The Flintstones

Data distribuzione Data distribuzione 30/04/1992
Console Console NES
Genere Genere Platform
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore Taito
Sviluppatore Sviluppatore Taito
Salvataggio Salvataggio Nessuno
flint
flintstones1
Di certo non siete qua per avere informazioni su chi siano i Flintstones e sulle loro avventure narrate dai favolosi cartoni animati della Hanna & Barbera, perciò cercherò di risparmiarvi/mi inutili lezioni sugli allegri e famosi abitanti della città di Bedrock per concentrarmi sul videogioco. Quello che mi appresto a descrivere ed analizzare è sicuramente uno dei giochi che più mi impressionò alla tenera età di 6 anni, e da allora devo dire che siamo sempre rimasti in totale sintonia! Certo, ai tempi, mentre ci giocavo e quando uscivo fuori di casa dopo averci giocato, continuavo ad urlare come un deficiente "YABBA-DABBA-DOO" correndo ed agitando qualunque oggetto che ricordasse una clava, mentre adesso mi limito solo ad urlarlo mentre ci gioco ed a carnevale...e di certo non perché non abbia voglia di farlo fuori casa, ma piuttosto perché dopo una certa età alcune azioni possono avere conseguenze spiacevoli...ma adesso direi di concentrarci sul gioco e non sulle mie scelte di vita...insomma partiamo dalla storia del gioco, che è meglio...

UN PO' DI STORIA


flintstones2
“The Flintstones were living peacefully with Gazoo, who came from the outer space. Then one day......
With bright lights appeared a sinister looking time machine, wich landen in front of the Flintstones family.
"I'm Dr.Butler. I came here from the 30th century to obtain prehistoric pets for the Orbit City Zoo." said the man in the time machine.
He then took Dino and Hoppy away.
At the same time, the man blasted Gazoo's time machine into pieces and sent them all away to various places, so that Fred and his company would not be able to follow him. Now, Fred has to collect all the scattered parts of the time machine and rebuild it to rescue Dino and Hoppy from the future.”
TRADUZIONE:
“The Flintstones stavano vivendo in pace con Gazoo, che era arrivato dalla spazio cosmico. Poi un giorno......
Con delle luci accecanti apparve una sinistra macchina del tempo, che atterrò di fronte alla famiglia Flintstones.
“Io sono il Dr.Butler. Sono arrivato qua dal trentesimo secolo per prendere degli animali preistorici per lo Zoo della città orbitante.” disse l'uomo nella macchina del tempo.
Egli dopo prese via Dino ed Hoppy.
Nello stesso tempo, l'uomo ridusse la macchina del tempo di Gazoo in pezzi e li sparse tutti in posti diversi, in modo che Fred e la sua comitiva non potessero seguirlo. Ora, Fred deve recuperare tutte le parti mancanti della macchina del tempo e ricostruirla per salvare Dino ed Hoppy dal futuro.”

Questo è ciò che viene raccontato appena si inizia il gioco e ovviamente vestendo i panni dell'inarrestabile Fred Filntstone, dovremo sconfiggere i nemici e superare i vari livelli per poi ricostruire la macchina del tempo di Gazoo ed andare ne futuro ad affrontare il terribile Dr.Butler!

LIVELLI DI GIOCO


flintstones4
I pezzi che bisogna recuperare per permettere a Gazoo di aggiustare la propria navicella sono 6, e sono accompagnati da altrettanti quadri nei quali dopo aver battuto il boss di turno si potrà ottenere il tanto desiderato componente. Oltre a questi 6 livelli, sono presenti un livello marino che serve ad arrivare all'ultimo mondo dell'età della pietra, 3 livelli “sfida” e il livello finale che è ambientato nel futuro! Dopo aver superato ogni quadro, sarà possibile muoversi sulla mappa per poter scegliere quadro successivo. Nei 3 quadri “sfida”  testeremo l'abilità di Fred Flintstone nella pallacanestro! Infatti un misterioso sfidante ci affronterà in una agguerrita partita preistorica di basket, che se vinta ci permetterà di ottenere un oggetto bonus. Il livello dell'avversario nei tre quadri è ovviamente diverso, sebbene sarà sempre lo stesso lo sfidante.
I livelli sono ambientati in scenari molto diversi, si passa dalla città di Bedrock (nativa dei Flintstones) alla giungla, da uno scenario sott'acqua ad uno innevato, da un castello di un vampiro al Giappone, fino ad arrivare al trentesimo secolo.

GAMEPLAY



Le dinamiche di gioco sono molto varie se si considera che il gioco è per il NES. Infatti, sebbene la mossa principale sia un colpo di clava che può essere potenziato tramite la pressione più a lungo del tasto ad esso associato (c'è una barra di potenza), esistono numerose armi secondarie che si possono utilizzare durante l'avventura e inoltre il nostro amico Gazoo sarà sempre pronto ad aiutarci (quando lo chiamiamo) con 3 diverse trasformazioni, una per saltare, una per volare ed una per nuotare. Sia le armi secondarie, sia le trasformazioni, consumano monete, che però possono essere raccolte nei livelli uccidendo i nemici.

PERSONAGGI



Durante la sua avventura Fred avrà il sostegno dei suoi 4 più cari amici (Dino escluso) che in alcuni livelli sapranno dargli dei consigli e delle indicazioni spesso fondamentali per poi seguirlo sulla mappa principale nei suoi spostamenti. Eccoli qui:
wilmabettybarneygeorge
Si tratta rispettivamente di Wilma Flintstone, Betty Rubble, Barney Rubble e George Jetson

BOSS



Ci sono in totale 6 boss più il Dr.Butler che va affrontato nelle sue 3 trasformazioni diverse. La loro difficoltà non è alta per persone che hanno preso una buona dimestichezza e conoscono già un buon metodo per batterli (normalmente la via migliore è caricare da lontano il colpo e poi avvicinarsi e colpirli...), per i nuovi giocatori invece risultano abbastanza ostici. Eccoli tutti quanti:
drago
Drago
gigantemammothbigfootdraculacanguro
Si tratta del Gigante, del Mammoth, del Bigfoot, di Dracula e del Canguro
butlerbutler2
Dr.Butler nelle prime due sfide

butler3
Dr.Butler nella sfida finale

GRAFICA E SONORO



Sia dal punto di vista grafico che sonoro il gioco è impressionante. 8 bit permettendo, infatti, le figure sono dettagliate e gli ambienti strepitosi, ben caratterizzati e con colori veramente meravigliosi, il che rende l'esperienza di gioco veramente piacevole e divertente. Le musiche sono assolutamente azzeccate, ed oltre alle più classiche del cartone animato, ne troviamo molte altre altrettanto piacevoli. Mi è capitato più volte di avere tutto il giorno in testa la musichetta del primo quadro e solo dopo parecchie ore iniziavo a non poterne più, dando i numeri. Tra i vari effetti sonori che sono molto buoni, c'è solo da segnalare la presenza di uno strano e incomprensibile verso che emette il nostro Fred quando viene colpito...una specie di guaito iper acuto di un chiwawa...mah!

CONCLUSIONI



A mio avviso questo è uno dei migliori giochi mai uscito per NES, che rischiava di finire nel banale e noioso come spesso fanno i giochi che prendono ispirazione dai cartoni animati, ed invece, nonostante la tecnologia disponibile ai tempi, è in grado di stupire per le ambientazioni, la varietà delle situazioni e la buona giocabilità.

Sonoro Sonoro 9
Grafica Grafica 9,5
Giocabilità Giocabilità 9
Longevità Longevità 8,5
Totale 9.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti