Super Mario Bros 2

Data distribuzione Data distribuzione 28/04/1989
Console Console NES
Genere Genere Platform
Giocatori Giocatori 1-2
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Nintendo EAD
Salvataggio Salvataggio No

Il seguito (ufficiale) di Super Mario Bros, ovvero il titolo più strano della serie, talmente rivoluzionario che fu abbandonato.

Descrizione


Super Mario Bros 2 (1)
Alcuni mesi fa ha fatto la sua apparizione su GBA Super Mario Advance che non era altro che il porting sul handheld a 32 bit di questo titolo apparso nei negozi di mezzo mondo nel lontano 1988. I poveri videogiocatori del tempo (io purtroppo non ho mai avuto il NES visto che giocavo sul Commodore 64) si trovarono sullo schermo un gioco che aveva in comune col predecessore poco più del nome. D'accordo c'era Mario e Luigi, oltre che a Toad e Peach, ma il principio del gioco era molto diverso, talmente diverso che non fu mai adottato in seguito.
Super Mario Bros 2 (2)
Cominciando a giocare a SMB2 cercherete da bravi marii di saltare in testa al primo avversario che passa (uno Shy Guy), ma cosa succede? Il tipo non muore, anzi vi porta a spasso! Premendo il tasto B lo alzate in aria, ma perché mai?! Un'altro tocco sul tasto B e il poveretto viene lanciato contro i suoi simili facendoli tutti fuori! Una cosa che Mario non aveva mai fatto, e che non farà più. Questo è il gioco in SMB2, un continuo alzare lanciare avversari, strappate rape dal suolo e lanciarle, saltare, cercare, ecc...

Anche i mitici tubi di Mario non sono come prima, ma ci sono molte porte da attraversare per entrare in camere segrete. Tutto è diverso, ma si tratta pur sempre di Mario. Anzi, no, potete scegliere di essere Mario, Luigi, Toad o Peach, personaggi con proprietà diverse per quanto riguarda i tipi salti, proprietà che a volte si adattano meglio a un particolare livello.
Super Mario Bros 2 (3)
Guardiamo un pò la cosa dal lato tecnico. La grafica rispetto a SMB è notevolemente migliorata, più gradevole, colorata e tonda, basta vedere Mario negli shots qui attorno per accorgersi subito della differenza. Anche l'audio ha fatto progressi e così il gioco diventa complessivamente molto più bello da vedere e giocare. Inoltre lo scroll non è più forzatamente destroso, ma si può tornare indietro e anche gli spostamenti verticali non sono più impossibili.

La giocabilità migliora parecchio grazie a un Mario più reattivo e alle manine giapponesi che riescono a trasformare in oro ciò che toccano. Anche la longevità è di tutto rispetto.

Secondo me…



Facciamo un resoconto. Questo è il titolo di Mario fuori dagli schemi, visto che SMB3 è più un'evoluzione del primo che non del secondo della serie. Per questo motivo è da vedere separato dagli altri e cosa se ne deduce? Un gioco fresco, simpatico e divertente, da giocare in ogni momento.

Nell'introduzione non ho messo quella parentesi, infatti SMB2 non è il seguito effettivo di SMB, in realtà in mezzo c'è quello che conosciamo come The Lost Levels da Super Mario All Stars su SNES. Questo fantomatico titolo è apparso soltanto in Jappone e non fu esportato all'estero perché ritenuto troppo difficile per noi europei. Effettivamente è veramente tosto, però è un pò un peccato (ma tanto lo abbiamo giocato lo stesso).

Sonoro Sonoro 8
Grafica Grafica 7
Giocabilità Giocabilità 8
Longevità Longevità 9
Totale 8.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re:Super Mario Bros 2

Nessnesn64 03/06/2015 alle 11:10

Proprio perchè SMB2 è diverso da tutti i Mario 2d, è quello che meno mi è piaciuto, infatti non credo di aver visto oltre il secondo o terzo mondo.

Fortunatamente scambiai il mio SMB per il SMB2 di mio cugino (i giochi Nintendo li faceva pagare a caro prezzo) quindi è stato in mio possesso per un mesetto, ma a me personalmente non ha mai convinto.

Sicuramente migliorava in grafica, inoltre Mario e Luigi per la prima volta non sono uguali,  migliorava infine nella possibilità di poter tornare indietro e di poter prendere cose e lanciarle.
Come tanti sanno però questo gioco è il remake di un gioco giapponese assolutamente non legato a Mario.

Quindi concludendo SMB2 è stato importante giusto per alcune innovazioni che hanno poi permesso di dare vita al miglior gioco 8bit della storia che è SMB3 ma negli anni 90 io non comprerei SMB2.
 
:hello: