Mario Golf: Toadstool Tour

Mario Golf: Toadstool Tour
Toadstool Tour giunge su Gamecube nell'estate del 2004, in un periodo di generale calma del parco software GC.
 Messi alla porta i personaggi "umani" che comparivano nell'episodio per Nintendo 64 e imbottito adeguatamente il novero delle comparse Nintendo, tra le quali fanno anche capolino Boo e l'inestimabile Pipino, l'episodio denominato Toadstool Tour riesce a distinguersi anche per una qualità di gioco notevolmente migliorata.
 I campi da golf si arricchiscono di elementi nintendosi piuttosto singolari e bizzarri, che sfruttano creativamente la componente arcade innata nella serie; i manti erbosi guadagna in varietà, vedendo comparire superfici maggiormente scivolose o dalle caratteristiche particolari.
 Il sistema di controllo viene rivisto in maniera da risultare ancora più accessibile ed intuitivo, senza però perdere in profondità, mentre dal punto di vista delle curiosità, fa capolino una Connettività col GBA che certo non è stata tra le feature più sfruttare dell'era 128-bit.

QUI potete leggere la review originale del gioco scritta da me medesimo, mentre in questa sezione troverete quanto siamo riusciti ad archiviare del gioco; tutto il materiale è stato redatto da Feffe.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti