Star Wars - Rogue Leader Squadron 2 - Rogue Leader

Data distribuzione Data distribuzione 2002
Console Console GameCube
Genere Genere Action
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore
Sviluppatore Sviluppatore Lucas Arts
Salvataggio Salvataggio 3 Blocchi

The Saga Continues



Dopo il mastodontico successo di Star Wars: Rogue Squadron per Nintendo 64, la LucasArts, venendo a conoscenza del Cubo Nintendo e venendo a contatto per prima del kit di sviluppo del famigerato progetto Dolphin, sviluppò in tempo da record un gioco che è uno spettacolo incredibile per tutti i sensi del fortunato giocatore! Il nome di questo "videogioco" è Rogue Leader, seguito a tutti gli effetti del sopracitato Rogue Squadron. La cosa da fare non era certo facile: Rogue Squadron aveva raggiunto livelli incredibili di praticità, longevità e divertimento. E per di più ci aveva offerto una colonna sonoro bellissima! Rogue Leader doveva eguagliare il suo prequel, se non migliorarlo... Ci sono riusciti? Ma che domande retoriche che vi faccio...

LucasArts+Factor 5



Non è più un segreto che Rogue Leader è un capolavoro. Ma la LucasArts e i Factor 5 raramente ci hanno delusi. Comunque...il gioco si svolge ancora una volta tra la distruzione della prima morte nera (il primo livello), alla distruzione della seconda morte nera (l'ultimo livello), il tutto portandoci nel mezzo delle battaglie più belle dei film e dei libri (la battaglia di Hoth e quella su Bespin!). Voi siete un giovane pilota che per uno sfortunato scherzo del destino è capitato tra le linee Ribelli: un certo Luke Skywalker. Naturalmente tutti voi hanno visto il film e quindi sapete cosa vi aspetta. Come è possibile che Luke sia nel suo X-Wing nel momento in cui la seconda morte nera viene sconfitta? Ok, lo ammetto: a volte sarete pure portati a pilotare come Wedge, Crix Madine, Han Solo e persino come Darth Vader!! Le varie missioni che troverete all'interno del gioco hanno luogo nello spazio aperto o sui pianeti o vicino a essi. Questo pilotando i mezzi più forti dell'alleanza ribelle. Il gioco comprende infatti i mitici X-Wing, gli Snowspeeder e i Y-Wing, e in più i velocissimi A-Wing e i pesantissimi B-Wing, oltre a un indicibile numero di astronavi segrete (ve le dico, tanto per rovinarvi la sorpresa: uno Shuttle Imperiale, il Tie-Fighter, il Millennium Falcon di Han Solo, lo Slave II di Boba Fett(!!), il Tie-Fighter Advanced di Darth Vader, il Naboo Starfighter e una Cadillac degli anni '60(!!!). Con queste sarà vostro compito proteggere il bene della galassia...anche tirando le cuoia, se necessario.

Le missioni



Gli scenari come vi ho già accennato sono molto vari. Si passa dal deserto di Tatooine alla morte nera, per visitare le Paludi di Kohtlis e le prigioni su Maw, e infine rivivrete le spettacoli battaglie su Hoth, presso Endor e su Bespin. Lo stile che trasuda da ogni quadro è incredibile: ogni cosa è ricreata alla perfezione, dalle astronavi nemiche alle esplosioni (mai ho visto dei fuochi ricreati così bene!!), per passare per gli effetti luce, nebbia e neve. I laser delle astronavi riempiranno lo schermo e nelle battaglie epiche su Hoth, su Yavine ed Endor sarete letteralmente circondati da laser che vanno in ogni direzione. Avrete la sensazione di trovarvi in una vera e propria guerra interstellare (non che non sia così, spieghiamoci...). Gli edifici, i personaggi, i walker e le stazioni orbitanti sono fatti con una cura manicala che fin'ora conoscevo solo propria della Rareware! Ma non è tutto, infatti la sensazione di trovarvi in una guerra intergalattica sarà ancora più rafforzata dall'incredibile numero di velivoli e unità , alleate e nemiche, sullo schermo! La battaglia di Endor è il più bell'esempio di questo: almeno un centinaio di Tie + le astronavi giganti dei rebelli + il Millennium + tutte le altre astronavi rebelli + voi! Il tutto per una centocinquantina di strutture poligonali su schermo. Il GameCube non rallenta minimamente!! Fila tutto liscio; elegante come un manga e altrettanto ricco di dettaglio. Vedere esplodere un Tie e ritrovarsi a evitare la sua ala, schizzata via, è qualcosa di incredibimente integrante, che ti fà sentire veramente dentro il cockpit malandato di un lento Y-Wing. Fare attacchi kamikaze contro i generatori di scudi di un Distruttore Stellare più di qualche volta mi ha fatto saltare dalla sedia, per poi farmi riaccorgere che era solo il gioco. Naturalmente sono tutti eventi figurativi, ma è per descrivervi la situazione incredibile che vi provocherà giocare a Rogue Leader.

Ma fosse tutto grafica ciò che vi galbanizza, sarebbe poco. Il sonoro infatti non è proprio da meno (col Dolby è una cosa incredibile!!Mi sono fatto fare apposta l'impianto Dolby in camera mia!), coi suoi scoppi e schianti, urli e comunicazioni, coi suoi rumori di spari e coi soffocati rombi di motore! Il gioco che vi stà sfrecciando davanti è una cosa che vive e che respira (A proposito di respiri: sentire il respiro di Darth Vader nelle sue missioni è una cosa mai sentita e STU-PEN-DA!)(mi stanno finendo gli aggettivi, ho l'impressione di ripetere sempre gli stessi...). Il lavoro svolto da F5+LA è veramente colossale 8il filmato introduttivo pio, da urlo!).

Cosa dire dei controlli: tanto semplici che ve li dico a memoria: con A si sparano i laser, con B le armi secondarie (razzi, bombe, siluri...), col'analogico si sterza, con L si frena, con R si accelera, con Z ci si prepara per la capriola (che poi si compie col analogico), con Y si accende il Computer di bordo, con X si entra nella visuale io (cioè il cockpit), con il D-Pad si danno i comandi allo squadrone di proprio possesso (cio è le due astronavi che vi saranno accanto durante quasi tutte le missioni) e col C Stick si gira la visuale. Evabè, con star si mette in Pausa il gioco. I comandi col D-Pad sono molto utili. Se state controllando lo squadron gli darete indicazioni: D-Su = restare/tornare in formazione; D-sinistra = attaccare le armi nemiche o i Walker (nella missione su Hoth); D-Destra = Attaccare i Tie nemici; D-Giù Ritirarsi (con D-Su confermate poi la scelta). Se invece state comandando la vostra unità R2 con D-Su farete aggiustare la Nave, invece i Razzi con D-SU/D-Giù li setterete con la funzione Aggressiva (cioè punteranno qualsiasi Tie vedranno) e con D-Sinistra e Destra li setterete difensivi (punteranno solo Tie che state puntando anche voi).

Tornando al C-Stick: nel caso siate nella visuale in terza persona con Destra e Sinistra spostereta l'angolazione fino a un massimo di 45° a destra o sinistra, mentre con avanti e indietro sposterete la telecamera più vicina o lontana al vostro mezzo astronavale. Nel caso siate nella cabina di pilotaggio col C-Stick muoverete i movimenti della testa del pilota: cioè lo farete guardare in alto, in basso, a destra e sinistra e tutte le vie di mezzo. Figo, no?

Never Stop Me!



Passiamo ora all'unico difetto del gioco: ci sono troppe poche missioni. Ho finito il gioco stesso in soli quattro giorni e, onestamente, dopo aver preso tutte le medaglie d'oro a Rogue Squadron non ho intenzione, almeno per ora, di rifare la stessa cosa con Rogue Leader. Forse più in la. In ogni caso però le sfide per i giocatori hardcore ci stanno: infatti con il guadagnare nuove medaglie il gioco vi sbloccherà nuove missioni (quelle di Darth Vader e Han Solo sono tra queste!!) e potrete inoltre accedere alle astronavi segrete. E poi per giocatori nuovi la sfida è su ottimi livelli.

Ok, ho parlato pure troppo, veniamo di arrivare al punto. Vale la pena essere possessori di Rogue Leader? I miei 45 Euri spesi erano pari al valore del gioco. a dire il vero devo dire di no, perchè i videogiochi costano troppo, ma a essere stato soddisfatto lo sono stato. Questo grazie a controlli semplici ed intuitivi, livelli enormi, una modalità hardcore (per ciò intendo il fatto che si possono conquistare varie medaglie, ecc...) ben fatta, una grafica come non ne ho mai vista (la migliore a livello mondiale, secondo me), un diverto e coinvolgimento senza pari (escluso, forse, Mario Sunshine) e una colonna sonora da applausi a ripetizione. Se ciò non è esattamente la vostra definizione di capolavoro mondiale, siete, detto papale papale, "popo cafoni inaccuntentabbili"! 

D D'n'A 9
ambientazioni per lo più suggestive, una o due veramente scialbe, vero feeling di Star Wars (anche grazie alla grafica :P ), comandare darth vader è il massimo!
Gioco Gioco 8.5
molto soddisfacente, tutorial spettacolare, il controllo della nave c'è..
troppo simile a rogue leader
Ritmo Ritmo 8
alcuni livelli li giocherete fino alla (mai presente) nausea, modalità hardcore difficilissima
lo si finisce tranquillamente in un paio di ore di buon gioco
Sonoro Sonoro 9.5
musiche stupende, buon doppiaggio , sfx incredibili
Grafica Grafica 10
migliore grafica mai vista in un videogioco
Totale 8.5

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti