Autore Topic: Donkey Kong Country Returns  (Letto 66048 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3082
  • Sesso: Maschio
  • Non chiamarmi Paperino, chiamami Vendetta!
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #465 il: September, 25, 2016, 20:20 »
Oggi l'ho ricominciato, dopo alcuni anni (quasi un lustro, in effetti). In questo lasso di tempo, inutile dirlo, le mie capacità videoludiche sono migliorate moltissimo. Dico questo perché all'epoca con i platform 2D, mi vergogno un po' a dirlo, ero un'autentica schiappa (preferisco i platform 3D, e in effetti è strano che il mio titolo preferito del genere sia praticamente un platform 2D in 3D). Lo giocavo principalmente con un amico e gli ultimi due mondi, mi faccio orrore da solo, li feci praticamente tutti con l'ausilio di quella che, a mio parere, è la più grande stronzata partorita da Nintendo, la Super Guida, cosa che ora non farei mai. Oggi ho fatto il primo mondo e, uao, non me lo ricordavo così bello. Sbaglio o su Wii U si vede più luminoso di quanto mi ricordavo su Wii?

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3082
  • Sesso: Maschio
  • Non chiamarmi Paperino, chiamami Vendetta!
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #466 il: October, 08, 2016, 13:57 »
So che è brutto da dire, ma questa settimana tra una cosa e l'altra, non ho proprio avuto il tempo materiale per giocare. Pazienza, la voglia, per fortuna, non manca mai

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14590
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #467 il: October, 20, 2017, 21:56 »
Ho battuto il boss finale di questo bel gioco. Ho sempre avuto un rapporto conflittuale con la serie Country, che non mi ha mai convinto del tutto né come gameplay né tantomeno come estetica. I titoli usciti dopo la trilogia SNES non hanno certo aiutato ad affezionarsi al mondo di DK: 64 è l'esacerbazione del collectathon, Konga è di un genere che davvero non mi dice niente ed i titoli PAON meglio dimenticarli. Avevo gradito molto Jungle Beat, che dai Country riprendeva qualche meccanica ma era sostanzialmente un reboot in chiave arcade (per molti aspetti ricorda giochi SEGA come NiGHTS o Jet Set Radio), un reboot che purtroppo non ha avuto seguito.
Ecco, Returns è un secondo reboot dei Country, una "quarta versione" di DK (dopo quella Nintendo originale, quella Rare e quella di Jungle Beat) che nonostante il nome dai giochi Rare prende solo il meglio del meglio. Koizumi aveva un po' esagerato bandendo personaggi ormai iconici come Diddy o Rambi ed allora rieccoli qui, come anche Cranky, i Barili-cannoni, la casa di DK sopra la caverna delle banane, le lettere KONG... Ma per il resto è gioco ha molto poco a che fare con i tre episodi degli anni '90: l'estetica è puramente cartoonosa lasciandosi alle spalle il realismo un po' grottesco di Rare, il level design è drasticamente più curato ed il gameplay molto più frenetico strizzando forse l'occhio a Jungle Beat. Ma ciò che sopratutto mi ha sorpreso è la capacità del gioco di raccontare qualcosa: ogni mondo è adeguatamente caratterizzato ed i vari nemici non sono animali random ma veri altri abitanti della DK Island purtroppo caduti sotto l'ipnosi dei Tiki. Potrebbe esserci un gioco dedicato alle avventure del capitano pirata granchio o delle talpette scavatrici! L'impressione è davvero che Donkey e Diddy vivano un grande viaggio attraverso un'immensa isola popolata da gente esattamente come loro e francamente questi "nemici" sono molto più gradevoli di quanto (non) lo fossero il baby Kong o certi Kremling. Questo è un buon esempio di come Nintendo intenda la narrativa: piuttosto che sostituirsi al gameplay, si affianca ad esso per dare al gioco un po' di pepe in più. Perché se i livelli fossero stati ambienti in generiche piattaforme (come, per intenderci, 3D Land di cui infatti criticavo nel suo topic l'assente tematizzazione) l'esperienza sarebbe stata nel complesso peggiore.
La difficoltà ahimé è croce e delizia di questo gioco. Delizia per gran parte dell'avventura di DK: è un gioco difficile, ma ben calibrato e riesce a creare nel giocatore un costante senso di tensione senza risultare frustrante. Poi però negli ultimi livelli nel vulcano, in qualche livello speciale o negli odiosi livelli con carrelli o barili (non potevano relegare al passato anche loro?) questo sottile bilanciamento si perde ed il gioco sfocia nel trial and error, nella memorizzazione perfetta del livello, in sequenze "scriptate" in cui al giocatore è lasciato poco argine di manovra. Il boss finale stesso è un grande esempio, con l'impossibilità di usare Diddy morendo e quella maledetta fase con il barile subito prima.
Insomma, tanti eccessi che lasciano ad esperienza conclusa l'amaro in bocca. Ed è vero che saranno boh, meno del 10% del gioco, ma è anche vero che sono tutti collocati verso la fine ed allora, ragionando di pancia, risultano ben più evidenti di tutto il restante, meticolosamente bilanciato, 90%.

La versione 3DS è piuttosto buona, anche se la bassa risoluzione della consolina portatile ammazza un po' il gran lavoro artistico dietro ogni singolo livello. E' un titolo che andrebbe giocato sul grande schermo - o su uno schermo di alta qualità come quello dello Switch -, tanto più che quando la telecamera si allontana da Donkey e Diddy, le due scimmie appaiono come vaghi agglomerati di pixel. Il 3D stereoscopico in teoria si sposa alla perfezione con il titolo, che spesso sposta l'azione sul background (ma mai, a differenza di Robobot, la tiene *in contemporanea* su due piani), in pratica l'ho trovato (su New!) incredibilmente instabile ed ho giocato quindi in 2D. Peccato! Anche il framerate ha qualche piccolo calo qua e là: niente che rovini l'esperienza, ma di sicuro Returns 3D non è la versione definitiva del gioco. Anche se, fra i controlli motion rimossi e varie feature opzionali per abbassare la difficoltà e rendere il gioco più digeribile dal grande pubblico, è quella al momento più consigliabile in attesa di una collection su Switch con il sequel. Sequel che però, per quanto mi sia piaciuto molto Returns, non sento gran ché il bisogno di giocare, anche per colpa dei vari eccessi che dicevo prima.
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11757
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #468 il: October, 21, 2017, 09:41 »
Feffe devi giocarti Tropical Freeze, approfondisce le cose che hai apprezzato e lima quelle che non ti sono piaciute.

Io cmq i livelli col razzobarile li adoro.


Elite Smash:

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3082
  • Sesso: Maschio
  • Non chiamarmi Paperino, chiamami Vendetta!
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #469 il: October, 21, 2017, 11:05 »
Anch'io, ma preferisco quelli coi carrelli

Offline Joe-N64-

  • ZELDA
  • *
  • Post: 1536
  • Sesso: Maschio
  • Henshin-a-go-go-baby!
    • MSN Messenger - superpavone@hotmail.it
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #470 il: May, 31, 2018, 19:48 »
Inizialmente volevo recuperare DK tropical freeze per Switch, visto che non ho avuto l'opportunità di giocarlo. Però siccome ne sento parlare benissimo, ho pensato di giocarmi prima Returns, per paura di non gustarmelo appieno comparandolo con TF. Ma vorrei un consiglio: mi conviene recuperarlo per Wii o per 3DS?
GURETO \(^o^)/ DAZE
~While we're evolving, I get old~

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7670
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #471 il: May, 31, 2018, 21:11 »
3DS XL o Wii.
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11757
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #472 il: June, 01, 2018, 04:10 »
Li ho rigiocati entrambi di recente. E' vero che Tropical Freeze è più bello, soprattutto come esperienza, ma se li prendi puramente come platform siamo lì, anche Returns è eccellente e pieno di roba geniale.
Secondo me non sfigura assolutamente pure giocandolo dopo. Anzi, dei due è decisamente quello più difficile quindi forse va bene anche giocarlo per secondo.


Elite Smash:

Offline Joe-N64-

  • ZELDA
  • *
  • Post: 1536
  • Sesso: Maschio
  • Henshin-a-go-go-baby!
    • MSN Messenger - superpavone@hotmail.it
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #473 il: June, 04, 2018, 13:12 »
Molto bene, allora mi sa che faccio la pazzia e li compro insieme XD. Grazie! :thumbsup:
GURETO \(^o^)/ DAZE
~While we're evolving, I get old~

Offline Maurino892017

  • KOOPA
  • Post: 95
  • Videogiochi = best thing ever!!!
    • Mostra profilo
Re:Donkey Kong Country Returns
« Risposta #474 il: August, 22, 2018, 07:19 »
Per me è un ottimo DKC. Ottima musica, gameplay, remix... Lo metto al 2° posto dopo il primo.

 

Privacy Policy