Autore Topic: Fumo, alcool, droghe: Riflessioni e giudizi a riguardo.  (Letto 113277 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #285 il: Giugno, 09, 2010, 12:03 »
non c'era bisogno che spiegassi così nel dettaglio un discorso tanto semplice e vecchio. Il fatto però è che nè io, nè Maligno stavamo parlando semplicemente di gusti personali, quindi probabilmente non hai capito qual'era il punto. E il punto è che sia i fumatori, sia gli sportivi (come ho provato a spiegare, in modo paradossale, io) compiono azioni i cui effetti non ricadono completamente solo su di loro. Producono quello che in economia si chiama "esternalità". Pertanto il tuo discorso non ha assolutamente senso, nell'ottica che abbiamo preso in considerazione per esprimere un punto di vista pro o contro un dato atteggiamento.

Perdonami non sono molto bravo nell'esprimere pensieri socio-culturali (tendo ad associare la matematica avunque...); questo discorso va al di là della mie competenze... :D..pertanto non mi va di prendere una posizione sull'argomento..ciò che asserisci te è giusto ma anche ciò che afferma Maligno ha una sua valenza...tutti abbiamo un po' ragione...penso che su questo sia d'accordo..
^__^
(p.s. è sempre un piacere parlare con te)
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7976
  • Sesso: Maschio
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #286 il: Giugno, 09, 2010, 12:13 »
ascolta Ing. MarioBros: non è la ragione quella che sta nel mezzo, ma la "virtù". Di verità, per definizione ce n'è una sola e non è la mediazione di ragioni discordanti. In particolare quelle che ho detto io sono cavolate e sofismi, ma quello che contestavo non erano le "verità" di Maligno (lo sport fa bene), ma il suo atteggiamento nel sostenere la cosa, il "salutismo".

Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #287 il: Giugno, 09, 2010, 12:35 »
ascolta Ing. MarioBros: non è la ragione quella che sta nel mezzo, ma la "virtù". Di verità, per definizione ce n'è una sola e non è la mediazione di ragioni discordanti. In particolare quelle che ho detto io sono cavolate e sofismi, ma quello che contestavo non erano le "verità" di Maligno (lo sport fa bene), ma il suo atteggiamento nel sostenere la cosa, il "salutismo".

Adesso capisco perfettamente...beh...permittimi di dirti che il suo atteggiamente di salutista non cambierà di certo...ehehehhe
alla prossima Sidddd!
;)
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Vaati

  • KING K. ROOL
  • *
  • Post: 1676
  • Sesso: Maschio
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #288 il: Giugno, 09, 2010, 14:34 »
Ora sto cercando di provare la Vodka. Buona?

Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #289 il: Giugno, 09, 2010, 15:24 »
Ora sto cercando di provare la Vodka. Buona?

Che dire...potrebbe piacerti come non piacerti..in genere va bevuta liscia e fredda (ma non ghiacciata) per assaporarla meglio in tutta la sua pienezza; la maggior parte dei ragazzi preferiscono vodka ai gusti più esotici (dal limone al mango)..fai un po' te....
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22203
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • Giotto 100 Blog
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #290 il: Giugno, 09, 2010, 15:26 »
Gli alcolici lisci mi chiedo veramente come si faccia a berli per piacere! :confused2:
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #291 il: Giugno, 09, 2010, 15:45 »
In effetti non ho espresso appieno il mio pensiero...cercherò di farlo in poche righe tramite il metodo scientifico; secondo il mio punto di vista ogni evento è correlato alla tipologia di osservatore di riferimento....mi spiego meglio: l'evento in questo caso potrebbe essere la "gestione della propria vita"...in relazione a questo evento, a seconda del tipo di osservatore, ho un comportamento assolutamente diverso; per un'osservatore che potrebbe essere un "tipo sportivo" seguirà una classe comportamentale predefinita per quel soggetto!! (cioè dieta a base proteica, corse stancante, eccc...); per un altro osservatore che potrebbe essere un "tipo non sportivo" (non a caso ho utilizzato questa nomenclatura) seguirà una gestione della propria vità che concerne la consumazione 1 pacchetto di fumo al giorno, consumare regolarmente alcolici e che dir si voglia..
Il punto fondamentale è che ogni osservatore vede una propria politica ottima di controllo di questi eventi: il tipo sportivo vedrà come un male il fatto di fumare e bere regolarmente in quanto questi atteggiamenti provocano danni alla propria salute e al benessere fisico, ecc.....; il tipo non sportivo invece vedrà come un male il fatto di ammazzarsi di lavoro in palestra o su un campo da corsa in quanto sforzi inutili volti all'esibizionismo e derivanti da un rigidità mentale che presto o tardi potrebbe portare al cosidetto "rovescio della medaglia" dovuto al fatto di non essersi mai lasciati andare (giusto per fare un'esempio..)..
Tutto questo per dire che io, te, maligno e tutti gli altri potremmo stare a parlare di queste cose fino a natale prossimo senza renderci conto che ognuno ha un proprio modo di vedere le cose e per ognuno di noi potrebbe essere un male cioò che per quell'altro è un bene...detto volgarmente...
Poi, ovviamente, ci sono i casi misti cioè di quelle persone che sono bilanciate nella vita che ottemperano alle proprie esigenze facendo sport, fumando e bevendo regolarmente...senza portarsi crucci su cosa sia giusto o cosa sia sbagliato..
Tu stai male.



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #292 il: Giugno, 09, 2010, 15:49 »
Gli alcolici lisci mi chiedo veramente come si faccia a berli per piacere! :confused2:

Comincia a ingollare sambuca a manetta poi vedrai che ti piacerà :D



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #293 il: Giugno, 09, 2010, 15:58 »
ascolta Ing. MarioBros: non è la ragione quella che sta nel mezzo, ma la "virtù". Di verità, per definizione ce n'è una sola e non è la mediazione di ragioni discordanti. In particolare quelle che ho detto io sono cavolate e sofismi, ma quello che contestavo non erano le "verità" di Maligno (lo sport fa bene), ma il suo atteggiamento nel sostenere la cosa, il "salutismo".
Il problema infatti è sempre il solito, dall'inseguire la salute all'inseguire il salutismo, si parla sempre di una degenerazione, come dal liberalismo al liberismo.
Complimenti alla tua replica a Maligno, cmq, è davvero un piacere leggerti ogni volta perchè riesci a non essere mai banale, anche quando te la spassi con cavilli retorici, sofismi e stronzate :D
Mai vista una tale marea di cazzate essere così vere :D



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #294 il: Giugno, 09, 2010, 16:19 »
Tu stai male.
eheheeh grazie, altrettanto.
^__^

Il problema infatti è sempre il solito, dall'inseguire la salute all'inseguire il salutismo, si parla sempre di una degenerazione, come dal liberalismo al liberismo.
Complimenti alla tua replica a Maligno, cmq, è davvero un piacere leggerti ogni volta perchè riesci a non essere mai banale, anche quando te la spassi con cavilli retorici, sofismi e stronzate :D
Mai vista una tale marea di cazzate essere così vere :D

Assolutamente giusto! Il Sid ha questa capacità alquanto singolare....
^__^
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7976
  • Sesso: Maschio
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #295 il: Giugno, 09, 2010, 20:28 »
Il problema infatti è sempre il solito, dall'inseguire la salute all'inseguire il salutismo, si parla sempre di una degenerazione, come dal liberalismo al liberismo.
Complimenti alla tua replica a Maligno, cmq, è davvero un piacere leggerti ogni volta perchè riesci a non essere mai banale, anche quando te la spassi con cavilli retorici, sofismi e stronzate :D
Mai vista una tale marea di cazzate essere così vere :D

ahaha grazie per i complimenti! se sei un fan di queste cose, e se hai un po' di tempo, leggiti (anche solo gli ultimi 5 post) questa discussione

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=4333663868587253515&postID=8473906051838839222&isPopup=true&pli=1

qua ho davvero dato il meglio di me: l'ultimo post che ho fatto, se letto alla luce di quanto scritto prima, è veramente cattivo!

Offline Shoker

  • TONIO CARTONIO
  • ****
  • Post: 4881
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #296 il: Giugno, 09, 2010, 23:22 »
Oh ma quanto avete scritto?
Comunque forse è meglio farsi le canne che fumare...
Certo oddio il Thc rende scemi e il portafoglio ne risente ma la dipendenza è minore e di danni permanenti non ce ne sono come nella sigaretta...
O andiamo, se volevo leggere qualcosa di così fiacco avrei ripreso in mano la prima ode di Orazio senza chiedere niente qui.
Lo sport fa cagare e appunto questo clima di relativismo mollaccione ne è la riprova.
Lo sport non fa cagare... il fumo fa cagare, cioè è lassativo insomma...

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7976
  • Sesso: Maschio
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #297 il: Giugno, 10, 2010, 20:25 »
Oh ma quanto avete scritto?
Comunque forse è meglio farsi le canne che fumare...
Certo oddio il Thc rende scemi e il portafoglio ne risente ma la dipendenza è minore e di danni permanenti non ce ne sono come nella sigaretta...Lo sport non fa cagare... il fumo fa cagare, cioè è lassativo insomma...

solo dopo il caffè!

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #298 il: Giugno, 10, 2010, 21:27 »
povero maligno, sidde, gli hai fatto venire un infarto :D



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Maligno

  • Moderator
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11777
  • Sesso: Maschio
  • Ser Jaime Lannister
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #299 il: Giugno, 10, 2010, 23:36 »
povero maligno, sidde, gli hai fatto venire un infarto :D
Macchè, si vedeva lontano un miglio che era una provocazione :D Non che non mi abbia fatto girare i coglioni, eh. :laughing7:


Quando hai una cosa, questa può esserti tolta. Quando tu la dai, l'hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre.      James Joyce

Tutti gli imbecilli borghesi che pronunciano, continuamente le parole "immoralità, moralità dell'arte"
...mi fanno venire in mente Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre domandava, dinanzi a quelle statue e a quei quadri immortali, come si potevano esporre pubblicamente simili indecenze. Baudelaire



 

Privacy Policy