Autore Topic: Donkey Kong Country, La Trilogia  (Letto 64373 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7702
  • リドリー
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #195 il: Novembre, 21, 2014, 17:48 »
:')
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline WaluigiRacer

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11660
  • Sesso: Maschio
  • ᶰʸᵒ
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #196 il: Aprile, 21, 2015, 18:22 »
Allora, vi spiego il mio piano.
Ho DK Country 2 e 3 da giocare, più il 64, scaricato e mai avviato. La mia intenzione era giocarli tutti di fila e godermi una full-immersion nella RARE anni '90, ma c'è un ma. Sto trovando Country 2 fottutamente difficile, il mondo del parco abbandonato mi ha fatto sclerare non poco, non parliamo poi di quei livelli dentro gli alveari degli Zinger (lì ho dovuto usare alcuni punti di salvataggio della VC sennò non ne uscivo con tutti i neuroni) :BangHead:

Però tutto il resto è davvero eccellente :2mdknie:
Quella sensazione quando le chiavi di casa sono in macchina
Le chiavi della macchina sono in casa
E la chiave della felicità è intrappolata nella tua prigione emozionale di eterno dolore e ripudio verso se stessi.
Ciao F-Zero, insegna agli angeli a YOU'VE GOT BOOST POWAH


Offline Banjo

  • Redattore Master
  • MIO CUGGINO
  • ***
  • Post: 8927
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #197 il: Aprile, 21, 2015, 19:59 »
Allora dove è il bello di dkc2? Le bestemmie alla prima giocata sono obbligatorie :D
Ti direi di continuare su dkc2 e finirlo e continuare da programma.

Offline Felian

  • TOPO GIGIO
  • *****
  • Post: 5266
  • Sesso: Maschio
  • Nintendo Fan & Player since 1989
    • On the Road to Game Design
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #198 il: Aprile, 21, 2015, 22:56 »
bei vecchi tempi, quando i giochi erano difficili...  :glasses1:




Se passate da Londra, fatemi un fischio, che ci becchiamo!

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7702
  • リドリー
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #199 il: Aprile, 22, 2015, 00:55 »
Non che DKC: Returns e Tropical Freeze siano facili (specialmente in modalità speculare/difficile). :laughing7:
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Felian

  • TOPO GIGIO
  • *****
  • Post: 5266
  • Sesso: Maschio
  • Nintendo Fan & Player since 1989
    • On the Road to Game Design
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #200 il: Aprile, 22, 2015, 20:03 »
Non che DKC: Returns e Tropical Freeze siano facili (specialmente in modalità speculare/difficile). :laughing7:
no, pero' a mio avviso rispetto agli originali son comunque molto piu' semplici




Se passate da Londra, fatemi un fischio, che ci becchiamo!

Offline Diddy Kong

  • Moderator
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18902
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #201 il: Aprile, 23, 2015, 00:04 »
Boh sarà che i primi tre DKC li so a memoria, ma non li trovo tanto più difficili, ad esempio, di Mario World.

O forse è solo perché sono un pro. Sì, è possibile.
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Super Luigi

  • BOWSER
  • **
  • Post: 2629
  • Sesso: Maschio
  • Triumviro del NintendoClub
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #202 il: Aprile, 23, 2015, 00:14 »
Boh sarà che i primi tre DKC li so a memoria, ma non li trovo tanto più difficili, ad esempio, di Mario World.

O forse è solo perché sono un pro. Sì, è possibile.
Mario World l' ho trovato di una facilitá impressionante

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11847
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #203 il: Aprile, 23, 2015, 00:14 »
I Country nuovi sono parecchio più difficili.


Elite Smash:

Offline Diddy Kong

  • Moderator
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18902
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #204 il: Aprile, 23, 2015, 01:03 »
Infatti, io ho giocato solo il primo dei nuovi, e ha dei momenti brutali.
Dei primi tre Country forse quello più difficile è proprio il primo, le ultime due mappe sono molto più articolate di tutto il resto.
Il secondo ha il suo margine di difficoltà, ma neanche troppo esagerato. L'avete mai finito usando solo Diddy? Intendo anche i bonus, i boss e tutto, al 102%. Il sottoscritto può vantarsi di averlo fatto (più volte). :D
Il terzo è proprio scialla invece.
« Ultima modifica: Aprile, 23, 2015, 01:07 da Diddy Kong »
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7702
  • リドリー
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #205 il: Aprile, 23, 2015, 09:31 »
Boh sarà che i primi tre DKC li so a memoria, ma non li trovo tanto più difficili, ad esempio, di Mario World.

O forse è solo perché sono un pro. Sì, è possibile.
È perché sei pro.
Anche io li so a memoria (specialmente il primo), e li completo senza troppa difficoltà, ma non mi sognerei mai di paragonarli a Super Mario World.
Quello lo completo in una mezz'oretta usando una mano sola (letteralmente). :laughing7:
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11847
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #206 il: Aprile, 23, 2015, 19:22 »
DKC2 secondo me quando diventi pro è più facile con Diddy che con Dixie (moooolto più preciso). Di brutale brutale ha solo un paio di livelli nel lost world, però.
DKC1 è parecchio facile, a parte l'ultimo mondo. Il 3 non mi piace granché, più che livelli di un platform sono giganteschi minigiochi, non hai modo di impiegare le tue abilità.
Returns è di gran lunga il più brutale, dal mondo 6 in poi è veramente difficile. Tropical Freeze è quasi altrettanto tosto, ma assolutamente mai frustrante, pure su quest'aspetto il Country più bello (sempre secondo me).


Elite Smash:

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7702
  • リドリー
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #207 il: Aprile, 23, 2015, 20:36 »
I livelli K di Returns, specialmente se giocati in modalità speculare, fanno buttare giù tutti i santi.
Coi Country classici non sono mai arrivato a quei livelli di frustrazione.
Tropical Freeze non ha i check point in hard mode, per cui temevo fosse un'impresa, ma tutto sommato era fattibile pure quello.

Ad ogni modo, penso che se i Country non avessero alle spalle delle colonne sonore d'eccezione, mi sarebbe risultato più difficile (nel senso di pesante) finirli in modo completo.
Ho giocato certe hack di Super Mario che in alcuni livelli avevano musiche fastidiose per cui la frustrazione di dover rifare un livello era incrementata.
Viceversa, in Tropical Freeze quasi mi faceva piacere morire e riascoltare i brani in sottofondo.
« Ultima modifica: Aprile, 23, 2015, 20:37 da Lord Ridley »
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Banjo

  • Redattore Master
  • MIO CUGGINO
  • ***
  • Post: 8927
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #208 il: Aprile, 23, 2015, 23:05 »
Sentite,, io una cosa tremenda e bestemmifera come la sezione sul pappagallo nell'ultimo livello del lost World di dkc2, coi rovi e le folate di vento, non l'ho mai trovata in un videogioco. Penso sia il punto più difficile dei country netti, senza tirare in ballo le eventuali modalità difficili/speculari/quellocheè. Perché a quel punto credo che sbuchi fuori quel livello k del returns con la lava che sale e i mosconi che ti inseguono, credo di aver girato il calendario varie volte in quei frangenti.
« Ultima modifica: Aprile, 23, 2015, 23:07 da Banjo »

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11847
  • Sesso: Maschio
Re:Donkey Kong Country, La Trilogia
« Risposta #209 il: Aprile, 23, 2015, 23:59 »
Sentite,, io una cosa tremenda e bestemmifera come la sezione sul pappagallo nell'ultimo livello del lost World di dkc2, coi rovi e le folate di vento, non l'ho mai trovata in un videogioco.

Ne sei sicuro?

Cmq sì, animal antics è bastardo. Boh, i Country nuovi mi sembrano più difficili, ma anche più... giusti, direi. O semplicemente fatti un po' meglio. Magari in R e TF trovi roba altrettanto bastarda ma un attimo più sotto il tuo controllo.


Elite Smash:

 

Privacy Policy