Sondaggio

Quale colore hai scelto? Quale ti piace di più?

Grigio
Color neon (blu e rosso)

Autore Topic: Nintendo Switch - Topic Ufficiale  (Letto 34113 volte)

capitan stalfoss e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #585 il: Luglio, 14, 2018, 07:59 »
sì ma la discussione verte sul filosofico perché stai presentando una tesi abbastanza "contro-intuitiva", e questo è dimostrabile quantitativamente: ti rispondo in poche righe e tu devi produrre mezzi trattati che comunque restano poco convincenti. Non sunt moltiplicanda entia sine necessitate. Prendi il tuo ragionamento iniziale: la spiegazione parsimoniosa è che nintendo stia facendo quello che l'intera industria fa da 20 anni: espansioni (negli anni 90) e dlc (dal 2008-2009). Non c'è nessuna differenza tra i dlc che tu presenti come "paradigm shift" e i dlc che si sono visti per anni. Pensa a shovel knight, pensa a Skyrim, Oblivion, the Witcher 3, Red Dead Redemption ... La sola cosa notevole è che nintendo ha imparato a fare DLC, recentemente. Però tu dici che "dobbiamo concentrarci" su una verità "evidente" (cioè, auto evidente per te), "un modo nuovo per nintendo di vendere contenuti single player", quando nintendo si è aggiunta alla festa da meno di un annetto e queste pratiche vengono considerate normali e definite "dlc" e di secondo ordine rispetto a sequel. Abbi pazienza Feffe, sono assolutamente simpatetico con la tua tesi, e anzi, come puoi vedere anche io difendo Nintendo da brutte persone come Arles, però l'evidenza che mi offri a supporto di questa tesi si basa sul nulla. Nintendo non cerca di presentare questi contenuti in modo diverso da DLC, e gli utenti non li considerano diversamente. Come puoi dire che "è evidente"? Devi produrre delle prove (che siano prove e non "narrative" o pura speculazione) più convincenti, perché i fatti immediatamente disponibili non ti danno ragione.   :dontknow:
« Ultima modifica: Luglio, 14, 2018, 08:11 da Sidvicious85 »

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ***
  • Post: 7138
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #586 il: Luglio, 14, 2018, 08:48 »
Giusto per buttare altra benzina sul fuoco: Pokémon Versione Gialla, Cristallo, Smeraldo e Platino sono DLC o sono giochi a parte?
E Pokémon Nero 2?
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #587 il: Luglio, 14, 2018, 08:52 »


per come la vedo, Pokémon giallo è quello che i consumatori lasciano fare ad una compagnia quando il loro giudizio è offuscato da ragioni sentimentali (all'epoca mi sono molto interrogato se dovessi buttare soldi su pokémon giallo). Con pokémon la cosa riesce perché hai tra le mani un fenomeno di scala globale e persone disposte a comprare tutto quello che metti fuori. Immaginati se avessero lanciato (al posto di Majora's mask) un Zelda oot verde, in tutto e per tutto uguale a Zelda oot ma con l'eccezione che Tingle ti segue ovunque. Io l'avrei comprato, però a questo punto nintendo avrebbe una fama peggiore di EA.
« Ultima modifica: Luglio, 14, 2018, 08:58 da Sidvicious85 »

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14513
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #588 il: Ieri alle 02:14 am »
sì ma la discussione verte sul filosofico perché stai presentando una tesi abbastanza "contro-intuitiva", e questo è dimostrabile quantitativamente: ti rispondo in poche righe e tu devi produrre mezzi trattati che comunque restano poco convincenti. Non sunt moltiplicanda entia sine necessitate.
Ehi, è il bello dei forum :v

Il fatto Sid è che - dato di fatto - Nintendo ha rilasciato un ottimo Portal a tema Splatoon e un ottimo Xcom con Donkey Kong ed i Rabbids. A Settembre rilascerà il prequel di Xenoblade 2.

La mia domanda è: perché parlando dei giochi rilasciati da Nintendo nel 2018 non dovrei considerare un'ottima esperienza di 8 ore pagata 15 euro, che ricalca uno dei miei giochi preferiti (Portal) e approfondisce il mondo ed i personaggi di uno dei franchise Nintendo più freschi degli ultimi anni (Splatoon)? Boh. Un fan di Donkey Kong potrebbe dirti perché non dovrebbe considerare il primo RPG del personaggio di 10 ore (la metà del gioco "main"). E chi ha comprato Xenoblade 2 ti farà un discorso analogo per Torna.

Ora tu mi dirai "eh! Ma Betsheda è una vita che rilascia """giochi""" di una decina di ore come DLC di esperienze più grandi". E che ti devo dire? Buon per lei. Nintendo ha iniziato a farlo adesso, il discorso è incentrato su Nintendo e su quello che ha rilasciato nel 2018, io noto che nel 2018 abbiamo avuto questo trend. Questa nuova (per N) modalità di distribuzione di contenuti si adatta piuttosto bene al modo di produrre giochi che Nintendo adotta da 30 anni, per cui è quantomeno legittimo pensare che sarà un trend duraturo.

A me sembri prevenuto verso queste tre "cose", arrivando a definirle tappabuchi da due lire realizzate perché sì, se non addirittura tappa-titolo-principale-rilasciato-incompleto (e non è proprio il caso). A me personalmente di Torna non importa un gran ché (non ho giocato nessun Xeno e non ho grande interesse), ma sono molto più contento di avere Octo Expansion che boh, Fallout 76. E se guardi online le recensioni di Octo e DKA sono tutte positive, così come il riscontro del pubblico.

Ora se per te non è abbastanza evidente il valore di queste tre "esperienze" (sto continuando a diblare il termine "gioco" con esperienze/contenuti/avventure/"cose") davvero non so che dirti. Prova a giocarlo, Octo Expansion - o forse nel tuo caso, visto che mi sembri abbastanza affezionato ai Country, dai un'occhiata a DKA (davvero mi stupisce che non hai un briciolo d'interesse per lui).

Giusto per buttare altra benzina sul fuoco: Pokémon Versione Gialla, Cristallo, Smeraldo e Platino sono DLC o sono giochi a parte?
E Pokémon Nero 2?
In un mondo ideale dove il marketing non esiste e tutti vogliono solo offrire all'utente finale l'esperienza migliore al prezzo più onesto, Giallo e compagnia sarebbero venduti come DLC a 5 euro, e Donkey Kong Adventure come titolo stand-alone a 15 euro. Il mondo in cui ci troviamo non è quello ideale e pazienza.
« Ultima modifica: Ieri alle 02:24 am da Feffe »
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ***
  • Post: 7138
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #589 il: Ieri alle 07:16 am »
Aspe', che è 'sta storia di Portal? :O
E se volessi solo la Octo Expansion?
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #590 il: Ieri alle 08:11 am »
Ehi, è il bello dei forum :v

Il fatto Sid è che - dato di fatto - Nintendo ha rilasciato un ottimo Portal a tema Splatoon e un ottimo Xcom con Donkey Kong ed i Rabbids. A Settembre rilascerà il prequel di Xenoblade 2.

La mia domanda è: perché parlando dei giochi rilasciati da Nintendo nel 2018 non dovrei considerare un'ottima esperienza di 8 ore pagata 15 euro, che ricalca uno dei miei giochi preferiti (Portal) e approfondisce il mondo ed i personaggi di uno dei franchise Nintendo più freschi degli ultimi anni (Splatoon)? Boh. Un fan di Donkey Kong potrebbe dirti perché non dovrebbe considerare il primo RPG del personaggio di 10 ore (la metà del gioco "main"). E chi ha comprato Xenoblade 2 ti farà un discorso analogo per Torna.

Ora tu mi dirai "eh! Ma Betsheda è una vita che rilascia """giochi""" di una decina di ore come DLC di esperienze più grandi". E che ti devo dire? Buon per lei. Nintendo ha iniziato a farlo adesso, il discorso è incentrato su Nintendo e su quello che ha rilasciato nel 2018, io noto che nel 2018 abbiamo avuto questo trend. Questa nuova (per N) modalità di distribuzione di contenuti si adatta piuttosto bene al modo di produrre giochi che Nintendo adotta da 30 anni, per cui è quantomeno legittimo pensare che sarà un trend duraturo.

A me sembri prevenuto verso queste tre "cose", arrivando a definirle tappabuchi da due lire realizzate perché sì, se non addirittura tappa-titolo-principale-rilasciato-incompleto (e non è proprio il caso). A me personalmente di Torna non importa un gran ché (non ho giocato nessun Xeno e non ho grande interesse), ma sono molto più contento di avere Octo Expansion che boh, Fallout 76. E se guardi online le recensioni di Octo e DKA sono tutte positive, così come il riscontro del pubblico.

Ora se per te non è abbastanza evidente il valore di queste tre "esperienze" (sto continuando a diblare il termine "gioco" con esperienze/contenuti/avventure/"cose") davvero non so che dirti. Prova a giocarlo, Octo Expansion - o forse nel tuo caso, visto che mi sembri abbastanza affezionato ai Country, dai un'occhiata a DKA (davvero mi stupisce che non hai un briciolo d'interesse per lui).
In un mondo ideale dove il marketing non esiste e tutti vogliono solo offrire all'utente finale l'esperienza migliore al prezzo più onesto, Giallo e compagnia sarebbero venduti come DLC a 5 euro, e Donkey Kong Adventure come titolo stand-alone a 15 euro. Il mondo in cui ci troviamo non è quello ideale e pazienza.

no no, non dico che Bethesda lo fa da anni, sto dicendo che tutti gli sviluppatori AAA lo fanno da anni, e nessuno se ne stupisce. Non ho giocato alle espansioni di Splatoon & di Mario & rabbids (che comunque è un xcom) e non pianifico di giocare a quella di xenoblade. Ma se prendi un dlc come "the ballad of gay Tony" hai decisamente più contenuti, quantificabili in 13 ore secondo il tuo stesso metro. E' un sequel? no. Il sequel è GTA V, e se Rockstar si fosse messa a presentare the ballad of gay Tony come sequel i fan si sarebbero rivoltati, perché si aspettano una certa consistenza da parte di rockstar (gta 4 è lungo 41 ore, il 5 46 ore). Quello che non mi piace del tuo discorso non è tanto la parte fattuale. Se avessi detto "però nintendo sta facendo un grande lavoro con i DLC", no problem, penso si sia allineata ad un trend ma la trovo un'ottima cosa. Il fatto è che sei partito dicendo, a cazzo duro, che i dlc nintendo sono da considerarsi sequel a fronte di Arles che si lamentava dell'annata scarsa (e a scanso di equivoci: è davvero scarsa). Mi è sembrato insomma che stessi usando la parola contro la logica, un tentativo di reframing davanti a un problema (quello indicato da Arles) purtroppo reale. Accettare il problema è un passo avanti nella soluzione, cambiare le definizioni per far sparire il problema è peggiorare le cose.

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14513
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #591 il: Ieri alle 05:58 pm »
Aspe', che è 'sta storia di Portal? :O
E se volessi solo la Octo Expansion?
Eh. Puoi comprare Splatoon 2 usato e poi andare di Expansion.
Ma se prendi un dlc come "the ballad of gay Tony" hai decisamente più contenuti, quantificabili in 13 ore secondo il tuo stesso metro.
Infatti se stessimo parlando dell'output di Rockstar te lo citerei, ovviamente.
Citazione
E' un sequel? no. Il sequel è GTA V
Il sequel di Skyward Sword è A Link between World (successivo gioco "The Legend of Zelda") o Breath of the Wild? O non esiste? E di Pokémon Black & White è Black & White 2 o Sun & Moon? E di Fallout 3 è New Vegas o 4?
Ormai i grandi franchise videoludici hanno una serie principale con una composizione interna poco omogenea, un ragionamento così rigido su cosa-è-sequel non porta a niente.

Comunque non sono il solo eh:
Citazione
Donkey Kong Adventure feels almost big enough to be a sequel to Mario + Rabbids: Kingdom Battle rather than just an expansion, and it packs in a lot of tactical fun.
Citazione
Even though Donkey Kong Adventure is attached to Mario + Rabbids as DLC, it’s more accurate to think of it as a (shorter) sequel. The expansion is about a third of the original game, lasting around 10 hours and treated as its own experience. Donkey Kong Adventure can be played at any time. Furthermore, although the DLC brings over Rabbid Peach (the best Rabbid) from the main game, the leveling system starts over. Everyone, including Rabbid Peach, is at level one.
Citazione
Impressively, the Donkey Kong Adventure DLC improves on the main game in almost every way and feels more like a sequel than just extra content.
Citazione
se Rockstar si fosse messa a presentare the ballad of gay Tony come sequel i fan si sarebbero rivoltati, perché si aspettano una certa consistenza da parte di rockstar (gta 4 è lungo 41 ore, il 5 46 ore).
Se l'avesse venduto a prezzo pieno sicuramente. Ovviamente tutti questi discorsi sono al netto del fatto che il gioco è venduto ad una manciata di euro (per una manciata di ore).
Citazione
Il fatto è che sei partito dicendo, a cazzo duro, che i dlc nintendo sono da considerarsi sequel a fronte di Arles che si lamentava dell'annata scarsa (e a scanso di equivoci: è davvero scarsa). Mi è sembrato insomma che stessi usando la parola contro la logica, un tentativo di reframing davanti a un problema (quello indicato da Arles) purtroppo reale.
Ma vedi che non è che sono stato a scervellarmi la notte per far quadrare i conti all'annata di Nintendo (per la quale in passato mi sembra di essere stato enormemente critico). Per me è estremamente naturale vedere Octo, DK e Torna come nuovi giochi, distribuiti però in forma differente da quella canonica. Davanti ad un Arles che si lamenta di scarsi contenuti single player Nintendo mi viene spontaneo far notare che Nintendo ha appena rilasciato il suo Portal a 15€.
Citazione
Accettare il problema è un passo avanti nella soluzione, cambiare le definizioni per far sparire il problema è peggiorare le cose.
Certo, e pure al netto di DKA, Octo e Torna l'annata rimane nel complesso sottotono.
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #592 il: Ieri alle 06:30 pm »
In definitiva, stai cercando ancora di annacquare le definizioni. Prima sostenevi che questi dlc sono da considerare dei sequel, ora sostieni che i sequel non esistono più. Delle due l'una.

Davanti ad un Arles che si lamenta di scarsi contenuti single player Nintendo mi viene spontaneo far notare che Nintendo ha appena rilasciato il suo Portal a 15€.Certo, e pure al netto di DKA, Octo e Torna l'annata rimane nel complesso sottotono.

Eh. Puoi comprare Splatoon 2 usato e poi andare di Expansion.

Anche qua, quale delle due?

Poi cosa significano quei post che hai citato? Prima di tutto ti faccio notare che non hai presentato la tua tesi come "DKA è un sequel". Hai presentato la cosa come una tendenza nintendo generale (e quindi la validità interna della prova -- comunque aneddotica -- che porti è nulla). Ti ho mostrato che far uscire DLC con nuove campagne ed espansioni di gioco è qualcosa di estremamente assodato e che nintendo si è aggiunta solo da poco al trend, e che nessuno si sogna di presentare questi dlc, per quanto sostanziosi, come nuovi giochi. Il primo DLC di the Witcher, per dire, è di 26 ore. In più stai passando un'interpretazione sostanzialmente disonesta della prova che porti. Stai prendendo commenti in cui si complimenta un DLC (dicendo che potrebbe essere un capitolo a sé) e lo fai passare come giudizio di fatto (altri la pensano come me, che questi sono capitoli a sé).

Se l'avesse venduto a prezzo pieno sicuramente. Ovviamente tutti questi discorsi sono al netto del fatto che il gioco è venduto ad una manciata di euro (per una manciata di ore).

già, ma tu li hai presentati come "sequel" e hai usato questo argomento per rispondere ad Arles che si lamentava dell'assenza di nuovi giochi, argomentando che "cambia la modalità di distribuzione ma non la sostanza".
 
« Ultima modifica: Ieri alle 06:35 pm da Sidvicious85 »

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14513
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #593 il: Ieri alle 07:01 pm »
In definitiva, stai cercando ancora di annacquare le definizioni. Prima sostenevi che questi dlc sono da considerare dei sequel, ora sostieni che i sequel non esistono più. Delle due l'una.
Sostengo che il tuo modo rigido di intendere i sequel non porta da nessuna parte.
Citazione
Anche qua, quale delle due?
Intendevo che l'espansione costa 15€ (sullo store africano, 20€ sul nostro). Quindi se a Ridley interessa solo l'Expansion, può comparsi Splatoon 2 usato per risparmiare (non interessandogli il gioco) e prendere poi l'espansione.
Citazione
Ti ho mostrato che far uscire DLC con nuove campagne ed espansioni di gioco è qualcosa di estremamente assodato e che nintendo si è aggiunta solo da poco al trend, e che nessuno si sogna di presentare questi dlc, per quanto sostanziosi, come nuovi giochi. Il primo DLC di the Witcher, per dire, è di 26 ore.
Sid il fatto che non sia una cosa nuova per l'industria è irrilevante. Anche Blood & Wine e The Ballad of Gay Tony sono nuovi giochi, sì. Ma non stiamo parlando di Rockstar e CD Projekt ma Nintendo.
Citazione
Prima di tutto ti faccio notare che non hai presentato la tua tesi come "DKA è un sequel".

già, ma tu li hai presentati come "sequel"
 
:icon_scratch:

La mia tesi è che Donkey Kong Adventure, Octo Expansion e Torna sono dei giochi al pari di Mario Rabbids, Splatoon 2 e Xenoblade 2. Solo che a differenza loro durano di meno e sono venduti come espansioni. Da qui il "cambia la forma ma non la sostanza". La sostanza è che con Octo ho il mio bel gioco da 8 ore con un inizio, uno sviluppo e una fine ed un ottimo gameplay.

Poi se vogliamo fare le pulci: ho sbagliato a definire "sequel" Octo Expansion, che venduto stand alone sarebbe al massimo uno spin-off (il gameplay cambia profondamente).
Donkey Kong Adventure invece è un sequel. E' un nuovo gioco ambientato dopo gli avvenimenti del primo, è un nuovo gioco della serie Mario Rabbids.
Torna è un prequel a livello di trama. Se è massiccio come sembra non mi sembra sbagliata considerarlo un nuovo (mini)episodio di Xenoblade, quindi anche qui, un sequel.

Citazione
hai usato questo argomento per rispondere ad Arles che si lamentava dell'assenza di nuovi giochi, argomentando che "cambia la modalità di distribuzione ma non la sostanza".
Perché sono effettivamente dei giochi da una decina di ore :happy2: Quelle citazioni te l'ho prese perché a sentire te sono l'unico in tutta la galassia che fa questo ragionamento. Evidentemente non è così.

Sid, io ti ripongo una domanda che ti ho posto all'inizio. Se Captain Toad (con leggermente meno livelli rispetto alla versione che abbiamo, ma per il resto identico) fosse stato venduto come DLC di Mario 3D World a 20€ non l'avresti considerato un gioco nuovo?
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #594 il: Ieri alle 07:23 pm »
Ora non posso rispondere per esteso, però intanto fammi capire la contraddizione su cui ti interroghi: cos'è che c'è che non va in quelle due frasi? Ho riguardato il messaggio originale e mi sembra più che chiaro. Prova a spiegare esplicitamente qua cosa non hai capito e perché accosti le due frasi.

Per tua comodità cito di nuovo:

Prima di tutto ti faccio notare che non hai presentato la tua tesi come "DKA è un sequel". Hai presentato la cosa come una tendenza nintendo generale (e quindi la validità interna della prova -- comunque aneddotica -- che porti è nulla).

già, ma tu li hai presentati come "sequel" e hai usato questo argomento per rispondere ad Arles che si lamentava dell'assenza di nuovi giochi, argomentando che "cambia la modalità di distribuzione ma non la sostanza".

 

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14513
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #595 il: Oggi alle 02:12 am »
Perché mi dici prima che io parlo di una tendenza di Nintendo generale e non tanto di DKA come sequel, indi che DKA sia visto come sequel non è molto rilevante, poi mi dici che parlo di DKA come sequel.

Comunque io parlo di una tendenza di Nintendo generale di rilasciare prodotti che sono contenutisticamente dei giochi a tutti gli effetti (quindi sono stand alone - e non corollari al titolo main -, con un loro inizio-sviluppo-fine, una loro forte identità) come DLC di giochi già esistenti. All'interno di questa tendenza generale rilevo DKA come effettivamente un mini sequel di MarioRabbids ("mini" per la durata, non per altro). Ora, se parli del DLC come sequel implicitamente mi dici che il DLC non è un allungamento del gioco principale, ma un gioco a sé con una propria identità.

In questo mio post comunque ho usato a sproposito il termine 'sequel', my fault
Anche Splatoon 2, Xenoblade 2 e Mario Rabbids sono da intendersi come giochi completi. Octo Expansion, Torna e Donkey Kong Adventure non completano l'esperienza del gioco originale (che quindi non è monca), ma offrono una nuova esperienza ambientata in quel mondo, con quel gameplay (declinato magari in modalità particolari) e parte di quei personaggi. Insomma, un sequel.

Se Captain Toad fosse stato venduto come espansione di Mario 3D World non l'avresti considerato un nuovo gioco?
Perché come ti dicevo nel post di prima Octo, un gioco single player puzzle, è un po' arduo definirlo sequel di due giochi di battaglie online multiplayer :P

E' più corretto definirli tre nuovi piccoli giochi all'interno delle rispettive serie.
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #596 il: Oggi alle 08:05 am »
Perché mi dici prima che io parlo di una tendenza di Nintendo generale e non tanto di DKA come sequel, indi che DKA sia visto come sequel non è molto rilevante, poi mi dici che parlo di DKA come sequel.

no, non ho detto questo. Ho detto che tu parli di una tendenza di Nintendo generale e non solo di DKA come sequel (a cui la tua evidenza si riferiva), e poi ho detto, testuale "tu li hai presentati come "sequel" e hai usato questo argomento per rispondere ad Arles che si lamentava dell'assenza di nuovi giochi". DKA nella seconda frase non è scritto nessuna parte: sei tu che l'hai inserito passando così un'interpretazione forzatamente contraddittoria. L'oggetto della seconda frase è plurale, tu ci metti un singolare. Oggettivamente, non c'è modo in cui quelle due frasi possano avere comunicato quello che hai letto. Le cose sono due. O è un problema di lettura, o è un problema di malafede. Nel primo caso ti invito a rileggere i messaggi con più attenzione e cercare di capire almeno quello che ti dico. Scrivo in un buon italiano e ho scritto risposte brevi proprio per questo: non ci sono scuse che tengano. Nel secondo caso sono costretto ad abbandonare la discussione, perché sarebbe una perdita di tempo. Dimmi in tutta onestà di cosa pensi che si tratti, poi ti rispondo.
« Ultima modifica: Oggi alle 09:07 am da Sidvicious85 »

Offline Feffe

  • Moderatore Emerito
  • L'ORSETTO RICCHIONE
  • **
  • Post: 14513
  • Sesso: Maschio
  • Think with portals
    • Facebook
    • Twitter
    • DeviantArt
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #597 il: Oggi alle 10:26 am »
no, non ho detto questo. Ho detto che tu parli di una tendenza di Nintendo generale e non solo di DKA come sequel (a cui la tua evidenza si riferiva), e poi ho detto, testuale "tu li hai presentati come "sequel" e hai usato questo argomento per rispondere ad Arles che si lamentava dell'assenza di nuovi giochi".
Touché, la parola chiave è "argomento" e sì che DKA sia un sequel non è la mia tesi ma un argomento di essa.
A mia difesa sono un po' stanco ed ho orari totalmente sballati in questo periodo (la notte non dormo ed infatti se noti i post sono quasi tutti scritti verso le 4 di notte :D ) ma non presuppongo in te malafede e la discussione la trovo interessante. Però, se posso farti un appunto, mi sembra che a volte tendi a volte a concentrarti più sull'aspetto lessicale che contenutistico.

Comunque sì, parlo di una tendenza generale di Nintendo a vendere come DLC quelli che sono (piccoli) giochi completi, questa è la mia tesi. L'evidenza di DKA te l'ho posta perché dovendo dimostrare quella tesi, la mia priorità dev'essere che DKA, Torna e Octo siano effettivamente visti come giochi completi. Per me è auto-evidente (parliamo di "cose" che stanno in piedi da sole, con inizio-sviluppo-fine ecc. come ti ho scritto più volte), per te no, da qui le citazioni.

Ora è vero che non ti ho portato evidenze per gli altri due, ma per analogia puoi estendere l'evidenza DKA.

Un'altra evidenza è sempre per analogia ed è quella di Capitan Toad. Se un prodotto analogo ai nostri tre è stato venduto come gioco autonomo e tutti lo considerano tale, allora anche i nostri tre possono essere considerati tali. Da qui il "cambia la modalità di distribuzione ma non la sostanza" e la mia domanda su Toad.
"Secondo voi, perché un uomo insegue i sogni?"
"Domanda da talk show notturno. Qual è la risposta?"
"Per amore... solo per amore."

"Per quanto tu possa sforzarti non troverai mai i confini della tua anima, tanto profondo è il suo logos."

"La gente ama le scimmie, e continuerà a farlo, almeno sinché le scimmie non si organizzeranno e conquisteranno il mondo. A quel punto la gente le amerà ancora, ma solo perché non farlo sarà illegale."

So long, and thanks for all the fish.
Haward!

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ***
  • Post: 7138
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #598 il: Oggi alle 10:43 am »
DKA, Torna e Octo siano effettivamente visti come giochi completi. Per me è auto-evidente (parliamo di "cose" che stanno in piedi da sole)



Eh. Puoi comprare Splatoon 2 usato e poi andare di Expansion.


Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7576
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nintendo Switch - Topic Ufficiale
« Risposta #599 il: Oggi alle 11:04 am »
Mi concentro sull'aspetto lessicale perché dall'inizio della discussione stai continuando a fare qualcosa che in gergo è chiamato "conceptual slippage". A questo punto posso assumere, da quello che dici, che tu non lo stia facendo in malafede. Prendi la definizione di sequel. Puoi concepirla in 3 modi, e in questa discussione sono stati usati tutti ad intermittenza. 1) Zelda ALTTP --> Zelda OOT. Questa è l'accezione più comunemente usata: un titolo della serie principale a cui segue un altro titolo della serie principale. C'è sempre stato un understanding da parte di nintendo per cui Zelda segue due traiettorie: una, quella degli Zelda su console da casa, l'altra quella degli Zelda su console portatili. I primi sono quelli seri, i secondi quelli dove sperimentare nuove idee. La stessa cosa è avvenuta, per anni, per Mario, Metal Gear Solid, Final Fantasy etc.; se chiedi ad una persona qual è il sequel di ALTTP, questa è la risposta più probabile 2) Zelda ALTTP --> Zelda Links Awakening. Sequel nel senso di titolo che segue cronologicamente gli avvenimenti precedenti. Se stiamo discutendo della timeline di Zelda, questo è il senso più appropriato da dare alla parola sequel. Nell'esempio questo coincide anche con la terza accezione di sequel 3) Zelda TP --> Zelda Phantom Hourglass. In questa accezione sequel è un titolo che segue un altro titolo della saga, anche quando i due titoli non sono in nessun caso collegati.

Nella discussione hai usato tutte e tre le accezioni. Inizialmente, quando Ares intendeva "titoli nuovi" faceva chiaramente riferimento alla prima accezione; la tua risposta si è concentrata su questo, delineando le caratteristiche che funzionalmente facevano dei tre dlc dei sequel:

Anche Splatoon 2, Xenoblade 2 e Mario Rabbids sono da intendersi come giochi completi. Octo Expansion, Torna e Donkey Kong Adventure non completano l'esperienza del gioco originale (che quindi non è monca), ma offrono una nuova esperienza ambientata in quel mondo, con quel gameplay (declinato magari in modalità particolari) e parte di quei personaggi. Insomma, un sequel.

Qua la tua definizione di sequel ancora si allinea con la prima accezione. La cosa cambia qua:

Eh. Puoi comprare Splatoon 2 usato e poi andare di Expansion.Infatti se stessimo parlando dell'output di Rockstar te lo citerei, ovviamente.Il sequel di Skyward Sword è A Link between World (successivo gioco "The Legend of Zelda") o Breath of the Wild? O non esiste? E di Pokémon Black & White è Black & White 2 o Sun & Moon? E di Fallout 3 è New Vegas o 4?

dove verti sulla terza accezione (suggerendo che qualsiasi cosa venga dopo sia sequel, e che quindi sequel non abbia senso)

e per finire, lo stesso giorno, affermi questo

Donkey Kong Adventure invece è un sequel. E' un nuovo gioco ambientato dopo gli avvenimenti del primo, è un nuovo gioco della serie Mario Rabbids.

dove usi la seconda accezione di sequel.

Capisci perché mi concentro sull'aspetto lessicale? Perché -- abbiamo appurato, inconsapevolmente -- usi la stessa parola in tre accezioni diverse nel corso della stessa discussione. Questo è un modo poco rigoroso di condurre una discussione, e non può fare altro che confondere le acque. Anche l'obiezione di Lord Ridley punta nella stessa direzione: prima dici che nintendo fa uscire il suo Portal a 15 euro, poi suggerisci che per giocarci devi prima comprare un gioco usato e a quello aggiungere 15 euro (quindi almeno 55 euro per giocare a Portal). Devi fare più attenzione alle cose che dici, questa confusione non aggiunge valore alla discussione, rischia solo di esasperarla.

Se esci dalla confusione terminologica ti accorgi di una cosa. Hai iniziato la discussione difendendo l'idea che nintendo sta facendo uscire nuovi titoli, in cui "cambia la modalità di distribuzione ma non la sostanza" e la stai concludendo dicendo che la sostanza cambia (non sono giochi equivalenti a quelli "a prezzo pieno" -- quindi non rientrano nella definizione #1 di sequel) ma vanno comunque considerati sequel per via di #2 e #3. E questo slittamento concettuale è avvenuto senza che riconoscessi che stavi cambiando, fondamentalmente, la natura della tua tesi.

 

Privacy Policy