Modifiche rispetto alla versione originale per Nintendo 64

Oltre alle modifiche tecniche e al sistema di controllo, alla gestione degli oggetti, ai poteri delle maschere principali, al posizionamento dei nemici, alle caratteristiche dei boss, questo remake di Majora’s Mask presenta diverse differenze rispetto all’originale. Di seguito un elenco delle più significative. Tutti i riferimenti utilizzati rimandano alle sezioni corrispondenti del capitolo per Nintendo 64.

  • Alcuni ambienti sono stati espansi o modificati con l’ aggiunta di scorciatoie o lo spostamento di elementi di rilievo, tipo le pietre del gufo, la lapide con l’ iscrizione della Song of Soaring, la banca, ecc..
  • Una Sheikah Stone è stata aggiunta nella Clock Tower per aiutare i giocatori in difficoltà.
  • Il sistema di salvataggio è stato modificato: si può salvare in qualsiasi momento in modo permanente tramite due diversi tipi di pietre del gufo (solo una consente lo spostamento rapido tramite la Song of Soaring).
  • La Double Song of Time permette ora di spostare il tempo in avanti a qualsiasi ora del giorno.
  • I combattimenti con i boss sono stati modificati in modo consistente, tranne che per Goht e Majora.
  • Sono stati aggiunti due stagni dove pescare, con 12 tipi di pesci ognuno. Il primo è a Southern Swamp, il secondo a Zora Cape.
  • Alcuni premi in rupie sono stati sostituiti con tagliandi per accedere gratis agli stagni per la pesca. Tali tagliandi non vengono persi quando si torna al primo giorno.
  • Durante il gioco a nascondino con i Bombers, due bambini si trovano in posti differenti rispetto all’ originale per Nintendo 64 e sono ora nascosti dentro due casse.
  • Si ottiene il Bombers’ Notebook dal venditore di maschere dopo aver ricevuto la Deku Mask.
  • Il Bombers’ Notebook è stato notevolmente espanso e ora tiene traccia di tutti gli avvenimenti legati ai personaggi del gioco e delle voci di corridoio raccolte dai bambini del club.
  • Alcune Stray Fairy sono state spostate (vedasi sezione apposita).
  • Il Trading Post di Clock Town ora vende anche i fagioli (allo spropositato prezzo di 100 rupie).
  • La Grande Fata di Woodfall ora duplica la barra della magia, mentre quella di Snowhead potenzia lo Spin Attack (i premi sono stati quindi invertiti rispetto all’ originale).
  • Vincendo al gioco di Koume nello Swamp Tourist Center (dopo aver sconfitto Odolwa) si ottiene un’ ampolla al posto di un quarto di cuore. Questo si prende ora nel cimitero di Ikana la notte del terzo giorno, nella tomba dove si trovava l’ ampolla nell’ originale per Nintendo 64.
  • Con la Mask of Truth si possono individuare le grotte segrete.
  • Per ottenere la chiave della stanza di Link-Goro da Anju (alle 13 circa del primo giorno) bisogna ora indossare la Goron Mask.
  • La Circus Leader’s Mask si chiama ora Troupe Leader’s Mask.
  • Vi è una settima ampolla (vedasi sezione “Eventi extra”).
  • Il soldato invisibile Shiro non si trova più ad Ikana ma nella Pirates’ Fortress, vicino l’alta torre di sorveglianza.
  • Note della canzone di Japas e Mikau: YYRL LRYL XXYR RYXR.
  • Nella Oceanside Spider House, il Gold Skulltula che sta dietro una bara è stato spostato su un muro nella stessa stanza.
  • Non è più necessario eliminare tutti i Gold Skulltula della Oceanside Spider House entro il primo giorno per ottenere il Giant Wallet.
  • La Garo’s Mask ora rappresenta il Garo Master.
  • I Gibdo nel sotterraneo del pozzo ad Ikana chiedono un minor quantitativo di oggetti e per entrare ora sono sufficienti solo un fagiolo e una pozione rossa.
  • La Giant’s Mask si ottiene dopo aver eliminato il primo Twinmold.
  • La sezione di Gyorg nel sub-dungeon sulla Luna è stata completamente modificata: la strada da seguire per il quarto di cuore è sinistra, destra, al centro; quella per uscire è sinistra, destra, in alto.

STRAY FAIRY SPOSTATE

Alcune Stray Fairy sono state spostate, qui sono segnalate quali. Le indicazioni riportate si riferiscono all’elenco delle Stray Fairy dell’ originale Majora’s Mask.

Woodfall Temple

  • La Stray Fairy del punto 3 è sempre in un alveare che però è stato spostato vicino a una porta nella parte superiore della stanza.
  • La Stray Fairy dentro la bolla del punto 4 è stata spostata nella stanza con due Dragonfly e tre piattaforme con i fiori Deku al secondo piano.

Snowhead Temple

  • Una delle due Stray Fairy nelle bolle del punto 1 è stata spostata vicino a un Freezard nella stessa stanza.

EVENTI EXTRA

Di seguito sono riportate le informazioni sulla settima ampolla e sugli eventi presenti anche nell’ originale per Nintendo 64 che non danno ricompense significative (maschere, quarti di cuore, ampolle, potenziamenti) ma che vanno completati per terminare il Bombers’ Notebook al 100% in questo remake.

  • SETTIMA AMPOLLA: il secondo giorno, dalle ore 6 alle ore 12 del mattino, parlare con Gorman nell’ albergo di Clock Town (nella sua stanza al secondo piano) indossando la Troupe Leader’s Mask (è necessario non completare gli eventi che portano all’ ottenimento di questa maschera). Recarsi quindi dai suoi fratelli vicino il Romani Ranch e, indossando la Troupe Leader’s Mask, farsi dare la bottiglia con il latte speciale. Consegnare quindi il latte a Gorman entro due minuti, senza usare la Song of Soaring.
  • Lotteria di Clock Town: nella mattinata di ogni giorno è possibile acquistare per 10 rupie un biglietto per la lotteria, i numeri vincenti vengono estratti dalle 6 del pomeriggio e registrati nel Bombers’ Notebook; vincendo si ottengono 50 rupie, per ognuno dei tre giorni.
  • Gioco dei vasi: a Zora Cape uno Zora vi sfiderà a rompere tutti i vasi; utilizzare i boomerang di Zora-Link per riuscire nell’ impresa. Si ottengono 90 rupie.
  • Luci in Zora Hall: in Zora Hall accendere le torce nella parte superiore per illuminare il palco. Parlando come Link allo Zora vicino al palco si ottengono 5 rupie per l’ aiuto.
  • Foto di Lulu: uno Zora nella parte superiore di Zora Hall cerca foto di Lulu; si possono ottenere 20 rupie per ogni foto.

Majora's Mask 3D

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti