Banjo

Banjo Kazooie
Il Nintendo 64 è stata una console controversa: la mancanza di esclusive l'ha resa quasi una macchina "di nicchia", impotente di fronte al colosso di allora, la prima PlayStation; tuttavia solo i superficiali possono giudicare il Nintendone un fallimento, poichè quei pochi giochi che sfornava (quasi tutti sviluppati dalla Nintendo stessa) sono stati dei veri e propri capolavori, che meritano un posto di diritto nell'olimpo dei videogiochi.
Tanto per fare 2 esempio, per il N64 uscirono due opere colossali come Super Mario 64 e Zelda: Ocarina of Time.
E' proprio in questi anni che la Rare, un team cresciuto sotto l'ala di mamma Nintendo, dà alla luce alcuni dei giochi più belli in assoluto per la suddetta console: due in particolare, Banjo-Kazooie e Banjo-Tooie suscitano l'ammirazione dei giocatori. Entrambi sono platform tridimensionali dalla formula simile a quella di Super Mario 64, e sono riusciti ad ampliare il discorso proponendo al giocatore mondi vasti, colorati, originali e divertenti da esplorare e sviscerare fino in fondo, un sacco di trovate originali e una banda di personaggi simpaticissimi, primi fra tutti Banjo, un simpatico orso con bermuda e zainetto, e Kazooie, la sua migliore amica (per chi non lo sapesse un picchio femmina logorroica che vive nello zaino del suddetto orso).
Questi giochi lasciarono una traccia profonda nel cuore dei possessori del N64, tanto che per molti la mascotte stessa della console diventò Banjo anzichè Mario e la Rare divenne un pò sinonimo di Nintendo.
Purtroppo, poi, sappiamo tutti com'è andata a finire: per motivi ancora in parte misteriosi la Rare lasciò la Nintendo con l'avvento del Gamecube e passò alla Microsoft. Una ferita che in molti di noi deve ancora rimarginarsi.
Fortunatamente, però, i capolavori restano per sempre...e così niente e nessuno potrà toglierci mai i due titoli di Banjo per Nintendo 64, ricordo di un'epoca di grandi giochi.
Tutto il lavoro di questa sezione è opera di Banjo (il nostro utente, non l'orso!).

Elenco dei capitoli:

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti