Le trasformazioni di Mario

Fin dai tempi videoludici più remoti, quando i pixel sullo schermo erano contatissimi e per divertirci passavamo ore interminabili davanti al caro, vecchio NES...tutti i fan di Mario hanno notato una cosa: il nostro amato idraulico, per sconfiggere orde di nemici e per calciare il deretano reale di sua maestà Bowser, doveva usare i più svariati oggetti e trasformarsi spesso e volentieri in versioni di sè stesso dotate di super-poteri.
Per fare ciò, a nessuno sarà sfuggito che Mario cambiava spesso aspetto. Gli anni sono passati, e dopo decine di giochi dedicati al nostro amato idraulico non possiamo che fare mente locale ed analizzare una per una in ordine cronologico tutte le fantasiose trasformazioni che il nostro sturatubi ha dovuto sfoggiare negli anni: eccoci a una guida delle trasformazioni di Mario negli anni!

SUPER MARIO


super
Non tutti lo sanno, ma Mario compie la prima trasformazione già dal momento in cui acchiappa un super fungo (quello rosso a pois bianchi). Infatti tutti voi avrete notato che Mario comincia i giochi "piccoletto", per poi raddoppiare di dimensioni grazie al succitato fungo. Ecco, il Mario "piccoletto" è il Mario normale, mentre il Mario "gigante" è Super Mario! Il fatto è che tutti lo danno per scontato, non pensando che anche Super Mario è una modifica dello stato normale di Mario. Una volta "cresciuto", Mario può rompere mattoni e se viene colpito non perde una vita ma regredisce semplicemente allo stato di Mario "normale". Una curiosità: questo potere appare in tutti i Mario bidimensionali, ma non negli episodi tridimensionali (Super Mario 64, Super Mario Sunshine, Super Mario Galaxy).

FIRE MARIO (Mario fuoco)


fire
Beh, gente...qui non c'è bisogno di alcuna presentazione: questa è senza dubbio la trasformazione (o meglio, il potere) più celebre in assoluto di Mario! Acchiappando un Fiore del fuoco (Fire Flower), i vestiti di Mario cambiano colore: da rosso/blu diventano bianco/rossi, e da quel momento Mario è in grado di rilasciare palle di fuoco dalle mani, ottime per sbarazzarsi della maggior parte dei nemici. Un super-potere assai ricorrente oltre che celebre, visto che Mario dispone di questa abilità nella stragrande maggioranza dei suoi giochi (dal primo Super Mario Bros. a Super Mario Galaxy, passando per Super Mario Bros.3, Super Mario World, Super Mario Land 2, New Super Mario Bros. e molti altri ancora). Alcune curiosità: in Super Mario Bros.3 (la versione originale per NES) Mario non è vestito di bianco/rosso ma ha un aspetto totalmente arancione; il Fiore del fuoco ha generalmente l'aspetto di una margherita giallo-rossa dal centro bianco, ma in Super Mario World e Super Mario Land 2 esso assume curiosamente le sembianze di un tulipano arancione. In Super Mario Land 2, inoltre, a causa dello schermo bianco e nero per aiutare i giocatori a riconoscere Mario fuoco dal normale Super Mario, Mario fuoco esibiva una piccola protuberanza sul cappello (una piumetta?). Questo è un potere senza limiti di tempo, che dura fin quando Mario viene colpito, ma in Super Mario Galaxy per la prima volta dura solo per pochi secondi.

STAR MARIO (Mario stella)


stella
Come Mario fuoco, Mario stella è un potere pressochè ricorrente in tutti i Mario. Grazie al potere della stella (Starman) Mario diventa luminoso e invincibile per un breve periodo di tempo. Durante questo lasso, ogni nemico sfiorato viene eliminato automaticamente...e in New Super Mario Bros., così come in Super Mario Galaxy, quando Mario è invincibile è anche più veloce. Alcune curiosità: in Super Mario Bros.3, quando Mario prende una stella e diventa invincibile, l'animazione dei suoi salti è diversa ed essi diventano capriole...aspetto, questo, che viene ripreso anche in New Super Mario Bros. e Super Mario Galaxy. In alcuni giochi (Super Mario World, Super Mario Land 2, New Super Mario Bros.) dopo aver battuto abbastanza nemici col potere della stella Mario comincerà a guadagnare una vita extra per ogni nemico abbattuto col potere della stella fino ad esaurimento del potere. Infine, un'ultima cosa: poichè in Super Mario Galaxy le stelle hanno un'altra funzione (sono i premi di fine-livello), il potere dell'invincibilità è dato a Mario da un altro tipo di stella, ovvero la stella iride: essa è più piccola, senza occhi, e cambia continuamente colore; questa nuova versione di Star Mario è detta Mario-Iride (l'immagine si riferisce proprio a questo particolare tipo di potere), proprio perchè anche Mario durante l'invincibilità assume i colori dell'arcobaleno.

RACCOON MARIO (Mario procione)


raccoon
Purtroppo Mario ha potuto disporre di questa trasformazione soltanto in un gioco: l'indimenticabile Super Mario Bros.3. Tuttavia è probabilmente la trasformazione che più è rimasta nel cuore dei fan di vecchia data, poichè l'immagine di Raccoon Mario che vola a braccia aperte rappresenta da sola l'epoca NES. Dopo aver arraffato una super-Foglia, a Mario spuntavano orecchie e coda da procione. A quel punto il nostro beniamino poteva allungare i suoi salti agitando la coda, sbaragliare qualche nemico a colpi di coda...e soprattutto, previa rincorsa, spiccare il volo e sfrecciare nei cieli per un pò. Insomma, diciamocelo: la migliore trasformazione di Mario di tutti i tempi!

TANOOKI MARIO


tanooki
Tanooki Mario era in poche parole una versione potenziata di Raccoon Mario. Anche questo potere appariva solo in Super Mario Bros.3, e Mario poteva usufruirne solo dopo aver indossato letteralmente un costume da procione. Una cosa molto sfiziosa e tenerosa. Ai fini pratici, però, l'unica vera differenza da Raccoon Mario era che Tanooki Mario poteva tramutarsi per qualche secondo in statua, per diventare così immune agli attacchi nemici.

FROG MARIO (Mario rana)


frog
Super Mario Bros.3 è diventato leggendario col passare degli anni proprio perchè è stato una fucina di trasformazioni strane e originali per Mario. Un'altra di esse è Mario-rana: Mario poteva usufruire di questa trasformazione indossando un costume da rana. Come Mario-rana il nostro eroe era parecchio impacciato a terra, ma in acqua le sue abilità di nuoto erano superlative.

HAMMER MARIO (Mario martello)


hammer
L'ennesima incredibile trasformazione da Super Mario Bros.3. Indossando un costume da Fratello Martello (i koopa lanciatori di martelli), Mario ne assumeva i poteri: il nostro idraulico poteva così lanciare martelli dall'alto potere distruttivo (basti pensare che i martelli potevano far fuori nemici altrimenti imbattibili, come i boo e i thwomp) e ripararsi dai proiettili nemici abbassandosi e coprendosi così col coriaceo guscio koopa che indossava sulla schiena. Era il potere più raro e nascosto del gioco, ma era davvero sublime!

CAPED MARIO (Mario cappa)


caped
Il potere esclusivo e indimenticato di Super Mario World. Dopo aver afferrato una super piuma, a Mario appariva un bel mantello. Sì, proprio come Superman. Mario poteva usare il mantello per planare, allungare i propri salti e ruotare su sè stesso usandolo per colpire nemici e blocchi. Inoltre, previa rincorsa, poteva alzarsi in volo e sfrecciare per un pò fra le nuvole. Un potere molto simile a Raccoon Mario, insomma, se non fosse che una votla alzatosi in volo, Mario poteva usare il mantello come cappa-paracadute per rialzarsi in quota più e più volte prolungando il volo a piacimento (a meno di non incontrare ostacoli) e poteva anche scendere in picchiata e scuotere il terreno all'impatto ribaltando i nemici vicini.

BALLOON MARIO (Mario palloncino)


balloon
Un potere che durava solo per pochi attimi, ma uno dei più buffi di sempre. Quando Mario afferrava un palloncino con la lettera P, si gonfiava tutto e poteva galleggiare nell'aria per un pò, raggiungendo altezze inimmaginabili. E' presente solo in Super Mario World.

BUNNY MARIO (Mario coniglio)


bunny
Una trasformazione più unica che rara, presente nel vetusto ma meraviglioso gioco per Game Boy Super Mario Land 2. Quando Mario afferrava una super carota, delle tenere orecchie da coniglio gli spuntavano sul cappello: a quel punto, il nostro prode eroe dall'aspetto terribilmente effeminato poteva agitarle durante i salti per restare in aria a lungo, quasi come se galleggiasse nell'etere.

WING MARIO (Mario alato)


wing
Un potere comparso solo in Super Mario 64. Mario poteva usufruirne soltanto dopo aver attivato il potere del Switch rosso, e dopo aver distrutto un blocco rosso doveva afferrare il cappello alato che ne usciva. Delle bellissime ali da colomba spuntavano sul cappello di Mario, e a quel punto il nostro eroe poteva fluttuare nell'aria dopo aver eseguito un triplo salto. Peccato che dopo un paio di minuti il potere svanisse...

METAL MARIO (Mario metallico)


metal
Un altro potere di Super Mario 64, utilizzabile dopo aver attivato il potere del Switch verde. Dopo aver distrutto un blocco verde, Mario doveva afferrare il cappello metallico che ne usciva per diventare Metal Mario. Il notro eroe, dall'aspetto catarifrangente e metallico, era invincibile e invulnerabile ai nemici, e poteva camminare tranquillamente sul fondo dei laghi e dei fiumi a causa del suo peso. Peccato che questo potere fosse assai breve, e svaniva dopo pochi secondi.

INVISIBLE MARIO (Mario invisibile)


invisible
Il terzo e ultimo potere di Super Mario 64. Dopo aver attivato il Switch blu, Mario doveva distruggere un blocco blu per indossare il cappello invisibile che ne usciva. A quel punto, ma solo per pochi secondi, Mario aveva un aspetto evanescente ed era immune agli attacchi dei nemici. Inoltre quando era in questo stato Mario poteva pure passare attraverso alcune pareti.

TURTLE MARIO (TartaMario o Mario tartaruga)


tarta
Ecco a voi uno dei poteri di New Super Mario Bros.! Dopo aver afferrato un guscio blu, Mario se lo metteva sulla schiena e diventava TartaMario! In veste di TartaMario, il nostro eroe poteva diventare automaticamente un vero e proprio guscio rotolante dopo aver preso un pò di rincorsa, eliminare così nemici in sequela e passare attraverso stretti pertugi. E come ciliegina sulla torta, era anche più agile del solito in acqua! Peccato che sulla terraferma fosse facile perdere il controllo di TartaMario e vederlo partire a rotolare senza desiderarlo, e ciò obbligava i giocatori a camminare piano durante questa trasformazione.

MINI MARIO


mini
Un'altra trasformazione di New Super Mario Bros.! Dopo aver afferrato un mini-fungo (di colore azzurro), Mario assume le dimensioni di una formica. Essere così piccoli ha i suoi vantaggi, come per esempio la possibilità di correre sull'acqua e di entrare in tubi microscopici. O ancora, la possibilità di essere più leggero e di spiccare salti più lunghi e lenti. Tuttavia la cosa ha anche i suoi svantaggi: sei molto più debole del solito, e se ti toccano sei morto.

MEGA MARIO


mega
Ennesima trasformazione di New Super Mario Bros.; dopo aver afferrato un mega-fungo (enorme fungo dal cappello rosso e giallo), Mario assume delle dimensioni gigantesche! In veste di Mega Mario, il nostro eroe potrà scorazzare per i livelli calciando via i nemici come se fossero birilli e distruggendo blocchi e tubi con la grazia di un elefante imbizzarrito. Insomma, Mario potrà spazzare via qualunque cosa ci sia sul suo cammino! Peccato che questo potere duri solo per un periodo limitato di tempo.

BEE MARIO (Mario ape)


ape
Ecco un potere nuovo di zecca, proveniente da Super Mario Galaxy. Quasi ad omaggiare i tempi di Super Mario Bros.3, dove sovente Mario indossava dei costumi per usufruire di poteri speciali, anche in Super Mario Galaxy il nostro baffuto eroe potrà tornare a indossare un costume. Già, il costume di un'ape! Ma solo dopo aver afferrato un fungo-ape (un curioso fungo giallo e marrone provvisto di antenne). In qualità di Mario ape, Mario potrà volare per brevi periodi di tempo e, grazie alla sua leggerezza, camminare sui fiori senza distruggerli; inoltre potrà anche arrampicarsi sui favi delle altre api. Eppoi...diciamolo, con quel costume Mario è davvero un amore!

ICE MARIO (Mario ghiaccio)


ice
Un altro potere da Super Mario Galaxy. Mario potrà trasformarsi in Mario ghiaccio prendendo un Fiore di ghiaccio (identico al Fiore di fuoco tranne che per il colore, blu anzichè rosso), e a quel punto avrà un aspetto...beh, ghiaccioso. Potrà camminare sull'acqua trasformandola istantaneamente in ghiaccio; potrà addirittura risalire le cascate con dei salti a parete! E come se non bastasse potrà camminare anche sulla lava, trasformando in ghiaccio il vapore esalato da essa! Peccato che questo potere dura solo per un periodo limitato di tempo. Mario Ghiaccio torna anche in New Super Mario Bros.Wii, dove però si limita solo a poter sparare palle di ghiaccio dalle mani per congelare i nemici.

BOO MARIO


boo
Un'altra trasformazione di Super Mario Galaxy: dopo aver afferrato un fungo fantasma, Mario si tramuta in Boo Mario! Per farla breve si tratta praticamente di un boo (i fantasmini del mondo di Mario) con cappello e baffi alla Mario. Nei panni di Boo Mario, il nostro eroe può fluttuare e passare attraverso alcuni muri e grate. E stranamente, Mario attirerà tutti i boo nelle vicinanze (ai quali appare un cuore sopra la testa...che si siano innamorati di lui?)! Questo potere è illimitato nel tempo, ma Boo Mario dovrà stare attento a evitare la luce perchè appena verrà esposto ad essa il potere svanirà.

SPRING MARIO (Mario molla)


molla
Un altro potere di Super Mario Galaxy. Dopo aver afferrato un fungo molla (un fungo dall'aspetto metallico e attorcigliato), Mario assumerà un aspetto buffo a causa della molla che avvolgerà il suo corpo. A quel punto il nostro eroe potrà procedere solo a saltelli e spiccare balzi inauditi, ma il controllo a terra è pessimo, ragion per cui questa non è una trasformazione molto amata dal pubblico. Mario molla è un potere che non ha limiti di tempo.

MARIO PLANO


marioplano
L'ultimo potere di Super Mario Galaxy. Dopo aver acchiappato una stella rossa, a Mario cambia il colore dei vestiti: anzichè una tuta blu e una maglietta e cappello rossi, il nostro eroe avrà tuta e cappello neri e maglia rossa. A questo punto potrà volare senza limiti di tempo, decollando con una piroetta e allargando le braccia come un aereo, e potrà attirare le monete vicino a sè facendo una piroetta in aria. Il potere dura per quasi un minuto!

MARIO ELICA


elica
Ecco a voi uno dei due poteri inediti di New Super Mario Bros.Wii! Grazie a un fungo elica, Mario indosserà una tuta con un casco provvisto di elica sulla testa: potrà così prendere slancio, e con una piroetta volare nei cieli per ridiscendere molto lentamente a terra. Potremo così allungare i nostri salti a dismisura.

MARIO PINGUINO


pinguino
Ecco il secondo dei due poteri inediti di New Super Mario Bros.Wii! Dopo tutti i celeberrimi costumi di Super Mario Bros.3, tutti noi fan eravamo convinti che la moda dei costumi fosse passata, nel regno dei funghi...e invece no! Mario Ape in Super Mario Galaxy e Mario Pinguino in NSMBW ci dimostrano che Mario continua ad avere questa passione carnevalesca! Meglio così, d'altronde. Dopo aver indossato un costume da pinguino (piuttosto raro, in verità), Mario assume questo potere. I movimenti sono goffi, ma solo in apparenza, poichè le abilità sono innumerevoli: il nostro eroe potrà scivolare sulla pancia dopo aver preso la rincorsa, sbaragliando tutti i nemici che incontra, e potrà camminare e correre sul ghiaccio senza slittare e perdere il controllo! Potrà inoltre sparare palle di ghiaccio dalle mani, come Mario Ghiaccio, e nuotare agilmente proprio come il caro, vecchio Mario rana.
Insomma...uno dei migliori poteri di sempre di Mario!

ROCK MARIO (Mario roccia)


roccia
Un altro potere da Super Mario Galaxy 2. Afferrando un fungo di roccia, Mario diventa letteralmente di pietra (anche la tuta e il cappello si pietrificano). A questo punto potrà trasformarsi in una vera e propria roccia rotolante a piacimento, travolgendo i nemici più disparati e distruggendo eventuali ostacoli. Il fatto è che una volta trasformatosi in roccia rotolante, Mario è difficile da fermare! Il potere cessa solo nel momento in cui Mario viene colpito o entra in un cannone-stella.

CLOUD MARIO (Mario nuvola)


nuvola
Il potere più originale e particolare di Super Mario Galaxy 2: afferrando un fiore nuvola, Mario assume l'aspetto di una nuvoletta (da notare soprattutto il cappello, carinissimo!!!). A questo punto, oltre che pesare di meno e fluttuare un pò durante i salti, Mario potrà creare 3 piattaforme-nuvola per aria: potrà così percorrere grandi distanze nel cielo, sospeso per aria. Occhio, però: dopo un pò le piattaforme spariranno. Inoltre Mario potrà crearne solo 3, e se vorrà averne altre a disposizione dovrà prendere un altro fiore nuvola...anche se curiosamente, seppur senza poter più creare piattaforme, Mario resta con l'aspetto modificato fin quando non viene colpito. Le nuvole a disposizione per creare piattaforme fluttuano sulla testa di Mario fin quando non vengono usate.

GOLD MARIO (Mario Dorato)


Ecco il potere principale di New Super Mario Bros 2! Se Mario ottiene questo oggetto, diventerà luccicante e potrà trasformare qualsiasi cosa gli ostacoli il cammino in monete! Se riesce a colpire più nemici contemporaneamente si può ottenere molte più monete, realizzando così una combo. Per Luigi, quando prende un Fiore Dorato si trasforma in Luigi Argentato. Se Mario/Luigi viene colpito, ritornerà Super Mario.

FLYING SQUIRREL MARIO (Mario Scoiattolo Volante)


Un nuovo Power-up che fa il debutto in New Super Mario Bros. U. Quando Mario lo prende, il colore dei vestiti diventa quello di Mario Plano e sul cappello spuntano due belle orecchiette nere, oltre che un mantello sulla schiena. Con questa abilità Mario può planare dolcemente dopo un salto per rallentare la caduta, ma può anche eseguire un salto mentre è in volo. Se Mario viene colpito, ritornerà Super Mario.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti

Aggiungi un commento →