Kingdom Hearts 3D Dream Drop Distance

Data distribuzione Data distribuzione 20/07/2012
Console Console 3DS
Genere Genere Azione - Gioco di Ruolo
Giocatori Giocatori 1
Produttore Produttore Square Enix
Sviluppatore Sviluppatore Square Enix
KH3D

Un po' di storia!


Dopo i primi capitoli usciti su varie Console, arriva anche su Nintendo 3DS la saga di Kingdom Hearts!
I primi due fantastici capitoli della saga sono nati su Playstation 2, per poi spostarsi su Game Boy Advance con un buonissimo Chain of Memories.
Dopo varie riedizioni dei vecchi giochi su PS2 (i vari Final:Mix), è uscito anche un capitolo per la portatile di Sony, la PSP il cui nome era Byrth By Sleep, per ritornare alle console Nintendo invece dobbiamo andare al DS, con un infelice 358/2 Days e un migliore Re:Coded (remake di un capitolo uscito su celluare solo in Giappone.)

Ma finalmente possiamo parlare del nuovo capitolo, l'ultimo uscito: Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance.


La Storia e novità


Come ormai già da un po' di capitoli la trama di KH è molto confusa, con continui rimandi al passato e con indizi per il futuro.
In questo capitolo, Sora e Riku, i due protagonisti e amici, devono superare l'esame per diventare Maestri Keyblade, a cui vengono sottoposti dal Mago Yen Sid, per riuscire nell'impresa i due (si, potremo controllare Sora e Riku!) dovranno liberare e riuscire ad uscire dai "Sleeping Worlds".
Nella storia oltre ai soliti personaggi faranno ingresso anche dei nuovi, dal mondo di The World Ends With You, un titolo uscito su Nintendo DS, insieme anche a nuovi nemici e addirittura nuove storie Disney tra cui Il Gobbo di Notre Dame e i Tre Moschettieri.
Abbandonati gli Heartless dei capitoli precedenti qui fanno il loro ingresso i "Dream Eater", letteralmente mangiatori di Sogni di cui però parleremo più avanti, avendo loro aggiunto una grande novità nel GamePlay di questo nuovo KH.

KH3D1
Un Dream Eater

Gameplay


Oltre le solite caratteristiche da Action Rpg (salire di livello, equipaggiare oggetti...), in questo capitolo la più grande novità sta nella "Drop gauge" ovvero una barra che si trova di fianco a quella degli HP, questa nuova barra una volta consumata farà cadere in un sonno profondo o Sora o Riku, dipende ovviamente dal personaggio che stiamo usando.
Quindi, se mentre si gioca con Sora la barra si svuota passeremo direttamente a Riku, e così via!
Questa oltre a rappresentare una grande novità potrebbe anche infastidire un po', in quanto anche se si è nel bel mezzo di una Boss Battle e la barra si esaurisce "Dropperemo" lo stesso e i progressi fatti col Boss andranno perduti così da costringerci a riniziare lo scontro una volta tornati.
Un'altra novità sta nei Dream Eater che si possono addirittura addomesticare, per farli combattere con noi e aiutarci nel gioco...ovviamente anche loro salgono di livello e per farlo oltre alle normali battaglie serviranno le dovute cure:Bisogna giocarci e accarezzarli così da far crescere l'intesa fra il personaggio e il Dream Eater.
Grazie a degli oggetti trovati nei numerosi scrigni all'interno del mondo di gioco è possibile creare nuovi Dream Eaters da portare con noi, e con ogni DE sarà possibile fare un attacco combinato facendo una specie di Fusione, proprio come accadeva con Pippo e Paperino negli scorsi giochi!
Il punto di forza di ogni KH è sicuramente il Battle System sempre molto curato, ma in questo episodio c'è un nuovo particolare: gli attacchi in FlowMotion.
Premendo il pulsante Y vicino a una superficie piana si potranno fare attacchi devastanti andando poi a colpire i nemici vicini, alcune volte il FlowMotion ci permetterà persino di "volare!"

KH3D2

Tecnicamente


Graficamente parlando il gioco è una gioia per gli occhi, il migliore della serie:belle Texture, grandi animazioni e fluidità nei movimenti, anche nei combattimenti più frenetici.
Gli ambienti dei mondi da risvegliare sono in perfetto stile Disney, e sono molto simili alle controparti nei film animati, nessun posto del gioco è fuori dagli schemi, oppure non si addice a quel determinato mondo: Tutto è stato realizzato con la massima cura, pieni di dettagli.
L'unica pecca sono i piccoli rallentamenti (rarissimi) quando ci sono moltissimi nemici sullo schermo e si ingaggia una battaglia terribile!
La grafica potrebbe "rovinarsi" con un minimo di aliasing giocando il titolo su 3DS XL, ma non è nulla di grave e non influenza in minima parte il gioco.
Colonna sonora al pari dei vecchi capitoli con canzoni vecchie e nuove, che si addicono sempre al momento e al luogo, con originali effetti sonori, come per esempio i versi dei Dream Eater sempre molto realistici e che si abbracciano perfettamente allo stile di ogni mostro diverso.
Troviamo tracce classiche nei mondi Disney, o con il tema principale di quel film oppure con temi riarrangiati in base alla situazione, per non parlare del luogo del film "Fantasia" tutto sembra un'orchestra, i salti, e persino i colpi di KeyBlade che diamo ai Dream Eater fanno scaturire un suono di uno strumento.



Conclusione


Concludendo KH 3D è un gran gioco, uno dei migliori su 3DS e uno dei migliori della serie.
Però un difetto c'è, anche se non si può parlare di difetto: La Square Enix ha deciso di non tradurre i sottotitoli in italiano e in spagnolo, questo non è un grandissimo problema per chi sa almeno un po' di inglese, ma questo potrebbe influenzare negativamente un giocatore che non sa l'inglese e di conseguenza non compra il gioco!
Togliendo questo però Dream Drop Distance è un ottimo gioco sotto tutti i punti di vista, che non dovrebbe mancare nella collezione di un videogiocatore sia appassionato alla serie (o al tipo di gioco) sia alle persone che si avvicinano per la prima volta a titoli di questo genere perchè il gioco va incontro a tutti, i più esperti e i meno, grazie alla possibilità di scegliere la difficoltà all'inizio del gioco.

Divertimento Divertimento 8
La noia non ci assalirà mai!
La Drop Gauge qualche volta ci farà desiderare di non vederla più.
Sonoro Sonoro 8
Con canzoni vecchie e nuove messe sempre al momento giusto.
Giocabilità Giocabilità 9
Comandi semplici e immediati...
...anche se i novizi dovranno fare un po' l'abitudine con certe mosse.
Longevità Longevità 8
Lungo anche solo per la storia principale, al 100% ci porterà via molte ore, anche solo per creare tutti i Dream Eaters!
Totale 8.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti