Quake 64

Data distribuzione Data distribuzione 1997
Console Console Nintendo64
Genere Genere Ego-Shooter
Giocatori Giocatori 1-2
Produttore Produttore
Sviluppatore Sviluppatore ID Software
Salvataggio Salvataggio Password, Memory Card

Uno dei più famosi sparatutto in prima persona sbarca sul N64, pronto a spargere sangue a 64 bit.

Cosa succederà?

Recensione



L'esercito di un pazzo maniaco di nome Quake, proveniente da un'altra dimensione, ha distrutto la tua base militare, e ucciso tutti i militari e gli scienziati che vi lavoravano.
Chiaramente, noi, invece di scappare alle Maldive a spassarcela, cosa facciamo? Entriamo in un varco che ci porta dritti dritti nella dimensione di Quake, e cominciamo a sparare a tutto ciò che si muove. Beh, ognuno ha le sue idee di vacanza...

Il gioco è diviso in 25 livelli, in cui, da buon "ego-shooter" e come Doom insegna, dovrete preoccuparvi di raccogliere armi e munizioni che dovrete scaricare contro qualsiasi mostro che capita a tiro, facendovi largo fino a raggiungere chiavi e interruttori necessari per aprire porte o attivare locazioni altrimenti irraggiungibili.

Esiste una buona varietà di armi e nemici, che vi terranno molto impegnati durante la vostra missione, e i livelli sono molto ben disegnati e complessi, davvero una bella cosa.

Oltre alla modalità in singolo, è presente anche una modalità multiplayer, ma non è il massimo, perchè, grave punto a sfavore, è possibile scontrarsi solo tra due persone!

Un'altra cosa scomodissima per me che non ho il Controller Pack, è stata doversi segnare le password di fine livello.
In pratica, se avete il controller pack, il gioco verrà salvato dopo ogni livello, ma se non lo avete, dovrete tenere da parte un foglio per segnarvi le password, ed è decisamente scomodo, no?

I nemici, poi, hanno l'intelligenza di uno che fa bunjee-jumping con un elastico di 30 metri quando tra il ponte e il terreno ci sono 15 metri scarsi; tutti i vari mostri vi attaccheranno non appena vi vedranno, per poi fermarsi dopo avere inflitto qualche colpo. Fortunatamente, i quattro livelli di difficoltà serviranno a renderli un po' più svegli.

Parlando dell'aspetto tecnico, la grafica di Quake 64 non mi ha convinto più di tanto, infatti l'ambiente è troppo spigoloso, appena passabile, mentre i nemici sono a dir poco orrendi (in tutti i sensi), scattosi, animati veramente male.
Il sonoro è praticamente inesistente, visto che le musiche non esistono, invece gli effetti sonori sono molto ben fatti; impagabili i lamenti degli zombi.
Non è certo un gioco dalla meccanica difficile, per cui la giocabilità è elevata, solo a volte avrete l'impressione di girare e girare per il livello alla ricerca della chiave o dell'interruttore necessario per andare avanti. Il sistema di controllo è buono, ma se non vi sentite a vostro agio, potrete sempre modificarlo a vostro piacimento.
Quake 64, con i suoi 25 livelli, vi dovrebbe tenere impegnati per un bel po' di tempo, e se non bastasse c'è la modalità multiplayer che, anche se solo per due giocatori, fa il suo lavoro di ampliamento della longevità.

Commento personale



Alla ID software, evidentemente si sono accorti dello schifo di Doom 64, quindi ci hanno ripensato, e invece di fare un semplice porting di Quake da PC a N64, hanno fatto... un porting, dalla grafica migliorata poco e male...
Cmq, per il resto è uno sparatutto nella media, ma se siete alla ricerca di un buon shooter, non vi consiglio sicuramente questo Quake 64, c'è davvero meglio sul mercato.

Sonoro Sonoro 65
Grafica Grafica 55
Giocabilità Giocabilità 78
Longevità Longevità 58
Totale 63.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti

Aggiungi un commento →