Scheda Tecnica


L'esatta configurazione dell'hardware del Wii non è ancora del tutto nota, pertanto questa pagina potrebbe subire delle variazioni man mano che se ne sa di più.

CPU 

  • IBM PowerPC "Broadway" a 729 MHz
  • Front Bus a 64 bit a 243 MHz (1.9 GB/s di banda)
  • Cache L1 istruzioni da 32 KB
  • Cache L1 dati da 32 KB
  • Processore superscalare con sei unità di elaborazione 
  • floating-point unit con modalità a 32 e 64 bit
  • branching unit con branch prediction statica e dinamica
  • system register unit
  • load/store unit in grado di convertire da floating-point a integer e viceversa nello stesso ciclo in cui carica il dato e quindi senza perdita di prestazioni
  • 2 integer unit a 32 bit 
  • DMA unit a 15 ingressi per la gestione della cache L1 dati
  • Cache L2 da 256 KB on chip con fetch a 32, 64 e 129 byte 

Il processore è compatibile col Gekko del GameCube per cui i giochi per il cubo girano in modo nativo sul Wii.

Chip Grafico 

  • ATI GPU "Hollywood" a 243 MHz
  • 3MB di RAM on chip a 486 MHz
  • Trasferimento tra GPU e RAM on chip: 3.9 GB/s
  • 24MB di RAM principale (MEM1)
  • Audio DSP
  • Possibilità di far risiedere programmi in MEM1 

Si tratta sostanzialmente dello stesso chip utilizzato nel GameCube, ma velocizzato del 50%.

Memoria (MEM2) 

  • 64MB di RAM GDDR3 (MEM2)
  • Accessibile sia dalla CPU che dalla GPU tramite un BUS a 4GB/s 

Input Device

Il Wiimote è sicuramente l'oggetto più interessante del Wii e rappresenta la vera differenza rispetto al GameCube. E' composto da: 

  • Dispositivo di puntamento diretto
  • Accelerometri sui 3 assi
  • Sensor Bar 

In questo modo è in grado di calcolare posizione e spostamento nello spazio.

Per il funzionamento necessita di 2 batterie (tipo AA). Ecco l'elenco delle proprietà: 

  • Funzionamento solitario o collegato al nunchak o a un controller classico
  • Impostazione della potenza del motorino del rumble
  • Il sistema di puntamento permette di seguire movimenti di precisione. Gli accelerometri misurano +/- 3.4 G e permettono di rilevare movimenti del corpo più ampi. Il nunchak ha un sensore per +/- 2 G
  • La sensor bar percepisce movimenti in un'area rettangolare. Pertanto è possibile spostarsi anche dietro allo schermo 

Supporto ottico 

  • Formato proprietario su dischi single (4.7 GB) o double layer (8.51 GB) da 12 cm di diametro. Poiché parte del disco è dedicata al sistema. I giochi quindi non dispongono dell'intero spazio del disco.
  • Velocità di lettura equivalente a un DVD 6x.
  • Piena compatibilità con i dischi del GameCube 

L'inserimento del disco provoca l'accensione del Wii

Considerazioni

Il Wii potrebbe essere definito un GameCube 1.5. La differenza tra le due console è quasi la stessa che passa tra il GameBoy Advance e il DS: hardware leggermente migliore e grande novità nei dispositivi di input.

Chiaramente le prestazioni non sono paragonabili con i mostri di potenza quali l'XBOX 360 e la PS3 e neanche le soluzioni tecniche sono all'avanguardia, ma alla Nintendo si saranno resi conto che questo tipo di strategia non le farebbero vincere la consolewar. Il DS ha insegnato che l'importante è fare giochi accessibili anche a chi di giochi non si è mai occupato, di alta qualità e innovativi quanto basta per risvegliare l'interesse dei giocatori di vecchia data.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti

Aggiungi un commento →