Super Monkey Ball: Banana Blitz

Data distribuzione Data distribuzione Autunno 2006
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore Sega
Sviluppatore Sviluppatore Amusement Vision
Monkey Ball (3)
La serie di Monkey Ball è tutto sommato recente. Venuta alla luce nel 2001 con l'avvento del Gamecube, essa ha riscosso un indubbio successo di pubblico e di critica, visto e considerato che ha ricevuto un sequel diretto, diverse incarnazioni portatili e perfino un recente episodio "Adventure".

Monkey Ball ha conquistato tutti perchè, dopo davvero tanti anni, è riuscito a dimostrare che non servono complicate sequenze di bottoni o incredibili vicissitudini narrative per creare un videogioco esageratamente divertente ed assolutamente infinito.

Oggi questa sorta di "videogioco perfetto" si appresta a sbarcare su quella che sarà la console del cambiamento, quel Nintendo Wii che tanto ha stupito nella sua semplice e dirompente creatività.
Monkey Ball (1)
Banana Blitz, questo è il titolo del nuovo episodio di Super Monkey Ball, ha tutte le carte in regola per dimostrarsi all'altezza di quelli che sono stati i due episodi eccellenti per Gamecube, dei quali il secondo è veramente un piccolo capolavoro. Tornato in mano ai suoi creatori, questo capitolo punta a rimpinguare la formula classica che prevedeva abboffate di divertimento in singolo ed in multiplayer, rinfrescandola col nuovo controller del Wii.
 Grazie a questo, infatti, il movimento delle scimmie rinchiuse nelle sfere sarà possibile con una semplice inclinazione del pad che, manco a dirlo, agirà direttamente sul piano inclinato che funge da appoggio alle biglie.
 Tra le novità incluse a livello di gameplay, è da segnalare la possibilità di eseguire un salto attraverso la pressione del tasto "A" (il che sposta il collaudato meccanismo del totale affidamento alla fisica verso nuovi orizzonti di "libero arbitrio platform") e l'innesto di una serie di boss di fine livello, totalmente assenti nei capitoli Gamecube e destinati a mitigare quelle che erano le difficoltà dei livelli conclusivi, veramente massacranti.
Monkey Ball (2)
Considerando l'altro grande nucleo del gioco, quello collegato al multiplayer, è interessante notare la presenza di ben dodici minigiochi. Se nel capostipite i mini game erano pochi ma eccelsi, il sequel si era veramente sbizzarrito in una poliedrica moltitudine di scimmiesco divertimento.
 Quest'episodio Wii pare voler replicare questa strada, inserendo piccole chicche come le freccette virtuali, l'"acchiappa la talpa" e la corsa a ostacoli. Considerate le caratteristiche del controller Nintendo è davvero arduo non pensare ad una versione migliorata dei classici come la corsa scimmie, la lotta, il bersaglio e gli altri enormi "giochi nel gioco" presenti nelle versioni passate.
 Per quanto riguarda il punto di vista grafico, sicuramente le immagini mostrate non fanno gridare al miracolo e risultano assai meno entusiasmanti rispetto ad altre. Detto questo, è giusto anche considerare l'ottimo livello di pulizia visiva e di delirio cromatico imposto da Sega al gioco: tra le produzioni viste per Wii, questa di Super Monkay Ball: Banana Blitz risulta essere assolutamente discreta per stile e realizzazione.

Giunti alla fine di questa anteprima, è giusto tirare due somme sul gioco esaminato che, lo ricordo, sarà nella line up di lancio del Wii. Super Monkey Ball Banana Blitz, sulla carta, è uno dei titoli che più mi intriga di questo nuova avventura Wii. La semplicità della formula originaria insieme all'incredibile divertimento che pare essere proprio del telecomando Wii sembrano essere due componenti atte a creare un gioco di lancio coi fiocchi, adatto ai giocatori solitari quanto ai fanatici del multiplayer. Resta da vedere quanto la realtà esaudirà queste nostre fantasie.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti