Autore Topic: " uWink " è gustoso videogiocare  (Letto 587 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Max n°1

  • TOTO CUTUGNO
  • *********
  • Post: 9971
  • Sesso: Maschio
  • Che la grande N vi protegga!!!
    • MSN Messenger - ossim_3@hotmail.com
      • Mostra profilo
" uWink " è gustoso videogiocare
« il: April, 27, 2007, 10:36 »
Spulciando  A zonzo ho trovato questa curiosa intervista Ricordate il gioco P0Ng ? b'è il suo creatore ha  inventato un bel modo di mangiare al ristorante  :thumbsup:





Nolan Bushnell, il leggendario fondatore di Atari (vedi box in terza pagina), torna alla ribalta delle cronache informatiche con una nuova attività chiamata uWink; un'idea che con la tecnologia non sembrerebbe avere nulla a che fare, trattandosi di un ristorante. Sembrerebbe, appunto. Anziché (solo) di video giochi, questa volta si tratta di social networking e intrattenimento ad alta tecnologia. In questa intervista Bushnell, non nuovo ad attività in ambito 'food' (in passato ha fondato il franchise di ristoranti Chuck E. Cheese) spiega insieme alla figlia Alissa Bushnell, progettista Web, la ricetta della start-up.

Qual è l'idea che sta dietro a uWink?

Si tratta di dar vita a un'attività di intrattenimento che combina cibo e divertimento in un rapporto che vada oltre 'il tavolo'. Vogliamo creare dei giochi sociali che molte persone possono praticare e che consentono alla conversazione di aumentare anziché diminuire. Tutti oggi hanno una propia vita digitale, ma ogni tanto si vuole lasciare la casa e incontrare qualcuno. Noi vogliamo semplificare questo processo.


Ma uWink non è anche un ristorante?

Certamente. Presso ciascun tavolo è installato un terminale touch-screen, talvolta due, attraverso il quale è possibile ordinare cibo, bevande e poi... giocare. Alcuni giochi sono gratuiti, altri a pagamento. L'obiettivo è di generare un ambiente tecnologico che incrementi la conversazione. E alle pareti sono presenti degli schermi attraverso i quali è possibile cambiare l'ambientazione del ristorante.


Che tecnologia state utilizzando?

E' una tecnologia custom e stiamo servendoci di Python. Quindi ci interfacciamo con il sistema POS open source Volante. A livello di terminale utilizziamo dei Mac Mini che guidano i pannelli touch-screen. Si tratta di un sistema molto robusto, con server di backup. Funzioniamo in corrente continua, quindi non dobbiamo uscire in alternata dai tavoli.

Visto che si ordina da uno schermo come fanno i clienti a ottenere quanto richiesto?


Si ordina il cibo, e viene portato al tavolo. La cosa interessante è che tutto appre molto rapido. Talvolta si ordina una bevanda e... boom, arriva al tuo tavolo. Dopo che un cliente ha piazzato un ordine e ha strisciato la scheda di accesso per confermarlo, passano solo pochi istanti perché venga stampato il relativo biglietto. La richiesta di bevanda viene stampata al bar per essere preparata e quindi consegnata. Qualsiasi richiesta di cibo viene invece stampata in cucina. Una volta che il piatto è stato preparato viene rapidamente consegnato di corsa al tavolo dal personale designato.


Fonte Computerworld-online



 

Privacy Policy