Autore Topic: Hollow Knight  (Letto 2672 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3099
  • Sesso: Maschio
  • Tutto quello che sai è una menzogna
Re:Hollow Knight
« Risposta #60 il: Novembre, 28, 2019, 18:57 »
Ho giocato questo capolavoro assoluto tra Luglio e Settembre dell'anno scorso, abbandonandolo per vari motivi poco prima della fine della storia regolare, quindi gli scontri finali e tutta la parte di Grimm non ho avuto modo di giocarli. Ciò nonostante, voglio annotare le mie idee su di esso, finchè ne ricordo i dettagli. Ludicamente parlando, il gioco è ineceppibile e riesce a essere profondo nonostante la semplicità di base. Basti pensare al ventaglio di combinazioni strategiche dato dagli amuleti, appaganti sia nell'uso che nella ricerca di essi. Il gioco poi non impedisce nulla, e teoricamente molto presto nel gioco si ha un numero di potenziamenti sufficiente per esplorare quasi tutto il mondo. Si possono sfidare le Signore delle mantidi fin dalla prima visita, ma, a meno di non essere eccezionalmente abili, passerà molto tempo prima di riuscire a farlo, per esempio. I combattimenti sono molto appaganti e, come accennato, stratificati. Il senso di scoperta è praticamente perenne, restituendo un'indescrivibile sensazione di completo appagamento, ed è una gioia scoprire una nuova area, quando lo si fa, o un nuovo potenziamento o anche un nuovo personaggio (che sono molti di più di quelli che pensavo all'inizio). Ognuno di essi infatti ha una storia diversa e tutti sono caratterizzati benissimo e ognuno rivela un diverso frammento della storia del Regno. In questo senso il gioco è davvero superbo, riuscendo a farci respirare la malinconia di fondo di ognuno di essi, in ciò aiutato da un'atmosfera che definire eccezionale è riduttivo. Esteticamente il gioco è eccelso, e la vividità di dettagli di ogni ambiente e di ogni creatura è impressionante, tale che l'estetica del gioco, oltre che essere adattissima, fa sentire certe cose al giocatore, immergendolo completamente nel mondo di Nidosacro, e questo è quanto di più bello mi abbia restituito un videogioco in tal senso. In ciò aiutato da una colonna sonora sublime, che restituisce sempre la traccia più azzeccata a ogni ambientazione e situazione, garantendo la totale immedesimazione e coinvolgimento. Un esempio di questo sentire, di questo percepire certe sensazioni avviene abbastanza presto nel gioco, cioè la degenerazione di Mya. Anche se a conti fatti è una comparsa mi ero affezionato, tanto da non volerla uccidere. Ma poi, ripensando al suo dolore, capii che era il male minore. Oppure quando, quasi meccanicamente, risucchiai lo spettro di una cantante, pentendomene subito e provando rimorso per essa. La narrazione è costruita in modo sapiente e si poggia fondamentalmente sull'attenta esplorazione. L'utilizzo dell'aculeo dei sogni e le interazioni con Hornet, pur importanti, rimangono secondarie. Mentre esploriamo Nidosacro, esso ci parla, ci racconta una storia, la sua storia. è qualcosa per me difficile da spiegare a parole, ma esplorando si ha la certezza di essere lì per svelarla, e di essere i primi visitatori da molto, molto, tempo. Senza voler citare la Città delle Lacrime, l'area che più si confà a dimostrare quanto dico è sicuramente la Frontiera del Reame. Chi l'ha giocato capirà a cosa mi riferisco. Il senso di mistero è palpabile dall'inizio alla fine, e il gioco lascia volutamente diversi elementi non spiegati per lasciarli alla fantasia del giocatore. E più si va avanti, più il dolore e la morte del Regno diventano palpabili. La difficoltà è equa, esplorare è semplice, ma può diventare decisamente più complesso se non si ha la giusta prontezza e attenzione, mentre i boss sono, quasi tutti, accessibili, a patto di avere abilità, e ho trovato alla lunga più complesso affrontare zone con gruppi di nemici accentrati, che i boss. La cura riposta in ogni singolo aspetto del gioco, a cominciare dal bestiario e dai personaggi, è maniacale e subime al punto da rasentare l'ossessivo compulsivo. Uno dei miei personaggi preferiti, per quello che rappresenta (il viaggio come ricerca di sè stessi e del proprio Io interiore, e la vergogna di sè stessi) è senza ombra di dubbio, Quirrel. Ogni incontro con lui restituisce una riflessione nuova. Ma ce ne sono tanti altri, come per esempio il venditore di maschere e la Dama Grigia. Un'esperienza totale e totalizzante, senza dubbio, e una di quelle opere che dimostrano una volta per tutte che i videogiochi possono essere Arte con la A maiuscola. E se pensiamo che è stato sviluppato da sole tre persone, realizziamo che l'amore, in questo caso per i videogiochi, può creare cose incredibili nel vero senso del termine. Sì, perchè Hollow Knight è un gigantesco atto d'amore verso il videogioco e l'Arte stessa. Un capolavoro assoluto, una di quelle opere che segnano un'epoca e un genere per sempre. E superiore, per quel che mi riguarda, a qualunque Metroid 2D, e di gran lunga. Se devo dare un voto, per me, è 11
« Ultima modifica: Novembre, 28, 2019, 19:01 da Hero of Sky »

Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3335
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Hollow Knight
« Risposta #61 il: Novembre, 28, 2019, 19:26 »
Tutto ineccepibile tranne un punto

"La difficoltà è equa". "I boss sono, quasi tutti, accessibili".

Torna a completare le cose che non hai fatto e ti rimangerai queste due frasi :laughing7: :laughing7:
Però su tutto il resto sono d'accordo al 100%

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3099
  • Sesso: Maschio
  • Tutto quello che sai è una menzogna
Re:Hollow Knight
« Risposta #62 il: Novembre, 28, 2019, 19:47 »
Per quella che fu la mia esperienza i boss, se affrontati con preparazione, lo sono. Rimangono complessi, ma anche enormemente gratificanti. Non si tratta di quel tipo di difficoltà forzata e negativa che è usata in altri giochi e che alla lunga provoca solo frustrazione, ma difficoltà positiva, in grado di stimolare il giocatore. E questo elemento, che troppe volte si dà per scontato, è un grande pregio

Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3335
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Hollow Knight
« Risposta #63 il: Novembre, 28, 2019, 20:41 »
No ma hai assolutamente ragione se si parla di ciò che hai affrontato te. E' che, diciamola così, pur rimanendo positiva, quando si arriva alle cose che non credo tu abbia fatto la difficoltà sale più che esponenzialmente soprattutto in una certa area che mi dà ancora traumi al solo pensarci :laughing7:
Sto rimanendo vago per non spoilerarti nulla se mai tu decidessi di completare il gioco, ma sono sicuro che chi ha da intendere mi intende benissimo :laughing7:

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

Offline Hero of Sky

  • LINK
  • ***
  • Post: 3099
  • Sesso: Maschio
  • Tutto quello che sai è una menzogna
Re:Hollow Knight
« Risposta #64 il: Novembre, 28, 2019, 21:38 »
Più o meno ho capito di cosa parli, il Palazzo Bianco, credo, anche se non ne ho esperienza diretta. Alcuni me li ero spoilerati, ma l'ultimo boss che ho affrontato è il capo delle mantidi corrotte, e ci sudai parecchio. So che quelli finali sono molto difficili

Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3335
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Hollow Knight
« Risposta #65 il: Novembre, 28, 2019, 22:25 »
Mi spiace, ma nope :laughing7:
Il White Palace non è facilissimo, vero, ma c'è di mooooolto peggio. Se lo vuoi sapere, sto parlando di
Spoiler (click to show/hide)

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • ZOIDBERG
  • ***
  • Post: 7757
  • リドリー
Re:Hollow Knight
« Risposta #66 il: Novembre, 28, 2019, 22:40 »


ma poi diventa veramente folle

Sanità mentale?
Spiacente, non ricordo di aver mai avuto un simile fastidio.
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Rin

  • Moderator
  • MANDINGO
  • ****
  • Post: 12494
  • Sesso: Femmina
Re:Hollow Knight
« Risposta #67 il: Novembre, 29, 2019, 09:57 »
Io quel DLC l’ho saltato a piè pari. I boss per me sono stati la parte più ardua.


~ Tapatalco

Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3335
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Hollow Knight
« Risposta #68 il: Novembre, 29, 2019, 18:58 »

Sanità mentale?
Spiacente, non ricordo di aver mai avuto un simile fastidio.

Ma quello nemmeno io, ma qua siam su un altro livello proprio :laughing7:

Boh, entro l'uscita di Silksong mi piacerebbe platinare il gioco, ma è un'impresa veramente ardua

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

Offline Felian

  • TOPO GIGIO
  • *****
  • Post: 5322
  • Sesso: Maschio
  • Nintendo Fan & Player since 1989
    • On the Road to Game Design
Re:Hollow Knight
« Risposta #69 il: Novembre, 29, 2019, 19:34 »
Mi spiace, ma nope :laughing7:
Il White Palace non è facilissimo, vero, ma c'è di mooooolto peggio. Se lo vuoi sapere, sto parlando di
Spoiler (click to show/hide)
ti sei scordato anche
Spoiler (click to show/hide)




Se passate da Londra, fatemi un fischio, che ci becchiamo!

Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3335
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Hollow Knight
« Risposta #70 il: Novembre, 29, 2019, 19:53 »
ti sei scordato anche
Spoiler (click to show/hide)

Mah, a me tutti sti problemi non l'ha dato quello. Son dovuto star lì a provare un paio d'ore, sì, ma nulla di troppo complicato

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

 

Privacy Policy