Autore Topic: Il Topic della Filosofia  (Letto 28331 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #330 il: Febbraio, 05, 2017, 14:21 »

Offline Hero of Sky

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3287
  • Sesso: Maschio
  • MAGA Stop the steal
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #331 il: Febbraio, 05, 2017, 14:44 »
Orwell si immagina un mondo diviso in tre superpotenze, l'Oceania, l'Eurasia e l'Estasia, perennemente in conflitto tra loro. In Oceania vige una tirannia assoluta, rappresentata dal Grande Fratello, personificazione del Partito. Il protagonista, Winston Smith, è un funzionario del Miniver, così in Neolingua si chiama il Ministero della Verità, che, a dispetto del nome, si occupa di mentire al popolo, in modo che il Grande Fratello abbia sempre ragione. La Neolingua è la lingua creata dal Partito per distruggere la libertà di pensiero, fino a diventare un ocolingo. Il popolo ogni giorno viene raccolto in piazza per i Due minuti d'Odio, in cui Emmanuel Goldstein viene sottoposto agli insulti dei Prolet, il popolo lasciato nell'ignoranza dal Partito, come esemplifica anche uno dei suoi motti, L'Ignoranza è Forza, poichè, come spiega Goldstein stesso nel suo libro, che Winston non finirà di leggere, le persone istruite possono sviluppare idee eversive. Tutti i membri del Partito sono obbligati a tenere in casa un teleschermo, che sorveglia ogni loro azione, di fatto annullando il concetto stesso di vita privata. Winston decide di tenere un diario e lentamente si avvicina alla Fratellanza, a cui Goldstein era a capo. Conosce una ragazza, Julia e compie, credendo di essere al sicuro, la massima delle eversioni possibili. La nascita di un rapporto intimo condito anche da sesso, mentre il Partito proibisce il sesso e la riproduzione è lecita solo tramite fecondazione artificiale. Alla fine del libro, Winston viene portato nel Ministero dell'Amore, e dopo una strenua resistenza, viene sottoposta al condizionamento mentale da parte di un alto funzionario del Partito. è uno dei pilastri della letteratura del Novecento e la cosa più triste è che molte profezie del libro si sono realizzate
Perché di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Il mio più grande timore è diventare mediocre. Contro il grande reset. Iscrivermi a questo forum di normie senza speranza nel 2016 è stato uno dei più grandi errori della mia vita. Gli eventi sono pilotati, c'è un disegno superiore e chi non lo vuole vedere non può essere mio alleato

Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #332 il: Febbraio, 05, 2017, 14:48 »
tipo appunto 1984 di Orwell o anche il mondo di Hunger Games.

Sapevo cosa fosse l'utopia, era quel 1984 che non capivo a cosa fosse riferito. Ora lo so. :icon_study:

Orwell si immagina un mondo diviso in tre superpotenze, l'Oceania, l'Eurasia e l'Estasia, perennemente in conflitto tra loro. In Oceania vige una tirannia assoluta, rappresentata dal Grande Fratello, personificazione del Partito. Il protagonista, Winston Smith, è un funzionario del Miniver, così in Neolingua si chiama il Ministero della Verità, che, a dispetto del nome, si occupa di mentire al popolo, in modo che il Grande Fratello abbia sempre ragione. La Neolingua è la lingua creata dal Partito per distruggere la libertà di pensiero, fino a diventare un ocolingo. Il popolo ogni giorno viene raccolto in piazza per i Due minuti d'Odio, in cui Emmanuel Goldstein viene sottoposto agli insulti dei Prolet, il popolo lasciato nell'ignoranza dal Partito, come esemplifica anche uno dei suoi motti, L'Ignoranza è Forza, poichè, come spiega Goldstein stesso nel suo libro, che Winston non finirà di leggere, le persone istruite possono sviluppare idee eversive. Tutti i membri del Partito sono obbligati a tenere in casa un teleschermo, che sorveglia ogni loro azione, di fatto annullando il concetto stesso di vita privata. Winston decide di tenere un diario e lentamente si avvicina alla Fratellanza, a cui Goldstein era a capo. Conosce una ragazza, Julia e compie, credendo di essere al sicuro, la massima delle eversioni possibili. La nascita di un rapporto intimo condito anche da sesso, mentre il Partito proibisce il sesso e la riproduzione è lecita solo tramite fecondazione artificiale. Alla fine del libro, Winston viene portato nel Ministero dell'Amore, e dopo una strenua resistenza, viene sottoposta al condizionamento mentale da parte di un alto funzionario del Partito. è uno dei pilastri della letteratura del Novecento e la cosa più triste è che molte profezie del libro si sono realizzate

ignoravo l'esistenza di ciò; cosa è un ocolingo?
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Hero of Sky

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3287
  • Sesso: Maschio
  • MAGA Stop the steal
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #333 il: Febbraio, 05, 2017, 14:58 »
è una parola in Neolingua, che significa "parlare come un'oca"
Perché di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Il mio più grande timore è diventare mediocre. Contro il grande reset. Iscrivermi a questo forum di normie senza speranza nel 2016 è stato uno dei più grandi errori della mia vita. Gli eventi sono pilotati, c'è un disegno superiore e chi non lo vuole vedere non può essere mio alleato

Offline Hero of Sky

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3287
  • Sesso: Maschio
  • MAGA Stop the steal
Perché di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Il mio più grande timore è diventare mediocre. Contro il grande reset. Iscrivermi a questo forum di normie senza speranza nel 2016 è stato uno dei più grandi errori della mia vita. Gli eventi sono pilotati, c'è un disegno superiore e chi non lo vuole vedere non può essere mio alleato

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7981
  • Sesso: Maschio
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #335 il: Dicembre, 01, 2017, 10:54 »


questo è parecchio sfizioso  :D

Offline Hero of Sky

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3287
  • Sesso: Maschio
  • MAGA Stop the steal
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #336 il: Gennaio, 25, 2021, 16:22 »
Happiness doesn't exist
Perché di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Il mio più grande timore è diventare mediocre. Contro il grande reset. Iscrivermi a questo forum di normie senza speranza nel 2016 è stato uno dei più grandi errori della mia vita. Gli eventi sono pilotati, c'è un disegno superiore e chi non lo vuole vedere non può essere mio alleato

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MANDINGO
  • ****
  • Post: 12041
  • Sesso: Maschio
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #337 il: Gennaio, 25, 2021, 21:53 »
Happiness doesn't exist

Concordo. O meglio, esiste, ma come si dice è un fleeting moment.
Sei pronto per i Modest Mouse:



Elite Smash:

Offline Hero of Sky

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3287
  • Sesso: Maschio
  • MAGA Stop the steal
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #338 il: Gennaio, 26, 2021, 12:16 »
Spesso la parola felicità non significa altro che un'illusione per gli sciocchi, obnubilamento. Guarda gli abitanti di Tazmily dopo il timeskip, per esempio. Secondo me sarebbe più giusto usare al suo posto termini come beatitudine, o serenità
Perché di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Il mio più grande timore è diventare mediocre. Contro il grande reset. Iscrivermi a questo forum di normie senza speranza nel 2016 è stato uno dei più grandi errori della mia vita. Gli eventi sono pilotati, c'è un disegno superiore e chi non lo vuole vedere non può essere mio alleato

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MANDINGO
  • ****
  • Post: 12041
  • Sesso: Maschio
Re:Il Topic della Filosofia
« Risposta #339 il: Ieri alle 12:17 am »
Spesso la parola felicità non significa altro che un'illusione per gli sciocchi, obnubilamento. Guarda gli abitanti di Tazmily dopo il timeskip, per esempio. Secondo me sarebbe più giusto usare al suo posto termini come beatitudine, o serenità
Penso che siano due cose diverse. La serenità è più piatta ma costante (e penso sia più strettamente sotto il tuo controllo), la felicità è quel raro momento (o cmq un periodo) in cui non solo tutto è al suo posto, ma c'è anche una certa eccitazione, e quella per definizione è passeggera.

O, per dirla con i Modest Mouse, che forse sono dei cinici bastardi ma tant'è:
Man shot to the moon - I bought a paperback and want to go real soon
I'm shot to the moon - Been there a half an hour, I want to come home soon


Elite Smash:

 

Privacy Policy