Autore Topic: Super Mario 3D Land  (Letto 77086 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Arles

  • Redattore Master
  • TOTO CUTUGNO
  • ***
  • Post: 9649
  • Sesso: Maschio
  • dimensione oscura inghiotti Dragha!
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #45 il: Marzo, 04, 2011, 22:09 »
Invece Super Mario Bros. non sarebbe stato rivoluzionario?
Nin-ten-do

Eastmost peninsula is the secret

The princess is in another castle

I am Error








Offline Golden Sun

  • Redattore Junior
  • GERMANO MOSCONI
  • ***
  • Post: 15754
  • Sesso: Maschio
  • WARRIOR OF VALE
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #46 il: Marzo, 05, 2011, 06:43 »
Invece Super Mario Bros. non sarebbe stato rivoluzionario?
Sinceramente non saprei esattamente, so che non è stato il primo platform ma non ho giocato personalmente quelli usciti prima di lui; preferirei quindi provarli questi titoli prima di dare un giudizio vero e proprio. Uno di questi giorno faccio una ricerchina e vedo se effettivamente è così.

In ogni caso se come dici aggiunge lo scorrimento e la variazione del level design è rivoluzionario senza dubbio.
Itunes è LAMMERDA



Offline Ignir

  • TOAD
  • Post: 519
  • Sesso: Maschio
  • Not all those who wander are lost
    • Artista Angelo Borgonovo
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #47 il: Marzo, 05, 2011, 10:16 »
Sinceramente non saprei esattamente, so che non è stato il primo platform ma non ho giocato personalmente quelli usciti prima di lui; preferirei quindi provarli questi titoli prima di dare un giudizio vero e proprio. Uno di questi giorno faccio una ricerchina e vedo se effettivamente è così.

In ogni caso se come dici aggiunge lo scorrimento e la variazione del level design è rivoluzionario senza dubbio.

senza andare troppo lontano pensa a Donkey Kong e Mario Bros. una sola schermata in cui si svolgeva tutta l'azione, prima non si può nemmeno affermare esistesse un vero e proprio genere platform dato che "a piattaforme" non includeva minimamente nemmeno il concetto di saltare i nemici o gli ostacoli (mi viene in mente a tal proposito space panic e altri come uno in cui si faceva una specie di minatore e si aveva una picozza in mano o un'altro dove si era dei carcercati in fuga, giochi di cui purtroppo non ricordo più il nome) in tutti si aveva uno sviluppo verticale e "su piattaforme" ma non si saltava mai nè tantomeno si aveva uno scorrimento orizzontale, per non parlare del level design che come puoi già notare in donkey kong e mario bros era sempre lo stesso, gli altri non parliamone  :laughing7:

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16812
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • http://www.drupacei.too.it
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #48 il: Marzo, 05, 2011, 13:56 »
Sinceramente non saprei esattamente, so che non è stato il primo platform ma non ho giocato personalmente quelli usciti prima di lui; preferirei quindi provarli questi titoli prima di dare un giudizio vero e proprio. Uno di questi giorno faccio una ricerchina e vedo se effettivamente è così.

In ogni caso se come dici aggiunge lo scorrimento e la variazione del level design è rivoluzionario senza dubbio.
per me ti ha già risposto feffe.
Smb inventa il platform a scorrimento (e inventa il pulsante per il salto da premere con la destra, sembra niente ma è tantissimo per il genere che basa tutto sul salto).
smb 1 aveva una sequenza di livelli predefinita, il 3 ti permette di variare l'ordine, di saltare livelli (senza ricorrere a trucchi) e di agire anche sulla mappa, oltre a tornare indietro nel livello e inserire lo sviluppo verticale.
Mario World inserisce il backtracking e inventa le uscite multiple dai livelli.



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

Offline Golden Sun

  • Redattore Junior
  • GERMANO MOSCONI
  • ***
  • Post: 15754
  • Sesso: Maschio
  • WARRIOR OF VALE
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #49 il: Marzo, 05, 2011, 15:11 »
smb 1 aveva una sequenza di livelli predefinita, il 3 ti permette di variare l'ordine, di saltare livelli (senza ricorrere a trucchi) e di agire anche sulla mappa, oltre a tornare indietro nel livello e inserire lo sviluppo verticale.
Mario World inserisce il backtracking e inventa le uscite multiple dai livelli.
Si ma non è rivoluzionario, sono soltanto aggiunte che arricchiscono il gioco.

Cos'è dovremo dire quindi che Wild Arms 5 (o il 4 non ricordo ora come ora) è un RPG rivoluzionario perchè è il primo RPG che da la possibilità di togliere gli incontri casuali coi mostri da sempre presenti spessissimo nel genere? No, è una aggiunta.

Zelda Wind Waker è rivoluzionario perchè aggiunge alcuni oggetti in più? No, sono aggiunte.

Mario e Luigi Super Star Saga è rivoluzionario perchè aggiunge gli attacchi fratello al posto delle tecniche speciali tradizionali? No è una semplice aggiunta.

Tutte aggiunte che fanno piacere, che migliorano il genere, ma rivoluzionario nemmeno un minimo.
---

Se tutto quello che dite è rivoluzionario allora circa metà dei giochi che escono per qualsiasi console sono rivoluzionari perchè hanno aggiunte che il titolo precedente dello stesso genere non aveva.
Itunes è LAMMERDA



Offline LinkCS

  • Redattore Junior
  • TONIO CARTONIO
  • ***
  • Post: 4937
  • Sesso: Maschio
  • ♪♪ Yohohoho...
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #50 il: Marzo, 05, 2011, 15:30 »
scusa ma gli esempi non calzano...aggiungere un oggetto è una cosa minima (anche perchè non puoi certo tenere gli stessi identici oggetti per più di 10 capitoli :laughing7:) mentre "cambiare" un genere dando la possibilità di rivisitare i livelli o anche solo di tornare indietro nella mappa è un'altra.
Per dire: il Fire Flower aggiunge qualcosa? No,è semplicemente un modo diverso di uccidere i nemici...inoltre quelli spinati che col solo salto non puoi uccidere li potevi semplicemente evitare. La Foglia aggiunge qualcosa? Si,il volo in un platform. La mappa rivisitabile/modificabile aggiunge qualcosa? Si,fino a quel momento c'era una "linearità" estrema in quanto i livelli andavano avanti in ordine e stop,erano tali ed immutabili; già l'introduzione della Mappa è stato qualcosa di grosso perchè permetteva di girare tali livelli come un vero mondo,poter anche tornare indietro (e creare allo stesso tempo passaggi ed uscite segrete) è una svolta perchè stravolge la linearità di cui sopra.

Anche gli attacchi fratello (così come ad esempio l'Unisono in Tales) sono semplicemente tecniche di lotta in più ma che all'atto pratico sono bollabili come un diverso attacco e nulla più.


Non so spiegarlo meglio XD però mi sembra che la differenza sia netta...al massimo la discussione può essere fatta sulla (sottile?) differenza tra "rivoluzionario" ed "innovativo".



Offline Golden Sun

  • Redattore Junior
  • GERMANO MOSCONI
  • ***
  • Post: 15754
  • Sesso: Maschio
  • WARRIOR OF VALE
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #51 il: Marzo, 05, 2011, 15:35 »
Per dire: il Fire Flower aggiunge qualcosa? No,è semplicemente un modo diverso di uccidere i nemici...inoltre quelli spinati che col solo salto non puoi uccidere li potevi semplicemente evitare. La Foglia aggiunge qualcosa? Si,il volo in un platform. La mappa rivisitabile/modificabile aggiunge qualcosa? Si,fino a quel momento c'era una "linearità" estrema in quanto i livelli andavano avanti in ordine e stop,erano tali ed immutabili;
Ma allora pure qui vige la stessa storia del Fire Flower. Posso anche farmi tutto il livello senza volare, evito comunque i nemici e arrivo comunque alla fine.

Per la mappa ripeto che non la ritengo una rivoluzione, è solo un metodo per per rappresentare il mondo e il modo in cui entri nei livelli, ma non rivoluziona un bel nulla.

Per me gridate alla rivoluzione e vi fate impressionare da alcune aggiunte troppo facilmente.
Itunes è LAMMERDA



Offline MarioIta

  • GINO BRAMIERI
  • *****
  • Post: 5562
  • Sesso: Maschio
  • Il nostro Mario Nazionale
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #52 il: Marzo, 05, 2011, 15:38 »
Ma allora pure qui vige la stessa storia del Fire Flower. Posso anche farmi tutto il livello senza volare, evito comunque i nemici e arrivo comunque alla fine.

Per la mappa ripeto che non la ritengo una rivoluzione, è solo un metodo per per rappresentare il mondo e il modo in cui entri nei livelli, ma non rivoluziona un bel nulla.

Per me gridate alla rivoluzione e vi fate impressionare da alcune aggiunte troppo facilmente.
Si ma devi sempre metterti nei panni dell'epoca. Oggi è facile parlarlare, abbiamo pure i giochi in HD...
GD non c'è più......
Mi pareva giusto dirtelo.
...nel senso che è morto? Che è successo?

Offline Golden Sun

  • Redattore Junior
  • GERMANO MOSCONI
  • ***
  • Post: 15754
  • Sesso: Maschio
  • WARRIOR OF VALE
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #53 il: Marzo, 05, 2011, 15:43 »
Si ma devi sempre metterti nei panni dell'epoca. Oggi è facile parlarlare, abbiamo pure i giochi in HD...
Con il passare degli anni il significato del termine"rivoluzionario" è rimasto lo stesso.
 E se una aggiunta non (appunto) rivoluziona il genere per me non è rivoluzionario.

I giochi HD per dire non sono certo una rivoluzione, sono soltanto una presentazione migliore del gioco ma non influisce sul modo di giocare (lo stesso discorso che faccio da tempo sul 3D del 3DS).
Itunes è LAMMERDA



Offline MarioIta

  • GINO BRAMIERI
  • *****
  • Post: 5562
  • Sesso: Maschio
  • Il nostro Mario Nazionale
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #54 il: Marzo, 05, 2011, 15:45 »
Con il passare degli anni il significato del termine"rivoluzionario" è rimasto lo stesso.
 E se una aggiunta non (appunto) rivoluziona il genere per me non è rivoluzionario.

I giochi HD per dire non sono certo una rivoluzione, sono soltanto una presentazione migliore del gioco ma non influisce sul modo di giocare (lo stesso discorso che faccio da tempo sul 3D del 3DS).
Si ma all'epoca erano cose dell'altoro mondo avere una mappa piena di segreti, andare avanti e in dietro nei livelli, ecc.
GD non c'è più......
Mi pareva giusto dirtelo.
...nel senso che è morto? Che è successo?

Offline LinkCS

  • Redattore Junior
  • TONIO CARTONIO
  • ***
  • Post: 4937
  • Sesso: Maschio
  • ♪♪ Yohohoho...
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #55 il: Marzo, 05, 2011, 16:10 »
Ma allora pure qui vige la stessa storia del Fire Flower. Posso anche farmi tutto il livello senza volare, evito comunque i nemici e arrivo comunque alla fine.

Per la mappa ripeto che non la ritengo una rivoluzione, è solo un metodo per per rappresentare il mondo e il modo in cui entri nei livelli, ma non rivoluziona un bel nulla.

Per me gridate alla rivoluzione e vi fate impressionare da alcune aggiunte troppo facilmente.
devi anche vedere lo scopo per cui sono stati creati. Il Fiore era sempre per affrontare i nemici,lo scopo del volare invece non è semplicemente evitarli ma poter ad esempio posizionare piattaforme in aria; inoltre la linearità ne esce ridimensionata,prima avevi solo cose visibili nello schermo (anche Mario che va "sul livello" in SMB è comunque visibile) adesso ti puoi spostare più liberamente.

Comunque la frase "la mappa ripeto che non la ritengo una rivoluzione" chiude il discorso XD se tu non la ritieni tale possiamo parlarne all'infinito ma cosa cambia?
E comunque no,non è un metodo per rappresentare il mondo perchè potevano sempre disegnare una mappa in cui non si può tornare indietro e una linea coi livelli in cui si può progredire e basta,fine. E invece l'hanno creata "visitabile",con un'aggiunta di elementi che variano (ad esempio gli spostamenti degli Hammer Bros. o di chi per loro,cosa ripresa anche nei New Super Mario Bros.) e con uscite segrete che come ho detto ne modificano la linearità pesantemente. Se per te non è rivoluzionario...
« Ultima modifica: Marzo, 05, 2011, 16:12 da LinkCS »



Offline Golden Sun

  • Redattore Junior
  • GERMANO MOSCONI
  • ***
  • Post: 15754
  • Sesso: Maschio
  • WARRIOR OF VALE
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #56 il: Marzo, 05, 2011, 16:21 »
Comunque la frase "la mappa ripeto che non la ritengo una rivoluzione" chiude il discorso XD se tu non la ritieni tale possiamo parlarne all'infinito ma cosa cambia?
E comunque no,non è un metodo per rappresentare il mondo perchè potevano sempre disegnare una mappa in cui non si può tornare indietro e una linea coi livelli in cui si può progredire e basta,fine. E invece l'hanno creata "visitabile",con un'aggiunta di elementi che variano (ad esempio gli spostamenti degli Hammer Bros. o di chi per loro,cosa ripresa anche nei New Super Mario Bros.) e con uscite segrete che come ho detto ne modificano la linearità pesantemente. Se per te non è rivoluzionario...
L'ho già detto molte volte ma lo ripeto ancora.
Non ritengo la mappa rivoluzionaria perchè una cosa rivoluziona se cambia completamente la concezione di un genere.
Una mappa non fa questo.
Itunes è LAMMERDA



Offline Ignir

  • TOAD
  • Post: 519
  • Sesso: Maschio
  • Not all those who wander are lost
    • Artista Angelo Borgonovo
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #57 il: Marzo, 05, 2011, 18:15 »
ragazzi mi sa che conviene chiudere qui, il discorso purtroppo è arrivato ad un punto morto. Avete due visioni di ciò che è "innovazione" e ciò che è "rivoluzione" troppo diverse e non riuscite a conciliarle perchè avete paramentri di giudizio differenti:

uno dice A e l'altro gli spiega che secondo lui è B, l'altro ribadisce che per lui quello è A e l'altro prova ancora a spiegargli che no è B...

facendo così potreste andare avanti anni..  :laughing7:

Offline Diddy Kong

  • Moderatore
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18902
  • Sesso: Maschio
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #58 il: Marzo, 05, 2011, 19:07 »
L'ho già detto molte volte ma lo ripeto ancora.
Non ritengo la mappa rivoluzionaria perchè una cosa rivoluziona se cambia completamente la concezione di un genere.
Una mappa non fa questo.

Di certo quando è uscito Mario 3 il grosso era già stato fatto, aggiungere la mappa non è un evento della stessa portata di rendere la schermata scorrevole. Non è un fattore rivoluzionario, a mio parere, ma piuttosto essenziale per lo sviluppo del platform (la diretta evoluzione della mappa di Mario 3 è l'ambiente esplorabile alla Mario 64, che comunque qui è parecchio più consistente e parlare di rivoluzione in questo caso non lo trovo esagerato).
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Arles

  • Redattore Master
  • TOTO CUTUGNO
  • ***
  • Post: 9649
  • Sesso: Maschio
  • dimensione oscura inghiotti Dragha!
Re: Super Mario 3DS
« Risposta #59 il: Marzo, 05, 2011, 22:26 »
Chissà perchè la stragrande maggioranza dei platform successivi e non solo ebbe la mappa...

Il punto non è la mappa ma l' idea che sottende: una progressione appunto non lineare, idea già messa in luce da The Legend of Zelda (il primo) e Metroid 1. Il concetto di segreto di Super Mario World si basa su questo. Basta pensare al mondo della cometa...

Non è un ragionamento quantitativo: c' è tot di roba mai vista, implica rivoluzionario. E' un ragionamento qualitativo, un game design che influenzò tutto il fare i videogiochi.

La mappa di Mario Bros. non è un semplice strumento per scandire i livelli. Introduce componenti strategiche, spesso legate ai segreti (pensa all' uso del fischietto magico), spinge naturalmente il giocatore a pensare alle sue mosse, a come procedere, lo pone dinanzi a scelte. Idea che sarà ampliata e portata all' apoteosi in Mario World.

Mario 3 poi non aveva solo la mappa. Aveva anche il volo, come già sottolineato da Feffe e l' idea dei poteri legati ai costumi che alteravano lo stato fisico di Mario.

« Ultima modifica: Marzo, 05, 2011, 22:34 da Arles »
Nin-ten-do

Eastmost peninsula is the secret

The princess is in another castle

I am Error








 

Privacy Policy