Sega Soccer Slam

Data distribuzione Data distribuzione 26/05/2002
Console Console GameCube
Genere Genere Sport
Giocatori Giocatori 1-4
Produttore Produttore
Sviluppatore Sviluppatore Sega Sports
Salvataggio Salvataggio 6 Blocchi

Che bello, la mia prima recensione!!!!!



Allora partiamo in quarta ed inquadriamo Sega soccer slam (d’ ora in poi sss): e’ un gioco di calcio estremo (ma sin avvicina più al calcetto che al calcio), con atleti leggermente (ma nemmeno tanto) super-deformed e super mosse a dir poco improbabili.

Prima ho accennato alla sua somiglianza al calcetto, ed è ora di spiegarne il motivo: non ci sono fuoricampo, si gioca in tre (più il portiere robot), e le partite che durano più di un minuto per tempo finiscono con dei 9-7 impensabili per il calcio D.O.C. .

Ad incendiare l’azione ci pensano le trasformazioni dei calciatori, che diventano dell’ elemento della propria squadra (fuoco, elettricità, gelo ecc.) aumentando tutte le statistiche, e dei coni di luce, entrando nei quali l’atleta pasticcomane esegue un tiro rallentato in stile matrix, contraddistinto dal mirino da muovere sulla porta ( o sul portiere per smontarlo, eheheheheh...).

Visto che si tratta di calcio spettacolo, sarà possibile picchiare gli avversari, ed usando atleti più muscolosi si otterranno risultati migliori.

Molti di voi potrebbero pensare che questo gioco punti solo sullo spettacolo, e così non è: volendo, è possibile costruire azioni sensate, triangoli ecc., ed ognuna di queste mosse ingrandirà l’apposito indicatore, grazie al quale si possono effettuare le già citate trasformazioni-elemento ed i killer kicks, uguali ai tiri nel cono di luce.

L’intelligenza artificiale è ottima, specie a livello difficile: quindi niente giocatori imbambolati di fronte alla palla, per esempio.

I personaggi sono caratterizzati ottimamente, sia con le loro voci "etniche" (ogni squadra rappresenta una regione della terra, ed ogni atleta uno stato di quella regione) che per il loro design:
 prendiamo una squadra, la Volta per esempio: il primo della cricca e’ Angus, uno scozzese ubriacone che assomiglia a Gimli del film Il Signore degli Anelli. Il secondo personaggio è Dante, un Trevisano forse piuttosto scontato, che ha accento napoletano e parlicchia in italiano. Chiude il trio un francese davvero poco ispirato.

La grafica non è malaccio: buoni i modelli poligonali dei calciatori, e gustosi gli effetti speciali, peccato per l’ assenza dei 60Hz ed i colori un po’ slavati....

Il sonoro si avvale di musiche per i gol ispirate, di una telecronaca (solo in inglish) molto caratteristica anche se pecca comprensibilmente negli effetti sonori (da premio però il rumore dei cazzotti e dei killer kick).

La longevità è garantita dalle varie modalità: exibition , vari minigiochi (solo due ed un po’ scialbi a dire il vero...), quest (il classico campionato ma con qualche buona idea) e challenge (crearsi la squadra dei sogni).

C’e molto da sbloccare: nella modalità quest con i soldi presi dalle vittorie è possibile comprare cheats vari (che idea fighissima!!!) ed oggetti per uppare il proprio personaggio, visibili anche durante le gare (alcuni esempi: scudi, parastinchi, caschi, collane ecc.).

Sbloccabili 6-7 arene (sono piu’ arene che stadi, eheheh...) e 3 squadre, che si aggiungono alle 6 già disponibili : si potrebbe dire che sono poche, ma molto caratteristiche e bilanciate (tranne quelle sbloccabili, molto forti rispetto alle classiche e peccano in design).

Comunque c’è da dire che gli extra sono stati fatti appositamente per il mercato europeo e jappo, quindi è opportuno accontentarsi.

Il multiplayer è molto ben fatto e capace di tenervi incollati allo schermo per mesi, se avete 4 amici.

Beh, è arrivato il tanto atteso (?) momento della pagella.

Conclusione



Un buon gioco di calcio estremo, consigliato agli amanti del genere ed anche a tutti gli altri.

Sonoro Sonoro 8.7
caratteristiche telecronache, musiche e voci
peccato per alcuni effetti sonori.....
Grafica Grafica 8.2
buoni i modelli poligonali e gli effetti speciali
mancano i 60 Hz e colori slavati
Giocabilità Giocabilità 9.0
immediato ma non semplicistico
una cosa per figaccioni
Longevità Longevità 9.5
un sacco di carne al fuoco (per chi ne ha voglia)
ben fatto il multi
Totale 8.8

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti