Fifa Street 2

Data distribuzione Data distribuzione 2006
Console Console DS
Genere Genere Sport Estremi
Giocatori Giocatori 1-2
Produttore Produttore
Sviluppatore Sviluppatore EA canada
Fifa Street 2 (1)
Il nuovo titolo calcistico da strada di EA è arrivato per il doppioschermo di Nintendo con il suo enorme carico di giochetti, mosse spettacolari e bug: in tutto il suo solito splendore, insomma.
 Le meccaniche sono sempre le stesse: 4 contro 4 in campi di cemento senza falli laterali, nessuna regola, acrobazie, acrobazie e per finire, ancora acrobazie.

IL FESTIVAL DELL'AUTOGOL



Essendo le meccaniche di gioco assolutamente uguali ai precedenti episodi, ne risulta un gioco che può essere apprezzato parecchio da chi ha adorato gli episodi per piattaforme fisse e quindi anche molto intuitivo. Purtroppo però la sensazione di dejavu è forte e permea il gioco dall'inizio alla fine: è divertente, ma per chi possiede o ha la possibilità di giocare alla versione casalinga del gioco Fifa Street 2, probabilmente non vale l'acquisto.
 Paradossalmente, molto spesso il divertimento scaturisce più dai difetti del gioco che dai suoi pregi.
 Il gioco ha più bug e situazioni assurde che virus il mio computer, il che vi assicuro che è tutto dire. Spesso ci si ritrova a ridere come ebeti quando gli avversari, dopo aver subito goal, inspiegabilmente si mettono a fare veroniche nella loro metacampo dribblando il proprio portiere ed entrando tranquillamente nella loro porta. Ma il bello non è che si tratta di qualche caso isolato, ma molte volte ci si ritrova a vincere una partita 3 a 0 con tre autogoal degli avversari.
 A rincarare la dose, ci si mettono anche una serie di altri bug e di difetti del gioco che non fanno altro che alimentare la dose di risate e un po' di frustrazione: portieri che intercettano palloni a 10 metri di altezza, portieri che volano toccando un pallone, giocatori che corrono da soli contro il muro bloccando il gioco per qualche decina di secondi e chi più ne ha più ne metta.
 
Fifa Street 2 (2)

TOUCH TRICKS



L'aspetto forse in assoluto più deludente dell'intero gioco è la pessima implicazione del touch screen all'interno del gameplay. Infatti esso può essere utilizzato per effettuare i vari tricks col pollice, ma ciò risulta davvero poco comodo poiché passare dalla croce al touch screen per effettuare i tricks è una perdita di tempo e la maggior parte delle volte tale tentativo fa in modo che gli avversari ci sottraggano il pallone. Ciò ne fa un'inutile forzatura che nulla innova e nulla porta al gameplay. Per fortuna gli stessi programmatori si devono essere accorti di ciò e hanno lasciato la possibilità di utilizzare normalmente il tasto Y per effettuare i tricks. Per il resto il controllo è dato solo da tasti e croce.
 Il game breaker, ovvero il super tiro che si ha disposizione dopo un certo numero di acrobazie e giochetti, risulta una divertente variante all'interno del gioco, ma identica ai precedenti episodi. Il livello di difficoltà è abbastanza ben calibrato, sebbene i portieri passino da un'abilità mostruosa, parando tiri da mezzo metro di distanza e facendo miracoli da terra, a un livello da oratorio, lasciandosi sfuggire palloni bassi lentissimi. Ciò provoca a volte una certa frustrazione quando non si riesce a segnare in nessun modo.
 
Fifa Street 2 (3)

ON THE STREET



L'impatto visivo non è male, un 3D con fondali in 2D che rende bene l'ambiente "da strada" dei campi in cemento di periferia, i modelli poligonali sono discreti ma è un po' fastidiosa la tendenza al grigiastro, che rende l'immagine non pulitissima e un po' opaca.
 Il discorso è diverso per il sonoro: i brani di accompagnamento sono molto soddisfacenti e si integrano perfettamente con il gioco. Forse dopo un po' sono ripetitivi, ma sono comunque orecchiabili e piacevoli. Gli effetti sonori del gioco, invece, sono praticamente nulli, poichè con la musica in pratica non si sentono.
 La longevità è il vero punto dolente del gioco: esso diverte, ma dopo un po' stufa poiché si rivela essere sempre la stessa salsa e una volta completata la misera modalità storia, non regala molti ulteriori stimoli.

CONCLUDENDO



 
 La sensazione è che questo Fifa Street 2 per il portatile Nintendo sia uno dei tanti giochi solo discreti che si va ad ammassare nell'enorme pila della mediocrità di tanti titoli, che diverte ma che con un po' più di impegno e accuratezza sarebbe potuto essere molto di più.

Divertimento Divertimento 6.5
I capitoli per piattaforme fisse sono più indicati.
Sonoro Sonoro 8
Musiche adatte.
Effetti impercettibili.
Grafica Grafica 6.5
Non male tecnicamente.
Palette di colori limitata.
Giocabilità Giocabilità 7
Tutto sommato divertente.
Bugs vari.
Longevità Longevità 6
Story mode breve
Totale 6.5

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti