Kart e sue parti

La più grande novità introdotta da Mario Kart 7 è senza ombra di dubbio la possibilità di modificare il kart in ogni sua parte (o quasi) plasmandolo così secondo le abilità del guidatore o comunque come esso desidera. Le parti che si potranno cambiare sono: il telaio (ovvero la carrozzeria del kart), le ruote e il deltaplano.
Di seguito ecco i bonus che vanno ad aggiungersi (o a sottrarsi) a quelli dei personaggi:



Andiamo ora ad esaminare i telai di Mario Kart 7.

Standard: il kart classico, non eccelle in nessuna statistica ma non è neanche penalizzato. Si tratta di un veicolo adatto ai principianti. Piccola curiosità: cambia colore a seconda del personaggio scelto.

Kart d’oro: difficilissimo da sbloccare, il Kart d’oro è una copia esatta dello Standard, con la differenza che il primo è completamente dorato.

Nastronave: un kart che è tendenzialmente rosa (infatti cambia colore se viene guidato da un personaggio di sesso femminile) e con un grande fiocco sul davanti. Si tratta di un veicolo con un’ottima Accelerazione e con buona agilità sia in acqua che in cielo.

Apemobile: un kart davvero bizzarro, possiede gli stessi colore di un’ape ed ha persino le alucce ed un pungiglione! E’ un telaio con ottime capacità di Turboaccelerazione (Mini Turbo).

Diabolide
: questo veicolo è nero con inserti dorati e, sebbene sia solo un telaio, ha un’aria molto minacciosa! Si tratta di un kart con una elevata Velocità di punta (soprattutto a terra).

Aerobombo: più che ad un kart, questo telaio somiglia di più ad un piccolo aereo di color verde metallizzato. E’ un kart molto rapido e maneggevole durante le fasi aeree.

Fulmine: direttamente da Mario Kart DS, dove era esclusivo di Mario, ecco Fulmine, uno dei kart più rapidi del gioco! E’ visivamente simile ad un’auto da corsa d’epoca.

Ovomobile: anche questo telaio proviene da Mario Kart DS, dov’era un esclusiva di Yoshi. Sembra un uovo a pois verdi poggiato su quattro ruote! Si tratta di un veicolo con ottima Accelerazione e Mini Turbo.

Barile Ciuf-Ciuf: un kart strampalato interamente fatto di legno (con alcune parti metalliche) che possiede una piccola ciminiera sul cofano (se si può definire tale). Ha grandi capacità di Turboaccelerazione.

Kartoscafo
: più che ad un kart, questo telaio somiglia di più ad un piccolo motoscafo rosso. Si muove davvero bene sott’acqua.

Kaktus Kart: un telaio composto da un cactus con un piccolo motore giallo, i tubi di scarico si trovano sulle “braccia” della pianta. Si tratta di un veicolo che riesce ad andare veloce anche Fuori Strada.

Clown Koopa: ricordate il veicolo che usava Bowser in Super Mario World? Bene, questo telaio è identico. Sebbene non sia molto veloce è molto maneggevole.

Nuvolesta
: il mezzo di trasporto usato dai Lakitu diventa un telaio per i kart! Come si potrebbe immaginare si muove bene in aria e dispone anche di buona Accelerazione.

Cetriolampo: un kart a forma di cetriolo verde metallo, con quattro piccoli scarichi sul retro. Dispone di una grande Velocità di punta.

Blu Blu 7
: un bel kart che somiglia molto ad un’auto sportiva blu, ha anche un alettone sul retro! Si tratta di uno dei telai più veloci di tutto Mario Kart 7.

Bananauto: un kart simile ad un suv molto compatto, di colore nero e giallo. Possiede una buona velocità di punta.

Tuboturbo: questo telaio è pressappoco identico a quello dei kart che comparivano in Super Mario Kart, il capostipite di questa saga di corse arcade. Piccola curiosità: come per lo Standard, anche questo telaio cambia colore a seconda del personaggio scelto.

N.B: Solo lo Standard, la Bananauto e la Nastronve saranno disponibili fin da subito: gli altri andranno sbloccati.

Analizziamo ora le ruote.



Standard: delle semplici ruote per kart: non potenziano alcuna statistica ma almeno non ne diminuiscono altrettante. Sono le ruote di default di Mario Kart 7.

Ruote d’Oro: una versione scintillante e preziosa delle ruote Standard. Ma questo non è l’unico particolare che le distinguono dalle Standard: le Ruote d’Oro infatti sono sì più veloci, ma anche molto meno maneggevoli e rapide Fuori Pista.

Piccole: come si può ben immaginare già dal nome, queste ruote sono davvero piccole (tant’è che sono le più piccole di tutto Mario Kart 7) e, grazie alle loro dimensioni, possono contare su buona Accelerazione e Maneggevolezza.

Classiche: delle ruote molto sottili, simili a quelle montate sulle auto d’epoca. Sono molto maneggevoli e sono buone anche per driftare. Lo stesso non si può dire però per la statistica “Fuori Strada”.

Da Corsa
: al contrario delle Classiche, le Ruote da Corsa sono molto larghe, quasi identiche a quelle montate sulle auto da corsa. Sono fra le ruote più veloci ma anche fra le meno maneggevoli.

Spugnose: delle carinissime ruote di colore arancione, con un fiore giallo come cerchione. Queste ruote danno il loro meglio nei tratti di pista aerei.

Fungose: delle simpatiche ruote rosse a pois bianchi (non vi ricorda per caso il Super Fungo?). Sono piuttosto equilibrate anche se perdono un po’nel Drift.

Legnose: come si può ben immaginare dal nome, queste ruote sono fatte di legno (immagino che non siano il massimo della comodità!). Molto, molto maneggevoli (soprattutto in acqua) ed anche piuttosto veloci.

Maxi Rosse: delle ruote molto grandi di colore rosso, probabilmente le più adatte per coloro che prediligono un kart molto veloce. Non sono niente male anche Fuori Strada!

Maxi: praticamente uguali alle Maxi Rosse, tranne per il colore (le Maxi sono infatti “blu-nerastre”) e per un paio di statistiche che potete osservare nella tabella sovrastante.

N.B: Solo le Standard, le Maxi e le Piccole saranno disponibili fin da subito: le altre andranno sbloccate.

Analizziamo ora i Deltaplani.



Superplano: il deltaplano standard di Mario Kart 7: non aumenta né diminuisce alcuna statistica. Piccola curiosità, cambia colore a seconda del personaggio scelto!

Ala d’Oro
: praticamente uguale al Superplano (in fatto di statistiche e forma), l’unica vera differenza tra i due è il colore.

Parasole Peach: più che ad un deltaplano assomiglia ad un ombrellino rosa. Diminuisce di molto la Velocità in volo, ma al contempo dona grande Maneggevolezza, utile per tagliare le curve. Piccola curiosità, cambia colore a seconda del personaggio scelto (ma solo se è femmina)!

Fiordiplano: una grande margheritona usata come deltaplano: possiede le medesime statistiche del Parasole Peach.

Belvaplano
: un deltaplano arancione e nero dall’aspetto minaccioso. Non aumenta né diminuisce alcuna statistica.

Swooper
: ispirato al classico pipistrello che infesta le grotte del Regno dei Funghi, questo deltaplano diminuisce di poco la Velocità in aria ma al contempo aumenta l’Accelerazione e la Maneggevolezza.

Parapendio: più che un deltaplano sembra proprio un parapendio (maddai?) azzurro e giallo: possiede le stesse statistiche dello Swooper.

N.B: Solo il Superplano sarà disponibile fin da subito: gli altri andranno sbloccati.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti