Autore Topic: Il topic della politica  (Letto 456745 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16433
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • MSN Messenger - shandon277@hotmail.com
      • Mostra profilo
      • NC
Re:Il topic della politica
« Risposta #7425 il: Maggio, 22, 2018, 19:03 »
Conte è un burattino, come tutti i grillini. Potevano metterci lui, Gerry Scotti, il Gabibbo o il salumiere all'angolo e non sarebbe cambiato assolutamente niente.

Guarda che il Gabibbo alla Sorbonne appare nelle carte e se lo ricordano tutti! :D


Offline Giotto 100

  • Super Moderatore
  • SINDACO DEL MONDO
  • *****
  • Post: 22152
  • Sesso: Maschio
  • MI SONO COMPRATO IL GAMEBOY! TETRIS! SCEMO! WOF!
    • MSN Messenger - gioladdo@hotmail.com
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
      • Giotto 100 Blog
Re:Il topic della politica
« Risposta #7426 il: Maggio, 24, 2018, 16:13 »
Comunque, per quanto detesti spostare l'attenzione dalle nefandezze di Renzie, che ne pensate dell'accordo di Trump con la Corea del Nord? Per me è abbastanza incredibile, pare si stia veramente parlando di sostituire l'armistizio del '53 con un trattato di pace... secondo me Trump ha fatto l'unica cosa concreta e saggia: ha dato rassicurazioni concrete e pratiche a Kim che non gliene frega niente di ingerire nei suoi affari interni e che può continuare a fare il dittatore quanto vuole... e potrebbe essere una strategia molto sensata. Poi vedremo quanto durerà, ma sono veramente stupito. Qualche anno fa avevo dovuto fare un breve paper riepilogativo sulla Corea del Nord per l'uni, e non ricordo ci siano mai stati progressi diplomatici anche solo paragonabili a questo...
Tigno hai parlato troppo presto... :laughing7:
L'anno prossimo punterò però all'Oscar:

Alla fine quest'anno niente Oscar, devo accontentarmi di questo:


Qual è il mio destino Drago palla? :bonjons0:

sei del novecento VECCHIO! Fatti una postapay e rendi il tuo Radio mobile terminale ricetrasmittente per la comunicazione in radiotelefonia sull'interfaccia radio di accesso di una rete cellulare un protagonista della contemporaneità  :angry4:

Offline ElTigno

  • Moderator
  • PISTULINO INTURGIDITO
  • ****
  • Post: 6368
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7427 il: Maggio, 24, 2018, 20:04 »
Tigno hai parlato troppo presto... :laughing7:

Yeeee, as usual :D Vabbè peccato, speravo che almeno potesse uscirne qualcosa di buono dal vecchio Orange Man. Magari poi ripartono eh... tanto per cercare di non portare altra sfiga.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7428 il: Maggio, 25, 2018, 12:34 »
se interpreto corretto, Kim Jong ha tirato fuori una mossa alla "the art of the deal" e ora Trump replica per rivendicare la proprietà intellettuale sul tipo del commendatore ganassa. Mi ricorda la scena del grande dittatore dove Hinkel e Napaloni litigano.


Offline Shandon

  • Moderator
  • SCILIPOTI
  • ****
  • Post: 16433
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • MSN Messenger - shandon277@hotmail.com
      • Mostra profilo
      • NC
Re:Il topic della politica
« Risposta #7429 il: Maggio, 26, 2018, 03:50 »
Yeeee, as usual :D Vabbè peccato, speravo che almeno potesse uscirne qualcosa di buono dal vecchio Orange Man.

Come.puoi dire così dell'uomo che ha generato Ivanka Trump?!?!


Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11728
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7430 il: Maggio, 26, 2018, 04:27 »
Ma quello è merito di Melania.


Elite Smash:

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7431 il: Maggio, 26, 2018, 08:29 »
Donald generò con Melania Barron.
Donald generò con Ivana Ivanka.


Ivana Trump

Offline Rin

  • Redattore Master
  • MANDINGO
  • ***
  • Post: 12415
  • Sesso: Femmina
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7432 il: Maggio, 26, 2018, 12:43 »
A me Barron sta simpatico.


~ Tapatalco

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7433 il: Maggio, 26, 2018, 19:48 »
a me, sul piano umano, stanno tutti simpatici, Trump incluso. Sembrano una famiglia di veneti durante il boom del terzo settore negli anni 80, passati da pregare S. Antonio alla villa palladiana. Non hanno ancora la spocchia dei ricchi rentiers ma cercano comunque di mascherare la loro cafonaggine placcando il cesso in oro. I progressisti li guardano dall'alto al basso, così loro diventano reazionari e lasciano i progressisti col culo per terra.   Le loro donne sono tutte pvppe e cvlo, i maschi sono lì che aspettano il loro turno all'ombra del pater familiae (Trump) che ha le voglie di un ciuco e continua a rimestare l'albero genealogico trombando a destra e a manca.
C'è un film che parla della famiglia Trump senza saperlo e questo è "brutti sporchi e cattivi".


Offline Loz00

  • Newser
  • ORSO BALOSSO
  • ***
  • Post: 716
  • Sesso: Maschio
  • el Loco
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7434 il: Maggio, 27, 2018, 21:57 »
Mi ero proposto di non postare nel topic della politica, per evitare discussioni su argomenti che potrebbero in qualche modo compromettere la mia permanenza sul forum (in casa mia il mantra è "mai discutere di calcio e di politica perché partono le botte vere"), ma, siccome sono ragionevolmente sicuro che la maggioranza degli utenti che posta su questo topic ha ideologie tendenzialmente di centro-sinistra, vorrei discutere con persone che la pensano diversamente da me, visto che io avrei votato Lega o Fratelli d'Italia (più probabilmente quest'ultimi), se fossi stato maggiorenne il 4 marzo (mannaggia a voi, per un mese o poco più).


Comunque, che ne pensate di quest'intervento a gamba tesa di Mattarella? Non capisco, sperava veramente di avere da Lega e M5S, le maggiori forze antieuropeiste/euroscettiche, un ministro dell'economia europeista? Savona è l'espressione di un unione di due movimenti che rappresentano l'euroscetticismo in Italia, e tali forze, oltre ad aver avuto la maggioranza dei voti, avrebbero dovuto formare il governo. Capisco la preoccupazione del Presidente per quel che riguarda i mercati esteri, ma non siamo più deboli senza un governo? Non capisco questa mossa che ha portato alla caduta del governo prima ancora che nascesse, a mio parere ci rende solo più deboli.
Tanto, un governo tecnico non lo faranno (Lega, M5S e FdI sicuramente saranno contrari e Silvio, il PD e LeU non hanno la maggioranza) e dovremo tornare a votare, fatto che comporterà un'ulteriore dilazione dei tempi e un ulteriore spreco di soldi.


Ah, tanto per essere chiari, non sono favorevole ad un impeachment nei confronti del Presidente. Mi sembra un fatto troppo grosso, onestamente. Non ho apprezzato come si è comportato, ma non per questo reputo che abbia fatto alto tradimento.
Every soul contains a whisper of light, growing louder as it calls to unite. From the distance sings a chorus of souls, rising slowly, stirring heat from the coals.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • ZOIDBERG
  • ****
  • Post: 7948
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7435 il: Maggio, 27, 2018, 23:11 »
Ha fatto bene, prima di tutto ne ha potere,l'impeachment come lo chiamano ricevere be le risate della corte costituzionale. Articolo 11 e giurisprudenza parlano chiaro, i trattati internazionali hanno copertura costituzionale, e Mattarella ha esercitato il suo mandato, che piaccia o no, ne aveva prerogativa. Secondo punto: durante la campagna elettorale non si è parlato di euro, pertanto l'idea che si potesse avere un ministro dell'economia anti euro era fuori questione. Comunque il tizio, Savona, era talmente sbroccato che sono più che convinto che questa sia stata una manovra di salvini per far cadere le iniziative, andare alle elezioni sperando poi andare al governo col centrodestra di cui sarà il leader indiscusso . Dopo l'estate si parlerà solo di immigrati  per gli sbarchi e nessuno penserà più all'euro, pertanto era un azzardo valido. Meglio così che essere socio di minoranza dei 5s.

Offline Diddy Kong

  • Moderatore
  • VINCITORE DEL PREMIO OSCAR LUIGI SCALFARO
  • ****
  • Post: 18900
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7436 il: Maggio, 27, 2018, 23:26 »
Comunque il tizio, Savona, era talmente sbroccato che sono più che convinto che questa sia stata una manovra di salvini per far cadere le iniziative, andare alle elezioni sperando poi andare al governo col centrodestra di cui sarà il leader indiscusso . Dopo l'estate si parlerà solo di immigrati  per gli sbarchi e nessuno penserà più all'euro, pertanto era un azzardo valido. Meglio così che essere socio di minoranza dei 5s.

Infatti poteva benissimo proporre un altro ministro, il fatto che abbia buttato tutto all'aria conferma la tua teoria.
Oh via su internet scrive chiunque pure frate indovino. che ci sia un sito dove si dice che perché ha vinto rutte ha vinto la paura, mentre la democrazia vinceva solo qualora avesse prevalso quell'impomatato in stile wolf of wall stress, non mi scandalizza molto.
Lasciamoli scrivere, il loro candidato "crociato" l'ha preso in culo e allora cercano di dare un senso più grande e meno degradante alla loro sconfitta, che invece si giustifica col semplice fatto che sono solo dei poveri dementi, votati da altri poveracci con la bava alla bocca: per fortuna in Olanda non sono molti, visto che il tanto odiato  "sistema" ha portato benessere, lavoro, rum e cocaina a tutti.

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11728
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7437 il: Maggio, 27, 2018, 23:41 »
Vabbè Loz ma puoi esprimerti liberamente, anzi un po' di dissenso non è che positivo. Con Hero è andata com'è andata perché era Hero.

Comunque boh, per me l'intervento di Mattarella è stato tipo così:
-mi punto un coltello alla gola
-Matterella me lo toglie di mano
-io urlo a Mattarella che non ha rispettato la mia volontà popolare


Elite Smash:

Offline Zanzegù

  • Moderatore
  • MIKE BONGIORNO
  • ****
  • Post: 11728
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il topic della politica
« Risposta #7438 il: Maggio, 28, 2018, 00:44 »
Riposto il discorso di Mattarella perché penso che abbia spiegato la situazione in modo cristallino:

Citazione
Dopo aver sperimentato, nei primi due mesi, senza esito, tutte le possibili soluzioni, si è manifestata - com'è noto - una maggioranza parlamentare tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega che, pur contrapposti alle elezioni, hanno raggiunto un'intesa, dopo un ampio lavoro programmatico.

Ne ho agevolato, in ogni modo, il tentativo di dar vita a un governo.

Ho atteso i tempi da loro richiesti per giungere a un accordo di programma e per farlo approvare dalle rispettive basi di militanti, pur consapevole che questo mi avrebbe attirato osservazioni critiche.

Ho accolto la proposta per l'incarico di Presidente del Consiglio, superando ogni perplessità sulla circostanza che un governo politico fosse guidato da un presidente non eletto in Parlamento. E ne ho accompagnato, con piena attenzione, il lavoro per formare il governo.

Nessuno può, dunque, sostenere che io abbia ostacolato la formazione del governo che viene definito del cambiamento. Al contrario, ho accompagnato, con grande collaborazione, questo tentativo; com' è del resto mio dovere in presenza di una maggioranza parlamentare; nel rispetto delle regole della Costituzione.

Avevo fatto presente, sia ai rappresentanti dei due partiti, sia al presidente incaricato, senza ricevere obiezioni, che, per alcuni ministeri, avrei esercitato un'attenzione particolarmente alta sulle scelte da compiere.

Questo pomeriggio il professor Conte - che apprezzo e che ringrazio - mi ha presentato le sue proposte per i decreti di nomina dei ministri che, come dispone la Costituzione, io devo firmare, assumendomene la responsabilità istituzionale.

In questo caso il Presidente della Repubblica svolge un ruolo di garanzia, che non ha mai subito, né può subire, imposizioni.

Ho condiviso e accettato tutte le proposte per i ministri, tranne quella del ministro dell'Economia.

La designazione del ministro dell'Economia costituisce sempre un messaggio immediato, di fiducia o di allarme, per gli operatori economici e finanziari.

Ho chiesto, per quel ministero, l'indicazione di un autorevole esponente politico della maggioranza, coerente con l'accordo di programma. Un esponente che - al di là della stima e della considerazione per la persona - non sia visto come sostenitore di una linea, più volte manifestata, che potrebbe provocare, probabilmente, o, addirittura, inevitabilmente, la fuoruscita dell'Italia dall'euro. Cosa ben diversa da un atteggiamento vigoroso, nell'ambito dell'Unione europea, per cambiarla in meglio dal punto di vista italiano.

A fronte di questa mia sollecitazione, ho registrato - con rammarico - indisponibilità a ogni altra soluzione, e il Presidente del Consiglio incaricato ha rimesso il mandato.

L'incertezza sulla nostra posizione nell'euro ha posto in allarme gli investitori e i risparmiatori, italiani e stranieri, che hanno investito nei nostri titoli di Stato e nelle nostre aziende. L'impennata dello spread, giorno dopo giorno, aumenta il nostro debito pubblico e riduce le possibilità di spesa dello Stato per nuovi interventi sociali.
Le perdite in borsa, giorno dopo giorno, bruciano risorse e risparmi delle nostre aziende e di chi vi ha investito. E configurano rischi concreti per i risparmi dei nostri concittadini e per le famiglie italiane.

Occorre fare attenzione anche al pericolo di forti aumenti degli interessi per i mutui, e per i finanziamenti alle aziende. In tanti ricordiamo quando - prima dell'Unione Monetaria Europea - gli interessi bancari sfioravano il 20 per cento.

È mio dovere, nello svolgere il compito di nomina dei ministri - che mi affida la Costituzione - essere attento alla tutela dei risparmi degli italiani.

In questo modo, si riafferma, concretamente, la sovranità italiana. Mentre vanno respinte al mittente inaccettabili e grotteschi giudizi sull'Italia, apparsi su organi di stampa di un paese europeo.

L'Italia è un Paese fondatore dell'Unione europea, e ne è protagonista.

Non faccio le affermazioni di questa sera a cuor leggero. Anche perché ho fatto tutto il possibile per far nascere un governo politico.

Nel fare queste affermazioni antepongo, a qualunque altro aspetto, la difesa della Costituzione e dell'interesse della nostra comunità nazionale.

Quella dell'adesione all'Euro è una scelta di importanza fondamentale per le prospettive del nostro Paese e dei nostri giovani: se si vuole discuterne lo si deve fare apertamente e con un serio approfondimento. Anche perché si tratta di un tema che non è stato in primo piano durante la recente campagna elettorale.

Sono stato informato di richieste di forze politiche di andare a elezioni ravvicinate. Si tratta di una decisione che mi riservo di prendere, doverosamente, sulla base di quanto avverrà in Parlamento.

Nelle prossime ore assumerò un'iniziativa.

Il problema non era l'euroscetticismo, e neanche il "governo del cambiamento", era proprio, secondo me, la combinazione 'programma di governo delirante all'insegna delle spese folli + ministro dell'economia antieuro', un (mancato) ministro che nel tempo ha proposto "piani B" altrettanto deliranti.
Secondo me Mattarella ha fatto gran bene, al di là del fatto che alle prossime elezioni Salvini sbanca e siamo punto e a capo.

Sennò ho provato a spiegare la mia opinione in un post su facebook, visto che i miei contatti stavano postando una marea di cazzate, però Loz apri a tuo rischio e pericolo che c'è qualche termine forte:
Spoiler (click to show/hide)


Elite Smash:

Offline Rin

  • Redattore Master
  • MANDINGO
  • ***
  • Post: 12415
  • Sesso: Femmina
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Il topic della politica
« Risposta #7439 il: Maggio, 28, 2018, 02:22 »
Io domani mattina ti condivido il post (se lo faccio adesso non lo vede nessuno). Come al solito chi non sa una cippa lippa dell’argomento si permette di fare il sapientone.
Sfortunatamente so bene che grillini e leghisti sono delle testine di marmo, ma non posso che pensare che chi ne sa debba far sentire la propria voce. Non è possibile continuare a leggere auguri di morte a Mattarella quando ‘sto povero cristo sembra sia l’unico che sta facendo il suo lavoro.

Comunque concordo con Sid sulla questione impicciement e Presidente in stato di accusa. Sicuramente la Corte costituzionale risponderà loro con delle pernacchie e faranno cadere tutto nell’oblio.

Oltretutto non è la prima volta che un Presidente della Repubblica si rifiuta di nominare un ministro, solo che nei casi precedenti hanno fatto poche storie e hanno cambiato.


~ Tapatalco
« Ultima modifica: Maggio, 28, 2018, 04:09 da Rin »

 

Privacy Policy