Autore Topic: nintendo e square.....  (Letto 1595 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lance

  • TOSSICODIPENDENTE AL GUTALAX
  • ****
  • Post: 4385
nintendo e square.....
« il: Settembre, 09, 2005, 12:37 »
mi spiegate un pò com'è la storia di nintendo con square?

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22197
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • Giotto 100 Blog
Re: nintendo e square.....
« Risposta #1 il: Settembre, 29, 2005, 23:43 »
mi spiegate un pò com'è la storia di nintendo con square?
Nintendo con square ha sviluppato i primi 6 final fantasy! 3 per nes e 3 per snes!
E anche final fantasy tactics advance e dawn of souls per gba (che equivale ai primi due titoli per nes rifatti molto bene!).
Poi Square nel 1997 è andata dalla sony e ho sviluppato final fantasy 7-8-9 e ha fatto i remake di final fantasy 4-5-6.
E mi sono dimenticato che ci sono state 2 saghe diverse di final fantasy su GB... Ovvero final fanstasy adventure che equivale a seiken densetsu1 (il primo gioco della saga di Mana).
Ma oltre ai Final fantasy la square ha fatto altri capolavori come Chrono trigger che per me è un Signor gioco e la saga dei giochi di Mana.
E sulla saga dei Mana qui in europa è stato solo pubblicato solo il primo titolo ovvero secret of mana il secondo invece è stato pubblicato esclusivamente in jap in europa e negli USA sono stati nel mentre pubblicati secret of evrmore un gioco che a mio parere era proprio discreto e semplice!
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline the_devil_88

  • WARIO
  • *
  • Post: 1802
  • Sesso: Maschio
  • Devil May Cry. Chuck Norris May not.
Re: nintendo e square.....
« Risposta #2 il: Ottobre, 02, 2005, 19:47 »
Nello specifico la storia narra che nel 1987 Square era diretta verso il fallimento, così decise di dare fondo a quello che rimaneva della  socetà x fare un rpg che sarebbe stato secondo le loro previsioni il loro ultimo gioco, FinalFantasy.
Andiamo un po + avanti col tempo: 1994, la suddetta società presenta una demo di quello che doveva esssere FF7 su una workstation della sgi (da qui il nome FinalFantasy SGI Demo) (vedi http://www.nintendoclub.it/forumz/index.php?topic=2124.0)
La storia ricorda che il molto acclamato ff7 non usci mai x n64, e Yamauchi quando lo venne a sapere face la promessa solenne che Square non sarebbe + stata gradita.
2000, esce il GameBoy Advence, Square di nuovo ha i conti in rosso e quando vide questo portatile, così simile allo snes x il quale aveva sviluppato tanti bei giochi, decise di ritornare dalla cara Nintendo. Yamauchi stranamente si rimangia la parola x la prima ed ultima volta nella sua vita e Square crea al suo interno un team destinato esclusivamente allo sviluppo di giochi destinati alle console Nintendo, the game des!gners studios, che ha dato i natali a FF tactis advance e ad FF Crital Chronicles, rispettivamente x gba e gc.

"Unix IS user friendly. It's just selective about who its friend are"

Offline rubysephiroth

  • TENDENZIALMENTE N00b
  • Post: 12
  • Sesso: Femmina
  • la mia nintendosità mi spinge a tutto
Re: nintendo e square.....
« Risposta #3 il: Gennaio, 01, 2006, 10:20 »
Poi Square nel 1997 è andata dalla sony e ho sviluppato final fantasy 7-8-9 e ha fatto i remake di final fantasy 4-5-6.
e ciò x un piccolo malinteso..........
il potere dei jenova si riunirà alla grande N un giorno

Offline Shandon

  • Moderatore
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16620
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re: nintendo e square.....
« Risposta #4 il: Gennaio, 01, 2006, 13:08 »
I particolare, Square sviluppo il primo Final fantasy con l'aiuto di Nintendo, che ne incoraggiò la creazione, salvandola conseguentemente dal fallimento.


 

Privacy Policy