Sonic 4 Episode 1

Console Console WiiWare
so1

Il ritorno del riccio



Se Sonic fino ad ora non rappresentava più un icona famosa e di qualità come super Mario, con questo nuovo capitolo le cose iniziano leggermente a migliorare... Tra i più "anziani", si riconosce subito il vecchio stile che accompagnava i vecchi capitoli della saga, come si riconosce subito le ambientazioni molto simili a quelle dei primi due capitoli.
so2

Ma che novità ci sono?



Tra tutte le vecchie cose che molti hanno avuto il piacere di riscoprire, ce ne sono alcune che lasciano senza dubbio perplessi sul nome del gioco; Se i livelli ricordano molto da vicino Sonic 1 e 2, i boss sono praticamente identici ai giochi citati. Qualche particolare li distingue, ma l'inspiegabile scelta del Dimps di riadattare i "vecchi" boss lascia tutti perplessi. Fortunatamente, non hanno solo riproposto buona parte dei badnick e ambientazioni assortite: Le musiche sono completamente nuove e la fisica dell'atletico eroe blu è stata rivalutata. La presenza del homing attack ad esempio offre la possibilità di avanzare e colpire più velocemente un oggetto o un nemico nei paraggi. Purtroppo però si rivela meno efficace per darsi una spinta ed accelerare. Questo è dovuto alla fisica “lenta e legnosa” che gli hanno affidato e allo stesso attacco che rallenta la corsa.

L'impareggiabile Sonic



I livelli giocabili di Sonic 4 Episode I sono quattro divisi in tre atti cadauno, contando la final zone e il mondo bonus sei. Ma non basta  per rendere il gioco duraturo. Una volta finito il gioco si potrà soltanto azzardare a fare un record del livello che volendo, potrà essere inviato nel mondo e confrontarsi con altri giocatori. Parlando dello special stage, ce ne sono sette, quanti i Chaos Emerald. Possono essere raggiunti solamente tenendo 50 o più ring al traguardo, ove apparirà un mega ring (Direttamente dal Sonic del 1991) per accedere appunto a questo particolare stage. Una volta raggiunto lo stage i controlli passano da Sonic allo stage, con cui avrete la possibilità di farlo ruotare per far raggiungere la meta, il Chaos Emerald, a Sonic. E se collezionati tutte e sette le gemme, sarete ricompensati con la forma dorata del porcospino, ovvero Super Sonic. Versione potenziata rispetto a quella normale, Super Sonic possono fare salti più alti, correre più velocemente ed essere invincibili. Tutto questo però non sarà donato gratuitamente. Per trasformarsi bisogna avere 50 ring e col trascorrere del tempo, questi ring verranno tolti per alimentare la trasformazione. Una volta raggiunto lo zero, Sonic perderà il potere e tornerà ad essere il riccio blu di sempre. I power up che troverete saranno quelli più classici nascosti dentro ai soliti schermi: uno scudo verde, le Super scarpe, l'invincibilità temporanea, 10 ring e un extra life.
so4

Che hai da guardare?



La caratteristica ambientale che domina nell’universo di Mobius, il mondo dove vive Sonic, è la bellezza dei paesaggi. Sonic Team ha riproposto scenari gia visti in Sonic the Hedgehog per Megadrive, paragonabili per la Splash Hill zone alla Green Hill zone, Per Casino Street alla Casino Night di Sonic 2, per Lost Labirinth la quasi omonima Labirinth di Sonic 1 mentre la Mad Gear Zone è paragonabile alla Metropolis Zone di Sonic 2. La nuova sprite usata per Sonic sembra uscire da uno dei Rush per Ds, anche se ha animazioni come le gambe che ruotano prese dagli antichi splendori dei capitoli per Megadrive. Tutto sommato graficamente Sonic 4 rende molto bene e non delude nemmeno con tragici rallentamenti che quasi non si notano. Lo stile musicale di Sonic 4 Episode I ricorda molto i primi capitoli storici. La produzione ovviamente non è affidata né ai Dreams come True, né a Michael Jackson, ma al grande Jun Senoue che gia ha deliziato i fan del riccio con ottime main theme(Live and Learn di Adventure 2 merita veramente l’ascolto) che in puro old style sforna delle musiche accattivanti, ma che peccano in realtà sotto alcuni aspetti. Memorabile quella della Mad Gear Act 1, ottime quelle della Splash Hill, ma Lost Labirinth e Casino Street verranno presto dimenticate.

Gameplay da rivedere



Se Sonic è sempre stato un velocissimo riccio blu, qui sente il peso degli anni e rallenta la sua corsa. Infatti il senso di velocità si ha raramente e a volte il salto risulterà difficoltoso, soprattutto nell’Act 2 della Casino Street. Ma non per questo il gioco delude. Anzi, i livelli sono abbastanza lunghi, abbastanza esplorabili e ci sono molte vie alternative pronte per essere scoperte per finire il livello. Anche il livello di difficoltà è ben bilanciato, senza compromettere troppo la giocabilità del gioco. Per controllare Sonic dovete avere il telecomando in orizzontale e premere sinistra e destra per muoverlo nell'omonima direzione, mentre 2 per saltare. Sonic dispone anche dello "Spin Dash" molto velocizzato in questo capitolo. Per utilizzarlo dovete solo premere prima verso il basso e poi premere il tasto del salto. Con il tasto su e giù, dopo qualche secondo potete guardare quello che c'è sopra/sotto di voi.
so3

Conclusione



Il gioco diverte e non lascerà i giocatori ad annoiarsi. Un ottimo ritorno di un Sonic che ultimamente era giù di tono. Purtroppo pecca di una longevità troppo bassa, ma essendo un prodotto scaricabile, può essere comprensivo, anche se il prezzo di 1200 Wii Point lascia a desiderare...

Divertimento Divertimento 8
Varietà dai soliti platform
Sonoro Sonoro 7
Motivetti memorabili e classici effetti sonori che non si scorderanno
I motivetti memorabili si contano sulla punta delle dita…
Grafica Grafica 7
Ambienti spettacolari e animazioni tutte da gustare
Scenari già visti e rivisti
Giocabilità Giocabilità 8
Ottimo coinvolgimento con l’ambiente e livelli accessibili
Un Sonic non troppo convincente
Longevità Longevità 7
Premiato per il fatto che sia un Wiiware
Preferivamo più livelli e più modalità
Totale 7.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti