Kid Icarus

Data distribuzione Data distribuzione 15/02/1987
Console Console NES
Genere Genere Platform / Avventura
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Nintendo
Salvataggio Salvataggio Password

PREMESSA SULL'IMPOSTAZIONE DI QUESTO LAVORO:
Prima di iniziare a delirare e a descrivere il gioco, spendo due parole per spiegarvi che questa rappresenta non solo una recensione del gioco, ma anche una guida che vi permetterà di capirne pienamente la logica su cui si basano tutte le sue dinamiche. Ai tempi del NES, infatti, il gamer aveva a disposizione uno strumento fondamentale che nel tempo ha perso importanza: il libretto!! Non potendo mettere (causa 8-bit) tutorial di gioco, e grandi filmati con trame, gli sviluppatori facevano realizzare dei libretti magnifici, pieni di animazioni a vignette, spiegazioni dettagliate della trama e di indicazioni per risolvere i principali misteri. Una volta che il giocatore aveva tutti i mezzi per iniziare la sua avventura poteva così giocare con cognizione al videogioco. Quella che perciò intendo scrivere, non è solo una recensione, ma presenta anche le caratteristiche di un libretto di gioco approfondito ed in tratti di soluzione. Per chi fosse interessato ad una semplice recensione, gli basterà leggere l'introduzione che segue, per poi saltare alle conclusioni. Buon divertimento!!
cartuccia
The Legend of Zelda + Super Mario Bros + Metroid = Kid Icarus. Che vuol dire? State pensando che sono pazzo? Beh, il mondo si divide in pazzi e pallosi, e io sono felice di essere pazzo...o per lo meno non più di qualcuno che ai tempi pensò di realizzare un gioco che potesse fondere le basi dei tre giochi più famosi e apprezzati della grande N. Insomma, il concetto sul quale si basa questa creazione è bono + bono = bono...ma smettiamola di parlare di matematica (e di cibo perché così ho scoperto le patate fritte immerse nella nutella...le patutelle...) e scopriamo il motivo della mia apparente pazzia!
Perché Kid Icarus è la fusione dei tre suddetti capolavori? Semplice, perché permette di compiere principalmente tre azioni: saltare come Mario, sparare come Samus e collezionare oggetti ed abilità come Link. Inizialmente ciò può sembrare assurdo e insensato, ma se avete giocato a tutti e 4 i giochi, rimarrete stupiti di quanto sia vero.
Da sottolineare in particolar modo, è la somiglianza con Metroid. Per cominciare c'è una questione curiosa, riguardante un nemico, il Komayto, che è identico a quello presente in Metroid (seppur con nome diverso) e che nel libretto di istruzioni viene descritto come un nemico che probabilmente proviene dalla spazio...con ovvio riferimento a Metroid! Focalizzandosi invece sul gameplay, la somiglianza è evidente, e si notano discrepanze solo nella dinamica del salto che differisce molto, rendendo Kid Icarus più simile ad un platform stile Super Mario Bros.
Questa premessa, utile per inquadrare il gioco in un contesto sia storico che di gameplay, non deve tuttavia far pensare che non vi siano caratteristiche originali e che il gioco non abbia tutte le carte in regola per brillare di luce propria, piuttosto che per quella riflessa da titoli ben noti...ma questo sarà ben chiaro dopo averne analizzato nel dettaglio le caratteristiche, per ora a pure scopo informativo ci tengo a precisare che è un titolo sviluppato per NES e rilasciato in giappone nel 1986, con il titolo completo di : “Kid Icarus, Mito della Luce: Lo specchio di Palutena”.

UN PO' DI STORIA



“Torniamo indietro nel lontano passato in un epoca in cui dei e uomini vivevano insieme in armonia. C'era una volta un regno chiamato “Angel Land”. Questo regno era governato da due belle divinità, Palutena che amministrava la luce e Medusa che amministrava l'oscurità. Palutena viveva nel Palazzo nel Cielo e amministrava la luce in modo che gli uomini potessero vivere felicemente. Immersi in questa luce gli uomini si procuravano cibo e vivevano in pace. Tuttavia, Medusa la divinità dell'oscurità era diversa. Medusa odiava gli esseri umani. Ella provava piacere inaridendo i raccolti che gli uomini facevano con grande fatica e trasformando le persone in statue di pietra.
storia1
Infuriata, Palutena, trasformò Medusa in un mostro orribile e la esiliò nel profondo, oscuro Underworld. Per essere stata trasformata in questo mostro orribile ed obbligata a vivere nell' Underworld, Medusa promise di conquistare il Palazzo nel Cielo dove Palutena viveva. Così grande era la rabbia di Medusa che ella unì le forze con i mostri e gli spiriti maligni dell' Underworld e l'esercito di Medusa presto iniziò a superare quello di Palutena in potenza. Iniziò presto una guerra tra Palutena e Medusa.
storia2
Medusa fece un attacco a sorpresa all'esercito di Palutena che riuscì a malapena a respingere l'attacco. L'esercito di Palutena subì le maggiori perdite e fù sconfitto pesantemente nella battaglia finale.
storia3
Come se non bastasse, l'esercito di Medusa portò i tre tesori sacri – lo Scudo Riflettente, le Frecce di Luce e le Ali di Pegaso – lontani da loro.
storia4
Quasi tutti i guerrieri dell'esercito di Palutena furono trasformati in statue di pietra e la stessa Palutena fù imprigionata nelle profondità del Palazzo nel Cielo.
storia5
Il regno pacifico di Angel Land iniziò ad essere abitato da orribili e terribili mostri e fù trasformato in una terra d'oscurità governata dalla malvagia Medusa. Bloccata nelle profondità del Palazzo nel Cielo, la forza di Palutena fù prosciugata del tutto. Come ultima speranza, ella cercò l'aiuto del giovane angelo Pit che era tenuto prigioniero in una profonda prigione nell' Underworld. Pit era un valoroso guerriero della guardia personale di Palutena. Armato con un arco e frecce portate dalla forza magica di Palutena, Pit provò una fuga dall' Underworld.
storia6
La guardia in quel momento era piccola in numero poiché l'esercito di Medusa era avanzato verso il Palazzo nel Cielo. Pit riuscì a fuggire e partì per la sua lunga avventura per salvare Palutena. Tuttavia per sconfiggere Medusa doveva recuperare i tre tesori sacri. Sarà Pit in grado di ristabilire la luce di Palutena e di ritornare ad Angel Land? Solo tu puoi rispondere a questa domanda.”
storia7
La storia del gioco è uno degli aspetti più curati e positivamente sorprendenti del gioco, sebbene sia molto semplice e lineare. Durante tutta l'avventura si riesce a restare immersi nella trama ed a seguirne le ottime ambientazioni (stile Grecia antica con templi e luoghi sacri...) ed evoluzioni.
obiettivoz

LIVELLI DI GIOCO


mappag
La mappa del gioco è molto lineare e semplice, e perfettamente in linea con la trama. Angel Land è divisa in quattro mondi separati: l' Underworld, l' Overworld, lo Skyworld e il Palazzo nel Cielo. I primi tre mondi, sono divisi in tre livelli ed una fortezza, nella quale il nostro amato Pit dovrà sconfiggere un Guardiano del Cancello in modo da recuperare uno dei Sacri Tesori e poter accedere al mondo successivo.
livelli
Il suo percorso partirà dagli abissi infestati da mostri orribili, per poi proseguire per mari e monti in cerca della fortezza che permetterà l'ascesa verso in Palazzo nel Cielo. Molto particolare è la struttura delle fortezze. Esse sono dei veri e propri labirinti da esplorare per arrivare a trovare il boss (un po' come succede in Zelda...). Nelle fortezze si possono utilizzare i martelli che permettono di salvare i soldati di Paltena trasformati in pietra che si trovano lungo il percorso. Questi ultimi non appena si arriva al boss, daranno man forte al nostre eroe sparando frecce.

POTENZA E ARMI INVINCIBILI? QUESTIONE DI ABILITA'!


menpausa
Un aspetto veramente unico in questa perla videoludica per NES è rappresentato dal meccanismo di crescita del personaggio (sia in HP che in danni d'attacco) e di acquisizione delle armi utilizzate da Pit.
pascuor
Durante i livelli, infatti, sconfiggendo i nemici e progredendo con l'avventura riceverete sia dei punti che si accumuleranno a fine di ogni livello e rappresenteranno il vostro “Score” (Punteggio che si resetta alla fine di ogni livello e se morite) e il vostro “Total” (Punteggio totale), sia dei punti “abilità” che rimarranno nascosti (ovvero non potrete mai sapere quanti ne accumulate) e che si resettano alla fine di ogni livello e quando morite. Inoltre, durante tutta l'avventura sarà possibile raccogliere dei cuori che verranno utilizzati in molte maniere, ad esempio come moneta nei negozi.

Sfruttando ognuno di questi “punteggi” è possibile rafforzare il nostro eroe...analizziamo come farlo dettagliatamente:

* Aumentare la salute massima (HP):

barrasalute

Nel gioco Pit potrà avere 5 livelli diversi di salute, che dipenderanno direttamente dal punteggio che riuscirete ad ottenere dai vari livelli di gioco. Infatti superando certe soglie del “Punteggio Totale” o “Total” Pit aggiungerà un ulteriore tacca alla sua barra di salute! Inoltre per utilizzare i potenziamenti delle frecce sarà necessario avere un determinato livello, rendendo perciò importante realizzare sempre un buon punteggio di gioco. La barra mostrata in figura è sempre presente durante il gioco, oppure è visibile nel menù di pausa. Segue una tabella con i punteggi necessari ad avanzare di livello:

LV 2:  20'000
LV 3:  50'000
LV 4: 100'000
LV 5: 200'000

* Aumentare il danno di attacco (frecce):

freccia

I danni che Pit infligge ai nemici sono determinati dal tipo di freccia che utilizza. Esistono 5 tipi di freccie, e perciò 5 livelli di danno. Ogni volta che Pit riesce ad ottenere il livello successivo cambierà lui stesso colore, proprio per indicare il suo rafforzamento e nel menù comparirà un ulteriore freccia nella sezione “Strenght”.
Le frecce ottenibili sono:

Frecce di bronzo
Frecce d'argento
Frecce d'oro
Frecce sacre
potenziamenti
Queste ci saranno consegnate da un Dio benevolo che si potrà trovare in qualcuna delle stanze sacre sparse per i livelli e solo se si riesce ad ottenere abbastanza punti abilità, che, come già detto, non sono consultabili durante il gioco! Nel caso in cui entriate in una delle stanze sacre senza i punti abilità necessari, la stanza risulterà vuota. Riuscire ad ottenere tutti i potenziamenti, non è impossibile, però bisogna tenere a mente che è importante giocare con criterio. Di seguito propongo una lista con il livello di ogni stanza sacra che permetterà di potenziare le frecce, e una tabella che descrive quanti punti abilità otterrete, o vi verranno sottratti a seconda delle azioni che compirete nei livelli.

Livello 1-2 > semplice
Livello 2-1
> semplice
Livello 2-2 > molto difficile
Livello 3-1
> semplice

 -300 per ogni danno, escluso quello da lava o simili...
  -10 per ogni freccia lanciata
 -500 per ogni vaso rotto nelle stanze del tesoro
 +300 per ogni ingresso in una stanza sacra
 +100 per ogni nemico che rilascia un cuore piccolo, ucciso
 +300 per ogni nemico che rilascia un mezzo cuore, ucciso
 +500 per ogni nemico che rilascia un cuore grande, ucciso
 +100 per ogni cuore piccolo preso (se si hanno meno di 999 cuori)
 +300 per ogni mezzo cuore preso (se si hanno meno di 994 cuori)
 +500 per ogni cuore grandepreso (se si hanno meno di 989 cuori)
 +100 per ogni martello preso
1000 per ogni arma presa o comprata
+100 per ogni oggetto acquistato in un negozio tranne che bottiglie e armi
 +300 per aprire il menù (vale 1 volta)
8000 per ogni boss ucciso
Tenete a mente che i punti abilità non possono essere negativi (a inizio livello sono 0 e non possono scendere...), e che la stanza nel livello 2-2 è molto vicina all'inizio del livello, perciò dovrete accumulare più punti possibili nelle prime tre stanze del livello, per poi uccidere i nemici appena dopo la quarta porta prima di entrarvi per il potenziamento...

* Ottenere tutte le armi:
allenamento
Oltre all'immancabile arco, Pit potrà ottenere altre 3 armi che gli conferiranno un maggiore potere offensivo-difensivo. Sebbene siano proprio 3 armi aggiuntive, queste non faranno altro che potenziare il normale attacco di Pit. Per ottenerle sarà necessario trovare le stanze sacre d'allenamento, dove una divinità ci metterà alla prova con un allenamento in cui dovremo sopravvivere ai numerosi nemici che spuntano. Una volta superato l'allenamento sarà possibile scegliere una delle armi. Vediamole nel dettaglio:

- Fuoco (frecce infuocate): Una fiamma avvolgerà le frecce tirate da Pit! Grazie a questa sarà possibile anche colpire più nemici con una freccia, ed infliggere più danni, ma solo nel caso in cui la fiamma colpisca i nemici prima della freccia, altrimenti l'esito sarà lo stesso che senza quest'arma!!

fuocop

- Arco Sacro: Grazie a questo magnifico arco, le frecce di Pit voleranno più velocemente e per grandi distanze!! Decisamente un ottimo miglioramento offensivo!!

arcoi

- Cristallo protettivo: Due cristalli gireranno intorno al corpo di Pit proteggendolo dai nemici che gli si avvicineranno!! Come strumento difensivo è strepitoso!!

scettro

* Acquistare la potenza necessaria per battere medusa:

trasformazione

Questo “potenziamento” è un passo implicito per finire il gioco, e perciò è molto diverso da quelli precedenti che non devono per forza essere ottenuti.
scrigno
Per poter affrontare l'ultimo mondo infatti bisogna recuperare i tre tesori sacri, che sono sigillati in altrettanti scrigni ed affidati ad altrettanti guardiani dei cancelli. Una volta riuniti, tutti quanti, i sigilli si schiuderanno e Pit potrà indossare gli oggetti che gli permetteranno di affrontare Medusa. Eccoli qua di seguito:

- Scudo riflettente: Riflette i proiettili dei nemici...tranne i colpi di aura, come quelli di Medusa!

scudonh

- Frecce di luce: Sembrano dei raggi laser più che delle frecce...il che la dice lunga...

freccefinal

- Ali di Pegaso: Permetteranno al nostro amato Pit di volare attraverso il Palazzo nel Cielo.

alir

TOC TOC...C'E' NESSUNO QUA DENTRO?



Che razza di titolo del cavolo ho scelto? Mah! Quello che posso dirvi è che qui voglio parlarvi delle stanze presenti nel gioco. Ce ne sono parecchie in ogni livello e si dividono in:

- Stanza del tesoro: In questa stanza troverete 8 brocche, all'interno delle quali sono nascosti degli oggetti. Rompere una brocca costa 5 cuori, e permette di scoprire cosa si nasconde dentro...
povert
...ma attenzione, in ogni stanza, una brocca contiene il “Dio della povertà” che farà scomparire tutto quello che avete scoperto prima di lui!! Perciò è come giocare al gioco dei pacchi, dovrete rompere le ampolle evitando di scegliere quella sbagliata...se riuscirete a rompere quella con il Dio della povertà per ultima, al suo interno vi sarà un premio. Ovviamente potrete anche rompere una sola brocca per prenderne il contenuto e finire il “minigioco”.

- Tana dei nemici: Una stanza piena di nemici che spuntano. Uccideteli tutti per ottenere molti cuori o fuggite se potete!

- Negozio: Vi sono venduti oggetti in cambio di cuori! Non siate tirchi!

- Mercato nero: I prezzi sono alti, ma vi troverete oggetti interessanti!

- Stanza sacra: Dentro si trova un Dio amichevole che potenzierà Pit!

- Stanza sacra d'allenamento: Se superate l'allenamento avrete un arma!

- Stanza della sorgente termale: Un bagno nella sorgente ripristinerà le forze di Pit!

QUANTI OGGETTI!



Eh già! Ce ne stanno abbastanza per essere un gioco del NES...senza allungare il brodo direi di vederli direttamente!

Arpa
arpa

Trasforma i nemici visualizzati sullo schermo in martelli.

Martello
martellocenturian

 

Permette a Pit di salvare i suoi amici guerrieri che sono stati trasformati in statue di pietra e giacciono nelle fortezze. Questi, una volta liberati, aiuteranno Pit a sconfiggere il boss della fortezza.

Carta di credito
cartacredito

Permette a Pit di acquistare a credito oggetti dal mercato nero. Non è possibile comprare un secondo oggetto a credito se prima non si è saldato il precedente debito!

Piuma di angelo
piuma

Un oggetto utilissimo! Se Pit cade nella parte bassa dello schermo, invece di morire, gli spuntano delle ali e vola in alto salvandosi. Le ali durano per un breve periodo.

Torcia infiammata
toorcia

Segna la posizione di Pit nella fortezza sulla mappa.

Matita
matita

Colora le stanze già visitate di verde sulla mappa.

Mappa
mappaoggetto

Permette di raggiungere più velocemente il boss se usata con matita e torcia.

Acqua della vita (calice)
calice

Bevendola, Pit recupera un intero blocco di salute.

Acqua della vita (bottiglia)
bottiglia

Se la vita di Pit scende a 0, ridona allo stesso un blocco di salute. Se ne può trasportare solamente una per volta.

Barile d'acqua
bariles

Permette di tenere 8 bottiglie di acqua della vita.

NEMICI



Il primo titolo normale! Nel gioco incontrerete diverse tipologie di nemici, dai più strambi al (forse) più odioso antagonista di tutti i tempi dei videogiochi...l' Eggplant Wizard...ma non voglio anticiparvi nulla, immergiamoci nella loro descrizione includendo anche i guardiani dei cancelli e la perfida Medusa.

UNDERWORLD

Kobil
kobil

Un piccolo demone che non può volare nonostante le ali.

Commyloose
commyloose

Possiede un ottimo salto, con il quale, in gruppo, insegue chi si avventura nel suo territorio.

Mcgoo
mcgoo

Un cumulo di magma che spunta dal terreno sparando palle di fuoco.

Ganewmede
ganewmede

Vive nella fortezza, ed attacca in gruppi di otto. Meglio toglierseli di torno!

Monoeye
monoeye

Vola in gruppi di 4 e se tocca Pit lo può paralizzare.

Nettler
nettler

E' capace di schivare le frecce da vicino...sparategli da lontano!

Twinbellos
twinbellows

Boss del primo mondo. E' un cane con due teste (Cerbero?) che sputa fuoco. Sconfiggerlo è piuttosto semplice, evitate il fuoco e sparate a raffica.

OVERWORLD

Keron
keron

Una rana con delle ali donategli da Medusa. Attenzione quando salta.

Shulm
shulm

Un fungo con le gambe...basta sapere questo direi...ricorda i Goomba!

Pluton
pluton

Da temere! E' imbattibile, e se vi tocca vi ruberà un arma! Sarete costretti o a ricomprarla in un negozio (a caro prezzo) oppure a riottenerla in una stanza sacra di allenamento. Può saltare, stategli alla larga il più possibile!

Minos
minosi

Spuntano dal basso con un grosso salto verticale. Dovrete essere reattivi per evitarli.

Mick
mickb

Vola in gruppo per colpire Pit. Sono poco pericolosi.

Tamambo
tamambo

Sono i Ganewmede della seconda fortezza...

Rokman
rokman

Cascano improvvisamente dall'alto in gruppo, provocando un danno consistente a Pit se lo colpiscono.

Girin
girin

Insetto che spunta dal terreno sparando palle di fuoco.

Snowman
snowmanf

Tira “palle di neve” ed è molto resistente.

Hewdraw
hewdraw

Boss del secondo mondo. E' molto semplice batterlo, basta evitare lui e i suoi “proiettili” mentre lo si colpisce.

SKYWORLD

Holer
holer

Spunta dal basso per sparare a Pit.

Tros
trs

Sono i Ganewmede della terza fortezza...

Collin
collinx

Un guerriero dell'esercito di Palutena a cui è stata portata via l'anima da Medusa. Non attacca direttamente, ma tramite tre vermi che gli volano intorno (Eeleye).

Octos
octos

Simili ai Commyloose, attaccano dal basso con grossi salti.

Komayto
komyato

Sono decisamente quelli di Metroid, ed il libretto dice che provengono dallo spazio...forse da SR-388? Comunque sono più deboli delle loro controparti in Metroid.

Pluton fly
plutonfly

E riecco un altro Pluton. Evitatelo come il precedente, questo comunque ha le ali e risulterà più facile da evitare.

Eeleye
eleye

Volano intorno a Collin. Se questo viene ucciso ed il cuore che rilascia scompare o viene preso, anche loro scompaiono.

Uranos
uranos

Nonostante venga presentato come un temibile nemico, risulta molto debole...

Keepah
keepah

Uno strano nemico. Non si sentono suoni quando lo si sconfigge e non rilascia cuori.

Pandora
pandora

Boss del terzo mondo. L'origine di tutti i mali secondo il libretto, non dovrebbe causare eccessivi problemi se affrontato con pazienza. Utilizza delle bolle per attaccare, ma sono facilmente evitabili, ed a tratti diventa invisibile. Causa parecchi danni.

IL PALAZZO DEL CIELO

Syren
syren

Uno strano miscuglio di esseri. Volano in gruppo verso di voi.

Moila
moila

Attaccano da dietro cercando di mangiare Pit.

Totem
totem

Cadono dall'alto spesso, meglio non stare appiccicati al soffitto nel quarto mondo.

Daphne
daphne

Saltano dal basso per poi ricadere.

Erinus
erinus

Il dio della vendetta. Spara palle di fuoco e se colpito si divide in 3 pezzi che vi volano addosso. Azzeccato per il suo background!

Zuree
zuree

Abbastanza sciocchi, volano su e giù...divertente ucciderne tanti con un colpo...

Tanatos
tanatos

Serpenti generati da Medusa e che causano parecchi danni. Cercate di colpirli mentre sparate a Medusa.

Medusa
medusa

Se si scopre un piccolo trucchetto risulterà semplicissima. Basta infatti tenersi sempre al centro della parte in basso a sinistra dello schermo per evitare senza sforzi i colpi di Medusa ed uccidere sparando con tempismo i tanatos.

* Nemici presenti in più livelli:

Monolith
monolithm

Sono i nemici della stanza dell'allenamento. Compaiono velocemente ed a caso dirigendosi verso Pit. E' necessario essere un pochino reattivi per evitarli ed ucciderli.

Eggplant Wizard
eggplantwizard

Eccoci finalmente!! Uno dei nemici più odiosi di tutti i tempi!! Perchè?? Perchè questo rompiscatole lancia magie in aria, e se vi riesce disgraziatamente a colpire vi trasforma in una melanzana. Si dico seriamente, in una melanzana!! A questo punto o vi ammazzate (non potete sparare, ma solo muovervi), oppure andate a cercare all'interno della fortezza (si trovano solo nelle fortezze) l'ospedale per farvi ritrasformare. Vi assicuro che è meglio morire che farsi colpire, ed ovviamente ce ne sono sempre vicino alla stanza dei boss.

Shemum
shemum

I mostri più comuni. Normalmente escono da ampolle e “corrono” verso di voi. Sono debolissimi.

Specknose
specknose

Popolano la tana dei nemici. Ai primi livelli risultano ostici e pericolosi, meglio andarsene se non necessario.

Reaper & Reapette

reaper

Se si viene vista da un reaper questo invocherà i reapette per attaccarvi. E' un nemico temibile nel primo mondo che crea non poche noie.

THE END!!! ANZI...THE ENDS!!!



Ok con i titoli proprio non ci so fare, questo è penoso, però il senso ci sta tutto. Infatti a seconda di come finiremo il gioco si potranno avere ben 5 finali diversi. Certo diversi, è un parolone, però questo dà un motivo in più per completare il gioco più volte...quanto meno per farsi una risata. Infatti, la diversità tra i finali, consiste semplicemente nella trasformazione che il giovane Pit subisce dopo aver salvato Palutena. Nel migliore delle ipotesi lo vedremo diventare un palestratissimo guerriero e ricevere un bel bacio da Palutena, mentre nella peggiore...beh, diciamo che l'altezza rimane quella, e in più spunta un pittoresco cappello ed una zappa. Eviterò di mettere immagini del finale per lasciarvi tutta la sorpresa, però posso illustrare senza problemi come ottenere i 5 diversi finali.

Il finale viene scelto in base alla presenza/assenza di queste 4 condizioni quando si affronta Medusa:

a  Numero di cuori = 999
b  Forza (numero frecce) = 5
c  Livello (HP) = 5
d  Tutte le armi presenti (fuoco, arco sacro, cristallo protettivo)

Se nessuna è verificata, avrete il finale peggiore, se lo sono tutte, invece, il migliore...e con ovvio ragionamento si possono ottenere gli altri!

UN SISTEMA DI SALVATAGGIO DECISAMENTE SCOMODO



Questa sicuramente è una nota fastidiosa se si decide di giocare con calma il gioco, infatti la versione europea del gioco prevede un sistema di salvataggio sotto forma di password da inserire per ricominciare dal livello in cui siamo morti con gli stessi oggetti e potenziamenti. Ogni volta che morite vi verrà data una password che tiene conto dei vostri progressi, e se spegnete la console, potrete continuare reinserendo il codice. Dove sta la cosa scomoda? Semplice, nell'inserire codici di 24 caratteri tra numeri, punteggiatura, lettere maiuscole e minuscole...e senza una tastiera ovviamente! Di seguito ci sono i codici per ogni livello di gioco, e con tutti i possibili potenziamenti ottenibili in quel dato livello, tutti da me rigorosamente ottenuti...i codici vanno inseriti nell'ordine che vi obbliga a seguire il menù del gioco:

Livello 1-1:    Cavolo, sapete premere start??
Livello 1-2:    0000a? - 10f100 – o40000 - 0004Ig
Livello 1-3:    00000w – 301300 – EJ0000 - 1008ow
Livello 1-4:    5000aV – 50D400 – mQ0004 - 1000JH
Livello 2-1:    60000W – C09500 – m20008 - H000q6
Livello 2-2:    84004Z – B0w300 – MP0004 - I004aF
Livello 2-3:    6mG00m – I0dF00 – KE0008 - I004qF
Livello 2-4:    6aWYSy – g0H500 – 6101D - J000bF
Livello 3-1:    6aWYqV – x0h700 – u2002H - J100cn
Livello 3-2:    6eWYKG – z05900 – o1002H - k10464
Livello 3-3:    6uW2iw – 01I500 – s2002H - K108cq
Livello 3-4:    6uW2eI – 91LD00 – m2001H - K1007O
Livello 4:    6uW2aV – G1qD00 – 3001H - K500OT

CONCLUSIONI



Siamo riusciti ad arrivare alla parte finale di questa recensione/guida/soluzione del gioco. Che dire! Sebbene questo titolo abbia sofferto molto ai tempi dell'uscita del famoso Metroid, a mio parere ha qualcosa in più che lo rende più piacevole e divertente del rivale. Il gameplay è ottimo e ben realizzato, il sistema di gestione oggetti e di potenziamento di Pit riesce a dare un ottima motivazione per impegnarsi nel rafforzare il nostro eroico angioletto, e la varietà del gioco, incluso tutto il quarto mondo in cui si equipaggiano i tre tesori sacri e si vola, garantiscono sempre un ottimo tasso di divertimento. La trama è veramente ben curata e coinvolgente, e la possibilità di ottenere diversi finali allunga piacevolmente la longevità del gioco.
Certo, il gioco non ha solo lati positivi, infatti: la difficoltà dei boss è forse troppo bassa, ed in contrasto con i primi livelli che risultano complicati; il sistema di salvataggio è macchinoso ; la grafica è piacevole ma non spicca particolarmente nelle ambientazioni che tendono ad essere un po' scarne.
Per quanto riguarda il reparto sonoro, risulta piacevole e coinvolgete, certo, non spicca per varietà e comunque non colpisce particolarmente, però è ben calzante con l'atmosfera.
Nonostante i difetti, questo gioco merita indubbiamente la fama che lo accompagna e probabilmente avrebbe meritato un vero sequel (che oggi è in sviluppo).

Sonoro Sonoro 7
Grafica Grafica 7,5
Giocabilità Giocabilità 9,5
Longevità Longevità 8,5
Totale 8.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti