Donkey Konga

Data distribuzione Data distribuzione 2004
Console Console GameCube
Genere Genere Gioco Musicale
Giocatori Giocatori 1-4
Produttore Produttore KCET
Sviluppatore Sviluppatore Namco
Salvataggio Salvataggio 3 Blocchi

Don-Key Kong-A! Huh!



 Dopo il passaggio della Rare alla Microsoft, con lei se ne andarono alcuni personaggi di spicco del panorama Nintendo 64: inutile citare Banjo, Kazooie, Conker e Joanna Dark. L'altro vuoto lasciato dalla Rare era quello relativo al personaggio di Donkey Kong, fu la Rare infatti a dedicarsi a questo personaggio dai tempi del lontano Donkey Kong Country per Super Nintendo. Dopo due sequel fantastici di questo primo gioco Rare, vari episodi per GameBoy ed un episodio bello ma forse un pò "poco scimmiesco", il personaggio DK cadde in un vuoto che non si sapeva come doveva essere colmato.
 Infine fu Namco a prendersi cura dello scimmione, per fortuna non con la pretesa di seguire le orme della Rare, ma con la voglia di creare un nuovo genere sulla console Nintendo. Donkey Konga, infatti, è un gioco musicale. Nessun'avventura, nessune sessioni di salti, di liane...soltanto uno schermo, delle note ed una coppia di bonghi col microfono.
Volete sapere cosa ne è uscito fuori? Continuate a leggere...

Che devo fare?



 Comandare il gioco è semplice. Nel menù principale vi muoverete con il bongo (incluso nella confezione del gioco) e potrete andare nelle opzioni, nella sessione minigiochi, nel negozio e nella modalità singola o multy. In modalità singola il giocatore dovrà bongare da solo le canzoni presenti nel gioco con le note che lo schermo vi presenterà. Una nota rossa vi chiederà di colpire il bongo destro, una gialla il bongo sinistro. Con la nota viola dovrete colpirli entrambi, se vedrete una nota azzurra vi toccherà battere le mani (o fare un qualsiasi altro suono...mio fratello si diverte a ruttare...fate un pò voi). Il sistema è molto facile e le prime canzoni del primo livello di difficoltà (sei in totale) vi riusciranno piuttosto bene, ma già con il secondo livello di difficoltà vi troverete a dover sudare sette camice.
 E' ovvio che con ogni livello di difficoltà sono le note a cambiare e non le canzoni. Se già al primo livello di difficoltà "Para Los Rumberos" vi darà del filo da torcere, aspettate a vederla al terzo livello di difficoltà.
Come si progredisce nel gioco? Suonando correttamente una canzone vincerete delle monete, con queste potrete aquistare (nel Negozio) nuovi suoni per il bongo (dai suoni di zelda, all'orchestra, dalla chitarra elettrica all'abbaiare dei cani), nuove canzoni per il terzo e sesto livello di difficoltà ed i sottogiochi.
Bisogna dire un paio di cose sui livelli di difficoltà. Le note sonouguali a due a due; le note del primo sono uguali al quarto, quelle del secondo uguali al quinto e quelle del terzo al sesto. Dove sta la differenza? Che nel primo, secondo e terzo livello di difficoltà vedrete il colore delle note, nel quarto quinto e sesto dovrete suonare a memoria.
Come capite, carne al fuoco, per chi ne vuole, ce n'è parecchia. Le canzoni sono tante (dai temi classici della Nintendo, come Mario Bros., Zelda in versione latina, Rainbow Road, alle vere canzoni commerciali, come "Tubthumping", "Alright", "September", "All the Small Thing", per arrivare anche a vere chicche come "Sing Sing Sing (with a Swing)", "Para Los Rumberos" o la Danza Ungherese di Brahms. Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti e dato che le canzoni sono tutte più o meno famose, sarà davvero facile tenere il ritmo e suonarle con piacere.

My Bonga



 Oltre alla miodalità singola, ci stanno i minigiochi (tre, fatti abbastanza bene, ma nulla di esorbitante) e la modalità per più giocatori (due o quattro). Per giocare in compagnia ogni giocatore non deve avere obbligatoriamente un bongo, poichè il gioco è controllabile anche col joypad, ma col bongo c'è molto più divertimento. Il gioco si integra alla perfezione come futuro protagonista dei vostri party (già è posto fisso nel mio programma, ed oggi, che è Sabato ma nevica, una bella rullata non ce la toglie nessuno) e bongare in compagnia è davvero spassosissimo: più le canzoni saranno difficili, più il divertimento sale. Anche persone che non hanno mai capito il mondo dei videogiochi si divertirà con Donkey Konga, ve lo assicuro.
Passando ai fatti, Donkey Konga si dimostra un gioco fuori dai canoni e dalla difficile valutazione. Il sonoro, ovviamente, in questo caso è il fattore principale, insieme alla giocabilità. Nintendo gratias, entrambi sono a livelli molto elevati e giocare al titolo Namco/Nintendo è sia divertente che appagante. Inoltre è anche fonte di ispirazione e riesce a trasmettere il senso di ritmo, che è fondamentale avere se si è musicisti. I bonghi inoltre rispondono sempre bene ai controlli, non c'è davvero di che lamentarsi.
 Il gioco è piuttosto lungo, soprattutto per coloro che verranno totalmente trasportati dal suo ritmo o per i festaioli che amano ritrovarsi in quattro (o più!) per giocare al Cubo. Soprattutto questi ultimi troveranno in Donkey Konga una validissima alternativa a Mario Party o Mario Kart. Il divertimento, in pratica, soprattutto in multy (secondo me vero cuore del gioco) è costantemente assicurato.
Avrebbero forse potuto mettere più canzoni diverse, mi sarebbe piaciuto molto bongare "Bohemian Raphsody" o "Sweet Dreams", ma dopotutto è in arrivo anche Donkey Konga 2. =) La grafica mi pare inutile commentarla dato che allo scopo del gioco è totalmente inutile. Le animazioni di DK sono un pò scattose, ma sarete talmente concentrati sulle note che la cosa nè vi salterà all'occhio nè vi infastidirà.

In definitiva Donkey Konga è un gioco che merita definitivamente l'acquisto a meno che odiate con tutto il cuore i giochi musicali. Eppure, anche in quel caso questo Donkey Konga sarebbe una buona scusa per cambiare idea...

Discutine sul Forum!

D D'n'A 9,5
follemente divertente, cos'altro volete?
Gioco Gioco 9
semplice e coinvolente
Ritmo Ritmo 8
vasto in singolo, eterno in multy
forse un pò poche canzoni che dopo due settimane paiono stancare. Ma lo riprenderete in mano spesso e volentieri
Sonoro Sonoro 9.5
ottime canzoni, ottimi remix
un pò poche, non sono pezzi originali
Grafica Grafica 6
fatta male
inutile ai fini del gioco
Totale 8.5

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti