Mario Smash Football

Mario Smash Football
La prima apparizione di Mario Strikers su console è consegnata agli annali dal Gamecube. Nel 2005 infatti Next Level games, su commissione di Nintendo, dà alla luce un gioco di pallone con la cricca di Mario & co.
 Il titolo in questione, che in Europa si chiamerà Mario Smash football, è un arcade puro, senza nessuna delle velleità simulative di altri sport nintendosi. Quello che più stupisce del gioco è il tono leggermente "street" e sporco che trasuda dal design dei cari vecchi personaggi Nintendo e dai campi a loro dedicato. Mosse scorrette, takle e via dicendo sono il pane quotidiano di un titolo che a tratti ricorda il caro vecchio Nintendo World Cup, senza però averne la classe. Il risultato finale è divertente quanto leggermente spiazzante e limitato. Tali difetti, comunque marginali, non impediscono al gioco di conquistare un'ottima fetta di pubblico.
 Per leggere la recensione originale di Kid Icarus, cliccate QUI.

In questa sezione troverete quanto siamo riusciti ad archiviare del gioco; tutto il materiale è stato redatto da Feffe.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti