Sondaggio

quali le vostre preferite?

CSI
Dr House
OC
Scrubs
Otto sotto un tetto
Tutto in famiglia
Arnold
Beverly Hills
Mc Guyver
Walker Texas Ranger
Prison Break
The Shield
Nip/Tuck
Jim
E alla fine arriva mamma (How I met your mother)
Smallville
Lolle
Paso Adelante
Friends
Alias
Star Trek
Magnum p.i.
Nikita
Lost
I Robinson
Misfits
Chuck
Game Of Thrones
The Big Bang Theory
Glee
Lie to Me
Vampire Diaries
Dexter
Boris
Alcatraz
Breaking bad
Parks and Recreation

Autore Topic: Serie TV  (Letto 152956 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22124
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • MSN Messenger - gioladdo@hotmail.com
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Giotto 100 Blog
Re:Serie TV
« Risposta #1695 il: Giugno, 18, 2018, 07:51 »
Iniziare la giornata con lo stream di Youtube che ti propone questa perla! :happy2:

L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Maligno

  • Moderator
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11717
  • Sesso: Maschio
  • Ser Jaime Lannister
    • MSN Messenger - matpinna@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1696 il: Giugno, 18, 2018, 23:40 »
Figata!


Comunque ho appena finito la stagione di Better Call Saul. Non è Breaking Bad ma è anni luce avanti a quanto mi aspettassi. Hanno sfornato un'altra serie pazzesca.


Quando hai una cosa, questa può esserti tolta. Quando tu la dai, l'hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre.      James Joyce

Tutti gli imbecilli borghesi che pronunciano, continuamente le parole "immoralità, moralità dell'arte"
...mi fanno venire in mente Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre domandava, dinanzi a quelle statue e a quei quadri immortali, come si potevano esporre pubblicamente simili indecenze. Baudelaire



Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7911
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1697 il: Luglio, 03, 2018, 08:20 »
guardate the terror, amate the terror.

Offline Rin

  • Redattore Master
  • MANDINGO
  • ***
  • Post: 12313
  • Sesso: Femmina
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1698 il: Agosto, 06, 2018, 19:18 »
Qualcuno segue Travelers?

Per chi non lo conoscesse è una bellissima serie tv fantascientifica ambientata nel XXI secolo!  :D

Offline Lord Ridley

  • Newser
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ***
  • Post: 7488
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1699 il: Settembre, 03, 2018, 12:47 »
Cosa ne pensate della seconda stagione di Stranger Things in relazione alla prima?

E, anche, quanto è uguale a Aether Oscuro il Sottosopra?
Di mondi paralleli oscuri ce ne sono davvero tanti (vedasi anche A Link to the Past o Twilight Princess, giusto per citarne due), ma trovo che la somiglianza con Aether Oscuro sia particolarmente forte.
Dimensione parallela, versione oscura del mondo normale, tutta sul nero-bluastro, con tralci... Esteticamente siamo proprio lì.
A differenza dei generici mondi oscuri visti altrove, questi vengono mostrati davvero in parallelo, con sequenze in cui alcuni oggetti o personaggi vengono  intravisti dall'altra dimensione (le lampadine e le voci in ST, alcuni dispositivi in MP2).
Per di più, in entrambi i casi il mondo oscuro ha l'aria tossica ed è popolato da creature oscure selvatiche e prive di un volto.
Una cosa particolare è che nello show paragonano il Sottosopra alla Valley of Shadow di Dungeons & Dragons, che viene definita un "eco del nostro mondo" (Metroid Prime 2: Echoes).
E indovinate un po'? Non esiste niente del genere in D&D.

Il Mind Flayer è un mostro tentacolare che esteticamente ricorda gli Ing (in particolare i Cacciatori) o Samus Oscura nella sua forma eterea di Corruption con poteri non dissimili da Samus Oscura: sono entrambi in grado di possedere altre creature e hanno il controllo dei rispettivi "eserciti" di mostri, che hanno una "mente alveare".

Cioè, comincio a pensare di non essere io troppo fissato con Metroid, ma che ci siano effettivamente similitudini degne di nota.

Cercando su internet vedo che anche altri hanno fatto questa associazione e qualcuno ha fatto notare pure il parallelismo tra la larva Metroid e Dart, che sono creature nate come pura minaccia, ma che da cuccioli fanno imprinting su un protagonista.

Che ne pensate?

Ma, soprattutto, che ne pensate della seconda stagione?
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7911
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1700 il: Settembre, 03, 2018, 12:57 »
la devo riguardare (e lo farò nei prossimi giorni) però a quanto ricordo mi era garbata molto eccetto per una cosa: la fuga di Eleven e tutta quella sotto trama street punk anni 80. All'epoca non avevo un termine di paragone per giudicare la cosa, ora ce l'ho: Canto Bight di The Last Jedi. Una perdita di tempo inammissibile giusto per mostrare una gang comandata da una donna etc.etc. A parte quello la serie si è comunque tenuta su livelli alti -- sebbene la prima stagione sia nel complesso molto migliore.

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22124
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • MSN Messenger - gioladdo@hotmail.com
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Giotto 100 Blog
Re:Serie TV
« Risposta #1701 il: Ottobre, 29, 2018, 13:15 »
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Zanzegù

  • MIKE BONGIORNO
  • ***********
  • Post: 11559
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1702 il: Ottobre, 29, 2018, 14:45 »
Le destracce e i neofascismi vincono in tutto il mondo ma noi prendiamocela con i personaggi dei cartoni animati, mi raccomando :thumbsup:

Offline Zanzegù

  • MIKE BONGIORNO
  • ***********
  • Post: 11559
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1703 il: Ottobre, 29, 2018, 14:55 »
Poi vabbè, capisco anche chi dice che Apu, come personaggio, non è più rappresentativo della società reale. Alla fine si torna lì: la serie doveva chiudere prima.
In 30 anni il mondo cambia, i Simpson sono rimasti ancorati alle stesse linee guida che hanno sempre avuto e oggi non sono più attuali (difatti il mordente delle prime stagioni è sparito da un pezzo). Forse neppure Homer e famiglia sono più così universali come personaggi.

In ogni caso, comunque, sarebbe meglio evitare.

Offline Maligno

  • Moderator
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11717
  • Sesso: Maschio
  • Ser Jaime Lannister
    • MSN Messenger - matpinna@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1704 il: Ottobre, 29, 2018, 15:47 »
Mamma mia, il fondo. Mi aspetto insurrezioni per Willie scozzese/sardo, Tony Ciccione mafioso italiano, il cuoco italiano con i baffi, ecc...


Quando hai una cosa, questa può esserti tolta. Quando tu la dai, l'hai data. Nessun ladro te la può rubare. E allora è tua per sempre.      James Joyce

Tutti gli imbecilli borghesi che pronunciano, continuamente le parole "immoralità, moralità dell'arte"
...mi fanno venire in mente Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre domandava, dinanzi a quelle statue e a quei quadri immortali, come si potevano esporre pubblicamente simili indecenze. Baudelaire



Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22124
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • MSN Messenger - gioladdo@hotmail.com
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Giotto 100 Blog
Re:Serie TV
« Risposta #1705 il: Ottobre, 30, 2018, 09:02 »
Poi vabbè, capisco anche chi dice che Apu, come personaggio, non è più rappresentativo della società reale. Alla fine si torna lì: la serie doveva chiudere prima.
In 30 anni il mondo cambia, i Simpson sono rimasti ancorati alle stesse linee guida che hanno sempre avuto e oggi non sono più attuali (difatti il mordente delle prime stagioni è sparito da un pezzo). Forse neppure Homer e famiglia sono più così universali come personaggi.

In ogni caso, comunque, sarebbe meglio evitare.
Per me il problema proprio non sussiste. Ammettiamo anche che i Simpson non siano più satira da circa l'undicesima stagione in poi (per cui possiamo pure fare a meno dei pipponi sulla satira che non si censura) e da lì in poi siano diventati una serie televisiva per intrattenere le famiglie; ma ormai che sono passate quasi venti stagioni ci si rende conto che Apu è uno stereotipo offensivo per cui è da cancellare? Sul serio? E' stato un problema così grande per cui la collettività per colpa di Apu ha quella concezione sulla comunità indiana?

Mi sembra un'azione davvero bigotta.
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline Zanzegù

  • MIKE BONGIORNO
  • ***********
  • Post: 11559
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1706 il: Ottobre, 30, 2018, 11:08 »
Non credo che Apu sia offensivo (e anche nel caso non sarebbe un problema), dico solo che magari l'indiano medio che vive negli USA non ha più 8 figli, non parla più un inglese stentato e non lavora più in un minimarket marcio. Sono passati 30 anni, è cambiata generazione.
Secondo me la vicenda dice molto di quanto i Simpson siano rimasti statici e senz'anima da parecchi anni a questa parte.

Poi vabbè, voler cancellare Apu È una bigottata ignobile.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7911
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1707 il: Ottobre, 31, 2018, 12:53 »
sì l'hanno fatto per le ragioni sbagliate. Apu comunque l'ho sempre trovato un personaggio positivo. E non ricordo particolari rimostranze per la caratterizzazione di Willie come sardo, o degli italoamericani come o mafiosi o poliziotti inetti. Ma chiaramente gli italiani ora sarebbero bianchi, quindi è tutto fair game. L'ipocrisia dei sjw/npc è quello che sta dando punti alle destracce che compaiono un po' ovunque.

Offline ElTigno

  • Moderator
  • PISTULINO INTURGIDITO
  • ****
  • Post: 6361
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Serie TV
« Risposta #1708 il: Novembre, 10, 2018, 21:25 »
In ritardo di anni da un consiglio di Sid su questo forum sto guardando Parks and recreations. Davvero uno spasso, la prima serie era un po' meh ma andava in crescendo, son quasi alla fine della seconda e a volte rasenta il genio! Ron Swanson personaggio eterno.

Offline Gigrobo d'acciaio

  • Super Moderatore
  • SCILIPOTI
  • *****
  • Post: 16758
  • Sesso: Maschio
  • La drupacea luce nelle tenebre del cesso
    • MSN Messenger - gigrobo_acciaio@hotmail.com
      • Mostra profilo
      • http://www.drupacei.too.it
Re:Serie TV
« Risposta #1709 il: Novembre, 11, 2018, 12:25 »
La prima stagione non aveva ancora le idee chiare, vedi la sottotrama romantica tra la protagonista e l'urbanista che è stato fatto sparire in fretta.

Bella serie ma The Office resta superiore imho :2mdknie:



Ero in Finlandia. Trovate parte delle mie avventure su
http://olenitalialainen.wordpress.com/

epaejaerjestelmaellistyttaemaettoemyydellaensaekaeaen

Homo homini lupus, foemina foeminae lupior, sacerdos sacerdoti lupissimus

 

Privacy Policy