Il PokéRus


Il Pokérus (parola che è il risultato dell'unione fra "Pokémon" e "virus") fa la sua prima apparizione nel mondo Pokémon nei giochi Pokémon Oro e Pokémon Argento. La possibilità di incappare in questo virus è di 1 su 21845, quindi persino più difficile di incontrare un Pokémon cromatico (la cui probabilità è di 1 su 8192)!
Sebbene si tratti di un virus, il Pokérus non danneggia in nessun modo il Pokémon che ha contratto l'infezione, ma al contrario, questo guadagnerà il doppio degli EVs che avrebbe dovuto ricevere dopo una lotta con un Pokémon: praticamente gli stessi effetti dello strumento Crescicappa.
Quando un Pokémon contrae il Pokérus, esso potrà "passarlo" anche agli altri Pokémon della squadra dell'allenatore, contagiandoli. Nella seconda generazione la possibilità di contagiare gli altri Pokémon era 1 su 2, nella terza generazione diventa 1 su 3, mentre nella quarta (e quinta) generazione la possibilità diventa del 100%: infatti in una lotta 2 vs 2, il Pokémon senza Pokérus verrà contagiato dal suo compagno sicuramente.
Per sapere se un Pokémon ha contratto il Pokérus bisogna consultare le sue info: nella prima pagina comparirà la scritta "PKRS" su sfondo viola. C'è anche un modo per sapere se un Pokémon ha contratto il Pokérus in passato: se nella stessa pagina delle info compare una faccina rosa (o gialla, dipende dalla generazione) allora significa che il Pokémon in questione ha già contratto e debellato il virus.
E' importante sapere che il Pokérus svanirà circa due giorni dopo il contagio (dalla quarta generazione il tempo si riduce a 24 ore esatte), ma c'è un modo per prevenire la scomparsa del prezioso virus. Per conservare il Pokérus basta semplicemente depositare il Pokémon infetto in un box qualunque del Pc. Dopo la scomparsa del virus, nelle info del Pokémon comparirà una faccina rosa (o gialla, dipende dalla generazione) e comunque il Pokémon continuerà a ricevere il doppio degli EVs.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti