Anteprime dei primi titoli post-lancio


Il lancio del DS, datato 11 marzo 2005, è stato accompagnato da circa 15 giochi.
 Nonostante la buona quantità di software disponibile, la qualità media non è stata certo a livelli esaltanti: infatti, se si escludono i due titoli di punta Nintendo, il resto della mercanzia era "solo" di valore discreto, con alcune negative eccezioni (Spiderman 2, Ping Pals.).
 Prima di lasciarsi prendere dallo sconforto nel vedere titoli anonimi come Robots et similia, guardiamo cos' hanno in serbo per noi i mesi di Aprile-maggio-giugno, che propongono release potenzialmente succulente.

3 Giugno: Ridge Racer

Ridge Racer non sarà forse l'uscita più attesa dai possessori DS, ma resta comunque il secondo titolo di guida dopo Asphalt Urban Gt della Gameloft(tutt'altro che perfetto).
 Ridge Racer DS non è nient'altro che la conversione del capitolo per N64, con una grafica migliorata e con dei sistemi di controllo aggiuntivi( si muove lo sterzo sul touch screen), riproposta proprio per sfruttare sia il celebre franchise, sia quello che è senza dubbio un discreto gioco di guida, già testato sul Nintendone 64 e al quale è stata aggiunta anche una succosa modalità multiplayer con una sola cartuccia
 Il titolo esce il 3 giugno e può essere sicuramente consigliato a chi non ama particolarmente le corse clandestine di NFSU2.
 
6 Maggio: Yoshi Touch&go

Non c'è bisogno di presentazioni per questo ennesimo esperimento Nintendo che, nato come demo, promette di rinfrescare il genere dei giochi di piattaforme. L'utente dovrà disegnare con il pennino le nuvole che sosterranno Yoshi o baby Mario, i quali si avventureranno attraverso dei livelli sempre nuovi, grazie a una creazione random che permette, ogni volta, di cambiare paesaggio.
 Questo espediente è un po' il lato dolce/amaro dell'avventura del dinosauro verde: se da una parte saranno felici coloro che giocano sul DS tramite brevi sessioni, dall'altro storceranno il naso coloro che desideravano una successione degli eventi più lineare e in linea con l'indimenticato Yoshi's Island.

27 Maggio: NFSU2, Goldeneye: R.A.

Dopo un lancio in sordina, EA ci riprova con due titoli pensati ex novo intorno alle caratteristiche della console a doppio schermo. NFSU2 propone le tanto apprezzate corse clandestine su due schermi: quello superiore permettera di visualizzarer la corsa, quello inferiore fungerà invece da mappa(speriamo in modo un po' più utile rispetto a Asphalt urban) e permetterà di truccare i proprio volidi via pennino. La grafica pare sicuramente promettente. Goldeneye è anch'esso la rivisitazione di un titolo non proprio fenomenale su 128 bit e promette di sfruttare sia l'esperienza in singolo che quella in multiplayer per fornire un fps in grado di soddisfare gli appassionati, ancora aggrappati alla demo di Metroid: hunter.

20 maggio: Pac Pix

Nato anch'esso come demo, Pac Pix promette di essere un'esperienza assolutamente fresca ed innovativa, possibile solo su DS. Come al solito, il buon Pac man deve fare indigestione di Fantasmi e di frutta ( vallo a capire...) ma per riuscirci stavolta deve contare sull'aiuto di un disegnatore. In Pac Pix, infatti, il giocatore sarà chiamato a reinventarsi scarabocchiatore e, forte magari dell'esperienza maturata con la pictochat, dovrà disegnare sia il grasso pallino giallo Namco, ma anche le frecca per dirigerlo, onde non farlo scappare del foglio.
 Il design aggiornato e molto nippo e lo stile grafico accattivante rendono il titolo veramente più appetibile di quanto il nome non lasciasse intendere, speriamo solo che la longevità e la varietà delle opzioni facciano il resto. Nel frattempo ha già cominciato a mostrasi Pac'n Roll, che sembra un ibrido tra il clasico Pac-man e Marble madness, ma ora, da Namco, vogliamo anche dei dettagli sui due RPG forti.

24 Giugno: Another code

Dulcis in fundo...ecco il titolo che forse è più agognato da tutti: Another code. Come saprete, si tratta di un'avventura investigativa dai toni tristi e maturi, che ha come protagonista una ragazza armata di una console del tutto simile al DS. Lo stile grafico è a prima vista bellissimo, con un design dei personaggi che non sembra proprio di un gioco Nintendo( a proposito di avventure investigative Nintendo, mi viene in mente "Mario is missing" -_-) .
 Gli enigmi che costellano l'azione promettono di essere originalissimi, grazie alle funzioni del tutto inesplorate del DS, mentre c'è ancora qualche dubbio sulla longevità del titolo.
 
 Tutto il resto...è Noia (si fa per dire)
 
 Oltre ai 6 giochi esaminati prima, ci sono ovviamente altre uscite che si accavallano nel periodo pre-estivo. Dovrebbero essere in dirittura d'arrivo Star wars episode III da Ubisoft e Puyo Pop Fever da Sega. Anche l'acclamato Meteos non sembra poi così lontano, visto che a giugno esordirà sul mercato americano. Ancora senza data europea le nuove entrate del mercato nippo: Egg monster hero, Kirby, ma soprattutto Elektroplankton e Nintendogs...due titoli che promettono di fare scintille anche da noi. Aspettiamo l'E3 per saperne di più sulla restante marea di titoli già annunciati( e si va dalla B di Baten Kaitos alla Z di Zoo Tycon)

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti