tutto il bene che posso volere loro, Bandana Dee, Dixie e sopratutto Magalor proprio non ce li vedo, sì lo so che mi odierai per Dixie...) dei personaggi che hai listato sarebbero dovuti entrare in Melee/Brawl assieme ad Andy di AW. Ci sono tre fattori che secondo me hanno determinato la situazione attuale:
- Melee rushed e così vicino al lancio del Cubo, che ha costretto Brawl a "recuperare" con Olimar e rep di Kirby, DK, Metroid (nespole, sembra incredibile che Melee avesse un solo rep peer queste tre serie!);
- I rapporti un po' complicati con Rare (che ben sappiamo) e Camelot (che quando uscì Brawl aveva smesso di sviluppare giochi per Nintendo);
- Bias di Sakurai o altri pezzi grossi Nintendo ("too big", "not fresh enough", in generale il trattamente riservato ai franchise portatili).

Comunque Rosalina in 3D World c'è per volontà di Koizumi. E' un po' la sua Mary Sue. Magari Sakurai l'ha inclusa per compiacerlo, boh.

4
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 26, 2019, 17:56 »
Comunque è affascinante pensare a Sakurai che, con Brawl, finisce la creme de la creme N e introduce i third party, con 4 è un po' confuso su che direzione prendere e, al di là di completare l'opera con i third party legati a Nintendo dagli anni 80/90, non sa bene cosa fare, e con Ultimate finisce il suo third party masterplan con i Belmondo e risolve i suoi dubbi su chi includere andando di fan favourite.

5
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 26, 2019, 17:49 »
Mah, direi che se guardiamo il "core" proprio "core", da Melee mancavano solo Wario, Diddy e forse Dedede, da Brawl solo Villager e da Smash 4 in poi nessuno. L'allenatore di pokèmon non era una scelta così ovvia, e tutti gli altri newcomer di Brawl sono relativamente di nicchia.
Di nicchia, ma tutti con un grosso seguito da parte della fanbase, che non si raduna intorno ai personaggi per caso o per nostalgia: più o meno per tutti i pg c'era il consenso che rappresentassero qualcosa di importante all'interno dell'ambito Nintendo (vuoi Pit perché Kid Icarus era un classico perduto, vuoi Meta Knight perché è badass e ricorrente, vuoi Lucas perché Mother 3 è un fottuto capolavoro, vuoi la reptile squad perché sono i main villain di franchise importanti etc.) e che portassero qualcosa di nuovo stilisticamente. Ed è esattamente lo stesso tipo di personaggi che hanno inserito nel roster base di Ultimate, se escludiamo magari Incineroar.
Beh dai, oltre a Wario, Diddy e Dedede, MK, Olimar, "personaggio di Fire Emblem che non sia un clone di Marth e il solito lord duro e puro" e "secondo rep per Metroid" (divenuti poi Ike e Zamus) sono abbastanza essenziali in un crossoverone Nintendo. Poi sì, Brawl ha condito queste aggiunte con ottime ciliegine sulla torta (Trainer, Lucas, ROB) e i primi third party. Il punto comunque è che dopo Brawl il cast che metteva d'accordo tutti si era per lo più esaurito e si doveva andare in nuove direzioni (recentismi, third party, fan favourite). (Poi il fatto che fra Pikmin e Splatoon siano passati 13 anni, come dicevo nell'altro topic, non ha aiutato)
Citazione
Boh, tranne per Incineroar che manco esisteva (e richter per ovvi motivi) credo che tutti i newcomer di Ultimate abbiano avuto una buona presenza nel ballot. Bayonetta sappiamo grazie ai dataminer che ci sarebbe stata con o senza il ballot, quindi le dichiarazioni su di lei le prendo molto con le pinze.
Cmq nessun 3d party ha mai avuto seguiti particolarmente importanti o duratori per Smash. Gli unici, a memoria, sono Sonic, Megaman, Banjo e Bomberman. Snake arrivò dal nulla, Pac-man non aveva un seguito enorme, Cloud non se lo aspettava veramente nessuno, Bayo vabbè, e le reazioni per Ryu e per i Belmont sono state tipo "ehi non ci avevo pensato, però cazzo in effetti ha un sacco di senso HYPE". Beh, ma è normale che sia così. Per questo i 3d party dovrebbero essere personaggi iconici davvero (come lo sono tutti tranne Bayo e Joker), non mode del momento.

No, Isabelle non riscuoteva molto interesse tra gli smashisti affezionati perché il Villager aveva già esaurito tutto quello che si poteva fare con un moveset di Animal Crossing, ma le carte in regola direi che le aveva tutte, non è certo un'aggiunta promozionale.
Era più un punto per dire che i personaggi che vengono salutati come "più giusti", perché apparentemente indirizzati a un'utenza più generale, alla prova dei fatti magari non sono così popolari. I rettiloni di sicuro sono usati di più.
Eh appunto, ma allora la popolarità di un personaggi fra "gli smashisti affezionati" non è indice della popolarità generale del personaggio, altrimenti i Belmondo e Isabelle (prendendo per buono che fossero molto richiesti) non sarebbero entrati in Ultimate.

Per quanto riguarda Bayo, quando venne rilasciata, non dichiararono che "aveva vinto il ballot" ma che fra i personaggi più popolari del ballot era quello la cui aggiunta creava meno complicazioni.
Citazione
Finally, Sakurai shares a few words about Bayonetta. As we mentioned a bit earlier, she was selected as the Smash Bros. Fighter Ballot winner after nearly 2 million votes worldwide. Bayonetta was the top rank character from the poll in terms of realizable and negotiable characters. Since Nintendo published Bayonetta 2, it was easy to negotiate that.
Citazione
Nintendo announced Bayonetta as the Super Smash Bros. Fighter Ballot winner last week. She was the top choice in Europe, within the top five in the United States, and first overall when it comes to negotiable and realizable characters.
Magari Ridley e gli Inkling erano sopra di lei, ma con loro il 3DS sarebbe esploso. E c'è anche una questione di marketing: meglio spendere Bayonetta con i DLC e tenersi da parte gli Inkling e Ridley per lo Smash successivo. Io comunque prendo per buono che abbia ottenuto i suoi bei voti - per Sakurai nemmeno è stato facile includerla.
Citazione
Quasi tutti i pg di Smash 4 erano scelte promozionali, penso che quel gioco rappresenti il momento in cui hanno iniziato a guardare a Smash con molto più cinismo. Gli unici a non essere recentissimi erano il personaggio scherzo, i 3d party e Little Mac, che però ha solo avuto culo che nel frattempo era uscito Punch Out per Wii.
Però cosa publicizzavano? Rosalina nella serie principale di Mario non ha più avuto un ruolo di spicco, e nessuno compra Mario Party per Rosalina. Shulk è scomparso dai riflettori, sostituito dai protagonisti dei nuovi capitoli della sua serie. Anche un Robin, per dire, era già incluso da Sakurai nel pitch che ha fatto a Nintendo per il progetto, quindi l'ha voluto mettere lui e non glielo hanno fatto mettere. Penso che Sakurai con Smash 4 sia partito dal presupposto che (Villager a parte) il core del cast Nintendo con Brawl fosse ormai stato incluso e abbia allora guardato agli ultimi giochi rilasciati su 3DS/Wii. Mac è entrato proprio grazie a Punch-Out!! Wii imho, se non fosse uscito sarebbe rimasto assistente.

6
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 26, 2019, 15:02 »
Feffe, il fatto che tu faccia l'hipster chiamando i Belmont "Belmondo", ma poi usi il nome Isabelle mi fa male all'anima, sappilo.
Ci avevo pensato. Il fatto è che "Belmont" è una traslitterazione sbagliata di "Belmondo", e usando "Belmondo" non si compromette la comprensione. "Isabelle" è invece un adattamento (opinabile ma legittimo - a me personalmente non piace, ma tant'è) di "Shizue" e usando il nome originale può non essere chiaro di chi si stia parlando.

Chiaramente l'unico nome vero dei personaggi è Simòn (alla francese) Belmondò e Shizue-san, il resto, compreso Fuffi, è fuffa, e te lo dice Feffe.

7
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 25, 2019, 23:55 »
Citazione
Brawl era un sacco in linea con i desideri della fanbase, Smash 4 per niente, gli unici richiesti erano Megaman e Little Mac, e Villager e Pacman in misura minore.
C'è anche il fatto che con Brawl il roster "core" Nintendo era ormai completato. Sì, c'erano una manciata di mancanze più o meno gravi (Isaac, almeno all'epoca; Ridley; un rep di Advance Wars; un rep di Animal Crossing), ma comunque non nella misura della mancanza di Wario, Diddy o Meta Knight in Melee. Con 4 Sakurai si è rivolto ai giochi più recenti e i third party, con Ultimate ai fan favourite del ballot.
Citazione
Faccio un altro esempio: Isabelle. Su smashboards non aveva dietro questo gran movimento; in altri posti il suo annuncio è stato salutato come la seconda venuta di cristo dopo tutte quelle aggiunte "di nicchia" come Simon e K.Rool, il personaggio che finalmente riavvicina Smash al pubblico generale e ai bambini.
Io ho stappato lo spumante sia per Isabelle che per i Belmondo :p
Citazione
Nessuno voleva Joker. Per Bayonetta qualche richiesta c'era ma non al livello di quelle che vanno avanti da Brawl; cmq visto il legame con Nintendo ha già più senso.
Controargomento: da Sakurai sappiamo che i personaggi scelti per certo dal ballot sono Bayonetta, Ridley, K. Rool, i Belmondo e probabilmente (nel senso che ha usato giri di parole tipo "personaggio popolare") Dark Samus e Chrom (correggimi se ho dimenticato qualcuno). I rettiloni non sono certo una sorpresa, ma Bayonetta avrebbe avuto, a leggere te, "solo qualche richiesta" e i Belmondo, cercano velocemente online ("balott smash" su google immagini), praticamente nessuna. Questo ci suggerisce che l'utenza a cui ti riferisci tu è abbastanza cospicua da riuscire a "eleggere" KR&R, ma non è l'unica utenza abbastanza appassionata e affezionata a Smash da votare al ballot.
Citazione
E poi beh, alla fine dai Kid's choice è venuto fuori che i bambini a Smash preferiscono Just Dance,
Ignorali, prima di essere bambini sono americani e non hanno gusto. Non conoscono gli ovini kinder, generazione bruciata.
Citazione
ma guarda un po', e Isabelle online non la vedi mai (questo però anche perché è scarsina). Niente contro Isabelle eh, le credenziali le aveva, è cartoonosa e anche se fa caghèr mi diverte cazzeggiarci quindi la approvo, però rende un po' l'idea.
Controargomento 2: è abbastanza possibile che chi gioca 'casual' a Smash con Isabelle, online non ci vada proprio (sopratutto ora che non è più gratuito). Isabelle poi era già diventata pg crossover in Mario Kart, quindi i casi sono due: o è per spingere Animal Crossing, o è effettivamente un personaggio molto popolare (e alloa è lecito pensare che anche lei sia stata scelta con il ballot - Sakurai non ha detto di sì, ma neppure di no). Considerando che Animal Crossing non ha certo bisogno di essere spinto, propenderei per la seconda ipotesi.

Fun fact: al momento dell'annuncio, su Era molti non sapevano nemmeno chi fosse e fu aperto un demenziale sondaggio "E' più rilevante Isabelle o Waluigi???".
Citazione
Non dico che Sakurai dovrebbe scegliere il roster soltanto pescando a caso tra i topic più attivi di smashboards, o non ci avrebbe mai regalato follie come Pianta e il cane di Duck Hunt o ospitate di lusso come Snake, Cloud o Ryu, però insomma meglio così che dare il culo vè...
Direi che gli unici personaggi aggiunti a Smash per puro marketing però sono Roy (in Melee), Corrin e Joker. Beh, anche tutti i Pokémon recenti, però il rapporto fra TPC e Nintendo sappiamo essere un po' complicato, probabilmente devono aggiungerli "per contratto" e Incineroar sono riusciti a renderlo carismastico. Gli altri il loro posto in un modo o nell'altro se lo sono guadagnato, magari in modo opinabile ma se lo sono guadagnato (Bowser Jr. immagino sia dentro principalmente per NSMBWii, per dire).
Citazione
Che poi è anche figo che Smash si stia allargando e stia diventando the biggest crossover in all of gaming, però se l'intenzione è quella al posto di Joker devi metterci Q*Bert.
Agree, ma il simpatico Bertino si metta in fila, prima ci sono Bub e Bob e sopratutto
B
O
M
B
E
R
M
A
N

A parte gli scherzi, Sakurai ha detto tipo che dopo Castlevania i franchise terze parti che "naturalmente" dovrebbero stare in Smash sono quasi finiti. Dopo Dragon Quest, penso che le aggiunte tp (se ce ne saranno altre oltre Joker) saranno tutte recenti.

8
Master Forum / Re:Giulia passione Style boutique
« il: March, 23, 2019, 23:15 »
Ti consiglio il simulatore di cavalli della Hudson.
Quale?

9
Nintendo Switch / Re:Super Smash Bros. Ultimate
« il: March, 15, 2019, 20:45 »
Egoisticamente spero in un solo pass per un motivo molto semplice: vorrei vedere Sakurai su qualcosa di nuovo

Se i 5 pg del pass prendessero un anno e mezzo, Sakurai si libererebbe a Giugno 2020. Ci sarebbe il tempo per realizzare un nuovo gioco come canto del cigno di Switch o come titolo di lancio del successore di Switch. I giochi di Sakurai sono sempre molto interessanti e nel 2020 avrà lavorato a Smash quasi intinterottamente per OTTO ANNI!

10
Master Forum / Re:I videogiochi hanno rotto il cazzo
« il: March, 11, 2019, 23:25 »
Rispondendo a feffe: non ho ben capito la tua posizione. I videogiochi ti fanno cacare(come a me) ma ti garba disquisirne perché speri la cosa ti renda noto ai posteri? Cioè ci vedi un mercato meno affollato che nella critica letteraria, è questo il punto?
Questa è una lettura un po' megalomane :D

A me piace giocare giochi come Mario, Splatoon ecc. per:
1) il boost di dopamina;
2) il level design, le meccaniche ecc. estremamente curate.

Il primo motivo si spiega da solo.

Nel secondo caso è un piacere prettamente intellettuale. Vedo che il livello è fatto con un certo criterio e provo piacere perché è fatto bene. Poi poiché stiamo parlando di Nintendo con una storia ultradecennale alle spalle, in quel livello (o in quel boss, o in quella meccanica) vedo il risultato di anni e anni di perfezionamento e anche qui, c'è la gioia intellettuale di "unire i puntini" chiedendosi in che modo da Mario 1 si è passati a Mario 64 e poi a Mario Galaxy e infine a Mario Odyssey.

Ma la cosa non è sempre auto-evidente e per capirlo sono spinto a leggere tante interviste e dichiarazioni dei team dietro questi giochi. Purtroppo in occidente (o almeno in inglese e in italiano) non ci sono molti "fonti secondarie" su questi aspetti dei videogiochi, quindi sono costretto a cercare le fonti primarie. In questo senso gli Iwata Chiede sono molto utili e accessibili e ci sono belle interviste tradotte dal giapponese anche qui e qui. In altri casi per scoprire qualche aspetto più oscuro dei making off dei videogiochi uso Google Translate.

Alla fine mi sono reso conto di aver sviluppato un buon bagaglio di conoscenze e mi piacerebbe un giorno scrivere un libro sui videogiochi Nintendo. In rete (anche qui specifico, almeno in italiano e in inglese) quando si parla di videogiochi Nintendo si leggono tante inesattezze, castronerie buttate là da qualche e reiterate all'infinito (un esempio su tutti: si pensa che il Game Boy fosse una console meticolosamente progettata per fare successo, ma pure internamente a Nintendo i tapini che ci lavoravano venivano sfottuti, la dirigenza non ci credeva e il team di Miyamoto nemmeno). Ma non è qualcosa che mi interessa "perchè la cosa mi renda noto ai posteri", mi interessa perché è bello e stimolante farlo e semplicemente qualcosa del genere non c'è. E stiamo parlando di un'azienda che nel bene e nel male ha plasmato un vero e proprio medium.

Qualche mese fa ho compilato una lista di tutte le software house che hanno lavorato con Nintendo dal 1983, mettendo in chiaro il rapporto con N (team interni, sh possedute, partner storici, partner occasionali). Prima o poi quella lista andrebbe integrata con la lista di ogni gioco sviluppato da quelle software house, ma è roba che richiede tempo. Perché farlo? Perché mi sembra imprescindibile sapere chi ha sviluppato cosa se si vuole studiare e capire la storia di Nintendo. Qualche giorno dopo una lista molto simile è apparsa su Wikipedia fra l'altro; la cosa non mi ha infastidito e anzi sono stato contento (poi magari è un caso, ma sarebbe un caso un po' strano :) ).

Quindi mi puoi definire appassionato di videogiochi? Penso di sì, ma in modo diamentralmente opposto a quello di Sid come dice lui stesso
Citazione
ho deciso di non interessarmi a questioni relative al "medium", come lo chiama Feffe, (eccetto roba che può danneggiarmi personalmente, come microtransazioni) e a videogiocare in modo edonistico e irresponsabile al massimo.
Più che l'aspetto "edonistico" mi interessa di più quello "storico". Magari c'è pure il videogioco che non mi piace, ma che è *interessante* per una ragione o per un'altra. A volte passo più tempo (ovviamente comunque come hobby) a confrontare i credits di videogiochi giapponesi del 199x che a giocare questi videogiochi (questo e Mobygames sono ottimi database di credits).

L'unico videogioco che mi ha lasciato molto negli ultimi tempi è stato 999 per DS, che è più un romanzo interattivo che un videogioco.

11
Master Forum / Re:EVVIVA NINTENDO!
« il: March, 07, 2019, 16:56 »
EVVIVA NINTENDO, che offre la possibilità di divertirsi con la VR, come da tradizione, a tutta la famiglia a un prezzo accessibile.

EVVIVA NINTENDO, che dice no ai suoi stessi partner evitando le pratiche predatorie del mondo mobile.

EVVIVA, EVVIVA!

12
La versione DX aveva alcune scelte cromatiche discutibili, come la transizione fra palude e mondo normale e la palette degli animali. Non mi ha mai convinto e sono contento che Yume o Miru Shima abbia una nuova edizione per essere apprezzato dalla massa, tanto più che lo stile adottato è davvero carino. Ma questo gioco l'ho già giocato più volte e passo.

Awakening, hai visto le colorizzazioni di Mario Land 2 e METROID II fatte dai fan? Sono ottime, direi superiori a Zelda DX :) Mario Land 2 aggiunge anche Luigi come personaggio giocabile

13
Master Forum / Re:I videogiochi hanno rotto il cazzo
« il: March, 03, 2019, 11:48 »
Sono molto contento di poter tornare a leggere Skull :)

14
Master Forum / Re:I videogiochi hanno rotto il cazzo
« il: March, 03, 2019, 10:54 »
Provo a dire la mia, partendo da quanto scrive Waluigi, ovvero: chi dice che i VG sono una merda e' perche' fa, come dicono gli intelligenti, laudatio temporis acti (in sostanza dicono: "ah, ai miei tempi....").

Ecco per quanto mi riguarda non lo trovo vero. Cioe', io non gioco piu' da ormai 10 anni o piu'...e se penso all'atto del videogiocare provo quasi fastidio.

Eppure non mi sembra che i videogiochi di che giocavo assiduamente 15 anni fa fossero "belli", mentre quelli di oggi siano "brutti". A me pare piuttosto, come dice Zanza, che siano uguali. Visivamente migliorati, implementati, infinitamente piu' complessi, ma fondamentalmente la solita zolfa. Ammazza i cattivi, trova la chiave, risolvi il puzzle, arriva al traguardo.
Quindi per quel che mi riguarda io pensando ai vg penso "dio bono come ero cretino a passare tutte quelle ore a rimbecillirmi con simili cazzate"...e non "ah, oggi non riesco, ma prima era un'altra cosa perche' quei giochi mamma mia che crema che erano".

Quindi forse volendo trarre un senso da questo mio messaggio di Shandon, essere che non videogioca da 10 anni ma almeno 2-3 volte a settimana e' su un forum di videogiochi,  questo potrebbe essere: Zanze, forse stai crescendo e diventando un certo tipo di adulto. Perche' ci sono anche gli adulti che a 47 anni comprano le statuine di GundamWing o Resident evil o chi cazzo volete voi e sono superingrifati col gamestop. Invece tu stai diventando un adulto di quelli che impiega il suo tempo in altre cose, nelle quali trova piu' interesse, e che ormai vede i videogiochi come una cosa qualitativamente peggiore di altre in cui passare il tempo.
Se stai dicendo che i videogiochi, e in generale l'intrattenimento fine a se stesso, sono inutile merda che non possono salvare l'anima nel momento della morte, e semplicemente ci aiutano a illuderci che questo inevitabile attimo sia lontano, sono totalmente d'accordo con te.

Per me ormai è più interessante riflettere sull'evoluzione del medium che effettivamente giocarlo, un po' nella speranza, quando morirò, di aver prodotto qualcosa di utile ai posteri che volessero studiare la storia di questa forma di intrattenimento

15
Off-Topic / Re:Il topic delle chiacchiere da bar
« il: March, 03, 2019, 09:41 »
Meh! Tra location ricorrente e personaggio ne passa parecchio.
Mi avevi fatto venire il dubbio di essermi perso la big reveal in cui si scopre che è un essere senziente.
Koholint was Wuhu all along!!!

Pagine: [1] 2 3 4 5 6 ... 1117
Privacy Policy