GreatDave

Sesso Maschio
Età 38 anni
Residenza Zena
Iscritto dal 16/12/2006

Mi descrivo...
Sono un casinaro patentato, mi piace ridere, scherzare e fare casino in compagnia. Ho da sempre una grande passione per i videogiochi Nintendo: il mio primo titolo è stato proprio il celeberrimo "Super Mario Bros", su NES, a 9 anni...e lì è scoccata la scintilla, AMORE A PRIMA VISTA!!!! Inoltre nutro grande passione e amore per gli animali (che studio), i film d'animazione, e tifo Sampdoria, ovviamente: l'unica VERA squadra della mia città!

Come ho scoperto il Nintendo Club...
"Scoprii" il Nintendo Club molto tempo fa, ai suoi albori, 7/8 anni fa, girando su internet alla ricerca di un sito dedicato alla Nintendo...per capirci ai tempi del N64. Purtroppo non avevo un pc e non mi iscrissi...potei farlo solo qualche mese dopo, più o meno quando uscì il Gamecube, col nickname di "Falco Lombardi". Mi ero molto affezionato al sito, ma poi per cause indipendenti dalla mia volontà (continuavo a non avere la disponibilità di un pc) non venni più. Poi il forum e il sito cambiarono, e avrei dovuto re-iscrivermi: non lo feci perchè non avrei potuto frequentarlo, ma appena ebbi un pc disponibile tornai con un nuovo e definitivo nick, quello attuale.

I giochi più recenti

Tutti i giochi di GreatDave

*

Super Smash Bros Brawl Wii
Una rissa sfrenata e divertentissima fra tutte le celebrità Nintendo: Mario, Link, DK, Samus, Kirby, Zelda, Fox, Wario...e non solo: arrivano anche Sonic e Snake! Una colonna sonora da urlo, che riprende i temi più famosi di 20 anni di storia Nintendo; decine di modalità, gioco on-line, più di 30 personaggi, centinaia di trofei...tutto ciò rende questo gioco una vera e propria enciclopedia Nintendo.

*

Super Mario Bros. 3 NES
Il miglior gioco per NES, un platform da giocare e rigiocare fino alla nausea. Evviva Mario-procione!

*

The Legend of Zelda - The Wind Waker GameCube
Un gioiello dallo stile grafico unico e inconfondibile. Tenero, commovente, avvincente...e suggestivo. Il mare fa da sfondo a una perla rara. Forse, però, è troppo facile.