Animal Crossing: New Leaf



Sull'ultima console portatile Nintendo non poteva certo mancare un episodio di questo storico gioco! E infatti Animal Crossing: New Leaf è esclusivamente per Nintendo 3DS.

Negli anni la meccanica di gioco è sempre rimasta invariata, ma qui c'è aria di cambiamento.
Questa volta non saremo dei semplici cittadini che si arrabattano a tener curata la città e a risolvere i piccoli problemi dei compaesani. Questa volta impersoneremo il cittadino più importante della città: il sindaco!

Però tranquilli, non sarete vincolati alla vita amministrativa della città, potrete sempre scegliere spensieratamente come impiegare il vostro tempo. Sarà ancora possibile pescare, dare la caccia agli insetti, piantare fiori, vagare a zonzo, spintonare gli abitanti e prenderli a retinate in testa...


Ma passiamo alle novità, al succo che rende questo Animal Crossing un NUOVO Animal Crossing.
Incredibilmente, il nostro alter-ego non sarà più idrosolubile, perciò in questo nuovo capitolo potremo tuffarci in mare, nuotare e andare a caccia di crostacei e di stelle marine.
Essendo sindaci della città, possiamo bullarci con i cittadini scegliendo personalmente il posto in cui vogliamo piantare le fondamenta della nostra casa. Potremo decorare la città con panchine, fontane, vialetti, ponti, pozzi, lampioni e chi più ne ha più ne metta.
Anche la flora locale ha subito un miglioramento: non ci saranno più solo alberi e fiori, ma potremo trovare anche cespugli e funghi.
Tra le varie personalizzazioni non dobbiamo dimenticare quelle che riguardano il nostro personaggio!
Come avrete senz'altro notato, non saremo più dei piccoli sgorbietti con le braccia corte e le gambe tozze. Infatti, oltre alla personalizzazione della maglietta, sarà possibile personalizzare i pantaloni o le gonne e le scarpe.


Agli architetti più stravaganti farà piacere sapere che la casa sarà molto più personalizzabile rispetto al passato.
Potremo acquistare gli arredamenti interni e anche quelli esterni, scegliendo la forma stessa della casa, il colore, il camino e lo steccato. Il mobilio potrà essere foderato con un tema completamente personalizzato, che sarà possibile realizzare in negozio.
Già, perché la città è nuova, ma i cittadini storici restano: la sartoria di Ago & Filo e la bottega di Tom Nook ci sono ancora, non temete.
La zona dei negozi ha però subito un rinnovamento.
Mirco e Marco (i nipoti di Tom Nook) si sono messi in proprio e avranno un negozio tutto loro; quel daltonico di Sciuscià avrà la propria bottega; K.K. Slider si esibirà in un Club esclusivo; due teneri alpaca amministreranno un negozio di bricolage, e altre belle novità.


In aggiunta alle tante novità, grazie a StreetPass e SpotPass sarà possibile visitare le città di amici e sconosciuti incontrati per caso!

In questo nuovo Animal Crossing, sarà davvero difficile annoiarsi!

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti