Pokémon Blu & Rosso

Data distribuzione Data distribuzione 05/10/1996
Console Console GameBoy
Genere Genere RPG
Giocatori Giocatori 1-2
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Game Freak
Salvataggio Salvataggio Interno

L'origine del fenomeno Pokémon spiegato in due cartuccie di colore diverso. E dire che ci sono bambini che non sanno che i Pokémon sono un'idea Nintendo!

Descrizione



Ed ecco il leggendario Caribe 1999 a parlare dei Pokémon, non tanto perché appassionatissimo, ma perché questa rece mancava tra quelle del GameBoy e tra cui figurano già Giallo Argento e Oro, insomma mi sembrava brutto non mettere le originali Rosso e Blu che tanto ci hanno fatto divertire.

Il gioco lo conoscete tutti vero? Siete un allenatore che rende insicura la zona di Kanto con uno dei tre Pokémon a disposizione tra Charmander, Bulbasaur e Squirtle ingaggiando con tutti quelli che incrociano lo sguardo con il vostro, persone o pokémon che siano

Obiettivo finale della vostra avventura è di diventare il vincitore di lega battendo tutti gli altri capipalestra, il tutto in salsa JRPG (Jappo Role Play Game) dove i pokémon selvaggi appaiono per magia, ma solo nelle zone d'erba alta.

Anche se sarete pregati di risolvere semplici missioni di intermezzo, la maggior parte del tempo verrà spesa per allenare i propri mostriciattoli sfidando tutti e tutte e ce ne metterete davvero tanto visto che dovete tenere in costante allenamento almeno 6 pokémon e le differenze tra un capopalestra e il successivo si fanno sentire parecchio costringendovi a rallentare la corsa verso il successo.

I pokémon, spero sappiate tutti, in rosso e blu sono 150 più il fantomatico Mew che però non si capisce come prendere. Per averli tutti dovete però trovare un amico che abbia la cartuccia complementare alla vostra (poi dicono che i videogiochi isolano) e scambiare due mostriciattoli tramite cavo link (e non Link).

Succede però spesso che lo stesso amichetto dica di essere più forte di voi e di essere un allenatore migliore nonché più intelligente e bello perché si porta a casa 2 ragazze al giorno. A questo punto avete diverse scelte da valutare:

  • Tirargli un cazzotto sul naso (scelta sconsigliata)
  • Mostrargli la foto di una top-model dicendo che sia la vostra ragazza
  • Correre piangendo dalla mamma dicendo che voleva offrirvi una sigaretta
  • Sfidarlo in un regolare combattimento pokémon

Se avete scelto l'ultima opzione non vi resta che collegare i vostri GameBoy tramite il solito cavo Zelda, perdon Link, andare in un centro pokémon a scelta e iniziare la sfida come se fosse un regolare combattimento del gioco, l'unica variante simpatica è che potete sfottere il vostro avversario, perché ovviamente usate i vostri pokémon più potenti con le mosse titaniche tipo Goku contro Freezer in grado di distruggere un pianeta.

Questa possibiltà rende il gioco davvero molto simpatico e longevo.

Secondo me...



Se con questo gioco è cominciato un fenomeno globale c'è un motivo, spero. Saluton

Sonoro Sonoro 7
Grafica Grafica 7
Giocabilità Giocabilità 8
Longevità Longevità 9
Totale 7.8

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti