Piste e Trofei

In “Mario Kart DS” sono presenti otto trofei composti da quattro piste ciascuno. Quattro trofei (detti Nitro) sono costituiti da tracciati nuovi di zecca, mentre gli altri quattro (detti Retrò) sono composti da tracciati presi dai vecchi capitoli ella serie Mario Kart.
Di seguito la lista di tutti le piste con una breve descrizione:

TROFEO FUNGO



Ottotornante: un circuito asfaltato a forma di otto, molto semplice, non vi sono scorciatoie di nessun tipo.

Cascate di Yoshi: anche questa pista è molto semplice ed ha una forma quasi circolare. Si possono tagliare le curve passando attraverso le cascate che bagnano alcune parti della pista, ma attenzione a non cadere, la corrente è piuttosto forte!

Spiaggia Smack: un tracciato che si svolge (quasi) totalmente lungo una meravigliosa spiaggia di sabbia gialla. Lungo il percorso vi sono alcuni granchi che ostacoleranno i kart di passaggio.

Palazzo di Luigi: un circuito che si sviluppa dapprima all’interno di una magione infestata ed in seguito lungo le paludi fangose attorno ad essa. Nel tratto finale ci sono degli alberi animati che intralceranno i kart di passaggio.

TROFEO FIORE



Deserto Picchiasol: Un circuito fatto completamente di sabbia molto tortuoso, soprattutto nel finale. Nel percorso compaiono delle Vampaserpi e dei Marghibruchi entrambi molto fastidiosi.

Borgo Delfino: una pista che si sviluppa all’interno di un’allegra città popolata dai Palmense. E’ un circuito stretto e con curve pericolose. C’è una scorciatoia nelle vicinanze del porto…

Flipper di Waluigi: uno dei circuiti più psichedelici dell’intero gioco. Il tracciato è a forma di serpente ed è caratterizzato da svariate curve molto strette. Bisogna fare attenzione alle “palline” del flipper, sono alquanto fastidiose.

Colli fungo: un circuito che si svolge lungo una strada montana; è caratterizzato da salite, gallerie e precipizi molto profondi. Qui si dovrà stare attenti ai camion che corrono in senso contrario a quello dei kart.

TROFEO STELLA



Vette di DK: una pista innevata che si inerpica lungo una montagna. Ci sono molti tratti in cui si può cadere e bisognerà fare attenzione anche alle valanghe.

Pista TicTac: una pista ispirata ad un livello di “Super Mario 64”. Questo è un circuito sospeso dove si può facilmente cadere di sotto. C’è una grande presenza di orologi le cui lancette intralceranno spesso e volentieri il passaggio dei kart.

Circuito di Mario: un circuito apparentemente semplice ambientato nel Regno dei Funghi con sullo sfondo il grande castello di Peach. Sul percorso sono sparsi alcuni nemici classici di Mario, come i Goomba o le Piante Piranha.

Fortezza Volante: un tracciato che prende spunto dai livelli dei boss di “Super Mario Bros. 3”. Dapprima si svolge a terra ma poi si dovrà salire sulla nave volante di Bowser! Attenzione al fuoco e alle Tartatalpe.

TROFEO SPECIALE



Stadio di Wario: una pista piuttosto lunga simile ad un circuito di motocross, ambientata all’interno di uno stadio. Nella pista sono presenti salti, curve strette e fango in gran quantità; attenzione però agli ostacoli infuocati.

Giardino di Peach: un circuito che si svolge nel gigantesco giardino di Peach, che si trova intorno al suo castello. Questo è un circuito piuttosto impegnativo sia per la grande presenza di curve strette che per quella dei Categnacci.

Castello di Bowser: l’immancabile percorso ambientato nel castello del re dei Koopa. E’ uno dei tracciati più lunghi del gioco ed anche uno di quelli con più ostacoli. Qui è presente una utilissima scorciatoia che si trova nella sala con il terreno che ruota su se stesso.

Pista Arcobaleno: un altro classico di Mario Kart, la Pista Arcobaleno è senz’altro il percorso più complesso e colorato di “Mario Kart DS”. In questa pista bisognerà stare attenti soprattutto a non cadere nel vuoto.

TROFEO GUSCIO



SNES Circuito di Mario 1: un percorso molto breve con lunghi rettilinei alternati a curve strette. Usando dei funghi è possibile tagliare la maggior parte delle curve.

N64 Fattoria Muu Muu: un percorso dalla forma ovale ambientato nelle verdi pianure delle campagne del Regno dei Funghi. Qui il pericolo maggiore è rappresentato dalle Tantatalpe che sbucano all’improvviso fuori da dei buchi nel terreno.

GBA Pista di Peach: un tracciato simile al Circuito di Mario 1, con la differenza che ci sono molte più curve e meno rettilinei. Sullo sfondo compare il Castello di Peach.

GCN Pista di Luigi: un tracciato dalla forma particolare dotata di due lunghissimi rettilinei. Nel bel mezzo della pista c’è un Categnaccio che si avventa contro tutto ciò che gli si avvicina.

TROFEO BANANA



SNES Pianura Ciambella: una pista che si sviluppa lungo una verde pianura con un laghetto nel mezzo. Questo è un tracciato molto tecnico, dotato di innumerevoli curve.

N64 Circuito Innevato: una pista totalmente innevata che attraversa vaste distese ghiacciate. Anche questo è un circuito molto tecnico e, oltre alle curve, bisognerà anche prestare attenzione ai pupazzi di neve che ostacoleranno il passaggio dei kart.

GBA Castello di Bowser 2: un circuito che si svolge interamente all’interno del castello di Bowser. Nella pista sono presenti molte aree in cui bisognerà saltare piscine piene di lava e a complicare ancora di più le cose nel percorso ci sono anche dei Twomp.

GCN Baby Park: il percorso più breve del gioco, è così corto che invece di fare tre giri della pista qui ne bisognerà fare cinque. Questo è un percorso molto semplice (ci sono solamente due curve) ma al tempo stesso assolutamente frenetico.

TROFEO FOGLIA



SNES Spiaggia Koopa 2: un circuito molto breve che si sviluppa attraverso la spiaggia di una piccola isola rotonda. C‘è un tratto di pista in cui bisognerà correre sulla superficie del mare stando però attenti a non affondare nell’acqua.

N64 Cioccocanyon: un percorso fatto interamente di cioccolato, che si svolge lungo il fondo di un profondo canyon. In una sezione del tracciato si verificano sempre delle frane: occorre fare attenzione!

GBA Circuito di Luigi: l’unico percorso del gioco in cui piove sempre. Questo è un percorso molto tortuoso, pieno di curve. Sono anche presenti pozzanghere scivolosissime che ostacoleranno il passaggio dei kart.

GCN Ponte dei Funghi: un circuito ambientato in un’autostrada piuttosto trafficata. Un percorso semplice con una scorciatoia nei pressi della salita che si trova a metà percorso…

TROFEO FULMINE



SNES Cioccoisola 2: un circuito piuttosto breve posto su un isola di cioccolato dove prosperano le Piante Piranha. Nel circuito è presente un tratto pieno di dossi da saltare con il kart.

N64 Pontile Stregato: un percorso inquietante che si sviluppa lungo un pontile che si trova in mezzo al mare. Qui bisognerà fare attenzione a non cadere in acqua.

GBA Giardino Nuvola: un pittoresco tracciato, dai colori molto chiari, che si trova sospeso nel cielo. Anche qui bisognerà fare attenzione se non si vuole precipitare; qua e là sono presenti scorciatoie percorribili però usando il Fungo Scatto.

GCN Circuito di Yoshi: una pista a forma di Yoshi posta su una piccola isola. Data la sua strana forma è un percorso pieno di curve strette con delle Piante Piranha nel tratto finale.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti