Autore Topic: Fumo, alcool, droghe: Riflessioni e giudizi a riguardo.  (Letto 97257 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Yoshi

  • BAMBINO PACIOCCOSO CON LE MANI SPORCHE DI NUTELLA
  • *****
  • Post: 5985
  • Sesso: Maschio
  • Personalmente, di videogiochi me NINTENDO...
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #75 il: Novembre, 21, 2008, 01:13 »
Non ti offendi se ti dico che i vostri puzzano di complessi di inferiorità vero? Io trattengo il fiato parimenti quando sento puzza di sigaretta e scarichi di macchine. E comunque è un discorso vecchio e stantio: se uno non può evitarsi gli scarichi delle macchine chi dà il diritto a un altro di fumargli in faccia? Migliora la situazione? No, è una scusa.
Mi sembra un concetto molto semplice, basilare: vuoi fumare? Fallo, basta che non arrechi danni e fastidi a chi ti sta intorno, punto. Se uno tiene ai suoi poveri polmoncini non si ha diritto di arrecargli danno. Perchè deve spostarsi chi si prende il fumo? Si sposta chi arreca il danno, non chi lo subisce.

no non hai capito proprio niente. Io parlo di certi stronzi che mentre mi fumo la mia sigaretta su una panchina o per strada, mi dicono qualcosa o mi fanno capire che gli dà fastidio: se sei uno di quelli, da me non puoi che ottenere dei gran vaffanculo a voce alta. Perchè ripeto, io POSSO fumare, quindi uno è libero di andare dove vuole(compreso a farsi fottere) dove non c'è gente che fuma. Si sposta chi arriva dopo. Se mi siedo di fianco a te e ti fumo in faccia sono uno stronzo, se tu ti siedi di fianco a me mentre fumo e poi ti lamenti sei un coglione.
E no non mi offendo ma ti faccio notare che dici una cazzata.
Per lo stadio ringrazierei il cielo se tutti fossero come te: il problema è che non è così. A questo punto, ci vuole la legge per tutelare chi viene colpito dalla situazione. D'altra parte se la tua risoluzione fosse così applicabile non esisterebbe la legge: se ci fosse "un pò più di gente civile" non ci sarebbero neanche omicidi, quindi perchè non abolire le pene per chi uccide?
Se per finire con fascismo si intendesse "rispetto per la salute e per i diritti altrui", non esiterei di certo a dire "Viva il Fascismo!"
Il paragone è semplicemente assurdo, perchè prova a mettere una scorreggia al posto della sigaretta nel tuo discorso. Si parla di cose legali contro crimini, quindi ti è andata male, riprova.
E l'ultima frase dimostra che capisci solo quello che vuoi capire.

Offline Yoshi

  • BAMBINO PACIOCCOSO CON LE MANI SPORCHE DI NUTELLA
  • *****
  • Post: 5985
  • Sesso: Maschio
  • Personalmente, di videogiochi me NINTENDO...
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #76 il: Novembre, 21, 2008, 01:18 »
C'è qualcuno qua dentro che starebbe meglio senza il fumo?
C'è qualcuno che vuole sentirsi di nuovo in salute?
C'è qualcuno che vuole sentire di nuovo i sapori?
ecc ecc

Chi vuole consiglio di smettere non incominciare a smettere, ma smettere "ORA" perchè ci vogliono ben 15 annetti per levarsi dalle palle tutti i problemi che il fumo ti ha portato e non solo a livello polmonare, poi ognuno è libero di dar fuoco e spirare qualsiasi tipo di catrame e composti chimici che vuole...
Però pensateci, io non ho mai fumato, però so che deve essere abbastanza dura smettere, ma se pensate a "Voi" che avete iniziato magari perchè non avete saputo dire di no a un tiro, a una provocazione o a una curiosità.
Se pensate che magari mostrare carattere in quel momento e dire "No" Al fumo avrebbe migliorato la vostra vita.
Provate a pensare che magari potete mostrare ora di avere una personalità, di poter scegliere, di poter dire di no a quello stimolo che il vostro bacato cervello vi dà.
Dimostrate a voi stessi di essere i più forti e smettete di fumare che fa male...



bel discorsetto, ma io per ora non ho nessuna intenzione di privarmi del piacere di fumare, come di bere. Non mi drogo quindi su quello non ti saprei dire.

Offline Nick

  • TOSSICODIPENDENTE AL GUTALAX
  • ****
  • Post: 4301
  • Sesso: Maschio
  • EVOL
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #77 il: Novembre, 21, 2008, 08:47 »
Non ti offendi se ti dico che i vostri puzzano di complessi di inferiorità vero? Io trattengo il fiato parimenti quando sento puzza di sigaretta e scarichi di macchine. E comunque è un discorso vecchio e stantio: se uno non può evitarsi gli scarichi delle macchine chi dà il diritto a un altro di fumargli in faccia? Migliora la situazione? No, è una scusa.
Mi sembra un concetto molto semplice, basilare: vuoi fumare? Fallo, basta che non arrechi danni e fastidi a chi ti sta intorno, punto. Se uno tiene ai suoi poveri polmoncini non si ha diritto di arrecargli danno. Perchè deve spostarsi chi si prende il fumo? Si sposta chi arreca il danno, non chi lo subisce.
Per lo stadio ringrazierei il cielo se tutti fossero come te: il problema è che non è così. A questo punto, ci vuole la legge per tutelare chi viene colpito dalla situazione. D'altra parte se la tua risoluzione fosse così applicabile non esisterebbe la legge: se ci fosse "un pò più di gente civile" non ci sarebbero neanche omicidi, quindi perchè non abolire le pene per chi uccide?
se io sono seduto a fumarmi la mia sigaretta e arriva qualcuno passando lì davanti e mi scassa i maroni a causa del fumo lo mando vivacemente a cagare, io sono libero di fumare, se a te da fastidio pigli e ti sposti, se poi sono io ad andare a fumare dove c'è gente a cui dà fastidio me ne vado senza problemi.
parlando di omicidi e pene varie stai tirando fuori cose che non centrano nulla, non puoi paragonare un crimine ad una sigaretta, in nessun modo ed in nessun caso.

ps. ribadisco che gira tanta ignoranza anche a proposito dei danni del fumo passivo.
Citazione
Se per finire con fascismo si intendesse "rispetto per la salute e per i diritti altrui", non esiterei di certo a dire "Viva il Fascismo!"
:D

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7971
  • Sesso: Maschio
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #78 il: Novembre, 21, 2008, 09:36 »
"C'è qualcuno qua dentro che starebbe meglio senza il fumo?
C'è qualcuno che vuole sentirsi di nuovo in salute?
C'è qualcuno che vuole sentire di nuovo i sapori?
ecc ecc

Chi vuole consiglio di smettere non incominciare a smettere, ma smettere "ORA" perchè ci vogliono ben 15 annetti per levarsi dalle palle tutti i problemi che il fumo ti ha portato e non solo a livello polmonare, poi ognuno è libero di dar fuoco e spirare qualsiasi tipo di catrame e composti chimici che vuole...
Però pensateci, io non ho mai fumato, però so che deve essere abbastanza dura smettere, ma se pensate a "Voi" che avete iniziato magari perchè non avete saputo dire di no a un tiro, a una provocazione o a una curiosità.
Se pensate che magari mostrare carattere in quel momento e dire "No" Al fumo avrebbe migliorato la vostra vita.
Provate a pensare che magari potete mostrare ora di avere una personalità, di poter scegliere, di poter dire di no a quello stimolo che il vostro bacato cervello vi dà.
Dimostrate a voi stessi di essere i più forti e smettete di fumare che fa male..."


 spero che ti renda conto da solo che hai insultato parte del forum, e che tu chieda scusa. Te lo dico da moderatore e non da fumatore.
« Ultima modifica: Novembre, 21, 2008, 09:52 da Sidvicious85 »

Offline Shoker

  • TONIO CARTONIO
  • ****
  • Post: 4878
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #79 il: Novembre, 21, 2008, 14:03 »
"C'è qualcuno qua dentro che starebbe meglio senza il fumo?
C'è qualcuno che vuole sentirsi di nuovo in salute?
C'è qualcuno che vuole sentire di nuovo i sapori?
ecc ecc

Chi vuole consiglio di smettere non incominciare a smettere, ma smettere "ORA" perchè ci vogliono ben 15 annetti per levarsi dalle palle tutti i problemi che il fumo ti ha portato e non solo a livello polmonare, poi ognuno è libero di dar fuoco e spirare qualsiasi tipo di catrame e composti chimici che vuole...
Però pensateci, io non ho mai fumato, però so che deve essere abbastanza dura smettere, ma se pensate a "Voi" che avete iniziato magari perchè non avete saputo dire di no a un tiro, a una provocazione o a una curiosità.
Se pensate che magari mostrare carattere in quel momento e dire "No" Al fumo avrebbe migliorato la vostra vita.
Provate a pensare che magari potete mostrare ora di avere una personalità, di poter scegliere, di poter dire di no a quello stimolo che il vostro bacato cervello vi dà.
Dimostrate a voi stessi di essere i più forti e smettete di fumare che fa male..."


 spero che ti renda conto da solo che hai insultato parte del forum, e che tu chieda scusa. Te lo dico da moderatore e non da fumatore.
Che ho fatto io?
Trovi gli insulti dappertutto ora?

Offline Maligno

  • Moderator
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11773
  • Sesso: Maschio
  • Ser Jaime Lannister
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #80 il: Novembre, 21, 2008, 14:21 »
no non hai capito proprio niente. Io parlo di certi stronzi che mentre mi fumo la mia sigaretta su una panchina o per strada, mi dicono qualcosa o mi fanno capire che gli dà fastidio: se sei uno di quelli, da me non puoi che ottenere dei gran vaffanculo a voce alta. Perchè ripeto, io POSSO fumare, quindi uno è libero di andare dove vuole(compreso a farsi fottere) dove non c'è gente che fuma. Si sposta chi arriva dopo. Se mi siedo di fianco a te e ti fumo in faccia sono uno stronzo, se tu ti siedi di fianco a me mentre fumo e poi ti lamenti sei un coglione.
E no non mi offendo ma ti faccio notare che dici una cazzata. Il paragone è semplicemente assurdo, perchè prova a mettere una scorreggia al posto della sigaretta nel tuo discorso. Si parla di cose legali contro crimini, quindi ti è andata male, riprova.
E l'ultima frase dimostra che capisci solo quello che vuoi capire.
Non parlo di certo del fatto della panchina, non rispondere solo a un caso parziale. Se si è in gruppo, uno incomincia a fumare e questo fumo dà fastidio agli altri, si sta facendolo loro un torto, punto.
Sono io che non capisco nulla? Il paragone non era uccidere e fumare, il discorso è: se ci si potesse regolamentare da soli con il solo buonsenso senza l'intervento della legge, non esisterebbero gli omicidi come non esisterebbe chi fuma in faccia agli altri negli stadi. Non è un discorso molto difficile da capire, no? :) Ciò dimostra a mio parere di non essere io a capire solo ciò che mi fa comodo.

Ah e poi: mettere una scorreggia al posto della sigaretta che c'entra? La sigaretta non dà solo fastidio, ma arreca danni alla salute in primis. Il fastidio è una cosa molto secondaria (a parte che il fumo significa anche prendersi la cenere a seconda del vento e tornare a casa con i vestiti che puzzano, cosa che la scorreggia sicuramente non fa).

E per favore, non parlatemi di ignoranza per quanto riguarda il fumo passivo perchè sono figlio di medico (ex fumatore tra l'altro) e non parlo per sport. Vi cito alcuni dati dei Surgeon General USA e della National Accademy of Sciences, poi se volete elaborare qualche altra teoria scientifica fate pure:

"Il fumo passivo è in grado di indurre il cancro polmonare nei fumatori e che i figli di genitori fumatori hanno una maggiore incidenza di polmoniti, di bronchiti e crisi asmatiche rispetto ai figli di genitori non fumatori (1, 2). Secondo questi rapporti il fumo passivo provoca ogni anno negli USA quasi 5.000 decessi per cancro del polmone nei non fumatori. In Italia il fumo passivo sarebbe responsabile di un migliaio di morti l'anno. Anche gli studi epidemiologici più ottimisti valutano che il rischio cumulativo di morte per tumore polmonare sia di un morto ogni 1.000 persone esposte al fumo passivo. Questo rischio pur essendo enormemente inferiore a quello dei fumatori attivi (in cui è dell'ordine di 380 morti ogni 1.000 persone fumatrici), [...]
Oltre alle malattie respiratorie al fumo passivo si segnala anche per un aumentato rischio per le malattie coronariche e degli attacchi cardiaci del 20% (soprattutto a causa della nicotina e del monossido di carbonio)"


Per finire: "Ricerche di chimica analitica hanno dimostrato che nel fumo laterale (=espirato, quindi passivo) alcune sostanze irritative, ossidanti e cancerogene sono presenti in concentrazione superiore a quella del primo centrale."


Quando hai una cosa, questa può esserti tolta. Quando tu la dai, l'hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre.      James Joyce

Tutti gli imbecilli borghesi che pronunciano, continuamente le parole "immoralità, moralità dell'arte"
...mi fanno venire in mente Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre domandava, dinanzi a quelle statue e a quei quadri immortali, come si potevano esporre pubblicamente simili indecenze. Baudelaire



Offline Shoker

  • TONIO CARTONIO
  • ****
  • Post: 4878
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #81 il: Novembre, 21, 2008, 14:22 »
Ah no scusate il doppio post, l'ho letto solo ora il grassetto...

Per bacato intendo corrotto Sid, non voglio dire che sono stupidi...

Però porca puttana mi dà fastidio il fumo, non dico il perchè sennò mi mandate a cagare grattandovi...
Dirò solo esperienza personale...

Per il resto Sid per favore non stringere così tanto la morsa su quello che la gente dice, diventa oppressivo...

bel discorsetto, ma io per ora non ho nessuna intenzione di privarmi del piacere di fumare, come di bere. Non mi drogo quindi su quello non ti saprei dire.
Eeee... Chissenefrega? :D

Offline Nick

  • TOSSICODIPENDENTE AL GUTALAX
  • ****
  • Post: 4301
  • Sesso: Maschio
  • EVOL
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #82 il: Novembre, 21, 2008, 15:39 »
Non parlo di certo del fatto della panchina, non rispondere solo a un caso parziale. Se si è in gruppo, uno incomincia a fumare e questo fumo dà fastidio agli altri, si sta facendolo loro un torto, punto.
Sono io che non capisco nulla? Il paragone non era uccidere e fumare, il discorso è: se ci si potesse regolamentare da soli con il solo buonsenso senza l'intervento della legge, non esisterebbero gli omicidi come non esisterebbe chi fuma in faccia agli altri negli stadi. Non è un discorso molto difficile da capire, no? :) Ciò dimostra a mio parere di non essere io a capire solo ciò che mi fa comodo.

Ah e poi: mettere una scorreggia al posto della sigaretta che c'entra? La sigaretta non dà solo fastidio, ma arreca danni alla salute in primis. Il fastidio è una cosa molto secondaria (a parte che il fumo significa anche prendersi la cenere a seconda del vento e tornare a casa con i vestiti che puzzano, cosa che la scorreggia sicuramente non fa).

E per favore, non parlatemi di ignoranza per quanto riguarda il fumo passivo perchè sono figlio di medico (ex fumatore tra l'altro) e non parlo per sport. Vi cito alcuni dati dei Surgeon General USA e della National Accademy of Sciences, poi se volete elaborare qualche altra teoria scientifica fate pure:

"Il fumo passivo è in grado di indurre il cancro polmonare nei fumatori e che i figli di genitori fumatori hanno una maggiore incidenza di polmoniti, di bronchiti e crisi asmatiche rispetto ai figli di genitori non fumatori (1, 2). Secondo questi rapporti il fumo passivo provoca ogni anno negli USA quasi 5.000 decessi per cancro del polmone nei non fumatori. In Italia il fumo passivo sarebbe responsabile di un migliaio di morti l'anno. Anche gli studi epidemiologici più ottimisti valutano che il rischio cumulativo di morte per tumore polmonare sia di un morto ogni 1.000 persone esposte al fumo passivo. Questo rischio pur essendo enormemente inferiore a quello dei fumatori attivi (in cui è dell'ordine di 380 morti ogni 1.000 persone fumatrici), [...]
Oltre alle malattie respiratorie al fumo passivo si segnala anche per un aumentato rischio per le malattie coronariche e degli attacchi cardiaci del 20% (soprattutto a causa della nicotina e del monossido di carbonio)"


Per finire: "Ricerche di chimica analitica hanno dimostrato che nel fumo laterale (=espirato, quindi passivo) alcune sostanze irritative, ossidanti e cancerogene sono presenti in concentrazione superiore a quella del primo centrale."

quello che volevo dire era.. il fumo passivo arreca danni solo dopo prolungata esposizione, e comunque il fumo in faccia e l'omicidio sono due cose parecchio diverse e non sono assolutamente paragonabili.
se io sono in un gruppo e la mia sigaretta infastidisce gli altri non ho problemi a spostarmi un pò, ma da qui all'essere maniacali per paura di frammenti di cenere sui vestiti e possibili tumori dovuti a qualche folata di fumo c'è differenza, poi io non faccio testo perchè non mi dà assolutamente fastidio, ma lo spostarsi se si disturba qualcuno è segno di gentilezza e rispetto, senza però dovermi nascondere o esiliare come se stessi fumando eroina.
« Ultima modifica: Novembre, 21, 2008, 15:42 da Nick »

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #83 il: Novembre, 21, 2008, 16:31 »
no, ha pienamente ragione. Certa gente ti fa la faccia schifata se sentono il tuo fumo mentre CAMMINI.
Certa gente per me se ne può andare a fare in culo, perchè è libera di camminare altrove, e godersi gli scarichi delle macchine se la mia sigaretta infastidisce i loro poveri polmoncini.

Scusa, ma: E ALLORA? Se fanno un'espressione schifata è perché gli fa schifo, mi pare normale (se poi vengono a parlarti quando stai seduto da solo in panchina allora ok, in quel caso sono dei cagacazzi). Alla fine non mi pare il caso di prendersela tanto e men che mai di avercela con loro, è parte del normale vivere tra la gente. Ho perso il conto delle volte che uscendo la sera mi sono sentito tirare dietro qualche sfottò per il mio giaccone stile Matrix, ma mica me la prendo più di tanto. Se vado in giro così lo faccio con la coscienza che attrarrà qualche attenzione negativa, fai lo stesso te con il fumo e non farti venire il fegato cattivo (dato che bastano i polmoni, uaz uaz uaz ok battuta stile Celey).

Offline Densetsu

  • GANONDORF
  • **
  • Post: 2288
  • Sesso: Maschio
  • La leggenda del NC
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #84 il: Novembre, 21, 2008, 16:35 »
Quoto,però ogniuno ha il suo modo di digerire gli sfottò...
I must kill him one day..2009 © Densetsu all rights reserved-The Densetsu Company™ Densetsu e tutti i suoi prodotti sono protetti dal marchio registrato
Io non piaccio a nessuno :confused1: :BangHead:
Certo, piaci a me, ma sappi che a me piacciono cani e porci  :laughing7:
Citazione da: Densetsu il superiore
Goldy è per lo più un incrocio tra un porcellino d'india bavoso e un fenicottero monaco col monociglio ti piacie lo stesso? :laughing7:

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #85 il: Novembre, 22, 2008, 12:26 »
C'è qualcuno qua dentro che starebbe meglio senza il fumo?
C'è qualcuno che vuole sentirsi di nuovo in salute?
C'è qualcuno che vuole sentire di nuovo i sapori?
ecc ecc

Chi vuole consiglio di smettere non incominciare a smettere, ma smettere "ORA" perchè ci vogliono ben 15 annetti per levarsi dalle palle tutti i problemi che il fumo ti ha portato e non solo a livello polmonare, poi ognuno è libero di dar fuoco e spirare qualsiasi tipo di catrame e composti chimici che vuole...
Però pensateci, io non ho mai fumato, però so che deve essere abbastanza dura smettere, ma se pensate a "Voi" che avete iniziato magari perchè non avete saputo dire di no a un tiro, a una provocazione o a una curiosità.
Se pensate che magari mostrare carattere in quel momento e dire "No" Al fumo avrebbe migliorato la vostra vita.
Provate a pensare che magari potete mostrare ora di avere una personalità, di poter scegliere, di poter dire di no a quello stimolo che il vostro bacato cervello vi dà.
Dimostrate a voi stessi di essere i più forti e smettete di fumare che fa male...
Bacato ci sarai te, non ti permetto di offendermi!
Ho carattere e personalità da vendere anche se fumo 10 sigarette al giorno, caro mio; apprezzo l'incoraggiamento a smettere di fumare ma gli insulti tienteli per te ok?

Ma guarda te se mi devo sentire dire "cervello bacato" dal primo che passa...
Vergognati, Shoker, perchè il tuo discorso passa per altruista quando in realtà è un gigantesco sfottò ripieno di triste presunzione di essere migliore non solo fisicamente ma anche come persona, rispetto alla massa dei fumatori.

"chi è senza peccato scagli la prima pietra", vorrei solo conoscerti per poter dire due o tre cose in faccia al gran strafottente maleducato che sei, la più calma delle due è che ognuno ha i suoi vizi, io ho i miei tu hai i tuoi; il mio peggiore vizio è fumare, il tuo peggiore è fare la paternale (non richiesta) al prossimo, mettendoti il vestitino da crocerossina agitando il ditino a mo' di grillo parlante dei miei stivali, dall'alto della tua lungimiranza e bontà d'animo (fasulla).
« Ultima modifica: Novembre, 22, 2008, 12:35 da Gigrobo d'acciaio »



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Shoker

  • TONIO CARTONIO
  • ****
  • Post: 4878
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #86 il: Novembre, 22, 2008, 14:00 »
Che carino...
Sei cosi tenero...

Offline Densetsu

  • GANONDORF
  • **
  • Post: 2288
  • Sesso: Maschio
  • La leggenda del NC
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #87 il: Novembre, 22, 2008, 14:08 »
Dai su,non litigate...sono sicuro che Shoker non voleva avere il tono strafottente che ha mostrato...almeno lo spero per lui...
I must kill him one day..2009 © Densetsu all rights reserved-The Densetsu Company™ Densetsu e tutti i suoi prodotti sono protetti dal marchio registrato
Io non piaccio a nessuno :confused1: :BangHead:
Certo, piaci a me, ma sappi che a me piacciono cani e porci  :laughing7:
Citazione da: Densetsu il superiore
Goldy è per lo più un incrocio tra un porcellino d'india bavoso e un fenicottero monaco col monociglio ti piacie lo stesso? :laughing7:

Offline Nick

  • TOSSICODIPENDENTE AL GUTALAX
  • ****
  • Post: 4301
  • Sesso: Maschio
  • EVOL
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #88 il: Novembre, 22, 2008, 14:13 »
è sempre la solita situazione, i non fumatori si sentono incommensurabilmente superiori rispetto ai fumatori, per motivi sconosciuti e autoindotti, il fatto è..non vuoi fumare perchè fa male? non farlo, ma non è carino mascherare sfottò dietro a consigli falsamente altruisti, anche e soprattutto perchè penso che tutti i fumatori siano coscenti dei danni che provoca il fumo.

ps. rollarsi le sigarette è la più grande soddisfazione del mondo.

Offline Densetsu

  • GANONDORF
  • **
  • Post: 2288
  • Sesso: Maschio
  • La leggenda del NC
Re: fumo,alcool,droghe...riflessioni e giudizi a riguardo...
« Risposta #89 il: Novembre, 22, 2008, 14:16 »
Su questo hai ragione,però io nonn ho mai cambiato il modo con cui tratto i miei amici,anche se iniziano a fumare...dopotutto sono poi cavoli loro no?
I must kill him one day..2009 © Densetsu all rights reserved-The Densetsu Company™ Densetsu e tutti i suoi prodotti sono protetti dal marchio registrato
Io non piaccio a nessuno :confused1: :BangHead:
Certo, piaci a me, ma sappi che a me piacciono cani e porci  :laughing7:
Citazione da: Densetsu il superiore
Goldy è per lo più un incrocio tra un porcellino d'india bavoso e un fenicottero monaco col monociglio ti piacie lo stesso? :laughing7:

 

Privacy Policy