Editoriale Agosto 2006


Editoriale di Agosto

Eccomi di nuovo ad aggiornare l'editoriale, dedicato stavolta ad uno dei mesi più caldi ed indolenti di tutto l'anno: agosto.
 Visto che il periodo invoglia molto di più ad andare in vacanza che a fiondarsi nei centri commerciali a comprare videogiochi, le software house hanno pensato bene di lasciarci praticamente a secco di uscite, onde farci concentrare su mare, montagna e città d'arte.
 Due solo sono le eccezioni di rilievo in questo deserto tropicale: Age of Empires e Guilty Gear.
 Il primo gioco non ha bisogno di presentazioni, perchè non è nient'altro che la versione DS del più celebre gioco di strategia al mondo, ideato dalla Microsoft. L'edizione DS, pur essendo leggermente modificata nella struttura di gioco, ha già convinto pubblico e critica oltreoceano.
 Meno convincente pare invece Guilty Gear, picchiaduro 2D di gloriosa tradizione che su Nintendo DS par essere approdato in una versione solo sufficiente.
 Insomma, le uscite non si può dire siano esageratamente eccitanti, ma in fondo è anche giusto così: dopo le grandi produzioni di fine estate e prima del nuovo inizio delle "ostilità" a settembre, è giusto prendersi un mesetto di tregua, magari usandolo per rispolverare qualche gioco abbandonato troppo presto.
 
 Passando a parlare della sezione DS del sito vi avverto che, nelle prime due settimane del mese, gli aggiornamenti saranno saltuari, perchè me ne parto tra due giorni per la Grecia. Da metà mese in poi dovrei di nuovo esserci a garantirvi contenuti freschi (sempre col vostro contributo, eh!), in quanto la seconda parte delle vacanze la farò a settembre, in Spagna.
 Nel mese passato, comunque, la sezione DS ha ricevuto diversi aggiornamenti: sono infatti online le recensioni del giuridico Phoenix Wright, dell'acquatico Electroplankton (quale miglior gioco per la spiaggia?) e del superbo New Super Mario Bros.. Dunque di cose da leggere ce ne sono e, non volendo anticiparvi nulla, ce ne saranno.
 Ora vi auguro un buon agosto e, visto che a breve parto, buone ferie.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti