Autore Topic: Topic del calcio 2018/2019  (Letto 6428 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22196
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • Giotto 100 Blog
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #180 il: Settembre, 04, 2019, 09:38 »
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Joseph

  • Moderator
  • TONINO CAROTONE
  • ****
  • Post: 4403
  • Sesso: Maschio
  • Jesus doesn't want me for a sunbeam
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #181 il: Settembre, 04, 2019, 14:00 »
Trovo che gli atteggiamenti senza senso di Icardi degli ultimi mesi fossero diventati addirittura fastidiosi.
In fin dei conti però mi dispiace che sia finita così, fino all'anno scorso sembrava che avesse intenzione di rimanere all'inter per sempre e battere tutti i record.
Era un giocatore che mi piaceva molto e adesso la sensazione è come se fosse tipo una di quelle storie che sarebbero potute finire in maniera diversa ma che in realtà erano semplicemente sbagliate.


La curva nord nel frattempo continua ad essere un bel posticino popolato da personcine a modo:

- super coreografia di solidarietà per l'ultras della lazio ucciso (credo che non gli sia venuto in mente nemmeno a quelli della lazio stessa).
- lettera aperta a Lukaku per spiegargli che, nonostante le apparenze, i buu della partita con il cagliari non sono razzisti ma un semplice modo per far innervosire l'avversario.

"Il tragico della vita è che tutti hanno le loro ragioni"


Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22196
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • Giotto 100 Blog
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #182 il: Settembre, 04, 2019, 16:44 »

- lettera aperta a Lukaku per spiegargli che, nonostante le apparenze, i buu della partita con il cagliari non sono razzisti ma un semplice modo per far innervosire l'avversario.


Il ragionamento a dire il vero è corretto, nel senso che non sono proprio buu razzisti, ma è una testa di cazzo (o comunque poche teste di cazzo) che urla un insulto razzista e lo fa sì perché razzista, ma perché vuole davvero rompere le scatole all'avversario. Il punto è che non è giustificabile e questa cultura da stadio ha rotto il cazzo e non è divertente e rovina lo spettacolo.
Qualche anno fa (ormai forse anche una decina) mi ricordo una scena patetica al Sant'Elia nei distinti durante un Cagliari-Lazio dove un coglione urlava a Diakité "OH BINGO BONGO" e c'era un mix di sconforto e di sorrisetti ironici passivo aggressivi. Proprio uno spettacolo patetico e fastidioso.
Poi ci sono allenatori come Ancelotti e Conte che tornano dopo le esperienze in Premier League e questo lo stanno sottolineando bene: è ridicolo che in Italia si vada allo stadio per insultare l'avversario e specialmente per il colore della pelle. E' una cultura per decerebrati.
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Joseph

  • Moderator
  • TONINO CAROTONE
  • ****
  • Post: 4403
  • Sesso: Maschio
  • Jesus doesn't want me for a sunbeam
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #183 il: Settembre, 04, 2019, 17:44 »
Si ma infatti è chiaro che lo fai all'avversario perché vuoi deconcentrarlo. Il comunicato però è surreale e imbarazzante complessivamente: praticamente il senso è che i tifosi allo stadio devono fare quello che gli pare perché la curva è una cosa e la la vita normale è un'altra (??), che il razzismo è ben altro e va combattuto fuori dagli stadi. Ci tengono poi a far sapere che in curva ci sono tifosi di diverse "razze" quindi non ci può essere razzismo da parte loro.
Sembra quasi che vogliano mettere le cose in chiaro dopo le dichiarazioni dello stesso attaccante (perché i neri in squadra li accettiamo volentieri a patto che non facciano certi discorsi). C'è da provare imbarazzo per giocatori appena arrivati come Lukaku che si staranno chiedendo dove diavolo sono finiti. 

La cosa triste è che le stesse società, per quanto grosse, non riescono a prendere le distanze in maniera decisa e continuano ad essere ostaggio di certa gentaglia. 
"Il tragico della vita è che tutti hanno le loro ragioni"


Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16613
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #184 il: Settembre, 04, 2019, 18:58 »
Discorsi allucinanti figli di una cultura, quella ultras, ancora piu' allucinante, che si giustifica con discorsi per cui gli ultras "difenderebbero la loro citta", o "dei valori", anche se non si capisce bene quali ed in che modo (a parte il fare a botte e rubarsi gli striscioni). A me sembra una versione 2.0 di rivalita' tra bande di teppisti e/o briganti.
Quindi muore un criminale, condannato, e  giu' striscioni e sentenze solo per il fatto che andava in curva, come se fosse un merito vedere il calcio e tifare accanitamente una squadra.

Stesso sottobosco per il quale allo stadio tutto e' lecito...soprattutto a livello di discorsi. Forti di essere in gruppo, allora giu' a tirare fuori quello che in giro, da solo non diresti mai. Quindi negri, ebrei, ecc.

Pessimo. Non so quale sia la soluzione. Alla fine il calcio moderno in televisione e' molto meglio, cosi' uno fa l'escremento in casa sua e non in pubblico.


Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16613
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #185 il: Settembre, 17, 2019, 16:09 »
quest'anno inter seriamente candidata allo scudetto. non come gli anni passati per dire o per giocatori fantasiosi (gabigol, etc), ma per l'allenatore in panchina, vero tremendista, che ha già vinto partendo da zero.
CHi si ricorda i giocatori della sua juve che vinsero il primo scudetto post-calciopoli? ROba che in confronto Lukaku è Ibra


Offline Joseph

  • Moderator
  • TONINO CAROTONE
  • ****
  • Post: 4403
  • Sesso: Maschio
  • Jesus doesn't want me for a sunbeam
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #186 il: Ottobre, 03, 2019, 13:51 »
Peccato per ieri sera, al netto del rigore non dato e dell'assenza di Lukaku, l'inter ha giocato davvero bene e poteva chiudere il primo tempo sul 2-0. Anche i giovani come Barella e Sensi hanno sorpreso come atteggiamento su un palcoscenico così.

EDIT. resta pure un po' di frustrazione l'arbitraggio un po' troppo "casalingo": un paio di falli al limite non fischiati, un paio di gialli non dati, il rigore non visto dal var ecc.

quest'anno inter seriamente candidata allo scudetto. non come gli anni passati per dire o per giocatori fantasiosi (gabigol, etc), ma per l'allenatore in panchina, vero tremendista, che ha già vinto partendo da zero.
CHi si ricorda i giocatori della sua juve che vinsero il primo scudetto post-calciopoli? ROba che in confronto Lukaku è Ibra
E' anche vero che all'epoca non c'era una concorrenza così forte come la juve di oggi o il napoli che comunque negli ultimi due anni ha fatto una marea di punti in classifica. 
« Ultima modifica: Ottobre, 03, 2019, 13:58 da Joseph »
"Il tragico della vita è che tutti hanno le loro ragioni"


Offline Izanagi

  • MARIO
  • ***
  • Post: 3330
  • Sesso: Maschio
  • You are slave. Want emancipation?
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #187 il: Ottobre, 03, 2019, 19:48 »
Diciamo che la partita di domenica sarà un primo vero banco di prova (più per l'Inter che per noi forse), credo che si inizierà a delineare un pò l'andazzo di questo campionato. Poi vabbeh, fino a maggio è talmente lunga che qualsiasi discorso può essere solo relativo

"Thinking of you, wherever you are. We pray for our sorrows to end, and hope that our hearts will blend.
Now I will step forward to realize this wish.
And who knows: starting a new journey may not be so hard, or maybe it has already begun.
There are many worlds, but they share the same sky —
one sky, one destiny."
- Kairi, Kingdom Hearts II

Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16613
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #188 il: Ottobre, 07, 2019, 22:16 »
Beh direi prova superata perché l'Inter ha perso di misura e resta comunque seria candidata per lo scudetto....mentre ancora latita il napoli


Detto questo incredibile il Milan già all'esonero. Troppa fretta


Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22196
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • Giotto 100 Blog
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #189 il: Ottobre, 08, 2019, 09:51 »
In genere sono contrario agli esoneri frettolosi, ma il Milan di Giampaolo ha sempre fatto schifo e non ha mai dato buoni spunti. In generale tutti i giocatori top come Suso e Piatek hanno solo fatto passi indietro e giocatori come Leao e Paquetà hanno fatto principalmente panchina. Se poi i risultati ti danno torto, le partite (vittorie comprese) sono tutte soporifere e a fine partita ti lagni pure che "il tuo calcio bisogna capirlo" tanto vale liberarsene.

L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Joseph

  • Moderator
  • TONINO CAROTONE
  • ****
  • Post: 4403
  • Sesso: Maschio
  • Jesus doesn't want me for a sunbeam
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #190 il: Ottobre, 08, 2019, 14:03 »
Beh direi prova superata perché l'Inter ha perso di misura e resta comunque seria candidata per lo scudetto....mentre ancora latita il napoli


Detto questo incredibile il Milan già all'esonero. Troppa fretta

Beh non saprei, la partita di domenica sera è stata la dimostrazione che la rosa dell'inter è troppo corta per poter competere seriamente a lungo termine: una volta uscito Sensi, l'altro giocatore di qualità (Brozovic) è stato bloccato e il centrocampo è scomparso. Alcune prestazioni dei singoli non mi sono piaciute: Lukaku per esempio, nonostante la partita di sacrificio, non ha brillato. Sorpreso invece da Martinez, al di là del rigore, ha giocato molto bene. In generale però mi sembra ancora un attacco "monco" e confuso, soprattutto quando manca l'apporto degli incursori.
Poi vabè, è vero non si può giudicare da una partita: mi sembra che lo scorso anno con una squadra probabilmente più scarsa Spalletti abbia giocato meglio contro la Juve e allo stesso tempo ha perso un sacco di punti giocando male con le piccole.
Però non so a lungo andare quanti punti si potranno collezionare con le big.

Milan: Pioli??   
   

 
"Il tragico della vita è che tutti hanno le loro ragioni"


Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16613
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #191 il: Ottobre, 08, 2019, 19:41 »
Via Giampaolo dentro pioli. Dopo non so quante partite ma sicuro meno di 10.

A me sembra una scemenza. Perche al primo hai dato poco tempo. E poi non è che cambi per qualcuno che sia conclamatamente fenomenale.


Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #192 il: Ottobre, 14, 2019, 19:16 »
Il Milan sarebbe dovuto fallire, ripartendo probabilmente dalla serie D...considerando l'ultimo bilancio negativo prima che questo venisse rilevato dal fondo americano (o era quello cinese).
Per me tutto quello che succede ora non ha valenza, ormai non è più la società/squadra che era una volta; meglio che ce lo mettiamo in testa
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16613
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • NC
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #193 il: Ottobre, 17, 2019, 17:17 »
Il Milan sarebbe dovuto fallire, ripartendo probabilmente dalla serie D...considerando l'ultimo bilancio negativo prima che questo venisse rilevato dal fondo americano (o era quello cinese).
Per me tutto quello che succede ora non ha valenza, ormai non è più la società/squadra che era una volta; meglio che ce lo mettiamo in testa

Si. La risalita sembra lunghissima...


Offline Ing.MarioBros

  • SCILIPOTI
  • ****************
  • Post: 16784
  • Sesso: Maschio
  • Queste sono le ultime parole di Shaka! Arayashiki!
Re:Topic del calcio 2018/2019
« Risposta #194 il: Ottobre, 18, 2019, 15:39 »
Si. La risalita sembra lunghissima...

Direi che siamo quasi arrivati alla fine di un ciclo (nascita - sviluppo - decadimento - fallimento)..
La triste verità è che per un tifoso non è sempre facile accettare la realtà, o meglio, per un tifoso che ha vissuto l'epopea milanista vedersi poi ridurre una squadra/società ad un livello così basso non è per nulla facile da accettare.. :crybaby2:
"Shaka, Shaka... non devi dimenticare!" parla la voce del Buddha. "La morte non è la fine di tutto. Molti santi del passati hanno superato la morte! Ah Shaka! Se puoi realizzare ciò, allora diventerai davvero l'uomo più vicino a dio!"

 

Privacy Policy