SSBB - Guida ai personaggi - PEACH

peach

La principessa del regno dei funghi era senza dubbio uno dei personaggi più forti di Melee, e fortunatamente in Brawl la situazione non è cambiata: Peach, a dispetto del suo aspetto gentile, si propone come uno dei lottatori più potenti e completi dell'intero gioco. Possiede buone mosse a distanza ravvicinata (volteggio), discrete mosse alla distanza (ortaggi) e dispone di attacchi dalla ottima portata orizzontale (sempre il volteggio) e verticale (parasole). Possiede anche una buona mossa da contrattacco, ovvero Toad. Inoltre -sebbene il suo salto non sia uno dei migliori come altezza- il suo doppio salto si trasforma in una levitazione orizzontale piuttosto duratura, che -oltre che poter essere usata come salto in lungo e per mandare fuori tempo gli avversari- usata insieme al parasole dona a Peach una grandiosa abilità di tornare sul ring una volta sbalzata fuori: Peach, nonostante il suo peso leggero, è uno dei lottatori più difficili da mandare KO. Come se tutto ciò non bastasse, la principessa è dotata anche di un ottimo colpo di reni, e anche dopo una mossa andata a vuoto resta vulnerabile per poco tempo. I suoi unici difetti sono la velocità non trascendentale e lo scarso potenziale da KO, uno dei peggiori del gioco: il suo attacco smash in avanti, curiosamente, è di tre tipi diversi! Peach può tirare fuori una padella, una racchetta da tennis o una mazza da golf (a random) e usarle per colpire l'avversario... ma purtroppo anche la potenza della mazza da golf (l'attacco più forte fra i tre) lascia alquanto a desiderare. Ciononostante, Peach è una grande guerriera di Brawl... provare per credere! Adatta sia ai principianti che agli esperti, ma soprattutto a chi ama uno stile di lotta variegato, saprà farsi valere a dovere.
 
VALUTAZIONI:
 
Peso - 5
Velocità - 6
Salto - 6
Attacco - 7
Varietà - 8
Lanci - 7
Attacchi a distanza - 7
Potenziale da KO - 4
Difesa - 8
Recupero - 10
Smash finale - 7
 
Globale - 8
 

MOSSE SPECIALI


 
Mossa speciale standard: TOAD
L'impavido funghetto è la mossa speciale standard di Peach. Trattasi di una mossa per contrattaccare, una mossa che "riflette" gli attacchi nemici per rivoltarli contro chi per primo ha attaccato. Tuttavia, rispetto alla maggior parte delle mosse riflettenti -che riflettono gli attacchi a distanza-, Toad riflette gli attacchi fisici ravvicinati e soltanto qualche attacco a distanza. Toad non diventa effettivo nel momento in cui viene tirato fuori da Peach, ma soltanto un secondo dopo circa: incassa il colpo e lo restituisce sottoforma di spore, spesso potenziato, al mittente. Davvero una mossa affascinante, difficile da padroneggiare ma che può regalare grandissime soddisfazioni e che talvolta può mandare KO un avversario. Usare Toad è rischioso, specie se l'avversario sa quando aspettarselo, ma cercare di usarlo al momento giusto può valerne la pena: si può indovinare il momento adatto specialmente contro un avversario che non varia molto i suoi attacchi e che si rende piuttosto prevedibile.
 
Mossa speciale laterale: VOLTEGGIO
Il volteggio è il vero asso nella manica di Peach. La principessa si tuffa nella direzione desiderata dal giocatore, veloce come un siluro, per colpire l'avversario con una sederata a mezz'aria. La portata orizzontale della mossa è buona, ma la portata verticale è pressoché nulla. Tuttavia questa mossa ha un buon effetto sorpresa, e può essere ripetuta all'infinito senza toccare terra: Peach può ri-eseguirla subito dopo aver dato la sederata precedente, e ciò la rende perfetta per colpire a ripetizione più avversari senza restare mai troppo vulnerabile e restando sempre sospesa a mezz'aria...senza contare che può anche essere usata per sfuggire da una mischia; è davvero facile farsi prendere dalla tentazione di abusare di questa mossa per alzare a dismisura il dannometro avversario! E come se non bastasse, anche una volta deciso di smettere e di tornare a terra il tempo di vulnerabilità di Peach è davvero esiguo. Una mossa davvero ottima, non c'è che dire.
 
Mossa speciale verso l'alto: PARASOLE
Il parasole è un altra delle mosse grandiose a disposizione di Peach. Peach tira fuori il suo ombrellino rosa e scatta verso l'alto colpendo chi si trova sopra di lei, per poi galleggiare lentamente verso il basso: a questo punto Peach potrà spostarsi a destra o a sinistra con tutta la precisione possibile, tenendo comunque conto che più il tempo passa e più scivolerà velocemente verso il basso. Come già detto questa è una mossa grandiosa per tornare sul ring una volta sbalzati fuori, dovrete solo fare attenzione a non andare a finire sopra a un avversario poiché da sotto sarete vulnerabili...mentre da sopra no: chiunque toccherà il parasole di Peach verrà danneggiato. E potrete anche decidere, a metà della discesa, di chiudere l'ombrello per scendere più velocemente (premendo lo stick analogico verso il basso) e di riaprirlo poi improvvisamente (premendo lo stick verso l'alto), donando alla vostra mossa un gradito effetto sorpresa.
 
Mossa speciale verso il basso: ORTAGGIO
Un'altra mossa davvero originale e simpatica. Peach tira fuori dal terreno (non importa dove vi trovate e su che tipo di piattaforma siete) una rapa, che potrà usare come una classica arma da lancio. I danni causati dalla rapa generalmente sono molto contenuti, ma attenzione: le espressioni della rapa possono cambiare, e se di solito la rapa ha un'espressione contenta può succedere anche che abbia un'espressione diversa. Se così fosse, i danni da essa procurati possono essere massicci o comunque diversi dal solito: in particolare, se la rapa ha la faccia triste può alzare il dannometro avversario del 30% o più! Purtroppo c'è solo una probabilità su 58 che Peach sradichi una rapa triste, e per provocare danni bisogna centrare il bersaglio. Come se non bastasse c'è anche una piccolissima probabilità che Peach tiri fuori dal terreno oggetti diversi dalle rape, e che si ritrovi in mano spade laser o bob-ombe. Insomma, come con gli attacchi smash laterali anche la mossa ortaggio può essere imprevedibile. Fatene comunque largo uso e fate in modo di trovarvi quasi sempre con una rapa in mano pronta al lancio.

Smash finale: PEACH IN FIORE

smashpeach

Questo Smash finale è più difensivo che offensivo, e senza dubbio è particolare. Dopo una strana danza di Peach, tutti gli avversari cadono addormentati e dal cielo piovono pesche in gran quantità: a questo punto le pesche possono essere mangiate in tutta tranquillità per recuperare le forze e diminuire il livello del dannometro mentre gli avversari dormono. Inoltre, se qualche avversario ha un dannometro piuttosto alto, si può tentare di mandarlo KO avvicinandosi con tutta calma e caricando al massimo un attacco smash ravvicinato...ma è consigliabile prima finire le pesche (se non tutte quasi), poiché esse possono essere anche mangiate dagli avversari una volta svegli. Il bello di questo Smash finale è che non importa dove si trovano gli avversari, una volta usato essi cadranno addormentati ovunque essi siano nell'arena...ma è pur vero che più saranno vicini a Peach nel momento della danza e più sarà il tempo che passeranno addormentati: è consigliabile quindi usare la mossa il più vicino possibile agli avversari.

Luigi « Personaggi » Bowser

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti