Resident Evil 2

Data distribuzione Data distribuzione 1999
Console Console Nintendo64
Genere Genere RPG Ego-Shooter
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore
Sviluppatore Sviluppatore Angel Studio
Salvataggio Salvataggio Interno (~15 files)

Aspettavamo da anni la conversione dei famigerati titoli CapCom sulla amata console nera. Così, nel novantotto, arrivò la straordinaria notizia che gli Angel Studios, insieme al sotto gruppo della CapCom chiamato per ironia della sorte Umbrella Studios, avrebbero prodotto una conversione del gioco per N64. Dopo quasi un anno Resident Evil 2 fece finalmente comparsa negli store del bel paese, ma vediamo se ne vale la pena di spendere i propri Euro per il gioco in questione.

Resident...che???



Credo che non c'è bisogno che vi narri la storia del virus T che infeziona le persone che così diventano degli affamati Zombie che non hanno altro in mente che mangiare (come fanno a non ingrassare? dove finisce la carne che mangiano se il loro stomaco è squartato? perchè non corrono se vi vedono a due metri di distanza? perchè noi dobbiamo pagare le tasse e loro no? ah...non illudetevi; queste sono le vere domande della vita!!! ndOlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo). Dovreste anche sapere cosa successe nel primo episodio di Resident Evil (prodotto per PSX e, come tutti sapete, per GCN). No??? Uffi, perchè dove dirvi tutto io? ;-) allora... Alla centrale di polizia di Raccoon City arrivarono degli avvisi su strani omicidi in una zona di campagna vicina alla città. Un gruppo di agenti speciali (gli S.T.A.R.S)(per chi non lo sapesse: Super Truffatori Amalfitani Residenti in Sicila nd Olmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo)vengono mandati sul posto, ma ben presto vengono lasciati soli in balia di cani-zombie (esistono pure i gatti-zombie??NdOlmo,Olmo,Olmo a ancora Olmo) che li inseguono finchè non arrivano a una villa gigante. Il gruppo si mette in cerca di sopravvissuti ma non trovano anima viva (ehm...scusate! ndSaruman il bianco), tuttavia iniziano a scomparire dei membri del gruppo speciale. Tocca a voi quindi il compito di scomprire chi si cela dietro il mistero, impersonando o Jill Valentine o Chris Redfield. Non vi dico come va a finire perchè dovrete risolverlo voi il mistero, sul GameCube, mi raccomando...

Cave Zombem!



Spero mi perdonerete il titolo in latino: "Attenti agli zombie!" ma mi sembrava il caso. Infatti, se nel primo titolo il compito era quello di salvare una villa, nel secondo episodio dovrete salvare un'intera città infestata da morti-viventi(io?? ndOlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo). I personaggi da impersonare saranno ancora una volta due: Leon Kennedy (parente acchi??? ndSaruman il bianco) e Claire Redfield, la sorella di Chris. Le storie e le avventure dei due sono diverse per un paio di livelli e per alcune armi o per difficlotà e numero di zombie. Anche il motivo per cui Leon e Claire arrivano a Raccoon City è diverso: Leon avrebbe dovuto fare il suo primo giorno come poliziotto degli S.T.A.R.S mentre Claire è venuta a Raccoon City per cercare suo fratello Chris, scomparso alcune settimane prima degli eventi che stanno succedendo. Il loro incontro avviene quasi per caso e subito entrambi si rendono conto della gravità del problema e salgono a bordo di una macchina della polizia . Tuttavia non scappano, come farebbe ogni persona sana di mente in questo mondo, ma (tromb......ehm... ndlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo) decidono di andare alla centrale di polizia a vedere se tutto fosse a posto (pensiero alquanto stupido, secondo me... ndSaruman il bianco). Tuttavia accade un imprevisto e un camion stracolmo di benzina tampona la loro vettura, con conseguente esplosione con tanto di zombie a rosto (slurp ndOlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo)(dovete sapere che lui se li mangia a colazione insieme ai Kellogs ndSaruman il bianco). Li inizia la vostra avventura che vi porterà attraverso una Raccoon City abitata dai malefici mostri di cui sopra abbiamo accennato, i quali stanno in compagnia di creature altrettanto malefiche, tra i quali i licker e i mastini infernali (non ci credereste ma io ho incontrato pure Iceman... ndSaruman il bianco) !

Zombie di qua, zombie di la, zombie ma dove vai?



Naturalmente il vero nocciolo del gioco, il vero spasso di tutti i giochi Resident Evil è il fatto di poter ammazzare, spensieratamente sarebbe una parola esagerata, ma tant'è, chili e chili di zombie (ma i zombie si misurano al chilo?nd Olmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo), anzi tonnellate e tonnellate di zombie(ma...??? ndOlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo)( -SBERL!!!- scusate ma ho dovuto...zittirlo ndSaruman il bianco). Nel gioco troverete un paio di armi con cui poter dare libero sfogo ai vostri istini primordiali (non capite male, ok? ndSaruman il bianco). Dal principio avrete un coltello e una pistola non molto potente, più avanti potrete trovare fucili a pompa, uzi, una magnum e varie altre cose.
Per tutti quelli che hanno adocchiato anche la versione PSX di RE2 segnalo la presenza di FMV come nel originale e anche di gran parte dei trucchi (non ho controllato tutti, ma alcuni ci sono. ndSaruman il bianco) (uffa!Mancavano le foto di Claire in costume!!! ndOlmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo) (e invece... .... ndSaruman il bianco). Il gioco però gode di una grafica un pochino migliore, difetto: il gioco c'è solo e unicamente in INGLESE.

"AND NOW, THE END IS NEAR..."



Giungendo al fine della rece, devo dire che RE2 mi ha affascinato e colpito ma anche deluso, primo per i filmati, belli anche se non perfetti, e per la longevità del gioco. La grafica è discreta, non migliore di DK, ma comunque su ottimi livelli. Gli sfondi, bidimensionali, sono fatti abbastanza bene e aiutano a volte a scoprire più facilmente con quali oggetti si può interagire. Il sonoro se la cava, ma non ha le spettacolri musiche di ZELDA mentre l'SFX è su splendidi livelli, sia per quanto riguarda i gemiti capellorizzanti (neologismo di Olmo,ecc... per indicare quei suoni che ti fanno rabbrividire e ti fanno rizzare i capelli.ndSaruman il bianco) sia per rumori vari che vanno dai colpi di pistola ai passi sul pavimento. La longevità riceverà sicuramente il voto più alto. Il gioco è molto lungo e presenta molti passaggi, alcuni belli, altri estremamente noiosi, che però, se superati, danno luogo ad altre evoluzioni del gioco. La giocabilità è il tallone d'Achille del gioco. RE2 presenta infatti lo stesso schema di controllo della PSX, cio è ruotando l'analogico verso destra non farete altro che far voltare il personaggio verso destra. Per fortuna è possibile scegliere anche altri tipi di controlli, ma credo che questo non fa che peggiorare la situazione. Perchè? Per via delle antipaticissime inquadrature fisse che a volte vi faranno bestemmiare finchè inventerete parolacce nuove(ehm... la cosa sulle parolacce era un idea di Olmo, quindi se è, picchiate a lui! ndSaruman il bianco). Un'altro grande difetto sono, indovinate un pò, le animazioni delle porte! Se all'inizio ti creano un pò di suspance, magari quando entri per la prima volta in una stanza piena di zombie, man mano che dovrete ripercorrere i luoghi diventeranno la cosa più odiosa che potete immaginare (apparte....vabbè, meglio che non parlo... ndSaruman il bianco).

Commento personale



Olmo,Olmo,Olmo e ancora Olmo: (mi raccomando, cerca di essere serio! ndSaruman il bianco) ok,ok ci proverò. Allora, a me il male residente secondo (addirittura!! ndSaruman il bianco) è piaciuto molto, sia per i migliaia di zombie che puoi uccidere, sia per i vari rompicapo situati nelle stanze della centrale di polizia e degli studi degli Umbrella. I vari brani scelti mi sono piaciuti abbastanza, avvolte mi ricordavano un pò dei sonetti classici di Wagner (ma se non sai neanche chi è... ndSaruman il bianco)ma in generale sono carini. I comandi mi hanno un pò impedito di ottimizzare le mie prestazioni (allora, parliamoci chiaro: 1- tu SEI impedito! 2- le tue prestazioni non si sono mai ottimizzate, a meno che non intendi che al posto di crepare al primo zombie che incontravi, morivi al secondo. ndSaruman il bianco)...mamma mia se non la smetti con i tuoi "nd"...mi fai perdere sempre il filo del discorso!! Dicevo? Ah, si del sistema di controllo che è, in una parola, pessimo. Il resto è tra il buono e l'ottimo. Tutto qui.... CIAO A TUTTI !!!!!

Saruman il bianco: uff, se n'è andato. Posso finalmente rendere seria questa recensione. Per quel che mi riguarda ritengo Resident Evil 2 un gioco nella media, insomma, sicuramente non è il "plus ultra" che credevo che fosse quando ne ho sentito parlare. Ok, è un gioco carino, interessante, che fino a un certo punto ti coinvolge, ma molti dei titoli targati Nintendo hanno fatto di meglio. Spieghiamoci, ciò che ha Resident Evil sul N64 è l'eco della fama di uno dei più bei giochi su PSX, ma non è niente di che. Zombie dopo zombie, stanza dopo stanza vi renderete conto che ho ragione. Le telecamere, le porte, il sistema di controllo sono tutte cose che dovranno essere migliorate sul RE per GameCube, ma ho paura di sbagliarmi. Tutto sommato Resident Evil è un gioco carino, chi vi farà pure divertire o spaventare fino ad un certo punto, ma quando lo avrete finito vi chiederete: cosa ho raggiunto? Cosa mi è rimasto nel cuore di questo gioco? E allora sono curioso di conoscere le vostre risposte...

(*) Si ringrazia la nauseabonda presenza di mio cugino Olmo, Olmo, Olmo e ancora Olmo.

Sonoro Sonoro 91
Grafica Grafica 90
Giocabilità Giocabilità 75
Longevità Longevità 97
Totale 88.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti