Autore Topic: Il topic della politica  (Letto 381535 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
    • MSN Messenger - avptallarita@hotmail.com
      • Mostra profilo
Il topic della politica
« il: Dicembre, 06, 2006, 02:35 »
Tenendovi naturalmente tutti quanti calmi, razionali e NON-PROVOCATORI (altrimenti prima sospendo chi rompe e se ancora non basta chiudo il topic e peraltro vado pure in depressione), parlatemi un po' di politica. Io che sono stato fuori ho soltanto potuto leggere le notizie tramite internet, ma ho visto che c'e' stato un casino scandaloso (oltre che un casini scandaloso... ochei scusate questa era una cazzata ma la dovevo dire  :D ), che la destra ha fatto una manifestazione enorme, che adesso la cdl si sta spaccando, ecc. Ditemi la vostra sulle seguenti questioni:

1.) Che ne avete pensato della manifestazione del centro-destra? (a proposito, quanti erano i manifestanti?)
2.) Sono legittime le accuse di Prodi secondo le quali la manifestazione aveva un ruolo fondamentalmente distruttivo e non costruttivo (ergo piu' insulti che proposte)?
3.) Che ne pensate di tutto il bordello che sta combinando Casini, dichiarando di volersi staccare e compagnia bella?
4.) Chi e' piu' in crisi, la sinistra o la destra.

E ricordate, toni CALMI e nessuno faccia il saccente o l'adolescentello schifato, se volete parlare fatelo per scambiare opinioni con calma e non per esprimere schifo, disgusto, disprezzo, altezzosita', ecc. Apro questa discussione con un po' di incertezze, vedete di non deludermi (sia a destra che a sinistra).

Offline Morris82

  • TOSSICODIPENDENTE AL GUTALAX
  • ****
  • Post: 4322
  • Sesso: Maschio
    • MSN Messenger - circolo.centrocampo@hotmail.it
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #1 il: Dicembre, 06, 2006, 12:16 »
1.) Che ne avete pensato della manifestazione del centro-destra? (a proposito, quanti erano i manifestanti?)Il numero oscilla tra i 600.000 della questura e i 2 milioni della CDL... Giustissimo manifestare con una finanziaria scandalosa, vergognosa e che riporta l'italia indietro di 20 anni...

2.) Sono legittime le accuse di Prodi secondo le quali la manifestazione aveva un ruolo fondamentalmente distruttivo e non costruttivo (ergo piu' insulti che proposte)? Come ogni manifestazione che si RISPETTI gli insulti ci stanno tutti... :laughing7:Quando avevo 15/16 anni ed ero convinto di essere di sinistra sono stato a tantissime manifestazioni a ROMA..erano più insulti che altro(ma credo che sia normale), l'importante è sapere per cosa si manifesta, se poi ci sono gli imbecilli che insultano sono fatti loro...

3.) Che ne pensate di tutto il bordello che sta combinando Casini, dichiarando di volersi staccare e compagnia bella?  Daccordo con lui che vuole prendere le distanze da Bossi... Attendo con ansia le scuse di Bossi ed altri esponenti leghisti per i fischi fatti all' INNO Italiano (mi dispiace ma non si tocca a prescindere da quale parte politica provengano i fischi)...

4.) Chi e' piu' in crisi, la sinistra o la destra. Stanno in un mare di m***a entrambe le coalizioni... :laughing7:
Nuova figura nello staff del NC: Il Redattore
http://www.nintendoclub.it/forumz/index.php?topic=5521.0

Codice Amico 3DS Morris82: 537003877649
aggiungetemi e mandatemi PM...

Offline Diddy Kong

  • Moderatore
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18886
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #2 il: Dicembre, 06, 2006, 15:23 »
1.) Che ne avete pensato della manifestazione del centro-destra? (a proposito, quanti erano i manifestanti?)

Mh, niente, so solo che quando c'era Berlusconi non riprendevano le manifestazioni del centro-destra :laughing7:
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Dragha

  • Administrator
  • SINDACO DEL MONDO
  • ******
  • Post: 22947
  • Sesso: Maschio
  • Il primo amore, non si scorda mai...
    • MSN Messenger - i.dragha@hotmail.it
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Nintendo Club
      • E-mail
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #3 il: Dicembre, 06, 2006, 15:24 »
Mh, niente, so solo che quando c'era Berlusconi non riprendevano le manifestazioni del centro-destra :laughing7:
Ehm, forse perhè non ce ne erano! Va a manifestare contro sè stesso?


Giochi attuali:
Nintendo SWITCH: SUPER MARIO ODYSSEY
Wii U: TOKI TORI (éShop)

La sola e unica...

...alabarda spaziale!
Non importa cosa scrivi, ma come lo scrivi...
Miglior Moderatore: 2008, 2009, 2010, 2011, 2012!

Offline Diddy Kong

  • Moderatore
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18886
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #4 il: Dicembre, 06, 2006, 17:10 »
Ehm, forse perhè non ce ne erano! Va a manifestare contro sè stesso?

Chissà...
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Nintendosa

  • WARIO
  • *
  • Post: 1994
  • Sesso: Femmina
    • MSN Messenger - nintendosa@hotmail.it
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #5 il: Dicembre, 06, 2006, 17:20 »
Questo è un topic sicuramente molto interessante e spero anch'io che possa avere un seguito. Premetto che non seguo un granchè la politica, ma comunque ho delle mie idee a riguardo.
1-2 sinceramente non ho seguito la manifestazione di sabato scorso, per quanto riguarda il numero dei partecipanti, ovviamente come in tutte le manifestazioni :), c'è sempre un'enorme differenza tra le cifre indicate dagli organizzatori e quella dettata dalle forze dell'ordine. Lo stesso discorso vale per gli insulti, anche se le manifestazioni dovrebbero essere in qualche modo costruttive, non credo di ricordarne una con delle proposte a migliorare una certa situazione di disagio; anche perchè vengono sempre organizzate dalla parte diciamo di minoranza, quando per me dovrebbero essere presenti anche chi sta dalla parte del potere, in modo da poter discutere;
3 Casini devo essere sincera mi piace come politico, si presenta molto bene, sa parlare in toni pacati ed educati, a differenza di altri che si dovrebbero vergognare. Per me farebbe bene a staccarsi dalla CDL, perchè non trovo assolutamente giusto che in una coalizione, che abbraccia più partiti e di conseguenza più idee politiche, ci sia solo ed esclusivamente un "capo";
4 per me sinistra e destra saranno sempre in crisi, purtroppo ci sono troppi partiti e troppi politici ed è normale che a qualcuno non vada bene una cosa e all'altro sì.

Per quanto riguarda la legge finanziaria vorrei aspettare prima di giudicare, anche perchè ogni manovra non può accontentare tutti ed è normale che a qualcuno viene tolto qualcosa per darlo ad un altro, è così c'è poco da fare.

Offline Yoshi

  • BAMBINO PACIOCCOSO CON LE MANI SPORCHE DI NUTELLA
  • *****
  • Post: 5985
  • Sesso: Maschio
  • Personalmente, di videogiochi me NINTENDO...
    • MSN Messenger - giorgiocassa@hotmail.it
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #6 il: Dicembre, 06, 2006, 17:32 »
Tenendovi naturalmente tutti quanti calmi, razionali e NON-PROVOCATORI (altrimenti prima sospendo chi rompe e se ancora non basta chiudo il topic e peraltro vado pure in depressione), parlatemi un po' di politica. Io che sono stato fuori ho soltanto potuto leggere le notizie tramite internet, ma ho visto che c'e' stato un casino scandaloso (oltre che un casini scandaloso... ochei scusate questa era una cazzata ma la dovevo dire  :D ), che la destra ha fatto una manifestazione enorme, che adesso la cdl si sta spaccando, ecc. Ditemi la vostra sulle seguenti questioni:

1.) Che ne avete pensato della manifestazione del centro-destra? (a proposito, quanti erano i manifestanti?)
2.) Sono legittime le accuse di Prodi secondo le quali la manifestazione aveva un ruolo fondamentalmente distruttivo e non costruttivo (ergo piu' insulti che proposte)?
3.) Che ne pensate di tutto il bordello che sta combinando Casini, dichiarando di volersi staccare e compagnia bella?
4.) Chi e' piu' in crisi, la sinistra o la destra.

E ricordate, toni CALMI e nessuno faccia il saccente o l'adolescentello schifato, se volete parlare fatelo per scambiare opinioni con calma e non per esprimere schifo, disgusto, disprezzo, altezzosita', ecc. Apro questa discussione con un po' di incertezze, vedete di non deludermi (sia a destra che a sinistra).

1 Una manifestazione civile soprattutto, ed è una cosa che mi fa molto piacere, con grande partecipazione... io non sono tanto per queste cose in linea di massima, ma devo dire che è andato tutto bene.
2 Non le trovo legittime, ma comprensibili, è chiaro che quando protestano contro quello che fai ti metti sulla difensiva, così fanno tutti. Penso solo però che sia quantomeno usuale che in una manifestazione di protesta si levi più il coro del disappunto che quello delle proposte, probabilmente la sede adatta per questa fase sarà l'aula del parlamento nel periodo successivo...
3 Ti parlo da uomo di centro destra quale ritengo di essere: Mi sembra ridicolo sollevare adesso questi dubbi da parte di Casini... voglio dire, si è sempre saputo che nella Cdl almeno per ora Berlusconi è il boss, e sono sempre stati tutti d'accordo, o quasi, ma fatto sta che nessuno lo obbligava a farne parte, se non ti va bene libero di fare ciò che vuoi. Detto questo, una volta che vedi che il governo ha perso innumerevoli consensi e fiuti la possibilità che cada prima della fine del mandato rivendichi più importanza. insomma, un follini-bis, ed è il rischio con tutti i democristiani che ci sono al centro destra, ossia che passino a sinistra e viceversa (mastella docet).
4 Ora come ora la sinistra ha problemi più importanti delle litigate da collegiali del centro destra. Hanno fatto una finanziaria a mio avviso assurda, piena di tasse e che non credo possa giovare neanche in chiave futura. E poi tutto questo "faccio così, anzi cosà, anzi così ancora, anzi, come la prima volta ma un po' di meno" non fa che peggiorare la loro già instabile posizione.
Sono stato abbastanza pacato? :D

Offline Diddy Kong

  • Moderatore
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18886
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #7 il: Dicembre, 06, 2006, 19:55 »
Premetto che non seguo un granchè la politica.

Sinceramente nemmeno io seguo molto la politica. L'importante è per me che chi sta al governo ci faccia vivere tranquillamente, non ho preferenze.
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 21936
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • MSN Messenger - gioladdo@hotmail.com
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Giotto 100 Blog
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #8 il: Dicembre, 06, 2006, 19:58 »
Dato che sono un ragazzo di 16 anni scrivo quel poco che so sulla politica, è un argomento che sta niziando ad interessarmi da qualche mese.

1.) Che ne avete pensato della manifestazione del centro-destra? (a proposito, quanti erano i manifestanti?)
Allora i manifestanti, come ha detto Berlusconi e come ho letto su qualche giornale erano sui 2 milioni-2 milioni e mezzo.
Ma adesso arriviamo al dunque, io sinceramente delle manifestazioni in generale penso che oltre a far perdere una parte del stipendio a dei lavoratori non ci trovo niente di utile (tranne qualcuna come quella delle pensioni). Di questa manifestazione contro la finanziara è secondo me all'incirca un nì, ovvero gli italiani è vero devono spendere una marea di soldi, però lo stato ha bisogno di quei soldi, visto che il governo Craxi, così mi è stato riferito, si è fregato di un incredibile debito con gli stati esteri e adesso in Italia ci sarebbe il bisogno di alzare le tasse per abassare questo debito. Non credo che Prodi abbia fatto così tanto per rompere le palle ai risparmi degli italiani. Tuttavia, ripeto, anche le famiglie italiane hanno anche loro bisogno di soldi perchè molte di queste riescono a mantanersi a calci nel sedere. Insomma questa manifestazione aveva un suo senso, c'è chi l'ho accetta e chi non l'accetta per cause varie.

2.) Sono legittime le accuse di Prodi secondo le quali la manifestazione aveva un ruolo fondamentalmente distruttivo e non costruttivo (ergo piu' insulti che proposte)?
Prodi aveva ragione di prendersela contro la manifestazione visto che ci sono stati più insulti che proteste, ma allora non funziona proprio il sistema delle manifestazioni perchè guarda caso nelle manifestazioni di sinistra sicuramente la gente non si risparmia gli insulti e i frastimi a Berlusconi. Insomma se una persona deve perdere una parte del suo stipendio per offendere un politico non mi sembra molto intelligente.
Alla fine Berlusconi ha fatto questa manifestazione perchè sta ancora rosicando per le elezioni. E' vero il suo governo si è trovato in un periodo sfortunato perchè con la caduta delle torri gemelle quindi la guerra in Afghanistan e successivamente la guerra in Iraq aveva altro a cui pensare che all'economia dello stato visto che l'Italia ha bisogno dell'alleanza con gli USA.

3.) Che ne pensate di tutto il bordello che sta combinando Casini, dichiarando di volersi staccare e compagnia bella?
Conoscendo poco Casini (visto che seguo soltanto la politica da qualche mese) credo che abbia fatto bene a dividersi dalla CDL, perchè alla fine decidono solo Berlusconi e Fini (il primo è un personaggio che oltre al Milan non mi è mai piaciuto e il secondo ne capisce più del primo ma mi ha un pò deluso visto la sua legge per le droghe) e si dimostra quindi poco obiettiva.

4.) Chi e' piu' in crisi, la sinistra o la destra.
Io credo che sia più in crisi la destra, perchè Berlusconi oltre a prendersela contro i comunisti ultimamente non mi sembra che faccia altro, quindi lo trovo poco obiettivo. Fini come ho già scritto prima mi sembra il migliore tra tutti quelli di destra, però in politica non solo una persona fa la differenza. E infine nella destra c'è secondo me uno dei personagi più insopportabili, parlo di Calderoli, fa un sacco di cazzate e poi va a pararsi il culo da Berlusconi offendendo la sinistra.
Anche la sinistra sicuramente non è messa meglio, (Rutelli non è che mi stia tanto simpatico) ma almeno sin dalle elezioni hanno detto che in caso di vittoria ci sarebbe stato un aumento delle tasse (lo ha detto Prodi stesso mica si è nascosto). Quindi la sinistra non è che mi piacia molto però la trovo più obiettiva della destra.
Un ultimo commento personale, l'Italia secondo me non dev'essere così divisa! Questa dopo il grande debito che abbiamo con i paesi esteri è la cosa più scandalosa! :angry7:
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
    • MSN Messenger - avptallarita@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #9 il: Dicembre, 07, 2006, 01:53 »
Quando avevo 15/16 anni ed ero convinto di essere di sinistra sono stato a tantissime manifestazioni a ROMA..erano più insulti che altro(ma credo che sia normale), l'importante è sapere per cosa si manifesta, se poi ci sono gli imbecilli che insultano sono fatti loro...

Una domanda Morris. Tu sostieni di essere stato di sinistra (o "credevi" di esserlo), ma come sappiamo le associazioni a questo lato politico comportano non soltanto il modello economico (stato vs privato) ma un sacco di altre posizioni correlate. Per fare qualche esempio l'enfasi sulla laicita' dello stato, la difesa dei diritti delle coppie omosessuali, la tolleranza nei confronti delle droghe leggere, il supporto delle donne nello stato e nel lavoro, l'antimilitarismo domestico e internazionale. Questi valori sono generalmente associati alla sinistra; ne condividi qualcuno oppure, insieme al modello economico di sinistra, hai abbandonato anche tutti questi?

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
    • MSN Messenger - avptallarita@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #10 il: Dicembre, 07, 2006, 02:04 »
Cmq sono contento che la destra abbia organizzato una manifestazione dato che vorrei che questo mezzo politico divenisse generalmente accettato, compreso e apprezzato, invece che visto con ostilita' e sospetto dalla meta' della popolazione.

Riguardo la finanziaria, capisco che sia una scelta controversa (molti anche a sinistra infatti ne hanno preso le distanze, i sindaci li capisco ma su rifondazione preferisco non fare commenti perche' se no scoppio), ma personalmente la condivido. L'italia e' economicamente uno sfacelo, questo e' un fatto ed e' inutile stare qui a dirsi che va tutto bene, e servono misure strette e sacrifici per rimetterla in piedi e per evitare che l'italia diventi una nazione tipo l'argentina.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ****
  • Post: 7381
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #11 il: Dicembre, 07, 2006, 09:43 »
l'italia comunque non può diventare come l'argentina perchè è un paese dell'unione europea e quindi dipende dalla banca centrale d'europa, però è innegabile come siano largamente diffusi stili di vita che le persone non si possono permettere e il paese si impoverisce sempre di piu'. tutti si lamentano degli stipendi bassi, ma se vai in centro a milano ogni giorno passano milioni di persone che ostentano la loro "ricchezza".. statisticamente, non credo rappresentino solo la classe altolocata. il debito non è stato contratto con i paesi stranieri, è pubblico, e ammonta a 40 milioni di lire a nascituro se non mi sbaglio..bisogna stringere la cinghia e sensibilizzarci tutti, nani e ballerine televisivi non ci sfamano di certo.

Offline Yoshi

  • BAMBINO PACIOCCOSO CON LE MANI SPORCHE DI NUTELLA
  • *****
  • Post: 5985
  • Sesso: Maschio
  • Personalmente, di videogiochi me NINTENDO...
    • MSN Messenger - giorgiocassa@hotmail.it
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #12 il: Dicembre, 07, 2006, 12:44 »
Una domanda Morris. Tu sostieni di essere stato di sinistra (o "credevi" di esserlo), ma come sappiamo le associazioni a questo lato politico comportano non soltanto il modello economico (stato vs privato) ma un sacco di altre posizioni correlate. Per fare qualche esempio l'enfasi sulla laicita' dello stato, la difesa dei diritti delle coppie omosessuali, la tolleranza nei confronti delle droghe leggere, il supporto delle donne nello stato e nel lavoro, l'antimilitarismo domestico e internazionale. Questi valori sono generalmente associati alla sinistra; ne condividi qualcuno oppure, insieme al modello economico di sinistra, hai abbandonato anche tutti questi?

quello che dici è vero, ma molto teorico. Voglio dire, conosco tanta gente idealmente di sinistra ma che non è assolutamente d'accordo con i punti da te elencati.
Io di contro sono tendenzialmente contrario a tutto ciò (a favore della tua tesi dunque), ma non alla questione delle donne, trovo che sia innegabile la totale parità dei sessi, e se ci sono poche donne in politica secondo me è anche un fatto di cultura, ma credo che col passare degli anni la situazione migliorerà sotto questo aspetto.
Un altro aspetto non matematico è il pensiero politico legato alla classe sociale. La mia ragazza per esempio è di centro destra(come tutta la sua famiglia), ma non si può certo dire che siano agiati. Oppure diversi miei amici di centrosinistra hanno tanti di quei soldi da seppellirci tutti con banconote da 500 :D

Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6552
    • MSN Messenger - avptallarita@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #13 il: Dicembre, 07, 2006, 16:05 »
quello che dici è vero, ma molto teorico. Voglio dire, conosco tanta gente idealmente di sinistra ma che non è assolutamente d'accordo con i punti da te elencati.

Sono d'accordo, e difatti e' per questo che chiedevo. Penso che uno dei problemi della politica italiana moderna (o per la precisione, un problema della cultura che poi si riflette in politica) sia come ha detto Giotto la divisione. Siccome i punti che ho elencato io vengono percepiti come di sinistra anche se non hanno nulla a che vedere con il modello economico di sinistra, alla fine vengono rigettati automaticamente da chi e' di destra solo perche' la gente tende a dividersi in questa dialettica in cui ognuno vede la propria posizione come quella dei buoni e quella altrui come quella dei demoni e delle oscure forze del Male. In parte che la cultura si divida in sistemi dialettici e' inevitabile (e infatti anche in molti altri paesi i valori di cui parlo sono percepiti come di sinistra) pero' in italia e' esasperato e affossa ogni possibilita' di dialogo o di sviluppo politico sano. O cominciamo a lavorare insieme e a rifiutare gli spaventapasseri demagogici, oppure non se ne uscira' piu'.

Offline Nintendosa

  • WARIO
  • *
  • Post: 1994
  • Sesso: Femmina
    • MSN Messenger - nintendosa@hotmail.it
      • Mostra profilo
Re: Parlatemi di politica ragazzi.
« Risposta #14 il: Dicembre, 07, 2006, 16:44 »
Oppure diversi miei amici di centrosinistra hanno tanti di quei soldi da seppellirci tutti con banconote da 500 :D
Non necessariamente chi è di sinistra è "povero" e chi di destra è "ricco". Comunque beati i tuoi amici Yoshi!  :D

 

Privacy Policy