Rayman Advance

Console Console GameBoy Advance
Produttore Produttore
Rayman
Il simpatico molleggiato della ubi-soft fa la sua (maestosa) comparsa nella nuovissima console portatile targata nintendo ! Non si tratta di un nuovo episodio, bensi di una riedizione del primo, uscito tempo fa per play station. Tanto per farvi sbavare da subito vi dico che il potente hardware del gba ha permesso un notevole miglioramento grafico!!

Ma andiamo (ahime’) con ordine: la prima cosa da fare e’ raccontarvi un po quello che succede giocando a Ray Man . La storia, molto originale, vede la Valle ed i suoi abitanti, vivere in perfetta armonia, grazie anche ad un elemento importantissimo chiamato PROTOON. Purtroppo, anzi per nostra fortuna, questo elemento viene “rubato” dopo un’aspra lotta con BETILLA (la streghetta di turno) da MR . DARK (uhm…nome molto originale) che oltre ad essere un cattivone e’ anche leggermente tordo, in quanto durante la fuga disperde gli ELECTOON (parti viventi del protoon).

A chi tocca rimettere tutto a posto?? Beh, leggete il titolo del gioco…indovinato??? Braaavi !!!

Il gioco si sviluppa in 6 “mondi”, che includono circa 10 livelli ciascuno, e il nostro bravo eroe comincia la sua avventura proprio dalla sua terra, ovvero la Valle. Le sue missioni? Chiaramente recuperare tutti gli electoon (che si nascondono nelle gabbie custodite da personaggi infami…) e sconfiggere, distruggere, annientare, polverizzare, il povero Mr Dark.

Ora le cose si fanno serie, infatti fin dai primi movimenti possiamo notare la potenza del nostro nuovo gioco bimbo: fiori che danzano, fondali definiti, colori “cartoon”, fluidita’ nei movimenti di Ray Man !!! Ragazzi, mi sbilancio per la seconda volta, e’ una figata !!! Il caro Ray salta, si arrampica, vola (non da subito sia chiaro, ma dopo alcuni incontri con Betilla), tira la lingua , si fa fotografare !!!(si si, in questo caso per salvare il gioco a meta’ percorso).

Avrete capito da soli che la grafica e’ ai massimi livelli, sicuramente la migliore fra i primi giochi usciti per gba !! Tanti sono i tocchi di classe, ve ne descrivo due, giusto per farvi capire la portata di questo capolavoro: 1 - quando fate esplodere una gabbia, gli electoon (dovrebbero essere 6) corrono come pazzi verso l’acqua e si tuffano, oppure saltano dalla piattaforma in cui erano….vi giuro…tutte le volte che li ho liberati mi sono fermato ad osservare i loro movimenti !!! 2 – geniali sono le “danze” dei funghetti che troverete nella Valle, a volte si arrampicano addirittura uno sopra l’altro !!! A cosa serve tutto questo? A nulla se non a farci sbavare …..

Anche la giocabilita’ e’ ai massimi livelli, il titolo mantiene la tradizione, le cose da fare sono tante anche se si tratta di un gioco di piattaforme: oltre a saltare e arrampicarvi dovrete affrontare molti nemici (anche 3 contemporaneamente) mooolto agguerriti e furbi….provare per credere, e superare alcune prove “bonus “ a tempo, per guadagnare dei simpatici regalini ( = vite) . Anche il look dei nemici nonche’ la fluidita’ dei movimenti e’ stata curata all’inverosimile!! Alcuni boss inoltre dopo essere stati sconfitti diventeranno vostri alleati e si riveleranno fondamentali per lo sviluppo dell’avventura (vi aiuteranno grazie alle loro “doti”).

Per quanto riguarda l’audio, come per rayman 64, sono rimasto un po deluso…. le musiche sono si piu’ coinvolgenti del fratello maggiore, ma mantengono quell’alone di “vago e poco incisivo” che avevo notato giocando a the great escape. Inoltre, scandaloso, non esiste un jingle di fine livello, ovvero una serie di suoni o note che accompagnano il balletto di rayman quando finisce un livello !!

Comunque non vi spaventate: tutto questo non compromette il gioco (per fortuna)!!

Piccola osservazione: ho provato a giocare con la cuffia, e mi sembra (ripeto ..mi sembra) che l’audio non sia riprodotto in stereo….. sono perplesso…). La longevita’ e’ garantita dai molti livelli, tutti con i loro particolari personaggi e animazioni (e fondali ecc. ecc…ma quante cose ci stanno in questo gioco???) . Un particolare degno di nota e’ che sicuramente dovrete ripercorrere i livelli gia’ terminati, sia per recuperare oggetti che vi erano sfuggiti prima, sia per gustarvi nuovamente la bellezza grafica e la giocabilita’ del titolo ubi soft: inutile ricordarvi come tutto cio’ sia molto raro nei giochi piu’ recenti, in quanto i programmatori pensano sempre molto all’impatto iniziale che puo’ avere un gioco, e meno alla qualita’ nel tempo.

Concludendo: ho comprato il gba con 2 giochi, uno di questi e’ rayman e sono soddisfatto per diversi motivi 1- e’ un gran gioco, 2 – lo faccio vedere con orgoglio agli amici , 3 – non e’ frustrante, 4 – piace a mia moglie (e questo e’ fondamentale…credetemi!!) . Lo consiglio caldamente a tutti, non vi pentirete dell’acquisto…e soprattutto lo rigiocherete piu’ volte . E’ sicuramente all’altezza di RAY MAN 64 , forse migliore …( ci sono piu’ nemici ), e sicuramente superiore a rayman per gameboy color (che fra l’altro salvava tramite password – qui c’e’ la mitica batteria !!! ).

Ray man: era, e’ e sara’ sempre un gran bel gioco !!!

Di sicuro, se questa e’ la partenza, il gba ci fara’ vedere cose egregie in futuro ……buon divertimento !!!!!

Totale 9.5

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti