Sin & Punishment 2

Data distribuzione Data distribuzione Q1 2010
Genere Genere Sparatutto
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Treasure
sin
Durante la la conferenza Nintendo del 2008, fu annunciato il sequel di un titolo che molti fan di vecchia data ricorderanno sicuramente. Questo gioco, infatti, scaricabile anche adesso sulla virtual console per 1200 wii points, era uno shooter on rail caratterizzato da un'azione frenetica e dalla grafica che riusciva a a sfruttare completamente il Nintendo 64. Purtroppo però questo capolavoro rimase confinato nel solo Giappone. Parlo ovviamente di Sin & Punishment, che dopo nove anni dalla pubblicazione in oriente ha finalmente un seguito in uscita anche in occidente, prevista nel primo periodo del 2010: Sin & Punishment 2.
Ma che cosa si dovrebbe fare in questo gioco? È presto detto, noi dovremo superare i livelli letteralmente pieni di nemici controllando il personaggio con i comandi intuitivi del Wiimote + nunchuck. Da menzionare il fatto che si potrà usare anche il classic controller e il pad del Gamecube, anche se con i primi due si proverà l'esperienza migliore. Da quello che si è potuto vedere i nemici sono tantissimi e variano dai soldati alle astronavi, che saranno in grado di lanciare missili! Insomma, è sicuramente uno dei...anzi è lo sparatutto più frenetico al mondo! I personaggi avranno a disposizione 3 mosse offensive: il corpo a corpo, l'arma principale e una terza arma. Nel corpo a corpo useremo una spada mentre come arma principale useremo l'arma da fuoco. Queste due possono essere alternate a piacimento utilizzando semplicemente il tasto B. Tutte queste mosse non sfrutteranno gli accelerometri del Wiimote, ma potranno essere eseguite solo con la pressione dei tasti. A quanto pare le peculiarità del telecomando saranno usate solo per il puntamento. Questa scelta è stata fatta perché il fulcro del gioco saranno l'azione e i punteggi: se per esempio durante un combattimento continueremo a uccidere i nemici senza essere colpiti, si azioneranno dei moltiplicatori che aumenteranno di molto il punteggio finale. A proposito del punteggio, non è ancora ufficiale ma sarà possibile mettere i propri record online per poter competere con gli altri giocatori di tutto il mondo. Si creeranno quindi delle classifica online, aumentando così di molto la longevità del gioco.
Ed è il momento di parlare del comparto tecnico, il quale si dimostra davvero all'altezza delle aspettative. Garantisce infatti la fluidità durante le azioni nonostante spesso lo schermo si riempia di nemici, proiettili e quant'altro. Inoltre i  modelli dei protagonisti e dei nemici sono fatti abbastanza bene, come del resto gli scenari, che sono molti e vari.
Ricordo che la parte più importante di Sin & Punishment 2 è la giocabilità, che per un titolo di questo genere non può certo prescindere da un frame rate stabile. Purtroppo, forse a causa del notevole numero di nemici e oggetti sullo schermo, non ci sarà il multiplayer .
Non resta che sperare che ci siano tanti contenuti sbloccabili e la classifica online per aumentare la longevità di questo gioco.

ASPETTATIVE



Sin & Punishment 2 è un gioco che tutti gli appassionati dei giochi frenetici, o degli sparatutto on rail, devono avere. Frenetico, dalla grafica in alcuni punti molto buona, e dalla longevità alta: basterà per diventare un titolo di successo?

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti