Sonic Colors

Data distribuzione Data distribuzione 12/11/2010
Console Console Wii
Genere Genere Platform
Giocatori Giocatori 1-2
Produttore Produttore Sega
Sviluppatore Sviluppatore Sonic Team
sonic

We are the colors



Le corse sfrenate della mascotte Sega sono nate nel lontano 1991. Un velocissimo personaggio meravigliava i giocatori dell’epoca, che con poco, facevano di Sonic l’animale più veloce al mondo.
Oggi, dopo vari insuccessi dell’acclamato personaggio, lo ritroviamo più in forma che mai, con una freschezza e una vivacità unica. L’immediatezza e l’accessibilità di questo nuovo capitolo si sposano facilmente con quelli che sono i gusti di ogni giocatore, di ogni fascia d’età. Se finora, in un semi 3D abbiamo gustato le parti diurne di Sonic Unleashed (rilasciato anche su Wii) ora con questo nuovo capitolo, possiamo giocare, quasi ogni livello, con un 2D ben realizzato e tratti 3D che regalano alla saga di Sonic, quell’ originalità che lo caratterizza. Ma non solo! Anche l’aggiunta di questi nuovi power up, gli alieni chiamati Whisp, regalano al giocatore, ottime ore di divertimento. E tutti questi elementi funzionano molto bene.
sonic4

Corriamo?



La semplicità dei controlli e la semplificazione del gioco, come detto prima, lo rendono gustabile ad ogni fascia d’età. Potete usare qualsiasi controller, il pad del Gamecube, wiimote e nuck oppure il classic/pro controller. Basta quindi la levetta analogica in avanti per far camminare il riccio, muovendo sinistra e destra della stessa levetta permette di spostare Sonic, mentre con il tasto A potete saltare, con qualsiasi joypad usate. Gli ultimi tasti utilizzati sono C per scivolare e B per utilizzare il turbo se usate la coppia nuck e wiimote o classic pad, mentre Y e B per il controller del Gamecube.  Per usare il potere degli alieni che incontrerete nel corso dell’avventura, basta la pressione di Z per il classic o il pad del cubo e di una scossetta per il wiimote. A volte i Whisp possono essere usati solo nelle sezioni 2D dei livelli, come quello giallo, altri anche in sezioni 3D (come quello viola). Come classico della serie, collezionando i 7 smeraldi del chaos (ottenibili solo completando le missioni del sonic toys, missioni sbloccabili tramite la raccolta delle 180 monete rosse) potrete, dopo aver collezionato 50 ring, trasformarvi nella versione super. In questa condizione però, verrà impedito l’utilizzo dei Whisp. Come tutti i classici platform, anche Sonic Colours si instaura in questa categoria; dovrete quindi, a velocità maggiori rispetto a Super Mario o altri simili, saltare piattaforme di ogni tipo e colpire nemici, nuovi e vecchi, e raccogliere anelli d’orati per sopravvivere. Infatti questi preziosi supporti permetto oltre ad assicurare la pelle al riccio se se ne possiede almeno uno, di poter ottenere un ottimo punteggio se mantenuti in grandi quantità. Il calcolo del punteggio (utile per completare i 48 livelli con grado S) si basa sui Ring ottenuti, il tempo impiegato per finire il livello, i nemici distrutti e le azioni extra compiute, come l’utilizzo di Whisp, sconfitta di nemici a catena oppure grind sui vari tubi di ferro che contornano i livelli. Livelli che, di tanto in tanto nascondono passaggi segreti, azioni extra e tante sorprese. Sotto l’aspetto del gameplay, senza ombra di dubbio il gioco diverte. Facilmente gestibile e poco complesso, riesce a guadagnarsi ottime impressioni da chiunque, anche da chi storce il naso alla vista di un nuovo Sonic. I Whisp che contornano l’avventura funzionano benissimo tutti e, se pur un po’ scopiazzati da Super Mario Galaxy (trivella ad esempio) rimangono simpatici aiutanti. Il già citato Trhill ad esempio, permette di viaggiare sotto il suolo, oppure fare abili nuotate nell’acqua. Quello arancio, Racket, permette di lanciare il riccio nel cielo.
sonic2

Sonic Alive!



Sonic e Tails si trovano nel parco di divertimenti più grande dello spazio, un luna park creato dal malvagio Eggman, arcinemico giurato dell’animale blu e del suo amico. Afferma di aver creato quel parco dei divertimenti per alcuni vecchi rimorsi, ma come presto scoprirà il nostro eroe, si tratterà di una copertura per conquistare il mondo grazie al potere degli alieni! Ed ecco, ancora una volta a salvare il pianeta sarà il nostro amato animale acuminato. Questa volta i nemici che avrà davanti saranno vecchie conoscenze, che invece di avere intrappolati animaletti(vedete Sonic the hedgehog 1) intrappolano i Whisp. Dai Motobug ai Buzzster, vedrete anche nuovi nemici e nuovi boss. Boss che in realtà… sono praticamente simili tra loro. I vari pianeti(sono 5 senza contare il parco) sono tutti dominati da Eggman e dalle sue macchine. La vista di questi livelli non è assolutamente da buttare, anzi già il parco(Tropical Resort) vi lascerà a bocca aperta:Luci, colori vivaci e tanti elementi ambientali contorneranno il gioco. Si passerà da un bel pianeta verdeggiante come quello dei Whisp a pianeti acquatici a tema giapponese feudale oppure a grandi roller coaster nello spazio passando per un bel pianeta fatto di…. Yuhm, dolciumi! Insomma, anche se c’è varietà nei livelli è comunque ambientato in un parco giochi. Bello da vedere e bello da giocare. Ma… è anche bello da ascoltare? Senza dubbio! La main theme, a opera di Cash Cash, Reach of the star, è davvero ottima e le musiche delle mappe, come quella dei livelli o quelle mini dei Whisp non deludono l’ascolto. Si passa da un incantevole musica  del pianeta alieno, a una rockeggiante firmata Jun Senoue(un veterano delle musiche di Sonic) delle montagne russe spaziali. Insomma, la colonna sonora è tutta da gustare!
sonic3

Impressioni finali



Per essere una rinascita di Sonic, è ben riuscita. Finalmente un gioco che tutti i fan si aspettavano di giocare. Gli elementi che lo compongono funzionano benissimo e sia musicalmente che graficamente è gradevole. Insomma, supera di gran lunga le produzioni deludenti che in quest’ultimo periodo hanno fatto protagonista Sonic the hedgehog. Se siete fan del riccio è un acquisto obbligatorio in edizione limitata con una riproduzione dell’eroe, una copia del gioco e un paio di alieni assortiti casualmente. Sennò se vi capita di trovarlo ad un prezzo conveniente, fatelo un pensierino, i lati negativi di questo gioco si trovano difficilmente!

Divertimento Divertimento 9
Fantastico e alla portata di tutti.
Sonoro Sonoro 9
Ottime le musiche e gli effetti sonori.
Grafica Grafica 8.5
Buoni gli ambienti...
...ma comunque rimanepur sempre solo un luna park
Giocabilità Giocabilità 9
Eccelente il sistema di controllo
Longevità Longevità 8.5
I livelli non finiscono subito e le missioni regalano qualche ora in più di divertimento
Totale 9.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti