Giochi Nintendo presentati per Wii


Il Wii è stato senza dubbio il protagonista della conferenza Nintendo di quest'anno.
Mentre il DS ha sempre potuto contare su buone uscite, a essere sinceri la console casalinga della Nintendo ha avuto dei preoccupanti "buchi" di software valido, soprattutto nell'ultimo anno. Ergo, la Nintendo ha alzato la testa e ci ha fatto capire che la vita del Wii sarà ancora lunga!

SUPER MARIO GALAXY 2


SMG2
E' doveroso cominciare col pezzo da novanta dell'E3 Nintendo. Già all'uscita di Super Mario Galaxy, nel 2007, circolavano voci inerenti un seguito...ma alzi la mano chi ci credeva veramente. La Nintendo ci ha abituati già da un pò a un Mario ogni 5/6 anni (basti guardare nell'ordine le date di uscita di Super Mario 64, Super Mario Sunshine, Super Mario Galaxy), e nessuno si aspettava un nuovo Mario a distanza di così poco tempo. Nessuno ci sperava.
Ora, dopo la conferenza, siamo venuti a sapere che molte idee originariamente pensate per il primo Super Mario Galaxy sono state scartate e tenute in serbo per il seguito.
Prima fra tutte la presenza di Yoshi, il tenero dinosauro nonchè tradizionale cavalcatura di Mario fin dai tempi di Super Mario World. Super Mario Galaxy 2 era stato pensato fin dall'inizio, e formerà col primo Mario Galaxy una sorta di grande e unico gioco diviso in due. Potremmo quasi chiamarlo "Super Mario Galaxy - parte seconda", e questo perchè il concept e il motore grafico sono rimasti gli stessi (e meno male!). Il primo SMG è stato giudicato dalla critica come uno dei migliori videogiochi mai realizzati, e adesso abbiamo scoperto che era solo la prima metà della mela; l'altra metà manterrà sicuramente tutte le caratteristiche che tanto ci hanno fatto amare SMG (galassie, pianeti fantasiosi, giocabilità e divertimento eccelsi). E magari ci proporrà anche livelli più impegnativi, perchè no? Solo la presenza di Yoshi dovrebbe avervi già fatto scendere qualche lacrimuccia! SMG2 si presenta quindi come un capolavoro annunciato, la testimonianza che su Wii ne vedremo ancora delle belle. La cattiva notizia è che probabilmente arriverà a 2010 inoltrato...ma per un capolavoro del genere si può aspettare.
SMG2a
SMG2b
SMG2c

NEW SUPER MARIO BROS. WII


NSMBlogo
Questa è stata la sorpresa che nessuno si aspettava. O perlomeno...tutti, dopo l'eccellente New Super Mario Bros. per DS si aspettavano un seguito sempre per DS...e invece ecco che il seguito arriverà, ma su Wii. Davvero strano. Di certo c'è che questa è una grande notizia, visto che NSMB ci aveva fatto riassaporare il gusto magico di un bel platform mariesco bidimensionale (era dai tempi del SNES che non se ne vedevano, gente!), e per fortuna non era stato un caso isolato...bensì la resurrezione di un filone, a quanto pare!
Di sicuro un platform 2D (genere sviscerato abbondantemente ai tempi delle console a 8 e 16 bit) non può apportare nessuna novità sostanziale, ma come abbiamo visto sul DS ritornare a pestare goomba, entrare nei tubi e acchiappare funghi non può che essere un piacere. Cosa possiamo chiedere di più?
NSMB Wii promette circa 80 livelli (longevità assicurata) e nuove trasformazioni di Mario (dal video si intravedono una sorta di "Mario-elica", capace di volare come un elicottero, e una sorta di "Mario-pinguino", capace di sparare palle di...ghiaccio?). Non ultima la possibilità di poter giocare in 4 contemporaneamente presenti su schermo per un divertimento illimitato e assicurato con amici, e il ritorno (anche qui!) di Yoshi come nel caro vecchio Super Mario World!
La bella notizia è che la Nintendo ha promesso che sarà nei negozi entro il 2009, quindi speriamo che non ci siano ritardi!
NSMB
NSMB2
NSMB3

METROID: OTHER M


MetroidLogo
Ecco un'altra sorpresa bella e buona. Alla Nintendo avevano dichiarato che dopo Metroid Prime 3 non avremmo visto Samus Aran per un bel pò...e invece ecco tornare Sammy più in forma che mai.
Questo nuovo Metroid vedrà un ritorno alle origini, e il giocatore non interpreterà più Samus in prima persona bensì in terza, come nei cari vecchi episodi in 2D. Effettivamente, per quanto la trilogia Prime sia stata suggestiva e indimenticabile, un altro Metroid in prima persona sarebbe stato forse troppo. Per cui potremo tornare a sparare a tanti alieni cattivi guardando Samus da una certa distanza, e il gioco pare anche parecchio adrenalitico: ci auguriamo tutti che possa ripercorrere le orme di capolavori come Super Metroid: le premesse ci sono tutte. Peccato che dovremo aspettare fino al 2010!
Metroid

WII MOTION PLUS & COMPANY



L'E3 è stata un'altra occasione per mostrare al pubblico l'attesissimo Wii Motion Plus, una sorta di espansione per il Wiimote: trattasi di un piccolo gingillo da attaccare alla base del telecomando, che permetterà al nostro fedele telecomando di rilevare i nostri movimenti con una precisione davvero superiore. Una precisione così esasperata che alcune software house hanno trovato addirittura delle difficoltà a sviluppare dei titoli che supportino questa periferica.
Il primo gioco a sfruttare appieno il WMP sarà ovviamente Wii Sports Resort, il seguito ufficiale del celeberrimo Wii Sports. Sarà possibile "praticare" sport assenti nel primo gioco e che richiedono una maggiore precisione nel rilevamento dei movimenti del polso, come il ping pong, il tiro con l'arco o il basket. Dato il successo del primo Wii Sports, WSR otterrà sicuramente grandi risultati.
Una menzione la merita sicuramente anche Wii Fit Plus, il seguito di Wii Fit. Potremo eseguire nuovi esercizi per tenerci in forma e tanti divertenti minigiochi con gli amici, il tutto ovviamente grazie alla Balance Board e a un nuovo gingillino: il Wii Vitality Sensor, un dispositivo da attaccare al Wiimote al posto del nunchuk e che permetterà al Wii di rilevare, per esempio, il nostro battito cardiaco. Non possiamo dire che la Nintendo non tenga in considerazione la sua fetta di utenti "nuovi", conquistati proprio col Wii grazie a queste trovate.

WMP
Ecco il Wii Motion Plus...

WVS
...e il Wii Vitality Sensor.

WSR
Wii Sports Resort

WFP
WiiFit Plus

...E TUTTO IL RESTO!



Ovviamente la carrellata di titoli per Wii sviluppati dalla Nintendo non è finita qui.
Grande sorpresa nei fan era stata destata con l'annuncio, alcuni mesi fa, riguardante Sin & Punishment 2: il primo S&P era stato sviluppato addirittura per il vecchio caro Nintendo 64 e non era mai uscito fuori dal Giappone, facendosi conoscere qui in tempi recenti soprattutto grazie alla Virtual Console. Trattasi di un frenetico sparatutto in terza persona dalle ambientazioni futuristiche, e il video promette bene. Il gioco uscirà nel 2010.
Un altro bentornato lo dobbiamo anche a Endless Ocean 2, che come il predecessore più che un gioco sarà un romantico passatempo: nei panni di un sub dovremo esplorare le profondità marine, interagire con la fauna e goderci i paesaggi blu e sconfinati che il mare ci riserverà.
In arrivo altri giochi originali al loro debutto, come Span Smasher (dove nei panni di una sorta di pallina dovremo distruggere blocchi su blocchi in un tripudio di colori e in un gioco che sembra essere una sorta di frenetico puzzle) e Line Attack Heroes, un colorato e cartoonesco gioco sui pirati da giocare preferibilmente in compagnia di amici.
Una menzione particolare va anche a Monado: Beginning of the World, un coreografico gioco d'avventura con importanti elementi RPG e scenari suggestivi che per certi versi ricorda Final Fantasy.
Una cosa è certa: tenete il Wii pronto all'azione!

S&P
Sin & Punishment 2

EO2
Endless Ocean 2

LAH
Line Attack Heroes

Monado
Monado: Beginning of the World

SS
Span Smasher

ASPETTATE, C'E' ANCHE ZELDA!!!


Zelda
Diciamoci la verità, all'E3 di quest'anno molti si aspettavano un annuncio ufficiale per un nuovo Zelda per Wii. Se teniamo conto del fatto che Twilight Princess era stato sviluppato per cubo nel 2006, è da 3 anni che Zelda non si rivede su una console domestica e sopratutto, il Wii non ha ancora avuto il suo episodio.
Con delusione di tutti, Zelda non è stato presentato ufficialmente. Tuttavia, ad alimentare i nostri sogni, ci ha pensato il buon vecchio Miyamoto san: in una conferenza privata il geniaccio ha spiegato che ZELDA WII E' ATTUALMENTE E UFFICIALMENTE IN SVILUPPO! Miyamoto ha anche detto che avrebbe voluto presentarlo all'E3 di quest'anno, ma che non è stato possibile visto che è ancora ben lungi dall'essere pronto. Ad ogni modo è stato anche rilasciato il primo artwork ufficiale (in cui si vedono Link e una strana ragazza), da cui possiamo trarre già alcune importanti conclusioni: innanzitutto il look di Link sarà molto adulto e maturo, sullo stile di Twilight Princess se non di più. Quindi dimenticatevi un Link cartoonoso come, per esempio, quello che vedremo in Spirit Tracks.
Inoltre MIyamoto ha spiegato che Zelda Wii supporterà il Wii Motion PLus. Anzi, che non ci si potrà giocare senza. Quindi Zelda Wii e il WMP saranno inseparabili. Da ciò possiamo dedurre che i movimenti della spada di Link seguiranno fedelmente i movimenti del nostro polso (a differenza di ciò che succedeva in TP, dove la spada veniva agiatata con movimenti predefiniti muovendo semplicemente il Wiimote a casaccio), e che i nemici "sentiranno" fisicamente i colpi e avranno reazioni diverse a seconda di DOVE verranno colpiti. Tutto ciò suona veramente come una cosa sfiziosa!
Purtroppo, come ha detto Miyamoto, Zelda Wii è ancora in stadio avanzato di sviluppo: probabilmente lo vedremo presentato all'E3 2010, e sarà nei negozi solo a fine 2010...o, presumibilmente, nel 2011.
Tuttavia, anche se l'attesa sarà lunga, tranquillizzatevi: Zelda Wii arriverà!

E3 2009 » Giochi Nintendo presentati per DS

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti