One Piece Unlimited Cruise 1 - Il Tesoro sommerso

Data distribuzione Data distribuzione 19/06/2009
Console Console Wii
Genere Genere Avventura/Azione
Giocatori Giocatori 1-2
one

LA STORIA DIETRO LE ONDE



Monkey D. Luffy (da noi chiamato Rubber) e la sua ciurma sono reduci dalla vittoriosa battaglia di Thriller Bark, dove hanno sconfitto Gekko Moria e si sono salvati dall'attacco di Bartholomew Kuma, due membri degli Shichibukai (Flotta dei 7).
Da li i Pirati di Cappello di Paglia fanno rotta verso l'Arcipelago Shabondy, ma mentre la ciurma solca il mare sulla Thousand Sunny compare dal nulla una sorta di buco nero che assorbe e fa scomparire Rubber; all'interno di questa strana dimensione al capitano viene proposta la possibilità di partecipare ad un gioco al cui termine avrà un regalo e Rubber ovviamente accetta prendendola come una possibilità di divertirsi.
Subito affiorano dal mare 5 isole in cui i pirati dovranno affrontare varie prove, con Rubber che viene spedito sull'Isola del Legno, prima area esplorabile del gioco; i suoi compagni raggiungono l'isola per cercarlo, e durante una breve ricognizione alcuni di loro incontrano un essere dall'aspetto insolito che inizia a seguirli. Prende così il via l'avventura di Unlimited Cruise 1!

TERRA E MARE



Le aree esplorative in Unlimited Cruise 1 sono poche, limitandosi alle isole e alla nave stessa; il mare funge esclusivamente da via di comunicazione tra un'isola e l'altra venendo quasi "messo da parte" durante tutta la storia. E' una scelta un po' strana per un gioco in cui i protagonisti sono dei pirati, ma in fondo si rivela azzeccata: Rubber e compagni non rappresentano lo stereotipo classico del pirata, fatto di abbordaggi e scorribande, ma sono più simili a degli avventurieri desiderosi di realizzare i propri sogni; prediligere la parte esplorativa rispetto ad una parte di navigazione controllata dal giocatore è dunque una scelta dovuta.
Si sarebbe potuto inserire qualche spezzone a la Wind Waker forse, ma c'è anche da pensare al fatto che la Thousand Sunny non è ne piccola ne facilmente direzionabile come il Re Drakar di Link, percui sessioni simili potevano risultare ostiche.
one1

CACCIA E PESCA



Spazio alle isole, dunque. Sulle terre che compongono il mondo di UC1 avrete modo di dedicarvi a svariate attività come la raccolta di piante e frutti, la pesca, la caccia ad animali dalle bizzarre ma utili caratteristiche e persino la ricerca di diversi materiali da costruzione. La raccolta delle materie prime ha una duplice valenza in quanto vi serviranno sia per l'apertura e l'esplorazione di nuove aree sia come upgrade alle vostre unità. Di base comunque è sufficiente girovagare nella mappa per trovare sempre qualcosa che prima o poi vi tornerà utile. Questi oggetti possono anche essere lasciati nel Deposito della Sunny, permettendovi di spostarvi con più spazio nella borsa per incamerare oggetti.
Tutto così semplice? Ovviamente no, non sarebbe una vera avventura senza qualcuno intento a mettervi i bastoni tra le ruote. Ecco che quindi vi ritroverete ad affrontare molti nemici che già in passato sono stati avversari dei nostri eroi come i Marines, gli agenti del Governo Mondiale e persino degli Zombie; purtroppo questi nemici -il cui numero a volte è direttamente proporzionale alla pochezza in combattimento- risultano essere solo una banale scocciatura più che una vera sfida, riuscendo a rendersi pericolosi in pochissime occasioni. Sono comunque utili per gli oggetti che ogni tanto rilasciano alla loro dipartita, anche se questo sembra più un escamotage per costringere il giocatore ad affrontarli piuttosto che evitarli semplicemente per tutto il tempo.
Fortunatamente le isole propongono anche una serie di boss (alcuni obbligatori per poter proseguire nel viaggio, alcuni facoltativi) che rappresentano un grado di sfida sicuramente maggiore. Pure i boss sono nemici che Cappello di Paglia ha già affrontato o comunque conosciuto in passato,tutti desiderosi di rivalsa e determinati a fargliela pagare.

L'IMPORTANZA DEGLI AMICI



Ovviamente avere un equipaggio di 9 membri rende il tutto più interessante, ciascuno di loro infatti utilizza una propria peculiare tecnica di combattimento -si va dallo sfruttare il potere di un Frutto del Diavolo allo spadaccino al cecchino e altro ancora- e sarà possibile cambiare liberamente personaggio per sfruttarne i diversi punti di forza al bisogno: c'è infatti chi è più adatto per i combattimenti a distanza e chi per quelli ravvicinati, chi è letale in scontri contro pochi avversari e chi è più utile ad affrontarne tanti insieme e così via.
Si possono inoltre migliorare le potenzialità di tutti e nove grazie all'apporto della Sunny, quando sarete a bordo infatti si aprirà un menù diverso da quello solito che compare sulle isole, rendendo disponibile sia un utile database sulle creature catturate/pescate sia tre indispensabili opzioni: la Cucina di Sanji, l'Officina di Usop e il Laboratorio di Chopper.
In Cucina con Sanji potrete creare, seguendo le indicazioni sugli ingredienti, vari piatti che una volta mangiati andranno ad aumentare la propria scorta di Punti Vita (PV) e/o Punti Salute (PS, servono per le tecniche) rendendo l'equipaggio più resistente e dandogli la possibilità di sfruttare appieno tutti gli attacchi che andranno ad imparare.
Usop è un po' il tuttofare della nave e l'aiuto carpentiere e da persona eclettica qual è sarà sempre una fucina di nuove idee, col suo aiuto potrete creare da semplici trappole per animali ad oggetti da poter sfruttare durante i combattimenti; inoltre è lui che potenzierà la vostra canna da pesca, uno degli oggetti più importanti di tutto il gioco.
Infine il Dottore di bordo Tony Tony Chopper sarà al vostro servizio per preparare pozioni di cura e ristoro man mano più efficaci.
Questi tre servizi sono strettamente collegati fra loro: capiterà spesso, ad esempio, che dobbiate far preparare una determinata sostanza a Chopper che sarà poi sfruttata da Usop per creare un nuovo marchingegno che servirà a sua volta alla ricerca degli ingredienti per le delizie di Sanji. Insomma, niente di quello che creerete è fine a se stesso.
one2

IN CONCLUSIONE



One Piece Unlimited Cruise 1 è sicuramente consigliato ai fan del manga, che potranno cimentarsi in una tranquilla avventura guidando i propri beniamini e affrontando i vari nemici apparsi nella storia ufficiale; agli altri giocatori farà esclamare un sonoro "peccato" perchè fosse stato realizzato con maggiore cura avrebbe potuto essere un gioco degno di nota anche per chi segue poco o nulla l'opera cartacea di Oda, dato i vari spunti interessanti ma mal sfruttati.

Divertimento Divertimento 6.5
vari "siparietti" tra i membri della ciurma
A.I. dei nemici comuni troppo bassa
Sonoro Sonoro 5.5
voci originali tratte dall'anime giapponese
veramente poche tracce
Grafica Grafica 5.5
colorata e allegra
ciurma con nuovi costumi
poco curata e dettagliata, il Wii può fare meglio
Giocabilità Giocabilità 6.5
comandi semplici e tecniche che non richiedono combo difficili
nove diversi stili di combattimento
tempi di caricamento a volte eccessivi
Longevità Longevità 6.5
completare tutte le ricerche richiede tempo
tre modalità di gioco: Avventura,Boss Rush e Vs Mode
l'avventura principale può essere finita in poche ore
Totale 6.5

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti