Troppi videogiochi? Oppure troppi pochi videogiochi belli?

Troppi videogiochi? Oppure troppi pochi videogiochi belli?


Nel nostro splendido forum vecchio stile è presente un topic intitolato "Perdita di interesse verso il videogioco": mi ha portato a scrivere questo post.

Negli ultimi anni i videogiochi si sono evoluti nelle forme più disparate, andando ad abbracciare tipologie di persone di tutte le età.
Questo ha portato una maggiore consapevolezza dell'importanza degli stessi nelle persone, evolvendo di conseguenza in maniera radicale anche il modo di fare marketing su di essi.

Perché allora, molti videogiocatori accaniti sentono, col passare degli anni, sempre meno la voglia di videogiocare?
Perché proprio quando PARE che questo hobby, o come volete chiamarlo, sembra “migliorare” la sua multiversalità e variegare le sue sfaccettature, l’interesse, per alcuni tipi di videogiocatori, è calato?
Beh, sicuramente, molte motivazioni le potrete leggere nel topic che ho nominato prima.
Giusto per riassumere le più importanti: gli impegni che aumentano con l’avanzare dell’età(studio – lavoro – famiglia), i costi elevati da sostenere, i tempi richiesti per goderne appieno, la mancata diffusione della cultura videoludica che lo rende(ancora) un hobby quasi elitario.

Certamente il costo può essere un fattore importante nel calo di interesse. Fruire di un film o di una serie televisiva, al giorno d’oggi, è possibile con una spesa che si aggira tra i 10 e i 20 euro, e addirittura sono presenti dei tipi di abbonamenti che per un appassionato di cinema hanno degli ottimi costi a lungo termine.
In diversi casi, inoltre, è molto semplice fruirne gratuitamente.
Stesso dicasi per la lettura: un buon libro costa mediamente tra i 10 e i 15 euro. Ancora: la musica, al dettaglio del digital delivery, è spesso offerta gratuitamente(Spotify e Youtube) oppure a 1 euro per brano, e nel caso dei CD, il costo è simile a quello dei libri.

E noi videogiocatori invece? Dobbiamo sostenere il costo della console, e lì partono minimo 150 euro (per dire poco)e spesso anche 300 euro e più.
Inoltre, ogni singolo titolo difficilmente lo si paga meno di 20 euro(e quando succede ci sentiamo “like a boss!”) e il più delle volte siamo costretti a spendere tra i 40 e i 60 euro, specie per i titoli Nintendo che molto raramente calano di prezzo.

Anche i tempi richiesti non sono di poco conto: è bello poter godere di un gioco che dura 20 ore e più, facendolo durare nel tempo magari, ma possiamo farlo? Spesso è più semplice guardarsi un paio di episodi di una serie tv, o andare a vedere un film al cinema con gli amici.

Ma veniamo al punto. La diffusione della cultura videoludica.
Secondo me questo è un fattore abbastanza critico. Nel tuo circolo sociale, specie qui in Italia, puoi parlare con tutti dell’ultimo film che hai visto o dell’ultimo libro che hai letto.
Parlare di videogiochi è difficile, e probabilmente o non hai nessuno con cui farlo di persona e vai nei forum, oppure se ti va bene hai il tuo gruppetto di amici nerd come te con cui puoi passare ore a parlarne tranquillamente.
Perché è vero che ai giochini sugli smartphone ci giocano tutti, ma chi gioca seriamente ai videogiochi lo sa: diciamoci la verità, è come se noi fossimo quelli del club dei sigari cubani e loro le persone comuni con le sigarette Camel.
Cavolo, è difficile.
Negli ultimi anni ho avuto anche io difficoltà a mandare avanti la passione con costanza, a causa di svariati di questi motivi.
Ma la “perdita di interesse” personalmente penso derivi da fattori diversi, riguardanti l’evoluzione dell’industria.
I sequel annuali delle serie più blasonate, esempio Call Of Duty – Assassin’s Creed, sono sempre meno innovativi.
I giochi rilasciati non ancora pronti e in versione beta, ormai sempre più frequenti, che vengono corretti nel corso dei mesi dopo l’uscita, stanno diventando un fattore veramente seccante per molti videogiocatori, che spesso non si accorgono neanche che non solo pagano il gioco, ma fanno anche il lavoro di beta testing.

L’enorme sovraffollamento di notizie e accavallamento di uscite di quelle che vengono spacciate come “grandi IP” grazie a un marketing aggressivo ma che in realtà sono solo giochi modesti (Watch Dogs - Destiny), ci rendono talmente “pieni di giochi da giocare” che spesso non riusciamo a gestirli.

E così, si accumulano per molte persone i giochi con la promessa del “lo finirò”, promessa che ovviamente non verrà mai mantenuta.

Ci sarebbero tante altre cose di cui parlare ma non voglio dilungarmi troppo e voglio passare a darvi dei piccoli consigli per tenere la vostra passione viva!

1.   Organizza oppure vai agli StreetPass Meeting

Che grande invenzione da parte di Nintendo!
Da quando ho iniziato, con alcuni amici, ad organizzare gli StreetPass Meeting, ho capito che è un buon metodo per tenere viva la passione per i videogiochi: si conoscono nuove persone di tutte le età, si fanno nuove amicizie, e poi magari ci si organizza per vedersi e giocare tutti assieme.
Recentemente ho passato una serata a giocare a Smash su Wii U in 8 e sicuramente gli StreetPass Meeting mi hanno aiutato a far sì che ciò mi divertisse come quando avevo 16 anni!

2.   Non farti prendere dal panico di “dover giocare troppi giochi”

Ho trovato un semplice modo per far fronte a questo. E’ evidente che non avrai mai il tempo di giocare tutti i giochi che ti sei lasciato dietro o che escono.
Categorizzali e falla finita! Se alcuni giochi non li hai mai conclusi vuol dire che, per quanto potessero essere belli(e spesso lo sono) semplicemente non ti hanno preso abbastanza o non facevano per te.
Vuoi un esempio? Guarda come ho categorizzato i giochi che ho giocato negli ultimi due anni, con tanto di voto generico personale che gli ho dato(così avrai anche un motivo per criticarmi magari! Ribadisco che è un voto personale a come il gioco “mi ha preso”)
Lista a fine post!



3.   Non prendere sempre “lo stesso tipo di gioco”, specie le uscite annuali

Anche se ti piace molto Pokémon, prima o poi ti stancherai di giocare sempre a Pokémon.
Beh mi rendo conto che in alcuni casi non è così, ma tant’è!
Varia sui generi e magari prova anche un genere che non hai proprio mai provato, magari qualcosa che gioca anche un tuo amico.


4.   Preferisci ciò che puoi condividere

Se sei da solo a fare qualcosa prima o poi ci sarà una motivazione valida che ti spingerà a non farla più.
Punta a condividere la tua passione e punta a dei giochi che sai che giocano anche i tuoi amici.



Ecco la lista promessa e un semplice modo per categorizzarli:


Giochi completati nel 2013

- Metal Gear Solid 3 HD - voto 10
- Resident Evil Revelations - voto 8
- Layton e il Paese dei Misteri-v.8
- Tomb Raider(2013)v. 8
- The Last Of Us v. 8,5
- Journey v. 8,5
- New Super Mario Bros. U v. 9
- AC: New Leaf v. 10
- Zelda Spirit Tracks v.8,5
- Super Mario Land (Game Boy) v. 9
- GTA 5 v. 9,5
- Wind Waker HD v.10
- Beyond Two Souls v. 3
- Rain v. 6
- Zelda A Link Between Worlds v.9
- Pokémon X v.8

Giochi completati nel 2014:

- Assassin's Creed 4 v.9
- Super Mario 3D World v.9
- Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes v.8,5
- Slender v.9
- Slender The Arrival v. 8,5
- Luigi's Mansion 2 v. 8
- Metal Gear Solid 2: Sons Of Liberty v.9
- Donkey Kong Country Tropical Freeze v. 9,5
- Donkey Kong Country Returns 3D v. 9
- Mario Kart 8 v. 9
- Watch Dogs v. 6,5
- Metal Gear Solid 4 v.10
- Metal Gear Solid (PS1) v.9,5




Giochi che non ho ben chiarito se vorrò mai completare(perche' magari non mi tengono la motivazione abbastanza alta o sono troppo lunghi):



- Bioshock 1 voto 7,5
- Bayonetta v.8
- Metal Gear Rising: Revengeance v.8
- GTA 4 voto 8
- Skyrim voto 8,5
- Silent Hill Homecoming


Giochi iniziati e abbandonati per vari motivi (poco interessanti, deludenti, o semplicemente non adatti a me)

- Catherine
- Darksiders
- Shadow of the Colossus
- Ico
- The Walking Dead
- Child of Light
- Far Cry 3


Giochi che "l’ ho giocato" ovvero quei giochi che non hai mai finito del tutto ma sei soddisfatto dell'esperienza avuta e la ritieni conclusa oppure che potresti riprendere casualmente tanto per "fare una partita":


- DuckTales Remastered v.8
- Nintendoland v.7,7
- Gran Turismo 6 v.9
- Medieval Moves v.7,5
- Pac-Man Championship Edition DX v.8,5


Giochi che sto giocando in questo periodo, in ordine di frequenza d'uso e che desidero giocare e finire:


- Super Smash Bros. 3DS v.9
- Super Smash Bros Wii U v. 9
- Hyrule Warriors v. 8,5
- The Evil Within v.9
- Half Life 2 v.9
- Pikmin 3 v. 9,5
- New Super Luigi U




E poi boh, l'immagine non c'entra nulla ma l'ho fatta in due minuti con paint e ovviamente dovete dire che è bellissima.
Cioè volevo dire... è artistica e ha un importantissimo significato intrinseco nascosto.


Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti