Mario Kart 7

Data distribuzione Data distribuzione 02/12/2011
Console Console 3DS
Genere Genere Corse
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Nintendo
Wi-Fi Connection Wi-Fi Connection Presente
Senza nome

Mario Kart è la saga multiplayer più longeva di Nintendo, in 19 anni (ovvero dall'uscita di quest'ultimo titolo) ha  potenziato sempre di più il brand di Mario fondandosi sul fattore più importante del mondo videoludico: il divertimento.
Basandosi proprio su quest'ultimo con gli anni ha sperimentato tante modalità spingendo Nintendo a migliorarsi di titolo in titolo arrivando a risultati sempre più eccelsi.
Non c'è bisogno di elencare uno per uno i titoli che hanno arricchito le idee di questa fantastica saga, ma visto che ci troviamo in ambito portatile, quanto meno possiamo basarci sulla perfezione di gameplay quale è stato Mario Kart DS nella scorsa generazione, che se fosse stato dotato di un sistema online decente e non sperimentale e soprattutto insufficiente, probabilmente nel suo genere avrebbe raggiunto una totalità assoluta.

Quella maniacale cura per le piste



Mario Kart 7 come in ogni Mario Kart, ha dietro una cura amorevole per la creazione delle piste. Un lavoro che è stato diviso per due team di sviluppo: nel mentre che i Retro Studio (i famigerati creatori di Metroid Prime e Donkey Kong Country Returns) si sporcavano le mani ricreando le piste retro dei titoli precedenti, il team Nintendo EAD è tornato a darsi alla pazza gioia nella vena creativa, e con le piste di Mario Kart 7 è riuscita, se non quasi a superarsi, a mantenersi nei soliti livelli da applausi. Ogni nuova pista continua ad avere un'identità solida e armoniosa: i percorsi seguono una struttura di base precisa e coerente (piccoli famosi bug a parte), le musiche sono gioiose e divertenti, gli ostacoli sono come al solito posizionati in maniera strategica e infame come bisognerebbe aspettarsi da Mario Kart. Aggiunto il sistema degli oggetti immortale, con grosse novità come il Fiore di Fuoco (davvero ci hanno messo 7 titoli ad implementarlo?), la Super Foglia (Super Mario 3D Land hai per caso bisogno di un po' di pubblicità?) e il 7 Porta Fortuna (7 oggetti da usare tutti di fila quando siete tra gli ultimi nella gara), Mario Kart 7 si basa indubbiamente in un gameplay talmente collaudato che è impossibile non si mostri come una mossa vincente di Nintendo.
Le novità, oltre agli oggetti, rimangono quindi davvero poche: una è quella dell'implementazione nei kart dei deltaplani, che soggettivamente reputo un'arma a doppio taglio a seconda della pista in cui ti trovi e del personaggio che usi potrebbe portare vantaggi o svantaggi a seconda dell'abilità del giocatore. E l'ultima novità è che è possibile assemblare il proprio Kart: oltre al Kart da utilizzare avrete la possibilità di scegliere il già citato deltaplano e le ruote, una scelta non affatto banale, che aumenta il numero di variabili da considerare prima di una gara.
In poche parole una formula immortale e sempre più approfondita.

Senza nome

Quel multiplayer immortale...



Mario Kart 7 è attualmente il gioco multiplayer più completo per Nintendo3DS: se avete un amico con cui giocarci, il suo divertimento è infinito e non ha nulla da invidiare ai predecessori.
Ma soprattutto, la novità più bella tra tutte è che ha una modalità online che funziona. Ebbene è incredibile, ci sono voluti anni, ma Nintendo, finalmente, si sta dando da fare anche in questo campo: ci sono volute critiche aspre per arrivare a questi livelli, ma finalmente esistono risultati, sicuramente non eccelsi, ma comunque ottimi.
Le attese per gli avversari cercano di ridursi al minimo, le gare raramente si chiudono senza alcun motivo, e quando si scopre che esistono dei bug che vengono sfruttati dai soliti bari, dopo qualche tentennamento, Nintendo ha capito che devono essere corretti.
Non è nulla di trascendentale, non fa certo gridare al miracolo, ma possiamo dare a Cesare quel che è di Cesare: Mario Kart 7 per gli standard Nintendo ha un buon online che per fortuna dei giocatori non ha nulla a che fare col triste passato arricchito di imbroglioni che usano cheat scegliendo a proprio piacimento piste, oggetti e tristezze varie: tutti fattori negativi che di principio non dovrebbero appartenere ad una saga come Mario Kart che dovrebbe divertire tutti, non chi fa il furbo.

Senza nome

...ma quel single player morto



Il problema sta tutto qui: Mario Kart 7 per chi gioca da solo nel single player non è stimolante quanto Mario Kart DS. Non ci sono più le missioni, sfide con i boss, le valutazioni finali quando si finiscono i tornei si basano su un minimo di 1 e un massimo di 3 stelline (quando nel DS si poteva prendere un'insufficienza con "E" e il titolo di figo della madonna con tre stelline) e il time trial è una modalità talmente da svecchiare che neanche il trasferimento dei dati dei fantasmi degli avversari lo rende una modalità trascurabile.
E' una mancanza di contenuti grave per chi ci tiene a godersi il single player, l'online per quanto fatto bene, rimane comunque una sola modalità che quanto entri nel cerchio della monotonia può stancare facilmente, purtroppo.
I difetti generali ci sono, e possono essere trascurabili, come la modalità di guida in prima persona sfruttando il sensore di movimento della console, come si stesse guidando col Wiimote: è incontrollabile e poco collaudato, poteva essere benissimo perfezionato e in queste condizioni si poteva tranquillamente evitare.
Una modalità in single player davvero povera, l'unico vero fattore stanco di questa saga che stona nella portabilità.
Anche il famigerato 3D rimane una caratteristica trascurabile: se da una parte tante voci parlano di un leggero miglioramento della giocabilità quando si derapa prendendo meglio la curva in derapata, gli effetti generali si limitano ad essere per lo più grafici e poco consistenti.

Senza nome

Quindi...



Come ho scritto nella recensione di Super Mario 3D Land, vista l'uscita in concomitanza, anche Mario Kart 7 fa parte di quella nuova generazione di titoli Nintendo che devono essere sviluppati bene e in fretta. Il risultato è ottimo, ma paradossalmente non soddisfa appieno.
Per quest'ultimo fattore così negativo, purtroppo rende il voto finale del titolo piuttosto discutibile, per quanto la qualità generale è parecchio collaudata, seppur di mezzo punto: capiamo la velocità di Nintendo nello sviluppare il titolo, visto che è uscito in un momento di vero lancio per il 3DS dopo i primi mesi di uscita di tristezza assoluta. Ma da giocatori Nintendo è anche sincero aspettarsi qualcosa di più completo anche per l'aspetto single player, visto che proprio nel bellissimo Mario Kart DS, quest'apporto non è stato di certo assente, tutt'altro. Possiamo quindi definirlo un grosso passo indietro che meriterebbe l'altrettanta cura data per la completa modalità multiplayer.
Mario Kart 7 rimane un titolo di pregevole fattura, da una giocabilità semplice sempre più completa, con dietro un utilizzo della creatività nelle piste che pare solo Nintendo possa permettersi, ma se da una parte finalmente si modernizza con una modalità online decente, dall'altra necessità di svecchiarsi nella modalità single player bisognosa di nuovi contenuti.

Divertimento Divertimento 8.5
multiplayer da urlo
modalità single player da svecchiare
Sonoro Sonoro 9
Piacevole, orecchiabile e coerente con l'atmosfera delle piste
Grafica Grafica 9
Colorata, curata e strutturata
Ma l'effetto 3D?
Giocabilità Giocabilità 8.5
Nuovi oggetti che approfondiscono il divertimento
Sistema in prima persona con sensore di movimento evitabile
Longevità Longevità 8
Modalità online ottima
Poco stimolante per i giocatori di lunga data
Totale 8.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re:Recensione per Mario Kart 7!

Giotto 100 11/01/2013 alle 16:02

Bella recensione, ebbravvo Giotto. :thumbsup:

E se mi posso permettere di correggere, ho trovato qualche piccolo errore.
-  (7 oggetti da usare tutti di fila quando siete tra gli ultimi nella gata)
-  Colorata, curata e struttarata
- per principio deve divertire tutti non chi fa il furbo.
Tra "tutti" e "non" io ci metterei una virgola o una semplice "e". Poi vedi tu.
Grazie delle segnalazioni, ho avuto poco tempo per controllare e purtroppo sono sviste che capitano! :occasion14:

EDIT: Grazie comunque a tutti, quest'anno spero di scrivere più recensioni rispetto all'anno scorso! :)

Re:Recensione per Mario Kart 7!

Ryuto Shin 10/01/2013 alle 20:51

Bella! :thumbsup:

Re:Recensione per Mario Kart 7!

WaluigiRacer 10/01/2013 alle 20:46

 Bel lavoro! :thumbsup:

Re:Recensione per Mario Kart 7!

ColorFun 10/01/2013 alle 20:40

Bella recensione, ebbravvo Giotto. :thumbsup:

quoto! èddavverobella! :thumbsup:

Re:Recensione per Mario Kart 7!

SuperMario94 10/01/2013 alle 19:21

Bella recensione, ebbravvo Giotto. :thumbsup:

E se mi posso permettere di correggere, ho trovato qualche piccolo errore.
-  (7 oggetti da usare tutti di fila quando siete tra gli ultimi nella gata)
-  Colorata, curata e struttarata
- per principio deve divertire tutti non chi fa il furbo.
Tra "tutti" e "non" io ci metterei una virgola o una semplice "e". Poi vedi tu.