Personaggi

PHOENIX WRIGHT



phoenix

Il nostro avvocato preferito ritorna in forma smagliante! Con la sua inconfondibile capigliatura a porcospino e il suo abito blu, Phoenix Wright è pronto a difendere i deboli e i giusti in processi all'ultimo sangue. Fortunatamente Nick sa anche non prendersi troppo sul serio, e possiede una buona dose di auto-ironia.

MAYA FEY



maya

Anche l'assistente di Phoenix torna in forma smagliante, più squinternata che mai. Maya è una sensitiva molto potente, sorella minore di Mia, l'ex mentore di Phoenix. Adora ridere e scherzare (anche se, detto fra noi, le sue battute lasciano un pò a desiderare), mangiare hamburger e guardare telefilm da teenager. Sotto sotto probabilmente ha una cotta per Phoenix, ma sembra che non glie l'abbia ancora confessato. Maya accompagnerà Phoenix lungo tutte le sue indagini, consigliandolo e tenendogli compagnia.

PEARL FEY



pearl

Pearl è la cuginetta di primo grado di Maya, ovvero la filgia della sorella di sua madre Misty Fey. Morgan, la madre di Pearl, è una donna senza scrupoli che odia Maya perchè a lei spetta di diritto il titolo di maestra del villaggio; farebbe di tutto per togliere di mezzo la nipote per permettere alla figlia il titolo, ma al contrario di sua madre Pearl è una bambina generosa, altruista, timida e ingenua. Inoltre, è anche attaccatissima a Maya.

GODOT



godot

Godot è un misterioso procuratore, sbucato dal nulla, che si batte anima e corpo per battere Phoenix Wright ai processi. Nessuno sa niente del suo passato, nemmeno Gumshoe. L'unica cosa certa è che adora il caffè, e sembra odiare ferocemente Phoenix, tanto che fa il procuratore solo per sconfiggerlo in aula. In realtà Godot è Diego Armando, l'ex fidanzato di Mia Fey, avvelenato anni prima e miracolosamente sopravvissuto: dopo essersi svegliato dal coma, cieco e sordo, giurò vendetta contro Phoenix Wright perchè -a suo dire- non aveva saputo proteggere Mia dal suo assassino due anni prima.

DETECTIVE GUMSHOE



gumshoe

Poteva forse mancare il detective sfigato dal buon cuore? Assolutamente no, infatti Gumshoe torna più depresso e squattrinato che mai, pronto a dare una mano. Come se non bastasse, il tapino si prende anche una cotta per Maggey Byrde, l'imputata di un processo.

MILES EDGEWORTH



miles

All'appello non poteva mancare nemmeno Miles Edgeworth, vecchio compagno delle elementari di Phoenix Wright. Per fortuna Miles sembra essersi ammorbidito parecchio dai tempi del primo gioco, e darà un'importante mano a Phoenix nell'ultimo caso improvvisandosi anche avvocato difensore per sostituirlo in una parte del processo.

FRANZISKA VON KARMA



fra

In questo gioco ritorna anche la sfacciata figlia di Manfred von Karma, Franziska. Il suo personaggio le impone di essere prepotente e spesso odiosa, ma anche lei darà una gran mano nell'ultimo caso, dimostrandosi una buona amica.

MIA FEY



mia

Mia è stata un brillante avvocato, una donna carismatica e un perfetto mentore per Phoenix Wright. Purtroppo Mia è stata uccisa due anni prima rispetto agli eventi narrati nel gioco, ma non se n'è mai andata davvero: grazie a Maya, Mia ha potuto continuare a manifestarsi a Phoenix per guidarlo. Inoltre, in questo gioco vedremo Mia da giovane (nell'immagine) alle prese con i suoi primi processi.

DAHLIA HAWTHORNE



dahlia

Dahlia è una meravigliosa ragazza dai capelli rossi, dall'aspetto angelico e innocente. Era la fidanzata di Phoenix Wright quando quest'ultimo conobbe Mia. Dahlia è un personaggio chiave del gioco: dietro a quell'aspetto leggiadro, si cela in realtà un essere perfido, una feroce assassina a cui importa solo di sè stessa, una vera e propria serial killer senza scrupoli. Dopo aver ucciso un galeotto e il suo ex-fidanzato, tenta di uccidere Phoenix; tenta poi di avvelenare Diego Armando, e come se non bastasse uccide la scrittrice Elise Deauxnim.

LARRY BUTZ



larry

Purtroppo sì, l'amico buono a nulla e playboy da strapazzo torna in questo terzo gioco della serie. Questa condanna per l'umanità sarà un testimone chiave in più di un caso.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti